Diretta/ Genoa Inter Primavera (risultato finale 1-2): Adorante e Colidio regalano i tre punti ai nerazzurri

Diretta Genoa Inter primavera: info streaming video e tv della partita, in programma nella 11^ giornata del campionato giovanile.

08.12.2018, agg. alle 13:03 - Michela Colombo
DAmico_Inter_Primavera_stacco_lapresse_2018
Diretta Sassuolo Inter primavera (Foto LaPresse)

Si è conclusa pochi istanti fa la diretta fra il Genoa e l’Inter Primavera, match valido per l’undicesima giornata del campionato di categoria. Alla fine i nerazzurri hanno portato a casa i tre punti, grazie al successo sul Grifone con il risultato di due reti a uno. Tutte e tre le marcature sono state siglate nella seconda frazione di gioco, con la compagine meneghina che si è portata inizialmente sul due a zero, con due marcature realizzate in cinque minuti: al 75esimo Adorante, e all’80esimo Colidio. Il Genoa ha poi provato a riaprire la gara al 94esimo, dopo un calcio di rigore trasformato da Rovella a seguito di un fallo di Ntube in area. Ma dopo il gol dei giovani liguri non vi è stato più tempo, e l’arbitro ha decretato pochi istanti dopo la fine del match. Tre punti importanti per l’Inter Primavera, che giungono a una settimana di distanza dal successo contro il Napoli. Genoa invece che rimane fermo. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA GENOA INTER PRIMAVERA: FINE PRIMO TEMPO

Si è conclusa pochi istanti fa la diretta del primo tempo fra Inter e Genoa, gara valevole per l’undicesima giornata del campionato Primavera 1. Le due formazioni hanno terminato la prima frazione di gara in perfetta parità, sul risultato di 0 a 0. Ancora nessun gol quindi in questa sfida, anche se le emozioni non sono mancate, con la più chiara occasione da gol che è capitata forse sui piedi del nerazzurro Salcedo, che dopo un clamoroso coast-to-coast ha calciato a botta sicura, ma la palla è uscita di pochi centimetri alta sopra la traversa. Da segnalare già un cambio fra le fila meneghine, con Grassini che ha riportato un problema muscolare ed è stato costretto ad abbandonare il campo, facendo entrare Zappa. In casa Genoa si segnala invece un’azione molto interessante al dodicesimo minuto di gioco, con protagonista Szabo, che ha fatto partire un tiro di contro balzo, ma con la palla che è passata ad un soffio dal palo. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA GENOA INTER PRIMAVERA: INIZIATA

E’ iniziata la diretta tra Genoa e Inter primavera: prima però di dare la parola al campo andiamo a vedere con che numeri i due club si sono avvicinati alla 11^ giornata del campionato. Alla vigilia di questo intenso turno di andata la classifica ci ricorda che l’Inter è ferma all’ottava posizione con 15 punti, questi ottenuti con un tabellino che ci racconta di 4 successi e ben tre sconfitte; va poi aggiunto che i nerazzurri hanno segnato 23 gol, rimediandone 18. Numeri peggiori per il Genoa primavera che invece è solo alla 13^ posizione in graduatoria, in piena zona rossa. Sono infatti solo 8 i punti guadagnati dai grifoni che hanno totalizzato due pareggi e ben sei sconfitte. E’ poi ovviamente negativa pure la differenza reti dei rossoblu: sono stati 11 i gol fatti e 20 le reti subite. E’ tempo ora di dare la parola al campo, ecco le formazioni ufficiali. GENOA: 1 Russo; 2 Candela, 3 Piccardo, 4 Da Cunha, 5 Zanoli, 6 Zvekanov, 7 Karic, 8 Rovella, 9 Bianchi, 10 Micovschi, 11 Szabo. INTER: 1 Dekic; 2 Grassini, 4 Ntube, 6 Rizzo, 3 Corrado; 10 Schirò, 5 Pompetti, 8 Gavioli; 7 Mulattieri, 9 Adorante, 11 Salcedo.

DIRETTA GENOA INTER PRIMAVERA: I TESTA A TESTA

Andiamo ora a curiosare nello storico che vede protagonisti Genoa e Inter primavera, in diretta tra poche ore per la 11^ giornata del campionato giovanile. Dati alla mano notiamo subito che sono appena 5 i testa a testa registrati tra queste due squadre. Vediamo quindi che dal 2016 a oggi Genoa-inter primavera si sono trovati faccia a faccia in occasione del campionato regolare come pure del torneo Viareggio: in tutto si contano 2 successi da parte dei grifoni e 3 affermazioni nerazzurre. Va poi aggiunto che risalgono alla stagione 2017-2018 gli ultimi precedenti registrati: in quella stagione infatti i due club non solo si affrontarono in Campionato (successo rossoblu all’andata e dei nerazzurri al ritorno) ma pure in occasione dei quarti di finale della Viareggio Cup. Allora fu l’Inter a trovare la qualificazione alla semifinale della manifestazione, con il risultato di 1-0.

DIRETTA GENOA INTER PRIMAVERA: L’ARBITRO

Genoa Inter primavera, diretta dall’arbitro Alessio Clerico, è la partita in programma oggi sabato 8 dicembre 2018: fischio d’inizio previsto per le ore 11.00 nella 11^ giornata del campionato giovanile. I grifoni di Mister Sabatini tornano di nuovo in campo e lo fanno ben motivati a trovare i tre punti messi in palio a spese dei nerazzurri: l’obiettivo è infatti di replicare il successo registrato nel turno precedente contro il Palermo e riuscire così ad allontanarsi alla zona rossa, più pericolosa della classifica. Non meno motivati però saranno i ragazzi di Madonna, che approdano alla diretta di Genoa Inter primavera con la necessità di mettersi subito alle spalle la pesante sconfitta subita per 2-0 contro il Napoli nel turno precedente di campionato.

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Genoa Inter Primavera sarà visibile oggi in diretta tv su Sportitalia, naturalmente alle ore 11.00: Sportitalia in questa stagione è sempre più la casa del campionato Primavera, del quale trasmetterà un gran numero di incontri per ciascuna giornata. Per chi non potesse mettersi davanti a un televisore, ricordiamo anche la diretta streaming video disponibile sul sito di Sportitalia, oltre ai riferimenti ufficiali delle due società che sicuramente ci terranno informati sull’andamento della partita.

GENOA INTER PRIMAVERA: LE PROBABILI FORMAZIONI

In vista della diretta di Inter Genoa primavera, il tecnico dei grifoni Sabatini potrebbe venir tentato dalla possibilità di riproporre lo stesso 11 che ha vinto la partita contro i siciliani appena nella giornata precedente del campionato giovanile. Ipotizzando quindi sempre il 4-3-3 come modulo di partenza potremmo vedere Russo sempre comodo tra i pali, con di fronte a sè il duo centrale composto da Zanoli e De Cunha, mentre toccherà a Candela e Piccardi agire ai lati. Per la mediana confermati dal primo minuto Zvekanov e Rovella, mentre Karic potrebbe anche subire al concorrenza di Raggi. Non vi sono sorprese neppure nell’attacco dei rossoblu: qua infatti Szabo e Micosvschi agiranno come esterni mentre in prima punta ci sarà Bianchi, che punta al grande ritorno al gol dopo la rete firmata contro la Roma ancora nella ottava giornata del campionato giovanile. Ci attendiamo un maggior turnover nell’11 studiato da Madonna nella 11^ giornata di campionato: il tecnico dell’Inter primavera però dovrebbe confermare il 4-4-2 come modulo tattico. Ecco quindi che in terra ligure oggi dovemmo vedere Dekic tra i pali: in difesa verranno confermati dal primo minuto i due esterni Corrado e Zappa, mentre al centro vi sono Rizzo, Zappa e Ntube a caccia delle ultime due maglie da titolare. Ballottaggi aperti anche in mediana: qui Schirò e Koric potrebbero scendere in campo dal primo minuto così come Salcedo e Cavioli, ma ricordiamo che dalla panchina rimangono pronti Persyn e Mulattieri. In attacco poi Madonna non rinuncerà al duo Colidio-Merola, pure con Vergani a disposizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA