WANDA NARA, ICARDI VIA DALL’INTER?/ Due big su di lui, Raiola non è il suo agente. Intanto la storia d’amore

- Davide Giancristofaro Alberti

Icardi via dall’Inter? Wanda Nara: Due grandi squadre lo vogliono, valutiamo il futuro. La moglie e procuratrice del capitano nerazzurro ha parlato del futuro del suo assistito

Benatia_Icardi_Juventus_Inter_lapresse_2017
Probabili formazioni Serie A (LaPresse)

Si parla molto del possibile colpo di scena di calciomercato che potrebbe portare Mauro Icardi via dall’Inter. A movimentare le acque ci pensa sempre e comunque sua moglie Wanda Nara che ormai da anni è il suo procuratore. Nelle ultime settimane però si è fatto anche molto gossip sulla coppia con Mauro Icardi e Wanda Nara che sembravano ai ferri corti. La gelosia del calciatore argentino l’aveva portato a non seguire più la donna su Instagram per le foto ritenute da lui eccessive. Tutto è rientrato però il giorno di San Valentino quando i due hanno posato insieme, dimostrando affetto reciproco e grande voglia di mostrare al mondo il loro grande amore soprattutto perché consci ci fosse qualcuno che proprio su questo voleva ventilare dei dubbi. La coppia è felice e Wanda Nara ha chiarito come sul futuro di Mauro Icardi ci sia molto da dire per la presenza di due club stranieri pronti a fare follie per lui. Un modo per alzare il suo ingaggio all’Inter o semplicemente il desiderio di andare a giocare in club più competitivi? Questo solo il tempo potrà dircelo. (agg. di Matteo Fantozzi)

MINO RAIOLA PRONTO ALLA REPLICA?

Tanti gli argomenti trattati da Wanda Nara nellintervista concessa questoggi ai microfoni del Corriere dello Sport. La moglie e procuratrice di Mauro Icardi, capitano dellInter, ha parlato anche di Mino Raiola, puntualizzando che Lagente di mio marito sono io. Meno di un mese fa il capitano nerazzurro ha incontrato lagente italo-olandese in quel di Vicenza, e i rumors raccontano di un patto siglato con lo stesso Mino: in poche parole il procuratore si impegnava a trovare una nuova sistemazione a Icardi, e se ciò fosse avvenuto, sarebbe automaticamente divenuto il suo agente. Ovviamente, la nuova meta dovrebbe essere gradita al centravanti della nazionale argentina, e con grande probabilità dovrebbe essere una fra Real Madrid e Paris Saint Germain. A questo punto è attesa una replica di Raiola, che chissà cosa avrà pensato leggendo le dichiarazioni di Wanda Nara. La sensazione circolante è che Icardi abbia bisogno di un agente “navigato” come appunto quello di Pogba, per bussare alla porta di club blasonati come le Merengues, il PSG o quantaltro.

PRONTO L’INCONTRO CON L’INTER

A breve lInter e Mauro Icardi, si incontreranno. Il messaggio fra le righe di Wanda Nara, rilasciato in occasione dellintervista di questoggi al Corriere dello Sport, è chiaro: il capitano nerazzurro ha molti estimatori, e in estate potrebbe andarsene. La cessione sembra davvero difficile da bloccare, soprattutto se venissero messe sul piatto cifre esagerate, ma comunque il club meneghino un tentativo dovrà farlo, ed è per questo che nei prossimi giorni dovrebbe tenersi un vis a vis fra i vertici di corso Vittorio Emanuele, nonché lattaccante della nazionale argentina e la moglie. La dirigenza interista proverà ad aumentare lingaggio attuale del giocatore, che si assesta sui 4.5 milioni di euro netti annui, e nel contempo, toglierà o innalzerà la famosa clausola rescissoria da 110 milioni di euro. Un incontro fra le parti in gioco sarà necessario anche per tastare con mano la volontà dello stesso giocatore cresciuto nel Barcellona, che ovviamente vorrebbe restare a lungo nellInter, ma nel contempo, è conscio che se dovessero chiamare squadre importanti, sarebbe quasi impossibile rimandare al mittente la chiamata.

LAUTARO MARTINEZ SI SCALDA

Mauro Icardi sembra destinato a lasciare lInter in occasione del calciomercato della prossima estate. La moglie nonché procuratrice del capitano nerazzurro, Wanda Nara, ha parlato di interesse di due squadre importanti, e si sa che quando suonano le sirene prestigiose, è sempre difficile resistere, più che altro, per una mera questione economica. Per la società di corso Vittorio Emanuele sarà senza dubbio una grave perdita, anche perché Icardi ha chiuso le ultime stagioni con una media di più di 20 gol, e di conseguenza, il reparto avanzato subirà una grande defezione. Sabatini e Ausilio si sarebbero però già portati avanti e va infatti letta in tale ottica la trattativa per il gioiello Lautaro Martinez. Lattaccante classe 1997 di proprietà del Racing di Avellaneda, è di fatti un calciatore dellInter, e sbarcherà in Italia a partire dalla prossima estate. I dirigenti meneghini hanno superato una folta concorrenza capitanata in particolare da Real Madrid e Atletico Madrid, mettendo quindi le mani su quello che è considerato il futuro della nazionale albiceleste. Sembra infatti molto probabile che il commissario tecnico della Seleccion, Jorge Sampaoli, convochi Martinez per i mondiali che si giocheranno in Russia nei mesi caldi del 2018, e lInter spera ovviamente di aver fatto il colpaccio

UN ADDIO GIA’ SCRITTO

Sta facendo il giro del web lintervista rilasciata stamane al Corriere dello Sport da Wanda Nara, agente di Mauro Icardi. La bella showgirl argentina nonché moglie/procuratrice del capitano dellInter, ha spiegato che il proprio assistito è stato contattato da due squadre importanti e che nel futuro tutto potrebbe succedere. Un destino che sembrerebbe già segnato quello del nazionale albiceleste, alla luce proprio di queste dichiarazioni. La permanenza di Icardi è legata alla Champions League, ma anche in caso di accesso alla prestigiosa manifestazione, il numero 9 interista potrebbe fare le valigie, lasciando Appiano Gentile. Del resto, sulle sue tracce pare vi siano club blasonati come il Real Madrid, e se dovessero mettere sul piatto ingaggi da 12/13 milioni di euro ogni anno, a quel punto il trasferimento avverrà. Del resto lInter non sarebbe mai in grado di equiparare quella proposta, e nel contempo, incasserebbe anche i famosi 110 milioni di euro della clausola rescissoria, una cifra che permetterebbe ai nerazzurri di dare vita ad un buonissimo mercato in ingresso, acquistando quei due/tre elementi per rendere la rosa meneghina maggiormente attrezzata per le varie competizioni che affronterà.

LO VOGLIONO DUE SQUADRE IMPORTANTI

E tutto da scrivere il futuro di Mauro Icardi, e con grande probabilità, durante il calciomercato della prossima estate si saprà di più. E questo, in sintesi, il pensiero di Wanda Nara, moglie nonché procuratrice del capitano dellInter, che questa mattina ha rilasciato uninteressante intervista ai microfoni de Il Corriere dello Sport. La showgirl argentina non si nasconde, ed ammette: «In quest’ultimo periodo si sono avvicinate un paio di squadre importanti che hanno dimostrato di apprezzare Mauro. E io che mi occupo del suo futuro devo almeno ascoltarle, valutare le condizioni e la situazione. Difficile capire quali siano queste squadre, fatto sta che negli ultimi mesi il numero 9 interista è stato accostato spesso e volentieri al Real Madrid, in cerca di un sostituto di Karim Benzema, nonché al Paris Saint Germain.

RAIOLA? SONO IO IL SUO PROCURATORE

Il PSG è una voce circolata soprattutto perché si parlava della possibilità che Mino Raiola (che è di casa a Parigi), prendesse la procura proprio di Icardi, ma su questo punto Wanda Nara puntualizza: «Nutro grande rispetto per Mino, ma sono in tanti quelli a cui piacerebbe lavorare con Mauro. Ma il suo procuratore sono io. Poi largentina precisa: «Lui vuole il bene dell’Inter, come lo vuole Ausilio. Ma io, e solo io, mi occupo del futuro di Mauro e quindi devo valutare le opzioni:tutto passa da me, chi vuole Icardi deve bussare alla mia porta. A breve le varie parti in gioco dovrebbero incontrarsi per parlare del futuro del ragazzo, e un nodo cruciale sarà la clausola rescissoria da 110 milioni di euro, che la società di corso Vittorio Emanuele potrebbe innalzare o addirittura togliere. «Non credo sia quello il problema le parole della signora Icardi sulla suddetta clausolsa – comunque ne discuteremo e vedremo. Di sicuro con la clausola tutto è più chiaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori