Diretta/ Alessandria Renate (risultato finale 1-0) streaming video Sportube. Passano i grigi!

- Mauro Mantegazza

Diretta Alessandria Renate streaming video Sportube, al Moccagatta i quarti della Coppa Italia Serie C: probabili formazioni, orario e risultato live.

alessandria_legapro_lapresse_2017
Diretta Alessandria-Piacenza, LaPresse

DIRETTA ALESSANDRIA RENATE (RISULTATO FINALE 1-0): L’ALESSANDRIA AVANZA AL TURNO SUCCESSIVO

Primo cambio per il Renate in chiave offensiva. Fietta lascia il posto al Lunetta. Si rivede lAlessandria. Filtrante di Ranieri per Fischnaller che arriva al tiro. Cincilla para a terra. Rispondono gli ospiti. Anghileri riceve una palla a limite, dopo una respinta della difesa di casa. Il destro del capitano del Renate finisce altissimo. Occasione per i piemontesi: punizione calciata benissimo da posizione defilata di Fischnaller, vola Cincilla per deviare in corner. Arriva nel frattempo il terzo cambio per lAlessandria. Entra Gazzi al posto di Ranieri. Bella triangolazione dellAlessandria con Sestu protagonista. Difesa ospite che salva in fallo laterale. Ci riprova ancora Fischnaller dopo essersi girato in bello stile. Il suo sinistro finisce però a lato. Tra le fila del Renate entra intanto Finocchio al posto di Scaccabarozzi. Il Renate spinge ma senza riuscire a concludere. Nel finale secondo giallo per Gatto che entra a gomito alto. Alessandria che chiude in inferiorità numerica.

IL RENATE CI PROVA

La ripresa comincia con i 22 che hanno chiuso il primo tempo. Subito una chance per il Renate: nuovo scivolone di Fissore che apre la strada a Fietta il quale tenta un cross senza pretese. Vannucchi, per poco, non si fa sorprendere con la palla che sbatte addirittura contro il palo. Risponde Fischnaller con una conclusione bloccata da Cincilla. Secondo cambio per lAlessandria. Barlocco subentra a Fissore sulla fascia sinistra. Al 54esimo De Luca parte sul filo del fuorigioco e si trova a tu per tu con Vannucchi, il quale respinge. Nicco, poi, allontana non senza apprensione. Ammoniti nel frattempo Gatto e Scaccabarozzi. Palma ci prova dalla distanza, palla fuori di mezzo metro. Sempre aggressivo il Renate.

FINE PRIMO TEMPO

Rischia qualcosa il Renate su un traversone di Fischnaller per Sestu, ma la difesa ospite si salva. Problemi intanto per Chinellato. La punta dell’Alessandria cede il posto a Gonzalez. Cambia la disposizione dellAlessandria dopo la sostituzione. Ora Fischnaller è al centro del tridente, mentre largentino operar sulla sinistra. Prova subito dalla grande distanza largentino. Cincilla blocca a terra. Al 27esimo il Renate va vicino al pari. Fissore pasticcia e perde la sfera, Scaccabarozzi tenta il tiro cross da destra, smanacciato a fatica da Vannucchi. Primo ammonito del match. si tratta di Gomez, intervenuto irregolarmente ai danni di Piccolo. Ancora le pantere: bel cross di Palma per la testa di De Luca la cui deviazione aerea da distanza ravvicinata sfiora la traversa. Nel finale chance anche per i grigi. Sugli sviluppi del corner palla a Gonzalez che calcia. Sulla traiettoria si trova Giosa e la sfera finisce a fil di palo.

RETE DI FISCHNALLER AL 15′

Michele Marcolini schiera i grigi con il 4-3-3. In porta Vannucchi, linea difensiva composta da Celjak, Piccolo, Giosa e Fissore. A centrocampo Nicco, Ranieri e Gatto. In attacco Fischnaller, Chinellato e Sestu. Il Renate risponde con il 4-3-1-2. Tra i pali Cincilla, in difesa Anghileri, Di Gennaro, Teso e Vannucci. In mediana Fietta, Pavan e Scaccabarozzi, in attacco Palma, in supporto di De Luca e Gomez. Arbitra il signor Zanonato di Vicenza. A inizio gara il gioco si concentra soprattutto in mezzo al campo. Le due squadre propongono un ottimo livello agonistico. De Luca prova a impegnare la difesa alessandrina ma non trova alcun compagno in assistenza. Al primo vero affondo i padroni di casa sbloccano il risultato. Gran numero di Sestu sulla destra, completato da una pennellata per la testa di Fischnaller il quale anticipa tutti e batte Cincilla. Alessandria in vantaggio al 15esimo minuto di gioco.

PRE-PARTITA

Sarà Alessandria-Renate la sfida che completerà questa sera, con fischio d’inizio fra pochi minuti, il programma dei quarti di finale della Coppa Italia di Serie C. Dopo i tre incontri già giocati fra lo scorso 7 febbraio e oggi alle 16:30, manca quindi lultima delle quattro squadre che si affronteranno nelle semifinali. Ma andiamo a vedere come si sono comportate le due formazioni nelle precedenti uscite. LAlessandria ha senza dubbio regalato spettacolo e fatto esaltare i propri tifosi, visto che, ai sedicesimi di finale, ha affrontato il Piacenza in Emilia, espugnando il campo dei biancorossi con il risultato rotondo di quattro reti a zero: ha aperto le danze al 25esimo minuto di gioco il bomber Fischnaller, quindi ha replicato Russini al 34esimo, poi i due gol nel finale firmati da Pastore e Nicco. Il match degli ottavi ha invece visto di fronte lAlessandria e lAlbinoleffe, e ci sono voluti i calci di rigore per decretare il vincitore: al termine dei novanta minuti la sfida era in perfetta parità, due a due, con gol siglati da Casasola e Gonzalez per i piemontesi, e da Montella e Colombi per i bergamaschi. Alla roulette dei rigori, quindi, en-plein dei padroni di casa, cinque su cinque, mentre la squadra lombarda ha sbagliato lultimo dei cinque, venendo quindi eliminata. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Alessandria Renate non verrà trasmessa in diretta tv, ma potrà comunque essere seguita in diretta streaming video da tutti gli appassionati che abbiano a disposizione un dispositivo mobile come PC, tablet o smartphone; lappuntamento è sul portale elevensports.it che è raggiungibile anche digitando il vecchio indirizzo sportube.tv che propone, pagando una quota per abbonarsi, la diretta streaming video di tutte le partite della stagione di Serie C, dunque campionato e Coppa Italia.

BOMBER

Alessandria e Renate si affronteranno questa sera dalle ore 19:30, match rientrante nel programma dei quarti di finale della Coppa Italia di Serie C 2017-2018. Chi sarà decisivo in questo match di sola andata? Proviamo a prevederlo analizzando un po di numeri di questa stagione. Nel campionato si sta comportando molto bene litalo-argentino Pablo Gonzalez, a quota 10 gol in 21 match, mentre Marconi e Fischnaller inseguono a quota 8 e 6 gol a testa. In Coppa Italia non vi è invece un vero e proprio bomber per gli alessandrini, che hanno segnato sei reti, ma tutte distribuite su attaccanti diversi. Hanno trovato la gioia del gol Fischnaller, Russini, Pastore, Nicco, Casasola e infine Gonzalez. Vediamo anche i numeri del Renate, con Guido Gomez che è il miglior realizzatore dei monzesi, con sette reti segnate in diciassette partite. In Coppa Italia, invece, il Renate ha realizzato tre marcature, due nella sfida dei sedicesimi di finale contro la Giana Erminio (gol di Ungaro e Musto), e uno invece nel match contro la Feralpisalò firmato Gomez. Una squadra quindi non troppo prolifica quella lombarda, a differenza invece dei padroni di casa piemontesi. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Alessandria Renate, che sarà diretta dallarbitro Andrea Giuseppe Zanonato, è in programma per questa sera mercoledì 14 febbraio alle ore 19.30 allo stadio Giuseppe Moccagatta di Alessandria, dove i padroni di casa ospiteranno i lombardi del Renate. Siamo ai quarti di finale della Coppa Italia Serie C 2017-2018, lultimo turno della competizione che prevede gara secca per stabilire chi si qualificherà alle semifinali che saranno invece su andata e ritorno, come poi la finale. Dunque se i tempi regolamentari di Alessandria Renate termineranno in parità, ci saranno tempi supplementari ed eventualmente anche i calci di rigore per determinare la squadra qualificata. Una sfida che mette di fronte squadre di gruppi diversi, il girone A per lAlessandria e il girone B per il Renate.

Di certo il confronto si annuncia molto interessante: lAlessandria è lanciatissima, ha ottenuto sette vittorie e un pareggio nelle ultime otto partite giocate in campionato grazie alle quale ha raggiunto il quinto posto a quota 34 punti dopo un inizio di stagione decisamente difficile. Le prime sono piuttosto lontane, è difficile sapere se la scalata potrà proseguire ma di certo ai playoff lAlessandria sarà una mina vagante per chiunque. Il Renate ha invece avuto un andamento più lineare ed è quarto nel proprio girone con 33 punti, vicinissimo anche al secondo posto visto che solo il Padova sembra irraggiungibile. Due squadre dunque che stanno facendo bene: chi avrà la meglio stasera?

PROBABILI FORMAZIONI ALESSANDRIA RENATE

In Coppa Italia è prevedibile naturalmente un certo turnover rispetto al campionato, dunque nelle probabili formazioni di Alessandria Renate dovrebbero trovare posto giocatori che nel weekend hanno avuto meno spazio. In attesa di scoprire le mosse dei due allenatori, assumiamo comunque come base di partenza le formazioni nellultimo impegno delle due squadre. LAlessandria domenica ha vinto per 2-0 sul campo dellArezzo e Michele Marcolini aveva schierato in partenza un 4-3-3 con Vannucchi in porta; Celjak, Sciacca, Giosa e Barlocco a formare la difesa a quattro; Gatto, Gazzi e Nicco a centrocampo; infine il tridente dattacco formato da Gonzalez, Chinellato e Russini. Il Renate di mister Roberto Cavoli invece, pur occupando una buona posizione di classifica, non sta vivendo un gran momento e sabato ha perso per 1-3 contro la Triestina; i lombardi erano scesi in campo con un 4-3-3 in cui Di Gregorio era in porta; difensori Anghileri, Di Gennaro, Teso e Vannucci; nel trio di centrocampo Palma, Fietta e Scaccabarozzi; tridente dattacco con Finocchio, Gomez e Lunetta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori