DIRETTA / Ascoli Empoli (risultato finale 1-2) streaming video e tv: l’Empoli vola in testa

- Mauro Mantegazza

Diretta Ascoli Empoli info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live, in campo al Del Duca per la 25^ giornata di Serie B

ascoli delduca
La casa dell'Ascoli, il Del Duca (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI EMPOLI (RISULTATO FINALE 1-2): L’EMPOLI VOLA IN TESTA

Per l’Empoli, fino ad ora, sono stati due i tiri in porta e due reti, cinismo incredibile. Ganz! L’Ascoli accorcia e riapre il match! Buzzegoli riceve palla sulla destra e mette in area. Ganz riesce a deviare leggermente in spaccata, beffando l’estremo difensore dei toscani Gabriel. De Santis sgambetta Krunic e si prende il giallo. Martinho prova a pescare De Santis, il suo colpo di testa termina largo. Ninkovic commette un fallo tattico e viene ammonito. Sostituzione per l’Empoli: fuori Bennacer, dentro Lupero. Sono tre i minuti di recupero concessi dal direttore di gara. Lancio lungo a cercare Caputo, che per anticipare il movimento finisce in fuorigioco. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi, l’Empoli espugna il Del Duca e affianca il Frosinone in testa alla classifica. (agg. Umberto Tessier)

RADDOPPIA NINKOVIC!

Inizia la ripresa tra Ascoli ed Empoli. Castagnetti entra da dietro su Ganz, giallo per lui. Buzzegoli prova il traversone direttamente dalla trequarti, Gabriel allontana con i pugni. Di Lorenzo sfreccia sulla fascia destra, poi appoggia centralmente a Zajc, il tiro di prima intenzione termina alto. Ninkovic! L’Empoli raddoppia con l’ex calciatore del Genoa! Ninkovic porta palla fino alla trequarti e con un pallone morbido scavalca Lanni sul palo lontano, bellissimo gol. Mancano venti minuti alla fine di un match che sembra ormai segnato. La maggiore qualità dei toscani sta facendo la differenza al Del Duca di Ascoli. Vediamo se i padroni di casa riusciranno a riaprirla. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO

Martinho accelera sulla fascia sinistra, ma Bennacer lo disturba e lo induce a perdere la palla. Bennacer entra in netto ritardo ai danni di Bianchi e si becca l’ammonizione. Cartellino giallo anche per Addae, che rifila un calcio involontario a Di Lorenzo colpendolo in pieno viso. Manca pochissimo alla fine della prima frazione di gioco, Empoli sempre avanti. Retropassaggio corto di Veseli per Gabriel, il portiere ospite riesce ad arrivare prima di Ganz e spazza via. Sono tre i minuti concessi dall’arbitro. Bella azione di Martinho, serie di finte su Di Lorenzo, poi al momento del cross un rimpallo non lo favorisce e regala la rimessa dal fondo. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi, decide al momento la rete di Krunic. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA KRUNIC!

Tutto pronto per l’inizio del match tra Ascoli ed Empoli. Fase di studio del match, le due compagini non hanno creato nulla di rilevante in questi primi cinque minuti di match. Krunic serve Pasqual, che di prima intenzione cerca Donnarumma, servizio impreciso. Veseli serve in verticale Caputo, che di prima prova ad imbeccare Zajc, chiude tutto la difesa dei padroni di casa. Krunic! L’Empoli passa in vantaggio al quindicesimo minuto. Zajc mette un bel pallone in area per Krunic, che si inserisce tra le maglie bianconere e supera uno Gigliotti non troppo deciso. Tocco morbido col destro che non lascia scampo a Lanni. L’Empoli continua ad attaccare alla ricerca dell’immediato raddoppio, gara subito in salita per la compagine di casa contro una squadra costruita per tornare in serie A. (agg. Umberto Tessier)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Ascoli Empoli è ormai imminente, ci resta giusto il tempo per analizzare alcune statistiche sulla stagione delle due squadre di Serie B. Soltanto in due occasioni gli ascolani si sono imposti in casa, dove per il resto hanno raccolto come risultati utili cinque pareggi. Per contro, l’Empoli lontano dal Castellani ha guadagnato l’intera posta in palio in quattro occasioni, rimediando anche altrettanti pareggi e sconfitte. Impietoso il confronto dei gol fatti: l’Empoli esibisce il miglior attacco della cadetteria con 52 gol, mentre l’Ascoli ha realizzato appena 22 segnature. Gli ospiti sono in vantaggio quindi naturalmente nel numero dei tiri (340 contro 273) e pure in quello dei passaggi (12145 vs 9563). I contrasti vinti sono invece appannaggio dei padroni di casa, che dimostrano almeno una buona carica agonistica. Adesso però la parola deve passare al campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Ascoli Empoli, poi la parola passa al campo! ASCOLI: Lanini; De Santis, Bianchi, Martinho, Varela, Gigliotti, Mogos, Addae, Buzzegoli, Padella, Monachello. Allenatore: Cosmi. EMPOLI: Gabriel; Di Lorenzo, Veseli, Maietta, Pasqual; Bennacer, Castagnetti, Krunic; Zajc; Donnarumma, Caputo. Allenatore: Andreazzoli. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ascoli Empoli verrà trasmessa in diretta tv esclusivamente dai canali della televisione satellitare, come daltronde tutto il campionato di Serie B che anche questanno è una esclusiva di Sky: lappuntamento per oggi pomeriggio è dunque su Sky Calcio 3, inoltre per gli abbonati sarà possibile seguire la partita dello stadio Del Duca anche in diretta streaming video, attivando su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone lapplicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi.

TESTA A TESTA

L’Empoli, dopo aver distrutto in casa il Palermo con un bel poker, fa visita alla penultima in classifica in un match sulla carta senza storia. Ascoli e Empoli si sfideranno per la 18esima volta I precedenti fra bianconeri e azzurri in terra marchigiana sono divisi in 4 gare di serie A, 7 fra i cadetti e 6 giocate in Serie C. L’Ascoli si è imposto in 7 occasioni , ci sono poi 7 pareggi e 3 vittorie dell’Empoli, con 16 gol siglati dalla compagine di casa e 10 della squadra toscana. Il penultimo precedente al “Del Duca” è datato 5 Maggio 2012, quando l’Ascoli di Castori pareggiò contro l’Empoli di Aglietti. Nel 2013 una doppietta di Massimo Maccarone condannò i padroni di casa che risposero con Zaza. L’ultima vittoria dell’Ascoli risale invece alla stagione 2010/2011 per due reti ad uno. (agg. Umberto Tessier)

PROTAGONISTI

L’Empoli, reduce dalla roboante vittoria contro il Frosinone, fa visita all’Ascoli penultimo in classifica. I padroni di casa segnano con il contagocce e proveranno a superare la difesa toscana con Gaetano Monachello attaccante classe 94′ arrivato in prestito dall’Atalanta. Lorenzo Rosseti e Ignacio Lores, con due gol ciascuno stagionali, sono gli altri uomini capaci di creare pericoli agli avversari. L’Empoli ha la miglior coppia gol della cadetteria composta da Francesco Caputo, 24 le reti siglate, e Alfredo Donnarumma con dodici. Occhio infine al talento di Miha Zajc, trequartista sloveno classe 93′ che cresce di partita in partita. Match sulla carta senza storia con l’Empoli nettamente favorito grazie ad un tasso tecnico nettamente superiore, i toscani sono seri candidati alla vittoria finale del campionato. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

Ascoli Empoli sarà diretta da Ivano Pezzuto, arbitro che è stato designato per la gara che si disputa oggi pomeriggio allo stadio Del Duca di Ascoli. Pezzuto, alla sua decima partita stagionale in Serie B, avrà come assistenti di linea Fiore e Cipressa e come quarto uomo Carella per assisterlo nella direzione dellincontro. Sia lAscoli sia lEmpoli sono già state dirette una volta dal fischietto appartenente alla sezione Aia di Lecce, entrambe in trasferta. Risultato negativo per lAscoli, che era stato sconfitto nella prima giornata di campionato a Cittadella per 3-2, e parzialmente positivo per lEmpoli in virtù del pareggio per 1-1 della diciannovesima giornata a Cremona. Larbitro di Lecce, che in questa stagione ha diretto anche una partita in serie A, in quelle in serie B ha comminato 27 cartellini gialli, senza nessuna espulsione e senza nessun rigore, dato che certamente merita di essere sottolineato dopo ben nove direzioni senza rossi né penalty. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Ascoli Empoli sarà diretta dallarbitro Pezzuto; la partita valida per la venticinquesima giornata di Serie B 2017-2018 si gioca alle ore 15.00 di oggi, sabato 10 febbraio, allo stadio Cino e Lillo Del Duca dove i padroni di casa dellAscoli allenati da Serse Cosmi affronteranno il lanciassimo Empoli di Aurelio Andreazzoli. LAscoli sabato scorso ha ottenuto una preziosissima vittoria esterna sul campo del Novara, ma la bagarre nella zona salvezza resta grande perché in tanti si sono messi a correre e di conseguenza per i marchigiani 23 punti valgono solamente il penultimo posto, che evidentemente non può bastare. LAscoli deve dunque continuare a fare bene, anche se lEmpoli in tal senso non sarà di certo lavversario ideale.

I toscani infatti sono reduci dallo squillante 4-0 rifilato al Palermo nella scorsa giornata, grazie al quale lEmpoli ha agganciato al secondo posto a quota 43 punti in classifica proprio i siciliani, che anzi precede in virtù dello scontro diretto. Insomma, ad oggi sarebbe proprio dellEmpoli una delle due promozioni dirette in Serie A, ma quando mancano ancora ben 18 partite al termine del campionato vale la stessa avvertenza fatta per lAscoli. Per fare i conti è decisamente troppo presto, per il momento si deve pensare solo a fare più punti possibile.

PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI EMPOLI

Osservando adesso le probabili formazioni di Ascoli Empoli, i padroni di casa dellAscoli dovrebbero schierarsi con il 3-5-2, dunque per Serse Cosmi ipotizziamo Lanni in porta; linea difensiva a tre con De Santis, Padella e Gigliotti; nel folto centrocampo a cinque dei bianconeri i probabili titolari saranno da destra a sinistra Mogos, Addae, Buzzegoli, Bianchi e Martinho; infine il tandem dattacco dovrebbe vedere in campo Lores e Monachello. Quanto allEmpoli, Aurelio Andreazzoli dovrebbe proporre il modulo 4-3-1-2: in porta Gabriel; davanti a lui retroguardia a quattro uomini con Di Lorenzo, Maietta, Veseli e Pasqual; nel terzetto di centrocampo Brighi, Castagnetti e Bennacer; Zajc sarà il trequartista alle spalle del tandem dattacco, naturalmente formato da Caputo e Donnarumma.

QUOTE E PRONOSTICO

Pronostico nettamente favorevole agli ospiti per questa partita fra Ascoli ed Empoli, almeno secondo le quote che ci vengono proposte in merito dallagenzia di scommesse sportive Snai, che non ha dubbi nellindicare i toscani come favoriti: il segno 2 che indica naturalmente una vittoria esterna dellEmpoli pagherebbe appena 1,90 volte la posta in palio, mentre la quota si alza per il pareggio e soprattutto per la vittoria casalinga dellAscoli, considerata lopzione meno probabile. Per il segno X infatti si potrebbe vincere 3,35 volte la posta in palio, con il segno 2 invece si raggiunge la quota di 4,25.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori