DIRETTA/ Salernitana Pro Vercelli (risultato finale 0-0) streaming video e tv: rimpianti granata!

- Claudio Franceschini

Diretta Salernitana Pro Vercelli: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca all’Arechi. Due squadre a caccia di una vittoria

Vives_Pro_Vercelli_Brescia_lapresse_2018
Diretta Pro Vercelli Olbia, Serie C girone A (LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA PRO VERCELLI (0-0): FINE GARA

Ammonito Pugliese che interrompe in scivolata su Ricci una bella azione della Salernitana. Punizione interessante dalla trequarti per la squadra di casa. Rosina prova a illuminare. Punizione magistrale del numero 10 che colpisce il palo alla sinistra di Pigliacelli. Altra chance subito dopo. Palla messa in mezzo da Sprocati e deviata da Gozzi, rigore in movimento per Rosina che spara alto. Primo cambio per Grassadonia che manda in campo Altobelli al posto di Pugliese. Secondo cambio per la Pro Vercelli: dentro Da Silva al posto di Jidayi. Cambia anche Colantuono: dentro Zito per Tuia. Ripartenza in velocità della Salernitana proprio con Zito che dalla sinistra cerca al centro Rosina ma il passaggio del numero 8 è impreciso. Grande incursione di Da Silva che va sul fondo e la mette al centro. Reginaldo si gira su Vitale e calcia debolmente tra le braccia di Radunovic. Ultimo cambio per gli ospiti. Dentro Morra per Raicevic. Nel finale i granata cercando il gol con forza. Cross forte e teso di Vitale che trova la deviazione di Bocalon ma Pigliacelli ancora una volta blocca la sfera. Ultimo cambio anche per la Salernitana: dentro Di Roberto al posto di Pucino. Al 94esimo l’occasione più clamorosa. Azione rocambolesca in area di rigore, la palla arriva a Rosina che da buona posizione spara la sfera alle stelle.

ENTRA ROSINA

Nessun cambio effettuato dai due tecnici durante l’intervallo. Suggerimento verticale di Ricci deviato da Gozzi e poi bloccato da Pigliacelli. Poco dopo ci prova Palombi. Ripartenza a campo aperto, tiro dalla distanza e pronta risposta di Pigliacelli. Rispondono i piemontesi. Bella palla di Raicevic per Germano che scatta sulla sinistra ma Radunovic in uscita bassa allontana la minaccia. Si vede anche Reginaldo. Sprocati in ripartenza perde la sfera contro Berra che la mette al centro per il brasiliano che tira di prima intenzione, palla alta sopra la traversa. Occhio a Mammarella. Punizione dalla trequarti calciata col sinistro, Radunovic salva in calcio d’angolo. Primo cambio per la Salernitana: dentro Rosina al posto di Palombi. Subito pericoloso Rosina con un cross di sinistro respinto da Pigliacelli ma il gioco era fermo per posizione di fuorigioco del numero 10 granata.

LA PRO VERCELLI RESISTE

Granata vicini al gol al 12esimo con Palombi. Bellissima azione della Salernitana: apertura di Monaco per Pucino che scarica su Casasola. Passaggio al centro per Minala che serve l’attaccante ex Ternana sulla destra. Tiro angolato che termina lentamente sul fondo ma davvero una ottima Salernitana in fase di costruzione. Qualche minuto dopo arriva la risposta della Pro. Cross di Mammarella respinto da Monaco, sulla ribattuta ci prova il numero 2 con un tocco di interno che per poco non regala il vantaggio alla Pro Vercelli. Bell’azione sull’asse Casasola-Pucino, quest’ultimo va al cross ma la sfera non viene toccata da nessuno. L’arbitro poi interrompe il gioco per un contrasto tra Vitale e Gozzi in area di rigore.  Riecco Palombi. Ottimo uno-due con Ricci, l’attaccante granata cerca il diagonale ma trova la deviazione provvidenziale di Jidayi. Risponde Raicevic.  Sassata dalla distanza dell’ex Pro Vercelli, decisivo l’intervento di Radunovic che salva in calcio d’angolo.

INIZIO GARA

Salernitana in campo con il 3-4-3. Tra i pali Radunovic, in difesa Casasola, Tuia e Monaco. A centrocampo da destra verso sinistra Pucino, Ricci, Minala e Vitale. In attacco Palombi, Bocalon e Sprocati. La Pro Vercelli replica con il 3-5-2. In porta Pigliacelli, linea difensiva composta da Gozzi, Konaté e Jidayi. Fascia destra occupata da Berra, in mezzo al campo Germano, Pugliese e Paghera, a sinistra Mammarella. In avanti Reginaldo e Raicevic. Ci provano i campani per primi. Lancio di Pucino per Palombi che controlla male la sfera regalando una rimessa laterale alla Pro Vercelli. Prima chance costruita anche dai piemontesi. Bella azione a destra, Berra serve Raicevic che salta un avversario e restituisce la sfera al numero 2 il cui cross viene deviato da Minala. La migliore occasione di questa prima parte di gara arriva al minuto 8. Ricci innesca Vitale che va sul fondo e mette la sfera al centro. Bocalon da due passi impatta male con il pallone che termina clamorosamente sul fondo.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Salernitana Pro Vercelli inizia fra pochi minuti: prima di leggere le formazioni ufficiali, alcune statistiche. Magro è il bottino casalingo dei campani, reduci da 7 pareggi e 3 sole vittorie. Gli ospiti invece si sono ben espressi in trasferta, laddove hanno guadagnato l’intera posta in palio in 3 occasioni. Per quanto il numero dei tiri sia grosso modo lo stesso (293 vs 289), sono i padroni di casa a mostrarsi più precisi sotto porta (35 vs 31 il conto dei gol fatti). Leggermente più fitta è la rete dei passaggi della Pro Vercelli, che però ostenta uno dei reparti difensivi più battuti dell’intero torneo. Adesso però non più il tempo dei numeri: leggiamo dunque le formazioni ufficiali di Salernitana Pro Vercelli, poi parola al campo! SALERNITANA: Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco; Pucino, Ricci, Minala, Vitale; Palombi, Bocalon, Sprocati. Allenatore: Stefano Colantuono PRO VERCELLI: Pigliacelli; Gozzi, Konate, Jidayi; Berra, Germano, Vives, Ivan, Mammarella; Reginaldo, Morra. Allenatore: Gianluca Grassadonia (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Salernitana Pro Vercelli sarà trasmessa in diretta tv soltanto sulla televisione satellitare: per tutti gli abbonati appuntamento in esclusiva sul canale Sky Calcio 6, con codice dacquisto 412667 per chi non avesse sottoscritto il pacchetto Calcio. Ovviamente sarà possibile seguire la partita in diretta streaming video (su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone) grazie allapplicazione Sky Go – senza costi aggiuntivi – mentre sul canale Sky Sport 1 sarà disponibile il programma Diretta Gol Serie B, che manda in onda in tempo reale le fasi salienti di tutte le partite che si giocano in contemporanea.

I PROTAGONISTI

La gara Salernitana-Pro Vercelli si potrebbe decidere in mezzo al campo con diversi calciatori interessanti che saranno in campo. La sfida tra Francesco Della Rocca e Giuseppe Vives sicuramente infiammerà lo Stadio Arechi. Si tratta di due interpreti esperti, centrocampisti di altissimo livello che anche in Serie A hanno detto la loro. Della Rocca è un regista classe 1987 che dalla primavera del Bologna ha poi trovato il suo habitat naturale in cadetteria dove ha collezionato tantissime presenze. Non molto avvezzo alla rete da quando è arrivato a Salerno nell’estate 2016 ha segnato due reti, il doppio di quanti ne aveva fatti prima in oltre dieci anni di carriera. Ancora più esperto è il napoletano Vives classe 1980 che ha raggiunto piena maturità al Torino, in grado di vivere stagioni da protagonista e di collezionare 151 presenze dal 2011 al 2017. Un anno fa poi è arrivato il passaggio alla Pro Vercelli dove è diventato un vero e proprio punto di riferimento in mezzo al campo e anche nello spogliatoio. (agg. di Matteo Fantozzi)

I PRECEDENTI

Salernitana e Pro Vercelli vivono momenti di forma diametralmente opposti con i campani capaci di conquistare appena quattro punti nelle ultime cinque uscite, mentre gli ospiti hanno una striscia aperta di tre risultati utili consecutivi. Sono solamente quattro i precedenti in terra campana tra Salernitana e Pro Vercelli. Il primo precedente risale al lontano 1938/39. Fu la Pro Vercelli ad imporsi, per 1-0, in una gara valida per il campionato di Serie B. Circa 20 anni dopo, nella stagione 1957/58, il secondo incontro che vide imporsi ancora la Pro Vercelli per tre reti a due. Nel 2015 altra vittoria per la Pro Vercelli con un due ad uno firmato dalla doppietta di Mustacchio. Nel 2016 l’ultimo incontro è invece terminata in parità sul risultato di uno ad uno. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

Salernitana Pro Vercelli sarà diretta dallarbitro: Antonio Giua, il 29enne pisano che è stato designato per dirigere la partita dellArechi di Salerno. Il giovane arbitro di origine sarda sarà accompagnato da Natilla come quarto uomo e dai due segnalinee Scarpa e Capaldo. Per larbitro della sezione di Pisa quella dellArechi sarà lundicesima direzione stagionale in Serie B, a cui se ne aggiunge anche una in Coppa Italia. Nelle 10 precedenti Giua ha arbitrato sia i padroni di casa che gli ospiti. Incrocio con la Salernitana nella sesta di andata con successo per 2-0 in casa contro lo Spezia e per la Pro Vercelli nella seconda giornata, sconfitta per 1-0 in casa dellAscoli. 38 in totale le ammonizioni effettuate da Giua, con tre giocatori espulsi e quattro rigori assegnati. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Salernitana Pro Vercelli, partita che sarà diretta dallarbitro Antonio Giua, si gioca alle ore 15:00 di sabato 17 febbraio ed è valida per la 26^ giornata del campionato di Serie B 2017-2018. Punti importanti in palio per la zona bassa della classifica: la Salernitana sembra aver trovato il passo giusto per i playoff ma è nuovamente entrata in un periodo difficile e deve ancora guardarsi le spalle, perchè ha solo tre punti di vantaggio sulla quintultima posizione e già al termine di questo turno potrebbe trovarsi in zona playout. La Pro Vercelli è terzultima: è riuscita a scavalcare Ascoli e Ternana ma rimane pericolante, dovendo recuperare tre punti per ottenere la salvezza diretta e non giocare lo spareggio. Siamo allArechi e questo ovviamente favorisce la Salernitana, ma i campani non sono assolutamente in fiducia e dunque dovranno provare a sbloccarsi psicologicamente, sapendo che unaltra sconfitta interna potrebbe avere un effetto devastante sul resto della stagione. Per la Pro Vercelli ovviamente il pareggio servirebbe a poco, ma sarebbe comunque un modo per proseguire la striscia positiva e muovere la classifica, anche se di poco.

IL CONTESTO

Due sconfitte consecutive per la Salernitana, che non è riuscita a dare seguito alla bella vittoria contro il Venezia con cui aveva aperto il girone di ritorno: già a Terni era arrivato un 2-2 nel quale i campani erano stati per due volte in vantaggio senza riuscire a capitalizzare, poi Carpi e Pescara hanno preso la posta piena e la squadra di Stefano Colantuono si è ritrovata dalla speranza dei playoff allincubo dei playout, già giocati due stagioni fa. Lobiettivo resta quello di salvarsi senza troppi affanni, ma è chiaro che il rendimento tenuto fino a qui (sei sconfitte nelle ultime dieci partite) non è sufficiente per farlo; i granata restano comunque favoriti su altre squadre, per esempio la stessa Pro Vercelli. La quale ha richiamato Gianluca Grassadonia in panchina e ancora una volta, come già era successo altre due volte in questo campionato, ha vinto due partite consecutive: curiosamente i piemontesi procedono a coppie di successi e infatti anche lo scorso sabato non è arrivato il tris, visto il pareggio interno contro il Brescia che rappresenta unoccasione sprecata. Se non altro le quattro sconfitte in fila, che avevano portato allesonero immediato di Gianluca Atzori, sembrano un ricordo sbiadito; adesso però, come per la Salernitana, bisogna provare ad aumentare i giri del motore per uscire dalla zona calda.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA PRO VERCELLI

Stefano Colantuono schiera la sua Salernitana con il 3-5-2, nel quale davanti a Radunovic agisce Casasola che avrà come colleghi della difesa Schiavi e Monaco; sulle corsie laterali dovrebbero esserci Pucino e Zito (per osare di più può essere inserito Di Roberto a destra), ma con Luigi Vitale che, pur essendo stato schierato nel terzetto difensivo ultimamente, potrebbe anche avere un posto a sinistra. In mezzo al campo è ballottaggio tra Minala e Kiyine, ma anche tra Popescu e Signorelli; dubbi anche per il tandem dattacco perchè Sprocati, Palombi, Bocalon e Alessandro Rossi si giocano i due posti disponibili, senza dimenticarsi di Rosina che alloccorrenza può essere anche utilizzato come mezzala tattica. Modulo speculare per la Pro Vercelli, che però deve fare a meno di ben tre giocatori squalificati: Jidayi dovrebbe prendere il posto di Bergamelli al centro della difesa – con Konaté e Gozzi confermati – a destra Ghiglione dovrebbe essere sostituito da Berra mentre è particolarmente pesante lo stop di Castiglia, che può portare uno tra Altobelli e Paghera a giocare come mezzala. Il resto della squadra dovrebbe essere invariato: Pigliacelli in porta, Germano e Vives a completare lo schieramento in mezzo al campo e capitan Mammarella a sinistra, davanti invece dovrebbe esserci la coppia formata da Morra e Reginaldo.

QUOTE E PRONOSTICO

La Salernitana parte favorita nella partita dellArechi, e ce lo dicono anche le quote dellagenzia di scommesse Snai: i bookmaker hanno assegnato un valore di 1,87 alla possibilità di una vittoria campana, identificata dal segno 1. Non è nemmeno troppo distante la quota per il segno 2 sul successo della Pro Vercelli, ma arriva comunque con un valore di 4,50; sarebbe invece di 3,35 volte la somma che avrete deciso di investire la vincita sul segno X, che dovrete naturalmente giocare qualora crediate che la sfida odierna in Serie B terminerà con un pareggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori