Staffetta Italia biathlon/ Terza medaglia di bronzo, Vittozzi: best team ever (Olimpiadi 2018 Pyeongchang)

- Matteo Fantozzi

Staffetta Italia biathlon, azzurri medaglia di bronzo: Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Lukas Hofer e Dominik Windisch in grande spolvero. Oro alla Francia (Olimpiadi 2018 Pyeongchang)

dorothea wierer
Dorothea Wierer (LaPresse)

E’ stato un successo molto importante quello della staffetta dell’Italia nel biathlon che ha conquistato la medaglia di bronzo. Un vero e proprio trionfo che regalerà agli atleti la possibilità di andare a raccogliere una grandissima soddisfazione. Lisa Vittozzi è al settimo cielo e ha pubblicato sul suo profilo di Instagram una foto che la ritrae proprio insieme a Dorothea Wierer, Lukas Hofer e Dominik Windisch che l’hanno accompagnata in questa magnifica impresa. Nel commento ha scritto un semplice: “Yippiiii Bronze medal! Best Team Ever“, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower. Proprio quelle ultime tre parole ”Best Team Ever” – “Migliore squadra di sempre” fanno capire come ci sia un grande legame tra i tre protagonisti della prova che possono regalare grandi soddisfazioni ancora al pubblico italiano. Staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime ore e se arriveranno altre dichiarazioni. (agg. di Matteo Fantozzi)

SESTA MEDAGLIA NELLA STORIA

Nuova medaglia per lItalia. Gli azzurri hanno ottenuto la medaglia di bronzo nella staffetta mista del biathlon, arrivando sul gradino più basso del podio, e conquistando così lottavo riconoscimento di queste olimpiadi invernali. Per la nazionale italiana si tratta della sesta medaglia in assoluto in questa disciplina, precisamente cinque bronzi e un argento. Nella classifica generale la nostra nazione si trova in posizione numero 19, dietro alla Repubblica Ceca, e davanti a Kazakistan, Polonia, Croazia e Slovenia. Di queste sei medaglie, tre (tutte di bronzo) sono state ottenute da Dominik Windisch, che ha trionfato appunto oggi, nella staffetta mista uomini-donne, e che aveva già ottenuto il bronzo lo scorso undici febbraio, nello sprint. Laltro terzo posto era invece arrivato quattro anni fa, ai Giochi Olimpici che si sono tenuti nel 2014 in Russia, precisamente a Sochi, sempre nella staffetta mista. A questi tre terzi posti vanno aggiunti largento di Carrara a Nagano 1998 nella 20 km individuale, nonché i due bronzi di Calgary nel 1988, uno sempre nella 20 km, e un altro nella staffetta, che allepoca però non era mista. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

TERZO BRONZO PER WINDISCH

Giornata da ricordare quella odierna per lItalia. Nelle olimpiadi invernali in corso in quel di Pyeongchang, in Corea del Sud, sono infatti arrivate in queste ore due medaglie. Nella staffetta del biathlon gli azzurri si sono infatti piazzati al terzo posto, assicurandosi così unottima medaglia di bronzo. La squadra italiana era composta da Lisa Vottozzi e Dorothea Wierer, nonché da Lukas Hofer e Dominik Windisch. Questultimo ha diretto la volata finale andando a trionfare gomito a gomito sulla Germania, una delle grandi favorite per questa specialità. Per Windisch si tratta del secondo bronzo in queste olimpiadi dopo quello dello scorso 11 febbraio sempre nel biathlon, in singolo. In totale, il 28enne di Brunico, si è assicurato tre medaglie, tutte di bronzo, ed oltre alle due conquistate in Corea, anche quella di quattro anni fa in Russia, ai Giochi di Sochi. Altra medaglia vinta è stata quella nel 2008 ai Mondiali giovanili, nella staffetta, e anche in quel caso fu di bronzo. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SODDISFAZIONE ITALIA

L’Italia del biathlon conquista la medaglia di bronzo alle Olimpiadi Invernali 2018 di PyeongChang. Gli azzurri scendevano in pista per la staffetta mista senza gli onori e gli oneri dei pronostici. Francia, Norvegia e Germania si contendevano il podio e di queste a rimetterci sono stati i tedeschi scansati proprio dagli azzurri in grado di salire al terzo posto proprio dietro transalpini e scandinavi. La staffetta del biathlon era lanciata da Lisa Vittozzi e Dorothea Wierer. Dopo di loro invece c’erano pronti Lukas Hofer e Dominik Windisch. Un successo che ha dimostrato grande determinazione e forza per raggiungere la medaglia che non era assolutamente facile da raggiungere. Alla fine del tracciato c’è stata grande soddisfazione e sorrisi da parte degli atleti azzurri che hanno raggiunto davvero un risultato che vale molto più di un bronzo per quelle che erano le voci che si muovevano alla vigilia.

ORO ALLA FRANCIA

La Francia ha raggiunto la medaglia d’oro nelle Olimpiadi Invernali 2018 di PyeongChang. La disciplina è il biathlon che ha portato a un risultato importante per i transalpini. La staffetta mista ha visto un grandissimo protagonista e cioè Martin Fourcade. La sua prova ha dato la possibilità di superare le altre due favorite ai nastri di partenza e cioè la Norvegia di Boe e la Germania di Dahlmeier. I tedeschi non sono riusciti nemmeno ad entrare nel podio, scansati proprio dalla nostra Italia che si è presa l’argento. In seconda posizione invece per l’argento abbiamo visto proprio la Norvegia. Una staffetta mista che ha visto diversi protagonisti importanti in pista con una corsa fino alla fine piena di emozioni. Un risultato però che all’Italia va più che bene e che fa contenti proprio tutti tranne la Germania che si tira quindi da parte e deve ripartire da questa sconfitta per rialzarsi il prima possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori