Diretta Rimini Ternana/ info streaming video tv: match ufficialmente sospeso per nebbia

Diretta Rimini Ternana streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita di Serie C per la 20^ giornata nel girone B

30.12.2018, agg. alle 18:02 - Mauro Mantegazza
Alimi_Rimini_Giana_lapresse-2018
Diretta Rimini Ternana (Foto LaPresse)

DIRETTA RIMINI TERNANA: MATCH UFFICIALMENTE SOSPESO PER NEBBIA

L’attesa è stata molto lunga, ma dopo tre quarti d’ora di sospensione è arrivata la decisione ufficiale: a causa della fitta nebbia scesa sullo stadio Romeo Neri, il match tra Rieti e Ternana è stato sospeso, con la sfida che sarà dunque recuperata prossimamente. Si è giocato solo 21’, con i giocatori, in particolare quelli della Ternana, che da subito si erano lamentati della scarsa visibilità. Con i prossimi giorni dedicati al riposo stabilito per tutti i calciatori professionisti, a inizio 2019 sarà comunque stabilito il giorno del recupero di questo Rimini-Ternana. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Come sempre le partite di Serie C non sono trasmesse in diretta tv, ma anche per Rimini Ternana l’appuntamento è con il portale elevensports.it: tutti gli abbonati potranno dunque seguire la partita in diretta streaming video, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Senza abbonamento, sarà comunque possibile anche acquistare il singolo evento su questo sito.

TROPPA NEBBIA, MATCH SOSPESO AL 21′

E’ stata la nebbia a farla da padrona tra Rimini e Ternana. Scarsa visibilità e prime scaramucce tra le due squadre, con pochi sussulti fino all’11’, quando Arlotti arriva al colpo di testa su cross di Simoncelli, ma l’azione viene fermata per fuorigioco. La Ternana inizia a lamentarsi col direttore di gara per la nebbia troppo fitta, da registrare una conclusione dalla distanza di Marilungo, che al 16’ non riesce a girarsi tra i due centrali avversari e presentarsi alla conclusione a tu per tu col portiere avversario Nava. Al 21’ l’arbitro deve constatare la visibilità ai minimi termini e rimanda le squadre negli spogliatoi: sosta in attesa di una decisione ufficiale che potrebbe portare alla definitiva sospensione del match. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Giunti ormai a pochi attimi dalla diretta di Rimini Ternana, vale la pena analizzare in maniera più dettagliata qualche statistica che riflette l’andamento delle due squadre nel girone di andata del campionato di Serie C: con 19 punti raccolti su 27 a disposizione tra le mura del Romeo Neri, il Rimini non ha mai perso in casa (record in coabitazione con il Gubbio), segnando 13 gol e subendone 7. Sono tanti i motivi che inducono a pensare che la Ternana, reduce dalla vittoria di misura sul Teramo che l’ha riportata al secondo posto in classifica, farà fatica sul campo del Rimini, considerando anche l’andamento altalenante in trasferta, dove sono arrivate tre vittorie, tre pareggi e altrettante sconfitte, con 11 gol segnati dall’attacco e 8 subiti. Ora però è davvero arrivato il momento di seguire l’ingresso in campo delle due squadre: noi ci accomodiamo per capire in che modo si svolgerà questa partita del girone B, lasciamo che a parlare siano le compagini sul terreno di gioco perchè finalmente Rimini Ternana sta per cominciare, e noi speriamo che possa trattarsi di una partita entusiasmante! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla diretta di Rimini Ternana, partita valida per la ventesima giornata del campionato di Serie C del girone B. Prima del fischio di inizio andiamo a rispolverare i precedenti tra le due squadre, anche per comprendere al meglio le statistiche che introducono la partita. Nei sette ultimi confronti abbiamo ben quattro vittorie dei rossoverdi, due pareggi ed un successo per la compagine romagnola. Guardando gli esiti dei precedenti si evince come tutte le sfide tra Rimini Ternana siano state caratterizzate da tanti gol. Nel 2004 gli umbri si imposero di misura per una rete a zero, nel 2005 fu sempre la Ternana a vincere, con due gol fatti ed uno subito. Stesso punteggio di due a uno l’anno seguente a favore del Rimini, vittorioso anche a settembre in coppa sul risultato di due a zero. Nel 2009 torna a sorridere la Ternana con un secco 3-0, poi un 1-1 nel 2010 ed un netto tre a zero nel 2018, vale a dire nella partita di andata. Vedremo come finirà oggi, di certo ci aspettiamo tante emozioni nel corso dei novanta minuti. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Rimini Ternana, diretta dall’arbitro Daniele De Santis della sezione Aia di Lecce, è una partita valida per la ventesima giornata del girone B di Serie C. L’appuntamento sarà oggi pomeriggio, domenica 30 dicembre alle ore 16.30, presso lo stadio Romeo Neri della città romagnola per l’ultimo impegno prima della sosta invernale, che è però anche la prima giornata di ritorno. Rimini e Ternana arrivano a questa partita con situazioni di classifica ben diverse, i romagnoli con 22 punti mentre la squadra di Terni è al secondo posto (considerando la classifica alla scorsa giornata) con 30 punti e ancora una partita da recuperare, dunque prima rivale della capolista. Il Rimini è reduce dalla sconfitta sul campo del Renate a Santo Stefano (1-0) ed è tra coloro che sono a metà del guado, nella terra di mezzo tra i playoff e i playout, con la possibilità di sognare ma anche la necessità di guardarsi alle spalle. La Ternana invece nel turno infrasettimanale ha battuto il Teramo per 2-1 e sicuramente ha obiettivi molto ambiziosi, anche se la bagarre nella cortissima classifica del girone B impedisce di fare per ora troppi calcoli.

PROBABILI FORMAZIONI RIMINI TERNANA

Eccoci giunti adesso all’analisi delle probabili formazioni per Rimini Ternana. Mister Leonardo Acori potrebbe schierare i romagnoli con il modulo 4-2-3-1: Nava in porta; retroguardia a quattro composta da destra a sinistra da Bandini, Brighi, Marchetti e Cavallari; nella coppia in mediana possiamo ipotizzare Montanari e Alimi, mentre sulla trequarti schieriamo Simoncelli, Cicarevic e Danso in appoggio alla prima punta Buonaventura. La replica della Ternana di mister Luigi De Canio dovrebbe invece concretizzarsi in un modulo 4-3-3: Iannarilli in porta, protetto da una difesa a quattro con Fazio, Gasparetto, Lopez e Giraudo; nel terzetto di centrocampo i potenziali titolari sono Defendi, Altobelli e Pobega; infine il tridente d’attacco, che potrebbe vedere in campo dal primo minuto Frediani, Marilungo e Bifulco.

PRONOSTICO E QUOTE

In conclusione, uno sguardo alle quote offerte dall’agenzia Snai per il pronostico su Rimini Ternana. Leggermente favoriti risultano essere gli ospiti, infatti il segno 2 pagherebbe 2,60 volte la posta in palio, poi si sale (ma non di molto) per le altre ipotesi. Il segno X per il pareggio è quotato a 2,95, si arriva a 2,75 invece in caso di successo casalingo del Rimini, dunque con il segno 1 nella città romagnola.



© RIPRODUZIONE RISERVATA