Diretta/ Juventus-Fiorentina Primavera (risultato finale 3-2) streaming video: vincono i ragazzi di Baldini

- Michela Colombo

Diretta Juventus Fiorentina primavera: info streaming video e tv della partita, valida nella 11^ giornata del Campionato giovanile.

JuvePrimavera_cerchio
Diretta Juventus Fiorentina primavera, Foto LaPresse

DIRETTA JUVENTUS-FIORENTINA PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 3-2): VINCONO I RAGAZZI DI BALDINI!

Che rimonta per la Juventus Primavera! Al centro sportivo di Vinovo i ragazzi di Baldini battono la Fiorentina per 3 a 2 dopo che a un certo punto, nel primo tempo, i bianconeri erano sotto di due gol e avevano persino rischiato di andare a un passo dallo 0-3! I viola, partiti troppo forte, si sono spenti alla distanza e non hanno saputo contenere la reazione importante dei padroni di casa che dopo essersi portati in vantaggio hanno anche sfiorato il poker con Moreno, Ghidotti è stato bravo ad abbassare la saracinesca e a tenere gli ospiti a galla. Dall’altra parte anche Loria ha fatto il suo dovere nei confronti di Longo e Medja Beloko, salvando in più occasioni il risultato. Successivamente Petrelli e Montiel Rodriguez sono stati vicinissimi alla doppietta personale ma non hanno saputo inquadrare il bersaglio grosso. Da segnalare l’espulsione di mister Baldini per proteste su un fallo degli avversari non punito dal direttore di gara. Nel recupero la Fiorentina prova a spaventare per un’ultima volta la vecchia Signora con una punizione dal limite, Montiel prolunga verso il centro dell’area di rigore senza trovare nessuno, sarà l’ultima emozione di un match pazzo e imprevedibile. {agg. di Stefano Belli}

I GIOVANI BIANCONERI LA RIBALTANO

A metà del secondo tempo è completamente cambiata la situazione a Vinovo tra Juventus e Fiorentina che si affrontano nell’undicesima giornata del campionato Primavera, adesso sono i bianconeri a condurre per 3 a 2. A inizio ripresa il tecnico dei giovani bianconeri, Baldini, trova il cambio vincente: fuori Nicolussi Caviglia che non ha concluso nulla dalle parti di Ghidotti, dentro Fagioli che al 53′ pareggia i conti e due minuti più tardi, assieme a Spinazzola, prenderà parte all’azione finalizzata splendidamente da Portanova che con un tap-in perfetto gonfia la rete viola. Gara che ha preso una piega davvero sorprendente, considerando che a metà della prima frazione di gioco era l’undici di Bigica avanti di due gol. Vedremo se gli ospiti avranno la forza di reagire in questo finale e se i padroni di casa riusciranno a difendere il risultato. {agg. di Stefano Belli}

PETRELLI ACCORCIA LE DISTANZE

Intervallo

a Vinovo dove si è appena concluso il primo tempo di Juventus-Fiorentina Primavera, le due squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 2 a 0 in favore dei ragazzi di Bigica. Dopo che al 23′ Ghidotti con una gran parata ha timbrato il cartellino negando la rete del pari a Portanova, i viola in contropiede hanno trafitto per la seconda volta i bianconeri: nel tentativo di deviare il tiro di Meli, Pereira Serrao si trascona il pallone nella porta sbagliata beffando Loria, cala il gelo sugli spalti con i padroni di casa che si trovano sotto di due gol. Le toscane non sembrano portar bene alla compagine di Baldini, reduce dal clamoroso 4-4 sul campo dell’Empoli, i gigliati sfiorano persino il tris con la clamorosa traversa di Medja Beloko. Nel momento peggiore, comunque, la vecchia Signora si rimette in carreggiata e accorcia le distanze con Petrelli, nulla da fare stavolta per Ghidotti. Gara riaperta con la Juve che si è finalmente svegliata e prima del riposo quasi acciuffa il pari con l’incornata di Nicolussi Caviglia che fa il solletico alla traversa. {agg. di Stefano Belli}

VIOLA A SEGNO CON MONTIEL!

Al centro sportivo di Vinovo è cominciato il match valevole per l’undicesima giornata del campionato Primavera tra Juventus e Fiorentina, a metà del primo tempo la situazione vede i ragazzi allenati da Bigica in vantaggio per 1 a 0. Da segnalare nelle fila dei bianconeri la presenza di Leonardo Spinazzola che a breve dovrebbe tornare a completa disposizione di Allegri. Anche qui, prima del fischio d’inizio, è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare Gigi Radice, scomparso ieri all’età di 83 anni. I padroni di casa partono con il piede sbagliato e al 5′ vengono puniti dal tap-in di Montiel Rodriguez che approfitta di una respinta perfettibile di Loria che poi non vede partire la conclusione del talentuoso centravanti spagnolo. Ci si attendeva una reazione a dir poco veemente da parte della selezione under-19 dei campioni d’Italia che invece non riescono a produrre grossi pericoli dalle parti di Ghidotti, gli ospiti continuano a prendere l’iniziativa e a pressare gli avversari nella loro trequarti. {agg. di Stefano Belli}

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Juventus Fiorentina Primavera sarà visibile oggi in diretta tv su Sportitalia, naturalmente alle ore 13.00: Sportitalia in questa stagione è sempre più la casa del campionato Primavera, del quale trasmetterà un gran numero di incontri per ciascuna giornata. Per chi non potesse mettersi davanti a un televisore, ricordiamo anche la diretta streaming video disponibile sul sito di Sportitalia, oltre ai riferimenti ufficiali delle due società che sicuramente ci terranno informati sull’andamento della partita.

FORMAZIONI UFFICIALI, SI COMINCIA!

Sta per avere inizio la diretta Juventus Fiorentina primavera e solo tra poco istanti faranno il loro ingresso in campo i giocatori impegnati nella sfida, valida per l’11^ giornata di campionato. In attesa di tale momento controlliamo con che numeri le due squadre approdano a questo scontro diretto. Ecco quindi che la Fiorentina, oggi ospite, è ferma alla terza posizione della graduatoria con ben 21 punti finora ottenuti, grazie anche al tabellino che riporta 7 vittorie e solo tre KO. Va poi aggiunto che per ora i toscani hanno realizzato 17 gol, incassandone 12. Numeri appena negativi nel confronto per la Juventus: i bianconeri sono sesti in classifica con 18 punti, ottenuti tramite 5 successi e tre pareggi. La loro differenza reti è appena positiva, con 22 gol fatti e 20 incassati. Diamo ora la parola al campo: si gioca! Le formazioni ufficiali. JUVE (4-3-3) – Loria; Meneghini, Capellini, Serrao, Spinazzola; Nicolussi, Leone, Portanova; Monzialo, Petrelli, Moreno. FIORENTINA – Ghidotti; Ferrarini, Antzoulas, Gillekens, Simonti; Medja Beloko, Lakti, Montiel; Longo, Meli, Koffi.​

DIRETTA JUVENTUS FIORENTINA: I TESTA A TESTA

In attesa di udire il fischio d’inizio della diretta tra Juventus e Fiorentina primavera, andiamo a vedere che cosa ci può dire lo storico che unisce questi due club, in vista della 15^ giornata del campionato primavera. I dati a nostra disposizione sono abbastanza numerosi: si contano 22 precedenti tra questi due club, registrati dal 2007 a oggi. Complessivamente possiamo segnalare 7 successi da parte dei bianconeri e 12 affermazioni dei gigliati nello scontro diretto, con l’aggiunta di 4 pareggi. Approfondendo la nostra analisi scopriamo che l’ultimo precedente diretto tra Juventus e Fiorentina primavera risale alla stagione 2017-2018 (dove i due club si affrontano anche in campionato): l’occasione fu ben speciale visto che si trattò della semifinale della Viareggio Cup. Allora fu la squadra toscana a ottenere il passaggio alla finale, vincendo con l’ampio risultato di 4-1, successo firmato da Lakti, Diakhate e Gori: solo Montaperto andò in rete per i bianconeri.

DIRETTA JUVENTUS FIORENTINA: L’ARBITRO

Juventus Fiorentina primavera, diretta

dall’arbitro Matteo Marcenaro, è la partita in programma oggi sabato 8 dicembre 2018: fischio d’inizio fissato per le ore 13.00 nella 11^ giornata del primo campionato giovanile. Dopo il tonfo sotto i colpi della Dea e l’amaro pareggio per 4-4 contro l’Empoli, la compagine giovanile della Vecchia signora cerca il riscatto a spese dei gigliati: la squadra di Mister Baldini infatti ha fretta di scalare i primi gradini della classifica generale, ma oggi il banco di prova non si annuncia certo semplice. Protagonisti assoluti della diretta di Juventus Fiorentina Primavera saranno di certo i ragazzi di Biciga, che vantando ottimi numeri alla vigilia della 11^ giornata di campionato si candidano tre i primi pretendenti alla vetta della graduatoria.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS FIORENTINA PRIMAVERA

Visto gli ultimi risultati negativi rimediati, non ci sorprenderebbe se mister Baldini vorrà cambiare un po’ le carte per la probabile formazione bianconera, in vista della diretta di Juventus Fiorentina primavera di questo pomeriggio. Mantenendo quindi il 4-3-3 come modulo di partenza ovviamente vedremo Loria tra i pali ma di fronte al numero 1 bianconero potrebbe essere Serrao e Capellini ad agire la centro della difesa con il duo Bandiera-Pinelli atteso a guardia della fasce esterne. Grandi mutamenti sono poi possibili anche in mediana: Morrone potrebbe agire in cabina di regia dal primo minuto e con lui non dovrebbero mancare come titolari anche Nicolussi e Portanuova, benchè anche in questo settore la panchina è ben ricca di valide soluzioni alternative. In attacco si candidano poi per una maglia da titolare Fagioli, Petrelli e Moreno e lo stesso Baldini potrebbe dare a loro nuova fiducia.
Per quanto riguarda le probabili formazioni dei gigliati, vediamo bene che sarà sempre il 4-2-3-1 il modulo di partenza: titolarissimo tra i pali sarà ovviamente Chiorra. In difesa il tecnico della Fiorentina dovrebbe poi riproporre un quartetto composto da Antzoulas e Gullekens al centro, mentre toccherà al duo Simonti-Ferrarini agire ai lati del reparto arretrato. Poche le novità a centrocampo con la riproposizione della coppa Lakti-Beloko, benché dalla panchina rimanga pronto Hanuljak: attenzione però a Meli sulla trequarti, impaziente di tornare al gol dopo la bella prova vista contro la Roma poche settimane fa. Spazio a Montieri Longo e Koffi in attacco: Bigica qua però ha qui la possibilità di variare un po’ le sue mosse, magari nella ripresa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA