Diretta/ Juventus Sampdoria (risultato finale 2-1): Ronaldo trascina, ma Saponara mette i brividi al 92′

Diretta Juventus Sampdoria streaming video e tv: doppietta di Ronaldo e vittoria bianconera. Ma nel finale solo il Var nega ai blucerchiati il pari.

29.12.2018, agg. alle 14:41 - Mauro Mantegazza
Dybala_Silvestre_Sampdoria_Juventus_lapresse_2018
Diretta Juventus Sampdoria (Foto LaPresse)

JUVENTUS SAMPDORIA (RISULTATO 2-1): SAPONARA METTE I BRIVIDI

La Juventus vince 2 a 1 contro la Sampdoria: ma che paura nel finale per gli uomini di Massimiliano Allegri, ripresi al 92′ da Riccardo Saponara con un sinistro a giro finito all’incrocio dei pali che per alcuni istanti ha ammutolito l’Allianz Stadium. A strozzare l’urlo di gioia della panchina blucerchiata è stato Valeri, richiamato dalla cabina Var per un fuorigioco di rientro del trequartista forlivese: sul rinvio impreciso di Perin si avventano Defrel e Alex Sandro, il pallone carambola verso l’ex Milan ma secondo il direttore di gara la posizione di Saponara è da ritenere in offside in ragione di un ultimo tocco al pallone che il fischietto ha attribuito all’attaccante doriano. Resta comunque una vittoria tanto sofferta quanto pesante in termini di classifica per la Juve, che chiude il girone d’andata a quota 53 punti. Grande prestazione della Sampdoria, che conferma di poter ambire ad un posto in Europa, anche in Champions League. (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA JUVENTUS SAMPDORIA (RISULTATO 2-1): RONALDO IN GOL SU RIGORE

Spinge la Juventus e alla fine trova il gol del 2-1 sulla Sampdoria ancora una volta con Cristiano Ronaldo. I bianconeri sbloccano il risultato al 65′ con CR7 che trasforma il calcio di rigore assegnato da Valeri per il tocco di mano di Ferrari in area sul calcio d’angolo di Pjanic. Un gesto probabilmente involontario, ma il metro è lo stesso utilizzato per il tocco di braccio di Emre Can valso il pari su rigore di Quagliarella nel primo tempo. Prima del gol la Juventus era andata vicinissima al pareggio in almeno quattro occasioni: due volte con Matuidi e altrettante con Cristiano Ronaldo. In particolare il portoghese si è visto dire di no al 60′ da un intervento strepitoso di Audero che ha deviato il suo tiro dalla traversa, poi un minuto più tardi dalla deviazione di Colley sul suo tentativo di testa a colpo sicuro da pochi passi. Giampaolo prova ora a cambiare nuovamente la gara con i cambi: fuori Caprari e Ramirez, dentro Defrel e Saponara; Allegri risponde con Bernardeschi per Mandzukic. Chi vincerà la partita a scacchi? (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA JUVENTUS SAMPDORIA (RISULTATO 1-1): AUDERO SUPER SU MATUIDI

Un inizio di secondo tempo spumeggiante quello andato in scena tra Juventus e Sampdoria all’Allianz Stadium: bianconeri che provano a ripartire col piglio giusto e con un tasso di aggressività sicuramente maggiore rispetto all’ultimo quarto d’ora del primo tempo. Ad approfittarne sono però i blucerchiati che sfruttano il campo lasciato libero dagli avversari per dare vita ad azioni di contropiede pericolosissime. L’occasione più nitida capita sui piedi di Caprari che manda a vuoto Rugani e De Sciglio, entra in area di rigore e calcia di sinistro ma il pallon si spegne tra le braccia di Perin. A sfiorare il gol in maniera più lampante è comunque la Juventus al 52′: pallone respinto da Colley, sulla sfera si avventa Matuidi, che dal limite dell’area che calcia al volo di sinistro e trova un Audero superlativo a dirgli di no. Gara dall’esito incerto: gli ingredienti per un grande secondo tempo ci sono tutti. (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA JUVENTUS SAMPDORIA (RISULTATO 1-1): QUAGLIARELLA PAREGGIA SU RIGORE

Cambia il copione della partita tra Juventus e Sampdoria all’Allianz Stadium: dopo una prima mezzora di dominio assoluto da parte dei bianconeri, passati in vantaggio dopo 2′ di gioco grazie al gol del solito Cristiano Ronaldo, inatteso arriva il pareggio blucerchiato con Quagliarella. Al 32′ Valeri interrompe il gioco per un silent check: la sua attenzione viene richiamata dagli arbitri presenti in cabina Var per un tocco di braccio di Emre Can in area di rigore. Il fischietto va a controllare la moviola di persona ed è sicuro nella sua decisione: le braccia sono larghe, è calcio di rigore. Sorrisino ironico di Allegri che non apprezza, polemiche in campo e fischi sugli spalti ma Quagliarella non si lascia condizionare e scarica un bolide a centro porta che spiazza Perin e fissa il risultato sul punteggio di 1-1. Juventus evidentemente scossa, cambia lo spartito del match, Samp che prende coraggio e si fa più pericolosa: si preannuncia una ripresa densa di spettacolo. (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA JUVENTUS SAMPDORIA (RISULTATO 1-0): DYBALA SFIORA IL RADDOPPIO

Una Sampdoria per certi versi stordita dopo il gol di Cristiano Ronaldo, arrivato dopo soli due minuti di gioco, sta provando lentamente a reagire di fronte ad una Juventus fin qui praticamente perfetta. Sono infatti gli uomini di Max Allegri i più pericolosi: emblematico quanto andato in scena al 24′, con Chiellini che ha esaltato lo Stadium lanciandosi in proiezione offensiva e bravo a servire Dybala che dal limite ha mancato il gol del 2 a 0 per questione di centimetri ad Audero battuto. Per quanto riguarda la Sampdoria da segnalare finora due conclusioni verso la porta difesa da Perin: prima il tiro di Praet finito largo sul fondo, poi la conclusione al volo di Caprari respinta in angolo dalla difesa bianconera. Juventus fin qui apparsa in netto controllo sulla gara, blucerchiati chiamati all’immediata reazione, magari cercando più spesso un Quagliarella fin qui poco coinvolto. (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA JUVENTUS SAMPDORIA (RISULTATO 1-0): GOL DI RONALDO

Match piacevole dopo dieci minuti di gioco all’Allianz Stadium dove Juventus e Sampdoria scendono in campo per l’ultima gara dell’anno 2018. Il copione della stagione non cambia: bianconeri dominanti fin da subito e già in vantaggio dopo soli 2 minuti di gioco. Ad aprire le marcature Cristiano Ronaldo, autore di un gol con un tiro di destro a giro che ha beffato Audero. Pescato al limite dell’area da una penellata di Dybala a tagliare il campo, CR7 si è portato verso il centro lasciando partire un tiro radente che ha messo in difficoltà il giovane portiere rivelazione del campionato, non impeccabile nel tentativo di respingere la sfera. Blucerchiati dunque colpiti a freddo e chiamati ora ad affrontare una gara di rincorsa. Da segnalare la sorpresa tra i bianconeri in formazione, con Allegri costretto a rinunciare al polacco Szczesny tra i pali, colpito da un lieve problema muscolare nel riscaldamento: al suo posto dentro Perin. (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA JUVENTUS SAMPDORIA (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

In vista di Juventus Sampdoria di quest’oggi, che avrà inizio fra pochi minuti allo Stadium, andiamo a mettere ora sotto ai riflettori anche i due allenatori, attesi protagonisti nella sfida della 19^ giornata di Serie A: da notare che Allegri ha scelto Rugani titolare in difesa, in attacco invece ci sarà il tridente di lusso, mentre Giampaolo affiancherà Caprari all’intoccabile Quagliarella. A fare gli onori di casa oggi sarà dunque ovviamente Massimiliano Allegri, che sulla panchina della Vecchia signora ha fatto davvero meraviglie in questi anni: oltre ai trofei vinti dal 2014 a oggi, ricordiamo che la sua media punti a match è di 2.31, dopo ben 244 partite disputate per i colori bianconeri. Dall’altra parte del campo vediamo invece Marco Giampaolo, che invece segue le fila della Sampdoria dal luglio del 2016 e che vanta di certo minor riconoscimenti. Dati alla mano vediamo poi che l’allenatore di Bellinzona nelle 102 panchine con i blucerchiati ha raccolto una media di appena 1.46 punti a incontro. Adesso però basta numeri, è giunto il momento di pensare al campo: leggiamo le formazioni ufficiali, poi Juventus Sampdoria avrà inizio! JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Can, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Massimiliano Allegri. SAMPDORIA (4-3-1-2) Audero; Sala, Ferrari, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Caprari, Quagliarella. Allenatore: Marco Giampaolo. (agg Michela Colombo)

Juventus-Sampdoria, diretta live

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Juventus Sampdoria è prevista in esclusiva sui canali della televisione satellitare: gli abbonati a Sky potranno dunque sintonizzarsi su Sky Sport Serie A (numero 202) oppure su Sky Sport 251. Inoltre essi avranno la possibilità di attivare il servizio Sky Go per seguire la partita in diretta streaming video: potranno collegare fino ad un massimo di due apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone ai dati del proprio abbonamento, senza costi aggiuntivi.

L’ARBITRO VALERI

Juventus Sampdoria, come vi abbiamo segnalato, sarà diretta dall’arbitro Paolo Valeri. Il fischietto laziale, iscritto alla sezione di Roma, dirigerà la sfida di Serie A presso l’Allianz Stadium di Torino avendo come quarto uomo Marinelli e con Valeriani e Vivenzi come assistenti di linea. Alla VAR ci sarà Maresca, con al proprio fianco come assistente AVAR Del Giovane. Negli otto precedenti impegni stagionali dell’internazionale Valeri, che ha diretto anche un match in Coppa Italia, non ci sono incroci con bianconeri e blucerchiati, dunque per Juventus e Sampdoria sarà il primo incrocio con il direttore di gara capitolino. In questo campionato per il quarantenne arbitro romano si sono avuti in totale 36 cartellini gialli, ai quali è interessante notare che non ha fatto seguito alcun cartellino rosso. Sono invece tre i penalty assegnati dal signor Valeri in questo campionato di Serie A, per la precisione nella settima, tredicesima e diciassettesima giornata. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Juventus Sampdoria, diretta dall’arbitro Valeri, aprirà alle ore 12.30 il programma di questo ricchissimo sabato 29 dicembre che vedrà scendere in campo tutta la Serie A per la diciannovesima giornata, ultima del girone d’andata e anche dell’anno solare 2018. Appuntamento naturalmente all’Allianz Stadium di Torino, dove i bianconeri di Massimiliano Allegri vorranno tornare subito alla vittoria dopo il pareggio di Bergamo contro l’Atalanta che comunque non intacca l’eccezionalità di una stagione nella quale la Juventus è già a quota 50 punti in classifica, con nove lunghezze di vantaggio sul secondo posto e dunque scudetto sempre più vicino. Attenzione però a una Sampdoria in grande forma, come ha dimostrato anche la vittoria contro il Chievo ottenuta a Santo Stefano: trascinati dall’eterno Fabio Quagliarella, che segna a ritmi degni di Cristiano Ronaldo, i blucerchiati di Marco Giampaolo sono saliti al quinto posto in classifica con 29 punti e cercano un risultato di prestigio allo Stadium per chiudere l’anno alla grande.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS SAMPDORIA

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni per Juventus Sampdoria. La lista degli assenti in casa bianconera è lunga e Massimiliano Allegri benedice la sosta che arriverà dopo la partita di oggi, per la quale però la squalifica di Bentancur si aggiunge ai tanti infortuni. La formazione titolare sarà comunque di eccellente livello: probabile il 4-3-3 con Dybala e Douglas Costa in ballottaggio per affiancare Cristiano Ronaldo e Mandzukic, a centrocampo Emre Can e Khedira dovrebbero contendersi il posto lasciato libero da Bentancur mentre in difesa Benatia o Rugani saranno titolari, garantendo un turno di riposo probabilmente a Chiellini. Nella Sampdoria è invece squalificato Andersen, dunque Marco Giampaolo dovrebbe schierare Tonelli e Colley nella coppia centrale davanti all’ex Audero, nel 4-3-1-2 blucerchiato è naturalmente intoccabile Quagliarella, doppio ballottaggio Ramirez-Saponara e Caprari-Defrel per capire chi lo affiancherà.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Juventus Sampdoria basandoci sulle quote dell’agenzia Snai. Il segno 1 è naturalmente largamente favorito e pagherebbe appena 1,22 volte la posta in palio; si sale poi a quota 6,25 in caso di segno X, mentre il segno 2 è quotato addirittura a 13,00 in caso di impresa da parte della Sampdoria allo Stadium.

JUVENTUS SAMPDORIA, DIRETTA LIVE



© RIPRODUZIONE RISERVATA