Infortunio Miranda/ Inter news, lesito degli esami: il brasiliano si ferma per due settimane

- Silvana Palazzo

Infortunio Miranda, Inter news: si teme stiramento di media entità, un mese di stop per il difensore brasiliano? Le ultime notizie sulle condizioni del giocatore, oggi gli esami strumentali

miranda_inter_amichevole_brunico_lapresse_2017
Joao Miranda (Foto: LaPresse)

Sono arrivati gli esiti degli esami effettuati nelle scorse ore sul difensore centrale dellInter, Miranda. Il giocatore si era bloccato dopo la recente vittoria contro il Bologna per un problema muscolare, e gli accertamenti clinici hanno evidenziato una elongazione degli adduttori della coscia sinistra. Nono stati resi noti con certezza i tempi di recupero, ma lex Atletico Madrid dovrebbe stare fermo ai box fra i 10 e i 15 giorni, se non addirittura di più. Salterà sicuramente la partita contro il Genoa in programma il prossimo weekend, ed è a rischio anche per la gara contro il Benevento che si disputerà fra due settimane. Lo stesso infortunio è capitato anche a Mauro Icardi, che ha riscontrato il problema in occasione della seduta di allenamento dello scorso 31 gennaio. Il capitano dellInter non è ancora rientrato dallo stop e fino ad oggi ha saltato le due gare contro il Bologna e ancora prima con il Crotone. Vedremo se sarà in campo per la sfida con il Genoa di sabato sera alle ore 20:45.

LO STOP CONTRO IL BOLOGNA

L’Inter vince contro il Bologna e sale al terzo posto, ma l’infortunio di Joao Miranda non fa stare tranquillo Luciano Spalletti. All’indomani della sfida di San Siro c’è poco da stare allegri nel club nerazzurro. Si teme infatti uno stiramento per il difensore brasiliano. L’infermeria, dunque, tiene in apprensione l’allenatore, che dopo la partita con gli emiliani deve affrontare diverse defezioni. La situazione più grave, come dichiarato dallo stesso Spalletti nel post partita, sembra essere quella relativa a Joao Miranda. Al termine del primo tempo l’ex difensore dell’Atletico Madrid ha lasciato il campo a causa di un risentimento muscolare all’adduttore della coscia sinistra. Oggi sono previsti gli esami strumentali per una diagnosi più precisa e soprattutto per conoscere i tempi di recupero. Il timore comunque è che si tratti di uno stiramento di media entità e che quindi debba restare fuori dai giochi per un mese.

INFORTUNIO MIRANDA: I TIMORI DI SPALLETTI

«Miranda è un problema, il muscolo si è allungato e ora valuteremo l’entità dello stiramento, ha dichiarato Luciano Spalletti, evidentemente già consapevole dell’entità del problema riportato dal suo difensore. Del resto lo staff medico dell’Inter ha già avuto modo di visitare il difensore, quindi c’è già un’idea del tipo di infortunio che il brasiliano può aver riportato. In ogni caso si attende il verdetto definitivo con gli esami strumentali fissati per oggi. A preoccupare comunque è anche un altro giocatore. Si tratta di Ivan Perisic, che ha preso una botta molto forte alla spalla. «Forse la spalla non è uscita, speriamo che i medici riescano a rimetterlo in sesto. Il dottore mi chiedeva di sostituirlo, ma io gli ho detto che se voleva essere cambiato non lo facevo più giocare. Da infortunato ha fatto il suo dovere, ha mostrato tutto il suo attaccamento alla maglia, il carattere e la voglia che ha di lottare, ha dichiarato Spalletti ieri al termine della partita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori