DIRETTA/ Parma-Roma (risultato finale 0-2) streaming video Dazn: i giallorossi espugnano il Tardini! (Serie A)

Diretta Parma Roma streaming video Dazn: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie A per la 19^ giornata

29.12.2018, agg. alle 16:57 - Mauro Mantegazza
Inglese_Deiola_Parma_Inter_lapresse_2018
Diretta Parma Roma (Foto LaPresse)

DIRETTA PARMA-ROMA (RISULTATO FINALE 0-2): I GIALLOROSSI ESPUGNANO IL TARDINI!

Allo scadere del 94′ l’arbitro Manganiello manda tutti sotto la doccia, la Roma batte il Parma per 2 a 0 e chiude il 2018 con due vittorie consecutive che la rilanciano nella corsa verso il quarto posto, gli uomini di D’Aversa continuano a essere troppo altalenanti e di questo passo non riusciranno mai a inserirsi nella zona che conta per l’Europa, anche se per i ducali sarebbe già un grosso successo ottenere una salvezza tranquilla dopo il triplo salto dalla D alla A. Nelle battute conclusive del match non succede praticamente nulla di significativo con gli uomini di Di Francesco che si limitano a far girare palla e a ingannare l’attesa del triplice fischio. {agg. di Stefano Belli}

UNDER SI METTE IN PROPRIO!

A pochi minuti dal novantesimo la Roma sembra aver archiviato la pratica Parma, con i giallorossi in vantaggio per 2 a 0. La rete del raddoppio porta la firma di Cengiz Under, il turco che aveva procurato l’assist per Cristante questa volta decide di mettersi in proprio con la collaborazione di Lorenzo Pellegrini. Nulla da fare per Sepe che per la seconda volta deve raccogliere il pallone in fondo alla rete. L’atteggiamento degli uomini di D’Aversa è tipico di chi ha già gettato la spugna e si è rassegnato a un KO che a questo punto sembra inevitabile. In precedenza era stato Dzeko ad andare a un passo dal 2-0 ma l’estremo difensore dei ducali si era immolato negando la gioia del gol all’attaccante bosniaco. {agg. di Stefano Belli}

INCORNATA VINCENTE DI CRISTANTE

Parma-Roma 0-1 al quarto d’ora della ripresa. I giallorossi hanno impiegato quasi un’ora a trovare la via del gol ma alla fine ci ha pensato Cristante a gonfiare la rete e a portare in vantaggio la formazione di Di Francesco al Tardini. Al 58′ gli ospiti battono un calcio d’angolo con Under che disegna una traiettoria perfetta per il numero 4 che spicca il volo e di testa anticipa tutti scavalcando Sepe. In questa maniera vengono ripagati gli sforzi dei capitolini che in caso di successo si avvicinerebbero ulteriormente al quarto posto. Gli uomini di D’Aversa da ora in avanti non possono più nascondersi e dovranno dare l’assalto all’area di rigore della Roma. {agg. di Stefano Belli}

KLUIVERT NON CI ARRIVA

Tra qualche minuto comincerà il secondo tempo di Parma-Roma, le due squadre sono andate al riposo sul parziale di 0-0. Prima frazione di gioco sostanzialmente equilibrata con i giallorossi che non hanno mai dato la sensazione di poter gonfiare la rete da un momento all’altro. Gli uomini di Di Francesco costruiscono la loro azione più interessante al 40′ con Dzeko che porta palla nella trequarti avversaria e serve Under, il turco non avendo la possibilità di concludere a rete decide di prolungare per Kluivert che in spaccata non ci arriva e il pallone così diventa facile preda per Sepe. Al termine dell’unico minuto di recupero concesso dall’arbitro Manganiello i giocatori rientrano negli spogliatoi per il riposo, ancora un attimo di pazienza per la ripresa delle ostilità. {agg. di Stefano Belli}

OLSEN SALVA SU SILIGARDI

Quando mancano circa dieci minuti all’intervallo Parma e Roma rimangono sullo 0-0. I giallorossi continuano a fare la partita senza però creare grossi pericoli dalle parti di Sepe con Dzeko che non ha ancora trovato il modo di rendersi pericoloso in zona tiro, intorno al quarto d’ora ci ha provato Cristante dalla distanza alzando troppo il pallone terminato sopra la traversa. Finora l’occasione più importante del match ce l’ha avuta la squadra di D’Aversa che al 28′ attacca con Gagliolo: il numero 28 va al cross per Siligardi che da buona posizione chiama al dovere Olsen, l’estremo difensore svedese salva il risultato con una gran parata. {agg. di Stefano Belli}

ZANIOLO SI METTE SUBITO IN MOSTRA

Al Tardini è cominciata da circa un quarto d’ora il match tra Parma e Roma, al momento la situazione vede le due squadre sullo 0-0. Pronti, via, e il primo a salire in cattedra, manco a dirlo, è Nicolò Zaniolo che semina immediatamente il panico nella retroguardia dei ducali, il numero 22 giallorosso prova a servire Florenzi con il tacco ma l’esterno di Di Francesco viene arginato dai difensori di D’Aversa, poco dopo un suo cross viene facilmente bloccato da Sepe. Dall’altra parte l’ex di giornata, Gervinho, cerca di testare i riflessi di Olsen ma l’attaccante ivoriano è partito in fuorigioco e dunque nulla di fatto per gli ospiti. Ritmi non elevati in queste fasi iniziali del match, le due formazioni devono ancora carburare a dovere. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Parma Roma non sarà disponibile per questa giornata di Serie A: la partita del Tardini infatti è un’esclusiva della nuova piattaforma DAZN, dunque sarà trasmessa unicamente in diretta streaming video sul portale al quale è necessario abbonarsi. Potrete utilizzare apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone ma anche una televisione connessa a internet e abilitata all’installazione dell’applicazione DAZN oppure ad un collegamento tramite Chromecast con un dispositivo mobile.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Prima di dare la parola al campo per la diretta di Parma Roma, di cui possiamo già leggere le formazioni ufficiali nelle quali torna titolare Dzeko mentre manca Inglese (fermato da un attacco influenzale), andiamo a mettere sotto ai riflettori anche i due allenatori, oggi protagonisti nella 19^ giornata di Serie A. Ecco quindi che a fare gli onori di casa quest’oggi sarà Roberto D’Aversa, allenatore del Parma dal 3 dicembre del 2016: importanti i numeri messi a bilancio visto che sono ben 89 le presenze dell’italo-tedesco in panchina, nelle quali la media punti a incontro è stata fissata a 1.75. Numeri sorprendentemente simili per Di Francesco, allenatore della Roma dal giugno del 2017, dopo una pesante esperienza con il Sassuolo. Per il tecnico nativo di Pescara infatti la statistica ci riporta 75 presenze in panchina per una media punti a incontro di 1.77, benché certo la Roma abbia affrontato finora campi e competizioni di differente valore rispetto agli impegni dei ducali registrati in questo periodo. Adesso però basta numeri, è giunto il momento di pensare al campo: leggiamo le formazioni ufficiali, poi Parma Roma avrà inizio! PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Deiola, Stulac, Barillà; Gervinho, Siligardi, Biabiany. A disposizione: Frattali, Bagheria, Gazzola, Gobbi, Rigoni, Dezi, Ceravolo, Di Gaudio, Ciciretti, Sprocati. Allenatore: D’Aversa. ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Kluivert, Zaniolo, Under; Dzeko. A disposzione: Fuzato, Mirante, Juan Jesus, Karsdorp, Marcano, Lu. Pellegrini, Pastore, Lo. Pellegrini, Schick, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco. (agg Michela Colombo)

LE STATISTICHE

Parma e Roma sono due team con obiettivi completamente diversi sulla carta, ma la classifica li vede ben vicini, andiamo allora a curiosare nei numeri stagionali. Il Parma ha segnato 17 gol mentre la Roma ha messo a segno 32 reti. I gol subiti sono 21 per il Parma e 24 per la Roma. Parma con differenza reti a -4, la Roma risponde con +8. I tiri totali sono 237 per la Roma e solo 129 per il Parma, squadra peggiore del campionato sotto questa statistica. Il Parma ha 7 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte mentre la Roma ha 7 vittorie, 6 pareggi e 5 sconfitte.

L’ARBITRO

Parma Roma, partita fra le più stuzzicanti della giornata, sarà diretta dunque da Gianluca Manganiello. Sarà la nona presenza stagionale sui campi della serie A per l’arbitro piemontese, che sarà appunto impegnato a Parma nel match che vede i ducali confrontarsi con i giallorossi di Eusebio Di Francesco. Il trentasettenne fischietto della sezione Aia di Pinerolo, alla quinta stagione nella massima serie, ha già diretto due volte il Parma quest’anno, nel colpaccio a San Siro e nella gara della undicesima giornata, pareggio casalingo con il Frosinone, mentre Manganiello dirige per la prima volta un match che vede protagonisti i giallorossi. Sono 29 le ammonizioni totali per lui in questa stagione di Serie A, con due espulsioni e lo stesso numero di rigori. La squadra arbitrale per Parma Roma è completata da Di Liberatore e Tonolini come segnalinee e dal quarto uomo Piscopo. Alla VAR ci sarà Mazzoleni, con assistente AVAR Bindoni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Parma Roma, diretta dall’arbitro Manganiello, si candida ad essere una delle partite più interessanti della diciannovesima giornata di Serie A. L’appuntamento sarà alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, sabato 29 dicembre 2018, presso lo stadio Ennio Tardini, che attirerà l’attenzione di molti perché Parma Roma dirà molto sul cammino di entrambe le squadre. Il Parma di Roberto D’Aversa sicuramente sta andando oltre le attese, come dimostra anche la vittoria sul campo della Fiorentina a Santo Stefano: con 25 punti gli emiliani fanno parte a pieno titolo del gruppo di squadre che può puntare a un posto in Europa League, è una marcia davvero eccellente per una neopromossa come il Parma, che ha scalato tre categorie negli ultimi tre campionati. Dall’altra parte però avremo la Roma di Eusebio Di Francesco, rinfrancata dal successo di tre giorni fa contro il Sassuolo ma sempre al di sotto delle attese. I numeri parlano chiaro per i giallorossi: 27 punti e settimo posto, bilancio pessimo per chi da cinque stagione non scende mai sotto il terzo posto, bisogna provare a risalire almeno fino al quarto posto, fondamentale per l’accesso alla prossima Champions League.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA ROMA

Proviamo adesso ad analizzare le probabili formazioni di Parma Roma. Roberto D’Aversa ritrova Bruno Alves dopo la giornata di squalifica e il portoghese sarà naturalmente titolare in difesa, mentre a centrocampo potrebbe esserci spazio per Stulac. Il ballottaggio più interessante in casa Parma è però relativo a chi completerà il tridente d’attacco con i soliti Gervinho e Inglese: sono infatti ben tre giocatori a contendersi l’unica maglia a disposizione, cioè Biabiany, Ciciretti e Siligardi. Per la Roma l’emergenza sta rientrando ma ci sono molti nodi ancora da sciogliere: ad esempio, Dzeko è sulla via del completo recupero, ma vale la pena escludere uno Schick che si è finalmente sbloccato? In difesa possibile ballottaggio tra Fazio e Juan Jesus, Perotti e Kluivert si contendono invece il posto da esterno sinistro d’attacco e in mediana dovrebbero esserci ancora una volta dal primo minuto Cristante e Nzonzi.

PRONOSTICO E QUOTE

Sorride agli ospiti giallorossi il pronostico di Parma Roma secondo le quote fornite dall’agenzia Snai: il segno 2 infatti vi ripagherebbe 1,75 volte la posta in palio. La quota per il segno X è invece di 3,75, infine con un successo del Parma ecco che la quota proposta per il segno 1 è di 4,50 volte la posta in palio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA