DIRETTA/ Avellino Novara (risultato finale 2-1) streaming video e tv: decide la doppietta di Gavazzi!

- Fabio Belli

Diretta Avellino-Novara: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie B in programma al Partenio-Lombardi

Richard Lasik, oggi in forza al Teramo (Foto LaPresse)
Richard Lasik, oggi in forza al Teramo (Foto LaPresse)

DIRETTA AVELLINO NOVARA (RISULTATO FINALE 2-1): VITTORIA DEGLI IRPINI!

Avellino-Novara termina con il risultato di 2-1 in favore dei padroni di casa per effetto della doppietta di Gavazzi. Bellissimo ma inutile il momentaneo pareggio di Calderoni. Negli ultimi minuti di gioco ci sono da segnalare due occasioni, una per parte. All83 Calderoni sfiora il 2-2 con un diagonale terminato di poco sul fondo mentre all86 Asencio va a un passo dal colpo del ko. Lattaccante dei neroverdi, dagli sviluppi di un calcio di punizione, approfitta di unuscita errata di Montipò ma Troest è bravo a spazzare la minaccia. Al termine di 5 di recupero lAvellino può festeggiare il ritorno alla vittoria.

DIRETTA AVELLINO NOVARA (RISULTATO LIVE 2-1): DOPPIETTA DI GAVAZZI!

All80 di gioco il risultato di Avellino-Novara è di 2-1 in favore degli irpini per effetto della doppietta siglata da Gavazzi. Dopo lo splendido pareggio dei piemontesi non ci sono state altre occasioni degne di nota, né da una parte né dallaltra. I ritmi si sono appiattiti e le due squadre hanno ridotto le loro azioni offensive probabilmente per paura di restare scoperte. Capitolo sostituzioni: nellAvellino sono usciti Molina e Rizzato per Cabezas e Laverone. Negli ospiti mister Di Carlo ha speso tutti e tre i cambi a sua disposizione: fuori Puscas, Dickmann e Sansone per Di Mariano, Macheda e Maniero. Poi, dal nulla, ecco il nuovo vantaggio dellAvellino. Al 76 Cabezas mette in mezzo un traversone dalla destra per il piattone al volo di Gavazzi, che beffa Montipò per la seconda volta.

DIRETTA AVELLINO NOVARA (RISULTATO LIVE 1-1): PAREGGIO DI CALDERONI!

Quando siamo al 55 di gioco il risultato di Avellino-Novara è di 1-1 per effetto dei gol di Gavazzi e Calderoni. Il Novara ha infatti pareggiato i conti al 49, quando il numero 27 degli ospiti ha riequilibrato le sorti del match. Dagli sviluppi di un calcio dangolo battuto da Sansone la difesa dellAvellino allontana male la sfera, che arriva dalle parti di Calderoni che batte Lazzerini con un tiro pazzesco da fuori. Parlando invece dei singoli, vale la pena spendere due parole per Gavazzi. Il numero 11 degli irpini è fin qui il migliore in campo: un palo colpito, un gol allattivo e un assist al bacio non sfruttato da DAngelo. In questa ripresa non ci sono cambi nelle due squadre, che rientrano in campo con gli stessi effettivi del calcio dinizio.

DIRETTA AVELLINO NOVARA (RISULTATO LIVE 1-0): GOL DI GAVAZZI!

Il primo tempo di Avellino-Novara è terminato con il risultato di 0-0. Nel finale gli irpini erano cresciuti molto mentre il Novara si era gradualmente spento. E allora ecco il gol sblocca partita che porta la firma di uno dei migliori in campo: Gavazzi, al primo centro stagionale. Il numero 11 dei locali lascia partire una gran conclusione da fuori che termina dove Montipò non può arrivare. Bel gesto del trequartista dellAvellino che fa esplodere di gioia i pochi tifosi presenti sugli spalti. Il Novara prova a rispondere e sfiora il pareggio al 37: Dickmann mette in mezzo per lincornata di Chiosa, che tuttavia non inquadra lo specchio della porta.

DIRETTA AVELLINO NOVARA (RISULTATO LIVE 0-0): PALO DEGLI IRPINI

Alla mezzora di gioco il risultato di Avellino-Novara è sempre fermo sullo 0-0. Dopo un discreto avvio del Novara, lAvellino riesce a reagire sfiorando il vantaggio al 15. Gavazzi lascia partire una conclusione potente dalla distanza; Montipò vola e in qualche modo riesce a deviare il pallone sul palo. Il Novara non sta certo a guardare e prova a impensierire gli irpini con tentativi da lontano. Sansone, uno dei più reattivi tra le fila ospiti, ci prova al 21 e al 24 ma in entrambi i casi Lazzerini non si fa trovare impreparato. Ma al 29 ecco un altro sussulto dellAvellino: Gavazzi cerca DAngelo, il quale gira di testa sfiorando il palo.

DIRETTA AVELLINO NOVARA (RISULTATO LIVE 0-0): MOSCATI PERICOLOSO

Quando siamo al 10 di gioco il risultato di Avellino-Novara è sempre fermo sullo 0-0. Andiamo prima di tutto a dare unocchiata ai due schieramenti. LAvellino, che non vince da oltre un mese, si affida al 4-4-1-1, con Di Tacchio e DAngelo in mediana e Bidaoui e Molina sugli esterni; Gavazzi agisce alle spalle dellunica punta Asencio. Dallaltra parte il Novara sta lentamente rialzando la china grazie a mister Di Carlo. Oggi i piemontesi scendono in campo con il 3-4-1-2, con Moscati suggeritore dietro al tandem offensivo formato da Sansone e Puscas, questultimo davvero in forma smagliante. Pronti, via. Il Novara parte fortissimo e si rende pericoloso al 4 quando Moscati prova il tiro dalla distanza; Lazzerini è bravo a neutralizzare la minaccia. LAvellino prova a reagire ma in questo avvio gli irpini devono ancora uscire dal proprio guscio. Più brillante e propositiva la manovra del Novara.

DIRETTA AVELLINO NOVARA (RISULTATO LIVE 0-0): LE FORMAZIONI UFFICIALI

Avellino Novara avrà inizio fra pochissimi minuti, ci sembra dunque doveroso adesso esaminare con quali statistiche stagionali le due formazioni di Serie B si presenteranno a questo incontro. Considerati il bottino casalingo dei campani (5 vittorie e 6 pareggi) e quello esterno dei piemontesi (5 vittorie e 3 pareggi), potrebbe saltar fuori una partita interessante. Gli ospiti tengono più la palla, ma sono i padroni di casa a tirare e a segnare di più (35 vs 30 gol). L’Avellino si fa apprezzare per una notevole combattività nella zona mediana del campo, anzi è una delle squadre che ha vinto più contrasti in assoluto. Adesso però leggiamo le formazioni ufficiali di Avellino Novara, poi la parola passa al campo! AVELLINO (4-4-1-1): Lezzerini; Ngawa, Morero, Kresic, Rizzato; Molina, DAngelo, Di Tacchio, Bidaoui; Gavazzi; Asencio. A disp.: Radu, Pecorini, Marchizza, Migliorini, Vajushi, Falasco, De Risio, Evangelista, Mentana, Laverone, Cabezas, Wilmots. Allenatore: Novellino. NOVARA (3-4-1-2): Montipò; Troest, Mantovani, Chiosa; Dickmann, Moscati, Casarini, Calderoni; Orlandi; Sansone, Puscas. A disp.: Farelli, Benedettini, Del Fabro, Sciaudone, Macheda, Di Mariano, Maracchi, Seck, Lukanovic, Ronaldo, Maniero, Golubovic. Allenatore: Di Carlo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv della sfida tra Avellino e Novara si potrà seguire con un abbonamento Sky sul canale 255 del satellite (Sky Calcio 5 HD) e in diretta streaming video via internet collegandosi al sito skygo.sky.it, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go.

TESTA A TESTA

Avellino e Novara distano di appena un punto in graduatoria con i padroni di casa in caduta libera dopo le ultime uscite estremamente negative. Sono sette i precedenti in campionato tra Avellino-Novara disputati al Partenio-Lombardi, tutti in Serie B. I padroni di casa hanno vinto quattro volte, pareggiato due match e perso una volta, con il Novara capace di vincere per l’ultima volta n terra campana nel lontanissimo campionato 1974-75. L’ultima vittoria dell’Avellino sul Novara risale invece alla stagione alla stagione 2013/2014 quando i padroni di casa si imposero per due reti ad uno. Sfida molto delicata per entrambe le compagini che rischiano seriamente di essere risucchiate nella zona rossa della graduatoria. (agg. Umberto Tessier)

PROTAGONISTI

L’Avellino viaggia di poco sopra la zona rossa in classifica e proverà a piegare il Novara al Partenio-Lombardi. Luigi Castaldo, sette reti in stagione, è l’uomo che può incidere in maniera importante sulla contesa. Matteo Ardemagni e Asencio, sei e cinque reti, sono gli altri due uomini capaci di regalare gioie alla compagine irpina. La compagine piemontese si sta godendo George Puscas, attaccante arrivato dal Benevento nella campagna invernale, che ha siglato già cinque reti. Riccardo Maniero e Francesco Di Mariano, tre reti a testa in stagione, possono colpire una difesa non certo impermeabile. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

La delicata sfida del Partenio Avellino Novara sarà diretta dal trentenne Ivano Pezzuto, arbitro della sezione Aia di Lecce. Alla sua undicesima partita in B questa stagione, il direttore di gara può vantare uno score di soli 33 cartellini gialli, zero rossi e soprattutto zero rigori concessi. Pezzuto ha già arbitrato entrambe le squadre una volta quest’anno, ed entrambe non sono mai uscite sconfitte dal campo: l’Avellino ha pareggiato in casa col Venezia 1-1, mentre il Novara si è concesso il lusso di battere il Frosinone per due reti a una. In questa sfida il signor Ivano Pezzuto sarà coadiuvato dagli assistenti Pietro Dei Giudici della sezione di Latina e Valerio Vecchi della sezione di Lamezia Terme. Quarto uomo è stato infine designato il signor Nicoletti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Avellino-Novara, che sarà diretta dal signor Pezzuto, si gioca sabato 24 febbraio 2018 alle ore 15.00 e sarà una delle sfide della ventisettesima giornata nel campionato di Serie B 2017-2018Solo due punti nelle ultime quattro partite di campionato, e la discesa libera dellAvellino non sembra volersi arrestare. A quota trenta punti nella classifica di Serie B, gli irpini hanno ora solo due punti di vantaggio sulla zona play out, dopo lennesima battuta darresto subita sul campo del Venezia, sabato scorso. Avellino ora chiamato a risorpassare un Novara che proprio nellultima giornata di campionato ha staccato di un punto i biancoverdi, pareggiando contro lo Spezia con un gol di Puscas rimontato da una rete di Forte. I piemontesi in trasferta si sono affermati come mina vagante, espugnando due campi difficili come quelli di Venezia e Cittadella, ma non hanno mai trovato la giusta continuità di rendimento per allontanarsi definitivamente dai bassifondi della classifica.

PROBABILI FORMAZIONI AVELLINO NOVARA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Partenio. Padroni di casa dellAvellino schierati con Lezzerini in porta e una difesa a tre composta dal belga Ngawa, dallargentino Morero e da Migliorini. A centrocampo spazio a De Risio, Di Tacchio e Molina, con Rizzato che sarà lesterno laterale mancino e Laverone che avrà il compito di presidiare la fascia destra. In avanti, lo spagnolo Asencio si muoverà da trequartista alle spalle dellunica punta di ruolo, Ardemagni. Risponderà il Novara con Montipò tra i pali e Mantovani, il serbo Golubovic e Chiosa titolari nella difesa a tre. Il brasiliano Ronaldo nella zona centrale di centrocampo sarà affiancato da Casarini e Moscati, con Dickmann esterno laterale di destra e Calderoni esterno laterale di sinistra. In attacco il romeno Puscas farà coppia con Sansone.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Moduli speculari per le due squadre, il 3-5-2 sarà la scelta tattica sia dellallenatore dellAvellino, Novellino, sia del tecnico del Novara, Di Carlo. Allandata lAvellino ha espugnato lo stadio Silvio Piola di Novara con il punteggio di due a uno, grazie a una doppietta di Ardemagni. Lultimo precedente al Partenio, il 18 marzo 2017, è terminato uno a uno con gol di Macheda e di Ardemagni su calcio di rigore. LAvellino ha battuto per lultima volta il Novara in casa il 24 agosto 2013, due a uno con gol di Castaldo su rigore e Zappacosta e gol della bandiera dei piemontesi di Faragò.

QUOTE E PRONOSTICO

Avellino favorito con moderazione dai bookmaker, vittoria interna quotata 2.40 da Betclic, mentre William Hill propone a 3.10 la quota delleventuale pareggio e Bet365 offre invece a 3.20 la quota per laffermazione esterna dei piemontesi allo stadio Partenio. Unibet offre le quote di over 2.5 e under 2.5 rispettivamente a 2.12 e 1.68.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori