Video/ Perugia Pescara (2-1): highlights e gol della partita (Serie B 14^ giornata)

Video Perugia Pescara (2-1): highlights e gol della partita, valida nella 14^ giornata del Campionato di Serie B.

03.12.2018 - Francesco Davide Zaza
Probabili formazioni Serie B (Foto LaPresse)

Il Perugia vince 2-1 in casa contro il Pescara. Padroni di casa avanti a fine primo tempo con Vido. Come si vede nel video di Perugia Pescara, a inizio ripresa Melegoni pareggia ma ben presto Gyomber regala il nuovo vantaggio agli umbri. Nonostante le sostituzioni Pillon deve arrendersi a Nesta. In classifica il Grifone sale all’ottavo posto tornando in zona playoff. Scivola al terzo invece il Delfino. Nel prossimo turno il Pescara ospiterà il Carpi mentre il Perugia giocherà a Lecce.

SINTESI PRIMO TEMPO

Perugia in campo con il 4-3-1-2. Tra i pali Gabriel, difesa con El Yamiq, Gyömbér, Cremonesi e Ngawa. In mediana spazio a Kingsley, Bordin e Dragomir mentre in avanti ci sono Verre e la coppia Vido-Mustacchio. Pillon risponde con il 4-3-3. In porta Kastrati, linea difensiva formata da Ciofani, Gravillon, Perrotta e Del Grosso. A centrocampo spazio a Melegoni, Brugman e Pepin. In attacco Marras, Mancuso e Crecco. Inizio subito vibrante della gara. Il Perugia ci prova, ma il Pescara è attento e riparte in contropiede. Ci prova Brugman. Il capitano del Pescara, su assist di Machin, lasciato libero di colpire a rete: il destro termina alto da buona posizione. Arriva la risposta del Perugia con il tiro dalla distanza dell’ex dell’incontro, Valerio Verre: palla alta sopra la traversa. Spinge il Perugia con Vido che lascia per Mustacchio, ma Del Grosso è attento in chiusura. Tanti errori in questa fase per il Pescara: la squadra di Pillon ha tanta difficoltà ad impostare un’azione degna. Il Perugia prova ad alzare il ritmo della propria manovra, ma fin qui il Pescara, almeno in difesa, si chiude bene. Ci prova Marras in acrobazia: l’idea è ambiziosa, l’esecuzione meno. Riparte il Perugia. Al 23esimo gli umbri sfiorano il gol con Vido. Un lampo del numero 10 della squadra umbra, diagonale potente che si infrange sul palo con Kastrati battuto. Buona azione in contropiede per il Pescara al 33esimo: Marras riceve in area, l’esterno destro mette in mezzo un bel pallone, ma la difesa del Perugia si salva. Ammonito intanto Bordin. Vido prova a rendersi pericoloso, ma la difesa del Pescara non gli concede spazio e l’attaccante del Perugia è costretto a ripartire. Al 40esimo l’ex atalantino si mette nuovamente in mostra. Gran parata di Kastrati sul tiro dell’attaccante che era stato abile a liberarsi per la conclusione. Si salva il Pescara. Risultato che si sblocca al 43esimo. Sinistro potente dalla distanza del centrocampista ex, Verre: goffo il tentativo di opposizione di Kastrati, palla in rete. Per Verre si tratta del quinto gol consecutivo.

SINTESI SECONDO TEMPO

Il Perugia manovra, il Pescara attende e non accelera il pressing. Al primo affondo ecco il gol del Pescara. Destro potente dalla distanza del centrocampista scuola Atalanta, Melegoni: un missile che si infila all’angolino. Nulla da fare per Gabriel. Adesso il Pescara insiste sulle ali dell’entusiasmo. Una scossa è bastata per rimettere la gara sul binario dell’equilibrio. Adesso al Perugia serve di più per vincere. Ancora Verre serve un ottimo filtrante per Kingsley che però parte in posizione di fuorigioco e l’arbitro ferma tutto. Pescara pericoloso: Del Grosso mette al centro dalla sinistra ma Mancuso non impatta bene di testa a centro area. Ancora Verre. Bella conclusione su punizione dell’ex Roma che con il suo destro dalla distanza obbliga Kastrati a una grande parata. Al 65esimo ecco il gol del 2-1. Nuovo vantaggio del Perugia con il colpo di testa di Gyomber che sovrasta Perrotta e batte Kastrati su azione di calcio d’angolo. Esplode di gioia il Curi. Sostituzione per il Perugia: entra Kouan ed esce Mustacchio. Cambia pure Pillon richiamando in panchina Crecco. Al suo posto entra Cocco. Al 72esimo il Pescara ha una buona chance in ripartenza con Brugman che dirige il contropiede, ma sbaglia un facile tocco e fa ripartire il Perugia. Si fa subito vedere il giovane attaccante, Kouan: destro potente dal limite dell’area, palla che finisce alta sopra la traversa. Ci prova ancora Dragomir dalla distanza con il destro ma la sua conclusione è ribattuta da Gravillon. Sostituzione per il Perugia: entra Mazzocchi ed esce Bordin. Tentativo di Kingsley. Destro da distanza angolata: l’intenzione è ambiziosa, ma la conclusione non è altrettanto precisa. Palla a lato. Doppia sostituzione effettuata dagli ospiti all’82esimo. Escono Marras e Mancuso, entrano Del Sole e Monachello. Bianchimano prende invece il posto di Vido tra i locali. Nel finale il Perugia gestisce bene il vantaggio. Del Sole ci prova dalla distanza con il sinistro, ma il suo tentativo non sorprende Gabriel. Finisce 2-1 per gli umbri. Ecco il video di Perugia Pescara con le azioni salienti del match.



© RIPRODUZIONE RISERVATA