Video/ Athletic Bilbao Spartak Mosca (1-2): highlights e gol della partita (Europa league – sedicesimi)

- Marco Guido

Video Atheltic Bilbao Spartak Mosca (risultato finale 1-2): highlights e gol della partita dei sedicesimi di Europa League. Gli spagnoli perdono ma passano agli ottavi di finale

pallone europa league
Europa League (Foto LaPresse)

L’Athletic Bilbao conquista il passa per gli ottavi di Europa League nonostante la sconfitta subita questa sera al San Mames contro lo Spartak Mosca che è riuscito a vincere per 1 a 2 sfiorando la rimonta completa della gara di andata. La prima emozione arriva all’11’ quando mister Carrera è stato costretto a far uscire l’infortunato Tasci che è stato sostituito da Kutepov; passano pochi secondi e i padroni di casa sfiorano il vantaggio quando Lekue è riuscito a crossare alla perfezione per Raul Garcia, il cui colpo di testa da dentro l’area di rigore è stato respinto dallo straordinario intervento in tuffo di Selikhov. Dopo aver subito l’ottimo approccio dei baschi, i russi riescono a crescere col passare dei minuti fino al 38′ quando è Promes a sfiorare il vantaggio grazie ad una spettacolare azione personale conclusa con un diagonale rasoterra che è uscita di poco fuori dal secondo palo. Prima del duplice fischio di chiusura, al 44′ è arrivato il vantaggio degli ospiti quando sul cross di Kombarov, Luiz Adriano ha segnato con un imperioso stacco di testa che ha gelato il San Mames. Si è così tornati negli spogliatoi con i russi in vantaggio grazie al gol segnato dall’ex Milan Luiz Adriano.

LA RIPRESA

Il secondo tempo è iniziato senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. La ripresa si apre con una sostituzione obbligata per mister Ziganda che ha dovuto far uscire l’infortunato Rico inserendo al suo posto San Josè. Al 57′ i baschi riescono a riequilibrare il risultato quando grazie ad un ottimo cross di Saborit, Etxeita è riuscito a segnare con un colpo di testa. Mister Carrera sbilancia la sua squadra gettando nella mischia Ze Luis al posto di Hanni. Il ritmo dell’incontro cala drasticamente e così non succede più nulla fino al 69′ quando è Inaki Williams a provarci dal limite dell’area con una potente conclusione che troppo centrale è stato bloccato dal portiere ospite. Al 74′ arriva un’altra sostituzione obbligata con la quale è uscito dal campo l’esausto Pasalic che ha lasciato spazio a Melgarejo. All’84’ arriva anche il momento di bomber Aduriz, lasciato precauzionalmente a riposo, che prende il posto di Raul Garcia. All’85’ arriva un pò a sorpresa il vantaggio ospite che nasce da un’azione di sfondamento corale rifinita da Ze Luis che ha permesso a Melgarejo di poter segnare a porta ormai vuota. L’Athletic soffre più del previsto perdendo in casa e rischiando nel finale di andare anche ai supplementari contro una squadra quella di Carrera che ha messo in mostra il proprio valore dopo la deludente prova disputata nel match di andata.

CLICCA QUI PER IL VIDEO ATHELTIC BILBAO SPARTAK MOSCA (1-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (da uefa.com)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori