SERIE A, SQUALIFICATI PROSSIMA GIORNATA/ Fiorentina senza Badelj e Milenkovic, fermati anche Felipe e…

Serie A, squalificati prossima giornata: Fiorentina senza Badelj e Milenkovic. Il giudice sportivo ferma anche Goldaniga (Sassuolo), Felipe (Spal), De Maio (Bologna) e Perica (Udinese).

20.02.2018 - Matteo Fantozzi
Badelj_ElShaarawy_Fiorentina_Roma_lapresse_2017
Serie A, gli squalificati: Milan Badelj - La Presse

Il giudice sportivo non ha fermato solo giocatori della Fiorentina in vista della ventiseiesima giornata del campionato di Serie A. Andiamo a vedere nel dettaglio i calciatori che dovranno quindi rimanere fermi. Partiamo da Edoardo Goldaniga che è stato espulso nella gara Bologna-Sassuolo e che quindi salterà la sfida interna contro la Lazio di Simone Inzaghi. Nella stessa partita è arrivato un pesante giallo a Sebastian De Maio che non ci sarà in Bologna-Genoa, gara che avrebbe voluto giocare per sfidare la sua ex squadra. Un turno di stop anche per Felipe, che lascia Leonardo Semplici senza il perno della difesa nel match decisivo per la salvezza contro il Crotone di Walter Zenga allo Stadio Ezio Scida. Udinese invece senza Stipe Perica nella trasferta di Marassi contro la Sampdoria. Il lungo attaccante sarebbe comunque partito dalla panchina.

FIORENTINA SENZA MILENKOVIC E BADELJ

Problemi per Stefano Pioli che perde due calciatori in seguito alle decisioni del giudice sportivo. Sono infatti squalificati per il prossimo turno Nikola Milenkovic e Milan Badelj. La squadra viola si troverà quindi ad affrontare il Chievo Verona domenica alle 15.00 senza due giocatori considerati molto importanti. Dopo la partenza di Borja Valero e Matias Vecino, passati entrambi all’Inter, i viola hanno affidato completamente il centrocampo al calciatore croato che però ha preso un giallo molto pesante contro l’Atalanta a Bergamo, visto che era diffidato. Rosso invece per Milenkovic che se la cava con un solo turno di squalifica visto che la sanzione è arrivata dopo una doppia ammonizione. Un peccato anche perché il giovane difensore stava facendo bene e aveva stupito tutti nelle ultime partite per resistenza fisica e grande equilibrio in mezzo alla difesa. Staremo a vedere chi deciderà di schierare in campo Stefano Pioli che è già al lavoro per studiare la prossima partita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori