Diretta Palermo Sassuolo Primavera/ Risultato finale 1-1: Gambino risponde a Manzari, termina con un pareggio!

Diretta Palermo Sassuolo Primavera: risultato finale 1-1. Termina con un pareggio il posticipo dell’undicesima giornata: al gol neroverde di Manzari replica Gambino nel secondo tempo.

09.12.2018, agg. alle 11:54 - Mauro Mantegazza
primavera_palermo
Diretta Palermo Sassuolo Primavera (dall'account Twitter ufficiale @palermocalcioit)

DIRETTA PALERMO SASSUOLO PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 1-1)

Diretta Palermo Sassuolo Primavera 1-1: termina con un pareggio il posticipo dell’undicesima giornata. Nel campionato 1 sorride maggiormente il Palermo che avvicina il sesto posto utile per andare ai playoff, mentre i neroverdi restano al nono posto ma con tre lunghezze da recuperare agli stessi siciliani, che occupano invece l’ottava piazza. Se non altro il Palermo Primavera è riuscito a impattare la partita nel secondo tempo: autore del gol Gambino, azione molto simile a quella che aveva portato al vantaggio del Sassuolo. Punizione di Sicuro, Turati ha lasciato scorrere colpevolmente il pallone che ha trovato Petrucci pronto sul secondo pallo, assist al centro dell’area dove Gambino non ha avuto difficoltà nell’insaccare a porta sguarnita. Finisce quindi con un punto a testa: Sassuolo più avanti in classifica ma certamente deluso per come si erano messe le cose sul terreno di gioco. (agg. di Claudio Franceschini)

PALERMO SASSUOLO PRIMAVERA (0-1): GOL DI MANZARI!

Diretta Palermo Sassuolo Primavera 0-1: all’intervallo del posticipo domenicale i giovani neroverdi sono in vantaggio con il minimo scarto, un risultato importante per la formazione emiliana. Il gol che al momento decide la sfida lo ha segnato Manzari al 19’ minuto: una punizione battuta dalla destra con il sinistro a rientrare, traiettoria velenosa che nessuno ha toccato e che ha beffato Avogadri. Vantaggio meritato per il Sassuolo Primavera, che ha fatto la partita e anche in seguito ha avuto qualche occasione per raddoppiare: lo stesso Manzari ci ha riprovato su punizione ma questa volta ha messo soltanto la potenza, non riuscendo a inquadrare la porta. Al 31’ Avogadri ha salvato il Palermo dal tracollo intercettando Giani (conclusione a giro) e Kolaj che aveva trovato il varco giusto sulla riga di fondo. Adesso l’intervallo, poi vedremo come andranno le cose in seguito. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Palermo Sassuolo Primavera sarà visibile oggi in diretta tv su Sportitalia, naturalmente alle ore 10.00: Sportitalia in questa stagione è sempre più la casa del campionato Primavera, del quale trasmetterà un gran numero di incontri per ciascuna giornata. Per chi non potesse mettersi davanti a un televisore, ricordiamo anche la diretta streaming video disponibile sul sito di Sportitalia, oltre ai riferimenti ufficiali delle due società che sicuramente ci terranno informati sull’andamento della partita.

PALERMO SASSUOLO PRIMAVERA (0-0): SI COMINCIA!

Sta per cominciare la diretta di Palermo Sassuolo Primavera: nei pochi minuti che ci separano dal fischio d’inizio del posticipo della domenica mattina, può essere interessante fare il punto sulla situazione attuale con alcuni numeri del campionato in corso. Il Palermo finora ha conseguito cinque vittorie, un pareggio e quattro sconfitte per un totale di 16 punti in dieci giornate, con 14 gol segnati e 18 subiti, per una differenza reti di -4 che fa notizia in negativo visti i numeri globalmente positivi dei rosanero, che però fra le quattro sconfitte hanno incassato anche un doppio 5-0 che logicamente pesa molto sulla differenza reti. In casa cinque partite per il Palermo Primavera, con tre vittorie, un pareggio e una sconfitta, arrivata due settimane fa contro il Cagliari. Numeri non molto diversi per il Sassuolo, perché gli emiliani hanno 13 punti in virtù di tre vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte. In trasferta il rendimento non è disprezzabile, con una vittoria, tre pareggi e una sola sconfitta su cinque partite disputate. I gol segnati sono ben 20, attacco dunque eccellente, mentre sono 17 quelli subiti per una differenza reti pari a +3 per i neroverdi. Adesso però è giunto il momento di far parlare ancora una volta proprio il campo: infatti Palermo Sassuolo Primavera sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PALERMO SASSUOLO, IL POSTICIPO DEL CAMPIONATO DI PRIMAVERA

Palermo Sassuolo, diretta dall’arbitro Maria Marotta della sezione Aia di Sapri, è un posticipo valido per l’undicesima giornata del campionato Primavera 1. L’appuntamento per questa partita sarà alle ore 10.00 di questa mattina, domenica 9 dicembre 2018, orario forse non ideale ma che è ormai diventato abituale per il posticipo televisivo della domenica. La classifica della Primavera 1 ci parla di Palermo Sassuolo come di una partita fra due formazioni che al momento hanno ambizioni abbastanza simili: stanno facendo piuttosto bene i rosanero siciliani, che con 16 punti sono in lotta per un posto ai playoff anche se ultimamente hanno frenato e hanno dunque bisogno di tornare a fare bene fin da oggi se vorranno davvero puntare ai playoff. Poco più dietro c’è il Sassuolo, a quota 13 punti: in questo momento è difficile capire con esattezza come sarà la stagione dei neroverdi, che sembrano al di sopra della zona a rischio retrocessione ma non molto vicini nemmeno ai playoff. Un colpaccio naturalmente potrebbe aprire nuovi orizzonti, altrimenti il Sassuolo sembra destinato a un campionato nella mediocrità.

I TESTA A TESTA

In vista della diretta di Palermo Sassuolo Primavera, notiamo che la partita fra queste due formazioni sarà quasi inedita. Questo si deve naturalmente al fatto che, finché il campionato Primavera si basava su tre gironi disegnati con motivi geografici, Palermo e Sassuolo erano quasi sempre inserite in gruppi differenti, mentre l’anno scorso i rosanero facevano parte della Primavera 2, dalla quale sono stati poi promossi. Possiamo dunque contare un solo precedente ufficiale in tempi recenti, per la precisione la partita disputata sabato 11 febbraio 2012 in occasione del Torneo di Viareggio di quell’anno e vinta per 2-1 dalla Primavera del Sassuolo, che dunque vanta un 100% di vittorie ai danni del Palermo, anche se la base statistica è davvero troppo piccola. Quel singolo precedente fu caratterizzato dai gol di Guido Gomez e Riccardo Barbuti per dare la vittoria al Sassuolo nonostante il temporaneo pareggio del Palermo che era stato firmato da Verdun Servin Cesar. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO SASSUOLO PRIMAVERA

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni per Palermo Sassuolo Primavera. I padroni di casa rosanero allenati da Giuseppe Scurto dovrebbero affidarsi al 4-4-2 con Al-Tumi in porta, Petrucci terzino destro, i due difensori centrali Fradella e De Marino ed infine il terzino sinistro Gallo a completare la retroguardia. A centrocampo si può immaginare la coppia mediana con Mendola e Ruggiero più gli esterni Sicuro a destra e Santoro a sinistra, infine ecco in attacco la coppia formata da Lucera e Cannavò. Quanto al Sassuolo, i ragazzi di Stefano Morrone dovrebbero scendere in campo con il 4-3-3: Turati in porta, protetto da una linea difensiva a quattro composta da Agnelli, Peluso, Pilati e Fiorini da destra a sinistra; a centrocampo il terzetto formato da Giordano, Ghion e Viero, infine il tridente d’attacco che dovrebbe vedere titolari Kolaj e Manzari esterni più la prima punta Raspadori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA