Video/ Spezia Palermo (1-1): highlights e gol della partita (Serie B, 17^ giornata)

Video Spezia Palermo (1-1): highlights e gol della partita valevole per la 17^ giornata di Serie B. Le due squadre si spartiscono la posta in palio e ottengono un punto ciascuna

24.12.2018 - Francesco Davide Zaza
Diretta Spezia Venezia (Foto LaPresse)

Termina 1-1 il match dello stadio Picco. Nel video di Spezia Palermo notiamo che le reti sono giunte tutte nel primo tempo: ha aperto le marcature Falletti, ha pareggiato Capradossi. Pareggio che sa di vittoria per lo Spezia. La squadra di Marino ha giocato davvero un’ottima partita guadagnando un punto in un periodo dove gli Aquilotti sono decimati dagli infortuni. Quarto pareggio in cinque partite per il Palermo che rallenta leggermente la corsa ma rimane comunque la capolista del campionato di Serie B.

SINTESI PRIMO TEMPO

Marino schiera lo Spezia con il 4-3-3. Tra i pali Lamanna, in difesa De Col, Giani, Capradossi e Augello. In mediana spazio a Bartolomei, Ricci e Mora. In attacco ci sono Vignali, Gyasi e Pierini. Stellone replica con il 4-4-2. In porta Brignoli, linea difensiva composta da Salvi, Bellusci, Rajković e Aleesami. A centrocampo da destra verso sinistra ci sono Falletti, Murawski, Jajalo e Trajkovski mentre in attacco troviamo Moreo e Puscas. Ritmi altissimi in campo. Spinge lo Spezia con Vignali che serve la sovrapposizione di De Col. Il cross del terzino è per Gyasi che viene però fermato sul primo palo da Rajkovic. Fa girare il pallone il Palermo. Moreo riceve all’altezza del vertice destro dell’area di rigore. L’attaccante rosanero si volta e prova un diagonale calciando però direttamente sul fondo. Tentativo di Jajalo. Poco dopo Gyasi si divora il vantaggio. Suggerimento morbido di Bartolomei per De Col in area di rigore, il terzino effettua una torre per l’attaccante che colpisce debolmente di testa da pochi passi. Blocca Brignoli. Risultato che si sblocca al 26esimo. Scambio da favole fra Puscas e Moreo. L’ex Entella vede il corridoio per Falletti che, tenuto in gioco da Augello, entra in area di rigore e scavalca Lamanna con un delizioso tocco sotto. Prova a reagire lo Spezia con Mora che prova un suggerimento in verticale verso Pierini. Salvi non si fa sorprendere e riesce ad arginare l’esterno d’attacco dei liguri. Elettricità in campo. All’altezza della linea del fallo laterale, spinta di Gyasi ai danni di Bellusci che finisce direttamente all’interno della sua panchina. Punizione per il Palermo. Falletti si incarica della battuta del calcio da fermo. Il suo traversone verso il centro dell’area viene allontanato dall’ottimo colpo di testa da parte di Capradossi. Lo Spezia trova il gol del pari al 35esimo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Bartolomei colpisce al volo dal limite dell’area. Il pallone arriva a Capradossi che, lasciato solo dalla difesa del Palermo, colpisce di prima intenzione alle spalle di Brignoli. Immediata la reazione del Palermo con Trajkovski che trova un guizzo al limite dell’area. La sua conclusione si perde sul fondo ma c’è deviazione. Sarà corner per i rosanero. Gyasi viene trattenuto da Murawski all’altezza della linea mediana del campo. Il direttore di gara assegna un calcio di punizione per lo Spezia e ammonisce il centrocampista del Palermo. Cambio di gioco di Rajkovic per Salvi sulla corsia di destra. Augello colpisce di testa verso Lamanna ma Giani non aspetta l’uscita del proprio portiere e spazza. Prima dell’intervallo i liguri sfiorano il sorpasso. Buon movimento di Gyasi che supera Bellusci e conclude verso la porta. Brignoli salva con un grande intervento. Sulla ribattuta il più lesto ad arrivare è Mora che conclude in maniera sporca. Il pallone sbatte a terra e viene alzato sopra la traversa ancora dal numero 1 rosanero.

SINTESI SECONDO TEMPO

Palermo propositivo in avvio di ripresa. Uno-due fra Falletti e Salvi. Mora sceglie ottimamente il tempo dell’intervento e trasforma l’azione da difensiva in offensiva. Al 50esimo Gyasi si gira nello stretto all’interno dell’area e prova la conclusione verso la porta. Bellusci si oppone con il corpo ma lo Spezia continua a spingere a testa bassa. Primo cambio tra le fila rosanero: fuori Murawski, dentro Chochev. Sponda di Gyasi per Mora. Il centrocampista dello Spezia prova il passaggio filtrante verso Pierini ma il suggerimento è troppo lungo. Brignoli blocca in uscita. Trajkovski allunga il passo di Ricci e allarga sulla sinistra dove è salito Aleesami. Il suo tentativo di cross viene deviato in calcio d’angolo dall’ottimo De Col. Secondo cambio nel Palermo: fuori Salvi, dentro Rispoli. Pressione massima del Palermo che costringe lo Spezia a difendere con le unghie e con i denti tutto all’interno della propria trequarti campo. Prima sostituzione per i bianconeri: fuori Pierini, dentro Bastoni. Poco dopo, dall’altra parte, fuori Puscas, dentro Embalo. Ci provano i siciliani. Moreo vince un rimpallo con Bastoni. Il pallone arriva al numero 10 rosanero che conclude verso la porta. Sfera che si perde sul fondo. Per lo Spezia fuori Gyasi, dentro Gudjohnsen. Risultato finale 1-1.

VIDEO SPEZIA PALERMO



© RIPRODUZIONE RISERVATA