NICOLA TUMOLERO/ Olimpiadi invernali, bronzo nello Speed skating: silenzio sui social (PyeongChang 2018)

Nicola Tumolero, olimpiadi invernali, medaglia di bronzo nello Speed skating (PyeongChang 2018). Arriva la quinta medaglia per lItalia ai giochi olimpici della Sud Corea

15.02.2018 - Davide Giancristofaro Alberti
nicola_tumolero_lapresse_2018
Nicola Tumolero, medaglia di bronzo alle Olimpiadi - LaPresse

Nicola Tumolero decide di tenere un basso profilo nonostante la splendida conquista della medaglia di bronzo alle olimpiadi invernali di PyeongChang. L’atleta azzurro ha raggiunto il terzo gradino del podio nella specialità dello speed skating, dove ha fatto capire di avere talento e anche grande personalità. Nonostante la gioia dimostrata subito dopo la fine della gara il ragazzo ha deciso per il momento di rimanere in silenzio sui social network, con la voglia probabilmente di godersi il momento più che di andare ad analizzare quanto accaduto con i suoi fan su internet. Il momento è positivo e deve rimanere concentrato per altre gare che gli permetteranno di raggiungere ancora altri successi. Staremo a vedere se Nicola Tumolero sarà ancora protagonista di queste Olimpiadi invernali di certo però già oggi ha stupito tutti e si è tolto anche una grandissima soddisfazione che farà da trampolino di lancio per la sua carriera. (agg. di Matteo Fantozzi)

“NON CI CREDO”

Non ci crede Nicola Tumolero. Il campione dEuropa ha conquistato la medaglia di bronzo nello speed skating, chiudendo al terzo posto dietro a Bergsma e Bloemen, e dando vita ad una grande prova. «Mi pare impossibile sia successo dice euforico il 23enne atleta italiano con Kramer dopo di me, pensavo al 4 posto. E invece…. Tumolero è di Roana, vicino ad Asiago, così come fu Fabris, medaglia doro olimpica a Torino nel 2006 proprio nel pattinaggio di velocità: «Roana? Venite a trovarci e scoprirete che non ci sono segreti ha proseguito il fresco medagliato – se non laria buona e gente simpatica. Questo risultato è per la mia famiglia e per mia nonna Margherita in particolare. Dicevamo di una grande prova del talento azzurro, che ha corso prima del super-favorito, lolandese Kramer, che poi è crollato chiudendo al sesto posto. Venticinque giri terminati con il tempo di 12’54″32, meglio del proprio record personale di sette secondi, e a soli 69 centesimi di distanza dal primato italiano appartenente a Davide Ghiotto.

QUINTA MEDAGLIA PER L’ITALIA

Arriva la quinta medaglia per la nazionale italiana alle Olimpiadi del 2018, in corso di svolgimento in quel di PyeongChang, in Corea del Sud. A riportare la bandiera tricolore sul podio è stato Nicola Tumolero, che ha vinto la medaglia di bronzo nello Speed Skating, il pattinaggio di velocità, sul percorso dei 10.000 metri. Una corsa davvero entusiasmante, che ha visto il canadese Ted-Jan Bloemen conquistare la medaglia doro segnando anche il record olimpico di 12 minuti, 39 secondi e 77 centesimi. Secondo invece il nazionale olandese Jorrit Bergsma, mentre il nostro Tumolero ha chiuso sul gradino più basso del podio, terminando la propria prova con il tempo di 12’54″32. Alla fine litaliano ha avuto la meglio sul grande favorito, il campione olandese Kramer, che però è crollato nel finale di gara.

LORO AGLI EUROPEI

Nicola Tumolero è un atleta appena 23enne, originario di Asiago (provincia di Vicenza, in Veneto), esordiente delle Fiamme Oro. Che alle Olimpiadi potesse conquistare la medaglia lo si era già capito pochi giorni fa, precisamente a inizio mese di gennaio, quando proprio il nostro Nicola conquistò la medaglia doro nei 5000 metri ai campionati europei di speed skating che si sono tenuti in Russia, nella località di Kolomna. Tumolero arrivò a quellappuntamento da grande favorito, e non deluse le attese. Questo successo è tra laltro il secondo nella storia dellItalia, ed è giunto 12 anni dopo limpresa di Enrico Fabris, che vinse loro al torneo continentale di Hamar del 2006, nonché i due ori alle olimpiadi di Torino sempre dello stesso anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori