DIRETTA VIRTUS VERONA GUBBIO / Risultato finale 3-1, streaming video e tv: vittoria dei locali!

Diretta Virtus Verona Gubbio, streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella diciannovesima giornata del girone B di Serie C. I rossoblu sperano di lasciare l’ultimo posto.

26.12.2018, agg. alle 16:25 - Fabio Belli
guzman_cofie_gubbio_sassuoloR400
Sassuolo-Lanciano (INFOPHOTO)

DIRETTA VIRTUS VERONA GUBBIO (RISULTATO FINALE 3-1): VITTORIA DEI PADRONI DI CASA

Virtus Verona-Gubbio termina con il risultato di 3-1 in favore dei padroni di casa. Nel finale il Gubbio crede nell’impresa ma al 67′ sfiora soltanto la rete dagli sviluppi di un corner; sul ribaltamento di fronte Piccinni salva in angolo il contropiede targato Ferrara-Grbac. All’80’ gran salvataggio di Chironi su Marchi. La sfida tra i due si ripete anche al 90′ ma ancora una volta il portiere della Virtus ha la meglio. In pieno recupero traversa del Gubbio su punizione. Vince con merito la Virtus, anche se gli ospiti avrebbero meritato un passivo minore.

GOL DI CASIRAGHI

Quando siamo al 65′ di gioco il risultato di Virtus Verona-Gubbio è di 3-1 in favore dei padroni di casa. Nella ripresa, con il parziale che sorride ampiamente ai padroni di casa, gli ospiti hanno una reazione d’orgoglio. Al 49′ Casiraghi approfitta di una dormita della difesa per trafiggere Chironi e ridare un senso alla partita. Ma la risposta della Virtus non tarda ad arrivare perché al 56′ Sirignano fa tutto da solo e calcia dai 20 metri: pallone fuori di non molto.

DANTI CALA IL TRIS

Il primo tempo di Virtus Verona-Gubbio termina con il risultato di 3-0 in favore dei padroni di casa per effetto delle reti siglati da Danti (doppietta) e Danieli. Padroni di casa subito in vantaggio con Danti; il raddoppio degli scaligeri arriva alla metà esatta della frazione di gioco con una bella staffilata di Danieli su sponda di Grbac. Alla mezzora si fa vedere anche il Gubbio con un colpo di testa di Marchi che termina sul fondo di non molto; bravo Campagnacci a disegnare un cross morbido. Al 34′ ci prova Grbac con una girata dal limite ma Marchegiani evita un passivo ancora più pesante salvandosi in corner. Al 42′ arriva però il tris di Danti, autore di una doppietta e bravo a capitalizzare il secondo assist di giornata di un ispirato Grbac.

GOL DI DANTI E DANIELI

Quando siamo al 22′ di gioco il risultato di Virtus-Verona-Gubbio è di 2-0 in favore dei padroni di casa per effetto della rete siglata in apertura da Danti e per il raddoppio di Danieli. Prima di raccontare quanto accaduto in campo andiamo a dare uno sguardo alle due formazioni partendo dalla Virtus Verona. Gli scaligeri scendono in campo con Chironi, quindi Rossi, Trainotti, Danti, Grbac, Ferrara, Lavagnoli, N’Ze, Danieli, Sirignano e Casarotto. Dall’altra parte il Gubbio risponde con Marchegiani tra i pali, Maini, Malaccari, Benedetti, Marchi, Casiraghi, Espeche, Piccinni, Pedrelli, Campagnacci e Casoli. Pronti, via. La Virtus Verona passa subito in vantaggio. Al 2′ Ferrara regala un assist al bacio per Danti, che batte Marchegiani al primo affondo dei locali. Non tarda ad arrivare la risposta del Gubbio, che al 9′ si rende pericolosissimo con un tiro dalla distanza dei Casiraghi: pallone alto sopra la traversa di pochissimo. Al 18′ Virtus vicina al raddoppio con Grbac, salvato in extremis da Marchegiani che poco prima era stato bravissimo su Ferrara. Al 22′ Danieli trova il raddoppio con un eurogol su sponda di Grbac.

SI GIOCA

Aspettando l’ormai imminente fischio d’inizio della partita Virtus Verona Gubbio del girone B per la diciannovesima giornata, possiamo dare uno sguardo alle statistiche delle due squadre del campionato di Serie C 2018-2019. I padroni di casa della Virtus Verona confermano tutte le difficoltà di inizio stagione, con un ruolino di marcia casalingo non esaltante, frutto di tre vittorie, zero pareggi e cinque sconfitte in otto gare. Il reparto difensivo è il peggiore del girone B, con 13 gol subiti, l’attacco invece ha totalizzato sette reti. Anche il Gubbio fuori casa palesa evidenti difficoltà, non avendo mai vinto una partita nelle otto fin qui disputate, con zero vittorie. Due i pareggi e sei le sconfitte, per un totale di cinque gol fatti e 13 subiti. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Virtus Verona Gubbio!

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La partita del girone B Virtus Verona Gubbio non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento del satellite o del digitale terrestre. Sarà disponibile la diretta streaming video via internet della partita per tutti gli abbonati al sito elevensports.it, broadcaster sul web che si occupa della trasmissione di tutto il torneo di Serie C.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Virtus Verona Gubbio verrà diretta dal signor Ilario Guida, si gioca mercoledì 26 dicembre alle ore 14.30, e sarà una delle sfide del turno di Santo Stefano nel campionato di Serie C 2018-2019, valevole per la diciannovesima giornata del girone d’andata. Momendo delicato per i veneti che sono caduti sabato scorso nell’importante scontro diretto in casa dell’Albinoleffe, che si è imposto con una rete di Sbaffo al novantacinquesimo minuto su calcio di rigore, decidendo una sfida giocata sul filo del rasoio. Verdetto del campo che ha fatto di nuovo scivolare la Virtus Verona all’ultimo posto in classifica, proprio in compagnia dell’Albinoleffe e del Renate, mentre il Gubbio è avanti solo di due punti rispetto a questo terzetto, ma al sestultimo posto fuori dalla zona play out, viste le distanze ridottissime in classifica. Gli umbri sono reduci da un pareggio interno senza reti contro la Sambenedettese e nelle ultime cinque partite di campionato hanno perso solo una volta, mostrando una maggiore solidità nella gestione Galderisi rispetto all’avvio di campionato.

PROBABILI FORMAZIONI VIRTUS VERONA GUBBIO

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Gavagnin-Nocini di Borgo Venezia a Verona. I padroni di casa scaligeri schiereranno Chironi in porta e Jacopo Rossi, N’Ze e Sirignano titolari nella difesa a tre. Sulla corsia laterale di destra si muoverà Trainotti e sulla corsia laterale di sinistra giocherà Lavagnoli, mentre Casarotto e Rubbo saranno i centrali sulla mediana. Manarin avrà compiti da trequartista alle spalle di Danti e di Grandolfo, titolari nel tandem offensivo. Risponderà il Gubbio con Gabriele Marchegiani a difesa della porta, Paolelli schierato in posizione di terzino destro e Pedrelli schierato in posizione di terzino sinistro, mentre l’argentino Espeche e Piccinni formeranno la coppia di difensori centrali. A centrocampo al fianco di Malaccari si muoverà Benedetti, mentre Casoli, Plescia e De Silvestro saranno gli incursori offensivi alle spalle di Ettore Marchi, unica punta di ruolo.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

La scelta tattica dell’allenatore della Virtus Verona, Luigi Fresco, cadrà sul 3-4-1-2, mentre Giuseppe Galderisi, mister del Gubbio, risponderà con il 4-2-3-1, con le due squadre che si sfideranno molto dunque sugli equilibri tra le linee fra i vari reparti in campo. Virtus Verona e Gubbio si ritrovano di fronte per la prima volta nella loro storia in un campionato professionistico, dove gli scaligeri sono tornati quest’anno dopo un unico passaggio nella loro storia in Lega Pro Seconda Divisione, nella stagione 2013/14.

PRONOSTICO E QUOTE

Per chi scommetterà sulla sfida, i bookmaker vedono la sfida in sostanziale equilibrio con un lieve favore del pronostico per la Virtus Verona. Vittoria in casa quotata 2.50 da Eurobet, mentre Bet365 fissa a 3.10 la quota relativa al pareggio e William Hill propone a 2.80 la quota per l’affermazione fuori casa. Per quanto riguarda le scommesse sul numero di gol realizzati nel corso della partita, Snai quota 2.30 l’over 2.5 e 1.55 l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA