Consigli Fantacalcio Serie A / Dritte per la 26^ giornata: le due facce di Milano

Consigli Fantacalcio Serie A, le dritte per la 26esima giornata: Immobile, Eder, Mertens. Inizia un nuovo turno del campionato di calcio italiano, ecco chi schierare

eder_inter_lapresse_2017
Eder, attaccante Inter - LaPresse

Milan e Inter, chi schierare per il Fantacalcio? Se fino a poche settimane fa i calciatori nerazzurri erano gettonatissimi, e quelli dellaltra sponda del Naviglio molto meno, ora la situazione si è decisamente invertita. Mauro Icardi è infortunato da tempo, Ivan Perisic è anchegli fermo ai box, e Antonio Candreva, il miglior assistman della Serie A, non incide più. Situazione simile per Borja Valero e Vecino, che a inizio stagione hanno trascinato il centrocampo dellInter, e se anche Skriniar sbaglia, si capisce come ad Appiano Gentile tiri una brutta aria. Dicevamo invece di un Milan in netta ascesa, con un Bonucci finalmente tornato sui suoi parametri dopo un periodo fra agosto e dicembre a dir poco negativo. Anche Biglia sembra un altro giocatore rispetto alla prima metà stagionale, così come Kessie, praticamente ovunque. Insieme a loro sono cresciuti anche Bonaventura e Suso, nonché Calhanoglu, forse il calciatore del Diavolo che è migliorato di più rispetto a qualche mese fa. Rimangono ancora molti dubbi su André Silva e Nikola Kalinic, che non riescono a trovare la via del gol, ma finché segna Cutrone

FOCUS SUGLI ASSISTMAN

Aggiorniamo la classifica degli assistman, i migliori passatori dellintera Serie A. Rispetto allo scorso weekend non è cambiato pressoché nulla, visto che in vetta troviamo sempre il solito trio composto dal centravanti della Lazio, Ciro Immobile, dallesterno dattacco dellInter, Antonio Candreva, e dal trequartista della Sampdoria, Gaston Ramirez. A quota 6, invece, troviamo i due attaccanti del Napoli, Callejon e Mertens, nonché laltro esterno dattacco dellInter, Ivan Perisic, il centrocampista della Juventus, Miralem Pjanic e lottimo trequartista dellAtalanta, Josip Ilicic. Tanti i calciatori che hanno fino ad oggi totalizzato cinque passaggi vincenti, a cominciare da Lorenzo Insigne, altro attaccante del Napoli. Stesso score realizzato da Fabio Quagliarella, prima punta della Sampdoria, nonché dal giallorosso Stephan El Shaarawy, e dal centravanti della Spal, Antenucci. A centrocampo troviamo invece lo juventino Bernardeschi (che tra laltro ha realizzato un assist contro il Derby lo scorso weekend), nonché i due laziali Parolo e Luis Alberto. Per quanto riguarda i difensori, infine, bene i terzini Alex Sandro e Kolarov, a quota 4.

I MIGLIORI CALCIATORI

Come ogni weekend, aggiorniamo la classifica delle medie voto, per vedere quali sono i migliori giocatori dellintera Serie A, e quindi del fantacalcio. Sempre in vetta, saldamente al comando, Ciro Immobile, il miglior goleador del torneo, con una media di 9.66 punti a gara. Al secondo posto troviamo invece la sorpresa Fabio Quagliarella, centravanti della Sampdoria, a quota 8.75, mentre resiste sul gradino più basso del podio il capitano dellInter, Mauro Icardi, fermo ai box da diverse settimane per un infortunio. A centrocampo, il migliore in assoluto è Bernardeschi della Juventus, che dopo lassist nel derby è salito a quota 7.54, seguito a ruota da Verdi del Bologna, però attualmente infortunato. Bene anche Ilicic dellAtalanta (7.48) e Milinkovic Savic della Lazio (7.43). In difesa resiste il primo posto di Ghoulam, che però ha già finito la sua stagione, mentre Koulibaly è in seconda posizione con una media di 6.92 punti a partita. Sale Alex Sandro della Juventus, ora a quota 6.79, con il compagno di reparto, De Sciglio, invece a 6.75. Infine, scopriamo i migliori portieri del campionato. Cè Buffon in vetta a 5.67, ma in 12 giornate, mentre Alisson ha una media leggermente inferiore (5.64), ma in 25 turni. Da segnalare anche Szczesny a 5.62, con Reina a 5.48.

LA NOSTRA TOP 11

Scopriamo come di consueto la nostra top 11 per il fantacalcio, la squadra composta dai migliori giocatori in vista del nuovo turno del campionato di Serie A. Iniziamo dallattacco, dove il primo nome, praticamente dobbligo, è quello di Ciro Immobile. Il capocannoniere della Serie A scenderà in campo domenica nella sfida contro il Sassuolo al Mapei Stadium, un avversario a cui il bomber di Torre Annunziata potrebbe fare molto male. A fianco del laziale schieriamo lattaccante dellInter, Eder, che giocherà in casa contro il Benevento (ghiotta opportunità). A completamento del reparto più avanzato ci stuzzica la candidatura di Chiesa della Fiorentina, di scena al Franchi contro il Chievo. Passiamo quindi al centrocampo, iniziando dal milanista Suso, che giocherà a Roma contro i giallorossi domenica sera: una sfida ostica, ma lo spagnolo è lanima della squadra rossonera. Spazio quindi a Gaston Ramirez della Sampdoria, per la gara del Marassi contro lUdinese, e aggiungiamoci anche i due laziali Milinkovic-Savic e Luis Alberto, nomi immancabili su queste pagine. A chiusura del centrocampo scegliamo il gioiello giallorosso, Cengiz Under, protagonista in questa fase della stagione. Eccoci quindi arrivati alla difesa, iniziando dal portiere, Handanovic dellInter. Puntiamo quindi su Skriniar, altro nerazzurro, in cerca di riscatto dopo il mezzo disastro con il Genoa, con laggiunta del sempre ottimo Kolarov della Roma. Completiamo lundici con lo juventino Benatia, che giocherà a Torino contro lAtalanta.

LE NOSTRE DRITTE

E tutto pronto per linizio di un nuovo turno del campionato di calcio italiano. Dopo la tre giorni di coppe fra Champions ed Europa League, torna la Serie A con la 26esima giornata. Ovviamente, non potevano mancare i consigli per il fantacalcio della nostra redazione: seguite quindi le nostre dritte per scoprire quali sono i calciatori da schierare in questa giornata che sta per iniziare.

CONSIGLI FANTACALCIO SERIE A 26A GIORNATA

Cominciamo dallanticipo di sabato, la partita delle ore 18:00 fra il Bologna e il Genoa, in programma allo stadio DallAra. Nei rossoblu è ancora assente Verdi, out per un problema muscolare. In attacco, bene Destro e Di Francesco, mentre per il centrocampo è sempre interessante la candidatura di Dzemaili, acquistato durante il calciomercato di gennaio. In casa Genoa, invece, Laxalt e Pandev sono reduci da una grande prestazione contro lInter, e stanno attraversando un momento di forma esaltante: schierateli. Bene anche Rosi per la corsia di destra, mentre è ancora out Izzo, che ne avrà per circa un mese. LInter cerca il riscatto, e lo farà di fronte al pubblico di casa, sabato sera dalle ore 20:45, quando a San Siro sbarcherà il Benevento. Ancora out Mauro Icardi, il cui stop sta divenendo più lungo del previsto. Potrebbe quindi essere la gara di Eder, ma anche di Karamoh, con il gioiello francese che ha dato segni di vitalità nella sconfitta con il Grifone. Bene anche Rafinha, che dovrebbe comunque partire in corso dopera. In casa giallorossa, invece, diamo una chance a Sandro, in rete lo scorso weekend contro il Crotone, nonché allattaccante Coda, sempre fra i più vivaci nel reparto avanzato dei campani.

Proseguiamo quindi con le partite in programma domenica, a cominciare dalla sfida delle ore 12:30, il match dello Scida fra il Crotone e la Spal. Una gara molto delicata visto che le due formazioni sono in corsa per la salvezza. Nei calabresi scegliamo il solito centrocampista Mandragora, ma anche i due attaccanti Ricci e Trotta. In casa ferrarese, invece, Lazzari è sempre la prima scelta, visto che lesterno dattacco sta disputando senza dubbio unottima stagione, nonostante i biancoazzurri non stiano girando a meraviglia. Bene anche la prima punta Antenucci, che potrebbe fare male alla retroguardia dei calabresi. Proseguiamo con Fiorentina-Chievo, partita in programma allArtemio Franchi a partire dalle ore 15:00. Se vi serve un difensore centrale di affidamento, scegliete largentino Pezzella, mentre a centrocampo è sempre interessante la candidatura di Veretout. Per lattacco, invece, non può mancare il solito Federico Chiesa. I clivensi stanno attraverso un periodo di forma non proprio esaltante, ma confidiamo in una prova di qualità del solito Inglese, aiutato dalle invettive del trequartista Valter Birsa.

Il Verona ospiterà al Bentegodi il Torino dalle ore 15:00 di domani. Per la compagine scaligera le candidature sono sempre le stesse, ovvero, il giovane talento dattacco Kean, da cui ci aspettiamo sempre la giocata, e il tuttofare di difesa e centrocampo, Romulo. In casa Toro, invece, bene Iago Falque e Baselli, mentre per lattacco preferiamo puntare su Niang piuttosto che su Belotti, con il Gallo che sta proseguendo la sua stagione no. Dopo la sconfitta col Milan la Sampdoria torna al Marassi, dove giocherà dalle ore 15:00 con lUdinese. Quagliarella è sempre da schierare, e attenzione anche ai due centrocampisti offensivi Ramirez e Torreira, in grado di inventare sempre qualche giocata. NellUdinese, invece, ci piacciono De Paul, Fofana e Barak. Out Lasagna, che ne avrà almeno fino ad aprile inoltrato.

Dopo aver agguantato il quarto posto in classifica, la Lazio volerà in Emilia per affrontare i padroni di casa del Sassuolo. Per i neroverdi ci aspettiamo qualcosa dalla prima punta Babacar, sbarcato al Mapei Stadium durante il mercato di gennaio, nonché dal solito Missiroli. In casa biancoceleste, invece, sono moltissimi i calciatori schierabili, ma se ne dovessimo scegliere tre punteremmo sul capocannoniere della Serie A, Ciro Immobile, nonché sui due centrocampisti offensivi Luis Alberto e Milinkovic Savic. Bella partita in programma domenica sera allAllianz Stadium, con la Juventus che ospiterà lottima Atalanta di Gasperini. Per i bianconeri potrebbe essere la gara di Dybala, che proprio contro i nerazzurri, allandata,, sbagliò un calcio di rigore, iniziando di fatto il suo periodo di crisi. Bene anche Douglas Costa, nonché Alex Sandro, questultimo, fra i migliori in campo nel recente derby col Torino. Per lAtalanta, attenzione a tre bianconeri: il centrale di difesa Caldara, che lanno prossimo giocherà nella Juventus, lobiettivo Bryan Cristante, che cercherà di mettersi in mostra, e infine, lesterno di centrocampo Spinazzola, altro calciatore il cui cartellino appartiene alla Vecchia Signora.

Il big match di questo turno sarà la partita di domani delle ore 20:45, quando la Roma ospiterà allo stadio Olimpico il Milan. Per i giallorossi, attenzione al grande ex Stephan El Shaarawy, a riposo in Champions, e scalpitante. Bene anche il gioiello turco Cengiz Under, reduce da un momento di stagione a dir poco esaltante. Sempre prezioso, infine, Alisson, il miglior portiere della Serie A. In casa rossonera non può invece mancare il baby Cutrone, che vorrà segnare in un palcoscenico importante come appunto lo stadio romano. Allex Primavera ci aggiungiamo i tre centrocampisti Suso, Bonaventura e Calhanoglu, sempre pronti a fare male allavversario. A chiusura della 26esima giornata, la sfida fra il Cagliari e il Napoli, in programma lunedì sera alle ore 20:45, allo stadio Nuova Sardegna. Per i rossoblu, occhio allex Pavoletti, nonché a Joao Pedro e a Barella, i tre giocatori più importanti della squadra cagliaritana. In casa partenopea, invece, puntiamo su Mertens e Insigne, e bene infine il solito Koulibaly se vi dovesse servire un centrale di difesa di qualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori