Video/ Cittadella-Perugia (2-2): highlights e gol della partita (Serie B, 17^ giornata)

Video Cittadella-Perugia (2-2): highlights e gol della partita valevole per la 17^ giornata di Serie B. Le due squadre si spartiscono la posta in palio e ottengono un punto ciascuna

24.12.2018 - Stefano Belli
venturato_cittadella_braccio
Video Cittadella-Perugia (2-2), Serie B 17^ giornata (Foto LaPresse)

Ecco il video con gli highlights e i gol di Cittadella-Perugia 2-2: nel match valevole per la 17^ giornata di Serie B 2018-19 le due squadre non hanno deluso le aspettative della vigilia, dimostrando di stare molto bene e di occupare legittimamente i piani alti della classifica. Probabilmente gli uomini di Roberto Venturato non sanno cosa farci con l’ottavo pareggio stagionale, ma va anche detto che per due volte i veneti hanno rimontato da una situazione di vantaggio, andando a riprendere gli umbri che erano riusciti a sbloccare la contesa con Verre (uno dei migliori nelle fila del Perugia) e poi a riportarsi avanti nel corso della ripresa con Melchiorri. Il Cittadella non ha mai mollato, nemmeno nei momenti più difficili, e ha sempre trovato il modo di reagire: al Tombolato il primo vantaggio degli ospiti è durato appena sette minuti, ci ha pensato Schenetti a pareggiare subito i conti. Mentre a diciassette minuti dal novantesimo è arrivato l’acuto di Branca che grazie a una deviazione è riuscito a spiazzare Gabriel e a salvare il Natale di Venturato. Sugli scudi i due portieri, lo stesso Gabriel e Paleari: senza i loro interventi probabilmente avremmo visto ancora più gol e il verdetto finale sarebbe stato diverso. Tra pochi giorni si torna in campo, quindi niente stravizi a tavola per i giocatori: il Cittadella sarà ospite del Verona in quel del Bentegodi, il Perugia aprirà le porte del Curi al Foggia.

VIDEO CITTADELLA PERUGIA: LE DICHIARAZIONI

Ai microfoni di DAZN, a fine gara, è intervenuto il centrocampista del Cittadella, Simone Branca: “Abbiamo affrontato una squadra forte ma siamo riusciti comunque a tenerle testa, abbiamo creato parecchie occasioni. È stata una bella partita, ci sono mancati solamente i tre punti, per il resto non possiamo lamentarci di nulla. Ora ci aspettano due partite difficilissime contro Verona e Palermo, per cui vietato rilassarci in questi giorni di festa, siamo sulla strada giusta e ci dobbiamo restare. È nel nostro DNA non mollare mai fino al triplice fischio e di dare sempre il massimo a prescindere dall’avversario. Dispiace per il risultato perché ci tenevamo a vincere, vorrà dire che ci rifaremo la prossima volta”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA