DIRETTA / Sudtirol Gubbio (risultato finale 1-2) info streaming video e tv: decide la doppietta di Marchi

- Davide Giancristofaro Alberti

Sudtirol Gubbio streaming video e diretta tv: probabili formazioni, orario e risultato live. Torna il campionato di Serie C, dalle ore 14:30 in programma il match per il Girone B

gubbio esultanza
Diretta Gubbio Cesena (Foto repertorio LaPresse)

SUDTIROL GUBBIO (RISULTATO FINALE 1-2): DECIDE LA DOPPIETTA DI MARCHI

Rigore per il Sudtirol che potrebbe riaprire il match! Fallo di Dierna su Zanchi, sulla palla c’è Costantino che non sbaglia! Andiamo verso un finale decisamente incandescente. Azione interessante di Broh sulla destra, contrastato non riesce nemmeno a guadagnare calcio d’angolo. Ammonito Malaccari per una brutta entrata a metà campo. Manca pochissimo alla fine della partita, il Sudtirol sta provando l’assalto finale. Volpe sbroglia una situazione complicata nella sua area di rigore. L’arbitro assegna cinque minuti di recupero, spera il Sudtirol. Fallo di Ricci su Gyasi: punizione per il Sudtirol, ultima occasione per i padroni di casa. Punizione battuta da Gatto e deviata dalla barriera in corner: sale anche l’estremo difensore Offredi. Termina il match, decide una doppietta di Marchi. (agg. Umberto Tessier)

DOPPIETTA DI MARCHI!

Inizia la ripresa delle ostilità tra Sudtirol e Gubbio. Sombrero di Casiraghi sulla trequarti dopo Frascatore lo mette giù: punizione per i rossoblu. Valagussa batte la punizione ma trova la barriera. Marchi prova la rovesciata, palla alta. Cross di Tait per la testa di Costantino, conclusione deviata in corner da Dierna. Combinazione tra Tait, Gyasi e Costantino, l’attaccante prova un tiro angolato ma debole. Volpe respinge, Fink arriva sulla respinta ma Volpe in uscita bassa devia in corner. Siamo intanto giunti al 65′ ed il match viaggia sullo zero a zero. Marchi! Il Gubbio passa in vantaggio. Ciccone serve Marchi, che in area spalle alla porta si gira e trova un colpo da biliardo sull’angolo lontano. Marchi raddoppia due minuti dopo! Ripartenza micidiale con Malaccari che serve Marchi, il quale indirizza nell’angolo alla sinistra di Offredi. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO

Buona uscita alta di Volpe su un traversone di Bertoni. Il Sudtirol ha battuto, fino ad ora, tre calci d’angolo che non hanno sortito pericoli alla compagine avversaria. Marchi ci prova da fuori area ma il suo tiro è debole, parata facile per Offredi. Buon cross teso di Fink, Volpe lo blocca in uscita alta. Siamo nei minuti finali della prima frazione, dopo un inizio promettente i ritmi sono calati. Candellone ruba palla a Kalombo, prende campo e tira: Volpe in tuffo blocca in due tempi. Il direttore di gara annulla una rete siglata di testa da Fink per fuorigioco. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi, termina una prima frazione fatta di iniziative personali e giocata a sprazzi, speriamo di assistere ad una ripresa più divertente. (agg. Umberto Tessier)

VOLPE SALVA SU GYASI

Iniziato il match tra Sudtirol e Gubbio. Gyasi, al sesto minuto, prende palla a destra, rientra e fa partire un mancino a giro sul secondo palo: Volpe chiamato ad una grande risposta. Ancora Gyasi: dribbling secco e scarico per Zanchi, che sbaglia il cross, ottimo inizio dei padroni di casa. Prima occasione per il Gubbio, Malaccari prova l’azione personale, entra in area e tira di sinistro, blocca Offredi. Casiraghi serve Ricci che arriva fino al limite dell’area e prova un destro che risulta sbilenco vanificando l’azione del compagno di squadra. Azioni da una parte e dell’altra per un match che si gioca a ritmi alti. Casiraghi entra in area e prova, con una serie di finte, a superare Baldan che non cade nelle giocate dell’avversario e lo ferma. Siamo intanto giunti al 25′ e il match non si sblocca. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA

Il Sudtirol e il Gubbio fra pochissimi minuti si sfideranno nella gara inserita nel calendario della 25^ giornata del campionato di Serie C girone B, dunque ci resta adesso giusto il tempo di analizzare le statistiche di queste due formazioni. Il Sudtirol può contare su 31 punti in 21 gare giocate grazie a otto vittorie, sette pareggi e sei sconfitte avendo messo a segno 22 reti e subite 18. Il Gubbio ha invece un percorso caratterizzato da 24 punti grazie a sei vittorie, altrettanti pareggi e dieci sconfitte subite, per un bilancio in termini realizzativi di 22 gol fatti e 31 subiti. In casa il Sudtirol vanta un interessante bilancio fatto di 13 gol fatti e appena 6 subiti: a Bolzano per gli avversari è davvero difficile segnare. Daltro canto il Gubbio in trasferta sta facendo molto male avendo una sola vittoria in 10 gare esterne al proprio attivo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Per la sfida tra Sudtirol e Gubbio, attesa oggi, lo storico dei testa a testa appare ben nutrito alla vigilia di questo turno per il girone B: andiamo quindi a scoprire qualche dettaglio interessante. Volendo considerare solo gli anni più vicini a noi vediamo che le statistiche ci riportano ben 5 testa a testa registrati tra Sudtirol e Gubbio e tutti registrati nel terzo campionato italiano dal 2010 a oggi. Il bilancio complessivo quindi ci parla di un solo pareggio e ben 4 vittorie da parte della compagine umbra: i biancorossi oggi quindi avranno una carica in più per capovolgere lo storico. Lultima volta che Sudtirol e Gubbio si sono trovati faccia a faccia risale al girone di andata della stagione in corso del campionato di Serie C, in occasione della sesta giornata. Allora al Barbetti la vittoria fu del Gubbio, al successo per 1-0 grazie alla rete firmata da Cazzola al 63 del match. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Per seguire la partita fra il Sudtirol e il Gubbio, di scena questo pomeriggio dalle ore 14:30, non si potrà sfruttare la propria televisione. Nessun canale si è infatti assicurato i diritti tv per lincontro dello stadio di Bolzano, e lunico modo per guardarlo sarà in diretta streaming attraverso il personal computer, o eventualmente il tablet e lo smartphone. Ciò che bisognerà fare sarà collegarsi allindirizzo elevensports.it, selezionare levento desiderato dal portale, e acquistarlo in cambio di una piccola somma. Tutti gli altri, invece, potranno seguire aggiornamenti sul corso del match attraverso le pagine ufficiali Facebook e Twitter delle due società calcistiche in questione.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Dopo lanticipo di ieri relativo al Gruppo C, proseguirà questoggi la venticinquesima giornata del campionato di Serie C, con diverse sfide in programma. Focalizziamoci in particolare sul match delle ore 14:30 di oggi pomeriggio, la gara fra il Sudtirol e il Gubbio in programma allo stadio Druso di Bolzano. Sudtirol al settimo posto assoluto in classifica, a quota 31 punti e in piena zona playoff, mentre il Gubbio si trova in quattordicesima posizione, a quota 24 punti, a sole due lunghezze di distanza dalla zona retrocessione, delimitata dal Teramo. Andiamo quindi a vedere le probabili formazioni del match, ma prima, le informazioni per la diretta tv streaming dellincontro.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SUDTIROL-GUBBIO

Andiamo quindi a scoprire le probabili formazioni che schiereranno i due tecnici, cominciando dallundici che ha in mente lallenatore del Sudtirol, lex calciatore Paolo Zanetti, appena 35enne. Buone nuove in casa bolzanina, visto che non si registrano assenze per infortunio ne tanto meno per squalifica. Spazio quindi allundici titolare, un 5-3-2 molto difensivo composto da Constantino e Gyasi coppia dattacco, con il capitano Fink schierato in posizione più avanzata, nel ruolo di classico trequartista dietro le punte, mentre sulla mediana agiranno Berardocco a destra con Broh a sinistra. Infine la difesa, molto nutrita, con in mezzo il pilastro Sgarbi, affiancato dagli altri due centrali, leggasi Vinetot sulla sinistra, ed Erlic a destra. Infine le due fasce, che saranno occupate da Baldan e Frascatore. In porta andrà il numero uno Offredi. Scopriamo a questo punto anche la probabili formazione degli ospiti del Gubbio, compagine umbra allenata da Dino Pagliari. Un solo assente per i nero-verdi, leggasi il giovane centrale di difesa, Fontanesi, out per la rottura del legamento. Gli ospiti dovranno disporsi in campo con un compatto 4-4-1-1 con Volpe a curare la propria porta, schierato a ridosso di una linea difensiva a quattro formata da Kalombo terzino di destra, Burzigotti e Piccinni in mezzo, e Paolelli sulla fascia mancina. A centrocampo, Ricci e Sampietro agiranno in mediana, con Valagussa a destra e Malaccari a sinistra, che avranno il compito di allargare il gioco sulle due fasce. Infine lattacco, dove agirà il capitano Marchi in posizione di punta più avanzata, spalleggiato da Casiraghi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori