FLORENZI ALLA JUVENTUS?/ Calciomercato Roma, il calciatore salta lo Shakhtar per problemi intestinali?

Florenzi alla Juventus? Calciomercato Roma, Marotta studia il colpo possibile. I campioni dItalia in carica si sarebbero messi sulle tracce del tuttofare del club giallorosso

20.02.2018 - Davide Giancristofaro Alberti
Florenzi_Donnarumma_gol_Milan_Roma_lapresse_2017
Video Milan Roma, Serie A (Foto LaPresse)

Dopo il passaggio di Miralem Pjanic dalla Roma alla Juventus nell’estate del 2016 potrebbe ripetersi tra qualche mese un affare shock tra le due società. Si mormora infatti che i bianconeri stiano provando a prendere Alessandro Florenzi, romano e romanista ma col contratto in scadenza nel giugno del 2019. Il calciatore era atteso oggi in sala stampa per la conferenza stampa della vigilia della gara di Champions League contro lo Shaktar Donetsk, ma non è arrivato. Questo perché colpito da problemi intenstinali che gli dovrebbero far saltare la partita di domani come sostenuto dallo stesso Eusebio Di Francesco. Al suo posto ha parlato il capitano della Roma Daniele De Rossi del quale poi Florenzi è di fatto il vice con l’addio al calcio giocato dell’altro simbolo di Roma, Francesco Totti. Rimandate a dopo il match tutte le possibili domande di calciomercato rispetto al possibile passaggo di Florenzi alla Juventus. (agg. di Matteo Fantozzi)

MAROTTA PROVA IL COLPO

La Juventus potrebbe assicurarsi un nuovo calciatore della Roma in occasione della sessione di calciomercato della prossima estate. Il prescelto non è il centrocampista Pellegrini, bensì Alessandro Florenzi. La notizia potrebbe sembrare campata in aria ad un primo impatto ma in realtà racchiude in se una serie di aspetti che rendono loperazione fattibile. Prima di tutto, come sottolineato da Tuttosport, Florenzi ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2019, e la proposta effettuata dalla Roma non potrà mai equiparare quella che la Juventus sarebbe pronta a mettere sul piatto. Secondariamente, Florenzi troverebbe nella Vecchia Signora un gruppo molto nutrito composto da quei calciatori che giocano nella nazionale italiana, come ad esempio Buffon, Chiellini, Bonucci, Bernardeschi e via discorrendo.

IL CUORE DICE ROMA, LA MENTE

Cè poi la necessità della Roma di cedere altri pezzi pregiati per far fronte al fair play finanziario, altro aspetto assolutamente da non sottovalutare, ed inoltre, il procuratore di Florenzi è Alessandro Lucci, già agente di Bonucci nonché personaggio fidato in casa bianconera. Se poi ci aggiungiamo il fatto che la Juventus sia alla ricerca di un innesto per la corsia di destra, ecco che appare subito chiaro il perché la trattativa non sia così utopica come sembrerebbe. Lunico elemento che potrebbe spingere Florenzi a dire di no alla Juventus, sarebbe la romanità dello stesso giocatore, lui che è cresciuto fra le fila giallorosse e che vorrebbe ripercorrere le orme di Totti e De Rossi. Resta da capire dove penderà la bilancia: verso il cuore giallorosso, o verso il progetto e i milioni di euro dei bianconeri? Fra pochi mesi scopriremo la risposta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori