Video/ Piacenza Lucchese (1-0): highlights e gol della partita (Serie C 25^ giornata)

- Francesco Davide Zaza

Video Piacenza Lucchese (risultato finale 1-0): highlights e gol della partita nella 25^ giornata della Serie C. Ai lupi basta la rete di Corazza al 75′. 

piacenza_calcio_scaccabarozzi_lapresse_2017
Video Piacenza Livorno (LaPresse)

Il Piacenza supera 1-0 in casa la Lucchese. Decide un gol di Corazza al 75esimo. Con questo risultato il Piacenza sale a 32 punti, mentre la Lucchese rimane a 25. Nel prossimo turno trasferta a Gavorrano per il Piacenza domenica alle 14.30, mentre la Lucchese alle 16.30 riceverà il Cuneo in un autentico scontro salvezza.

SINTESI PRIMO TEMPO

Piacenza in campo con il 4-3-3. Tra i pali Fumagalli, in difesa Castellana, Pergreffi, Silva e Masciangelo. In mediana Segre, Taugaurdeau e Della Latta. In attacco Di Molfetta, Pesenti e Corazza. La Lucchese risponde con il 3-5-2. In porta Albertoni, linea difensiva composta da Capuano, Espeche e Bertoncini. A centrocampo da destra verso sinistra Baroni, Damiani, Buratto, Nolè e Arrigoni. In avanti Del Sante e Bortolussi. La direzione del confronto è affidata al signor. Stefano Lorenzin di Castelfranco Veneto, coadiuvato dagli assistenti Mattia Segat di Pordenone e Thomas Miniutti di Maniago. Subito in avanti i padroni di casa, cross di Corazza sul secondo palo prova la deviazione Pesenti, ne esce una conclusione debole controllata da Albertoni. Incursione a destra di Molfetta, il suo cross viene deviato in corner da Espeche. Cross da sinistra di Masciangelo per Pesenti, anticipato da un difensore ospite al nono minuto. Arriva il primo cartellino giallo della gara, ne fa le spese l’esterno della Lucchese, Baroni. Buratto prova ad innescare in area Bortolussi, anticipato dalla precisa chiusura di Masciangelo. Ripartenza del Piacenza al 23esimo, discesa di Masciangelo che appoggia verso Di Molfetta, chiuso in corner da Arrigoni. Taugaurdeau crossa in area, respinge Capuano ancora in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del terzo tiro dalla bandierina per il Piacenza, non riesce nella deviazione vincente Di Molfetta. Doppia occasione per la Lucchese alla mezzora. Arrigoni se ne va in contropiede in campo aperto, si presenta davanti a Fumagalli che lo ipnotizza, sulla respinta ci prova Bortolussi e Segre salva sulla linea. Sugli sviluppi del primo angolo per i toscani, ancora Arrigoni a provarci da fuori con palla alta. Prova riproporsi in avanti il Piacenza, la manovra degli uomini di Franzini è molto lenta e frammentata. Nuovo tiro dalla bandierina intanto per i biancorossi. Sugli sviluppi ci prova Taugaurdeau, colpo di tacco di Pesenti blocca senza problemi Albertoni. Al 35esimo arriva una punizione contestata per il Piacenza, fallo di Arrigoni su Pergreffi nella metà campo rossonera. Di Molfetta la scodella in mezzo, libera la difesa ospite, poi nuovo cross dell’ex Vicenza controllato facilmente da Albertoni. Prova poco dopo a sfondare Della Latta, entra in area e con il destro in posizione di precario equilibrio manda la sfera a lato. Nel finale di primo tempo succede poco o nulla. Cross da sinistra di Masciangelo con Della Latta che manda alto prima dell’intervallo. Primo tempo a reti inviolate.

SINTESI SECONDO TEMPO

Subito un cambio per la Lucchese: esce Del Sante, entra al suo posto Fanucchi. Non cambia molto nello schieramento tattico della Lucchese, Fanucchi è andato a comporre il tandem offensivo con Bertolussi. Retropassaggio arretrato di Bertoncini che obbliga subito Albertoni ad un rinvio affrettato. Primo cartellino giallo nel Piacenza, ne fa le spese Taugaurdeau per fallo su Arrigoni. Rimane a terra poco dopo proprio il neoentrato Fanucchi a seguito di uno scontro con Di Molfetta. Nessun problema per il giocatore rossonero. Al 57esimo ci prova Silva da fuori area sugli sviluppi dell’ottavo corner, il suo sinistro si perde a lato. Qualche minuto dopo ci prova Castellana da destra, palla messa in corner. Dal nono angolo, va Taugaurdeau deviazione aerea fi Pesenti e palla toccata con il braccio da un difensore rossonero. L’arbitro lascia proseguire, episodio molto dubbio. Di Molfetta innescato da Della Latta, cade in area l’esterno ex Vicenza. L’arbitro lo ammonisce per simulazione. Secondo cambio nella Lucchese, esce Nolè al suo posto Shekiladze. Proprio il neo entrato viene servito in area da Arrigoni, il suo destro è sporco e viene controllato da Fumagalli. Al 75esimo arriva il gol che decide il match. Cross basso di Masciangelo sul quale Corazza all’altezza del dischetto, di testa manda la palla alle spalle di Albertoni dopo aver colpito il palo. Prova a reagire la Lucchese, cross di Shekiladze a cercare la sponda di Arrigoni, libera la retroguardia biancorossa. Terzo cambio nella Lucchese, esce Baroni al suo posto Cecchini. Primo cambio nel Piacenza, esce Pesenti al suo posto Romero. Poco dopo Espeche lascia il posto a Russu. Doppio cambio subito dopo per la Lucchese, escono Corazza Damiani, al loro posto Parker e Bini. Secondo cartellino giallo nella Lucchese, ne fa le spese Bertoncini per fallo su Di Molfetta. Vince il Piacenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori