DIRETTA / Santarcangelo-Sambenedettese (risultato finale 0-1) streaming video e tv: la decide Esposito

- Stefano Belli

Diretta Santarcangelo-Sambenedettese: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C girone B. Match delicato per i romagnoli.

sirignano_santarcangelo_seriec_lapresse_2017
Diretta Santarcangelo-Renate, LaPresse

DIRETTA SANTARCANGELO SAMBENEDETTESE (RISULTATO FINALE 0-1) LA DECIDE ESPOSITO

Fischio finale su Santarcangelo Sambenedettese, coi rossoblu che portano a casa i tre punti grazie ad un gol messo a segno da Esposito al decimo del primo tempo. Polemiche a fine partita, con Cavasin che ha applaudito ironicamente Capuano. Il successo ospite, tuttavia, è più che meritato. Samb che sale a quota trentotto punti in classifica, mentre il Santarcagenlo resta fermo a ventitrè.  Nel prossimo turno, il Sanatacangelo giocherà in casa col Sudtirol, mentre la Samb ospiterà il Renate.  (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

ROSSOBLU SEMPRE AVANTI

Oltre sessantacinque minuti sul cronometro e risultato sempre fermo sullo zero a uno in favore della Sambenedettese. I rossoblu conducono di misura sul campo del Santarcangelo, grazie ad una rete realizzata da Esposito all’undicesimo del primo tempo. Ospiti pericolosi al cinquantunesimo con Valente, che da ottima posizione prova la conclusione e manda alto sopra la traversa. Doppio cambio per la compagine marchigiana a metà secondo tempo.  Fuori Stanco ed Esposito, dentro Miracoli e Bacinovic.  Santarcangelo che non ha alcuna intenzione di mollare, avendo a disposizione oltre venti minuti per rimontare. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

GOL DI ESPOSITO

Quando siamo giunti oltre i primi trentacinque minuti della partita, il risultato tra Santarcangelo Sambenedettese è fermo sullo zero a uno. Decide al momento una rete siglata da Esposito all’undicesimo minuto su calcio di rigore. Tutto nasce da un errore in disimpegno da parte della difesa locale, con Stanco che viene atterrato nettamente da Lesjak. L’arbitro vede tutto e assegna il penalty: esecuzione perfetta da parte di Esposito che non fallisce e sigla il momentaneo vantaggio. Al ventunesimo squillo di Bussaglia, che lascia partire un missile da fuori area, trovando la pronta risposta di Perina. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Santarcangelo Sambenedettese avrà inizio ormai fra pochissimi minuti. La formazione romagnola ha bisogno di una vittoria per provare a centrare una salvezza che sarebbe quasi miracolosa se si considera la partenza. In casa la squadra gialloblu ha vinto quattro partite, ne ha pareggiate due e perse cinque. Ciò che emerge sono i gol subiti che iniziano a diventare tanti: a domicilio sono 19, tantissimi per una squadra che vuole salvarsi quanto prima. Invece la Sambenedettese sta giocando una gran bella stagione e il sogno playoff è concreto mai come ora. Fuori casa la squadra marchigiana ha costruito il suo successo in questo campionato di serie C. Infatti sono sei le vittorie ottenute lontano dalle mura amiche. Ecco perché si tratta di una squadra che gioca molto in avanti, avendo segnato 14 reti nelle gare giocate fuori casa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

Non sarà prevista la diretta tv dell’incontro sui free o pay, ma gli abbonati al portale elevensports.it, o coloro che acquisteranno la visione della partita come evento singolo, potranno seguirla in diretta streaming video via internet.

TESTA A TESTA

Il Santarcangelo, terzultimo in graduatoria, attende la quinta in classifica, la Sambenedettese. In totale sono 4 i precedenti in Romagna contro i gialloblù clementini, giocati tre in serie D e uno in C. La Sambenedettese non vi è riuscita ancora a vincere ottenendo due sconfitte e due pari, quello del primo incontro. Nella gara di andata la Sambenedettese si impose per tre reti ad uno grazie a Vallocchi, Miceli e Di Massimo. Vedremo quindi se gli ospiti riusciranno a smentire la cabala negativa e portare a casa tre punti essenziali per continuare la scalata alla classifica. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Santarcangelo-Sambenedettese, diretta dal signor Cascone di Nocera Inferiore, sabato 24 febbraio 2018 alle ore 18.30, sarà la sfida che chiuderà il ricco sabato dedicato alla ventisettesima giornata del campionato di Serie C, nel girone B. Partita molto delicata per i romagnoli del Santarcangelo, che in questa stagione non riescono a ‘strappare’ a livello di continuità. Santarcangelo che è stato anche penalizzato dal calendario, visto che le ultime due sconfitte sono maturate contro il Padova primo della classe nel girone B di Serie C e la Reggiana che occupa invece la terza posizione. Due ko che hanno però riassorbito i romagnoli al penultimo posto in classifica, appaiati a ventitré punti al Teramo e al Ravenna, squadre che al momento sembrano costrette a giocarsi i posti scomodi dei play out. La Sambenedettese dalla sua non ride visto che ha raccolto solamente tre punti nelle ultime cinque partite, con la delusione dello stadio Riviera delle Palme che ha raggiunto l’apice dopo l’ultima sconfitta interna contro il Mestre.

Un ko che ha costretto la Samb a rinunciare all’assalto al secondo posto, e che è costato anche il sorpasso in classifica da parte di Reggiana e Bassano, con i marchigiani che sono scivolati fino in quinta posizione. Un momento di crisi che per la Sambenedettese riguarda soprattutto l’attacco, considerando che i rossoblu da tempo non riescono a segnare più di un gol a partita, e che ha vanificato il lavoro di una difesa che resta per il momento la terza del campionato dietro quelle di Reggiana e Padova. Difesa che è invece il vero tallone d’Achille di un Santarcangelo che ha incassato finora ben quarantaquattro gol, nove in più della seconda peggior difesa, il Gubbio, e diciotto in più del Fano ultimo in classifica.

PROBABILI FORMAZIONI SANTARCANGELO SAMBENEDETTESE

Le probabili formazioni della sfida. Padroni di casa del Santarcangelo schierati con Bastianoni a difesa della porta, alle spalle di una difesa a tre composta da Maini, Sirignano e dal croato Lesjak. A centrocampo Toninelli sarà l’esterno laterale di destra e Bussaglia l’esterno laterale di sinistra, mentre Dalla Bona e l’albanese Dhamo si muoveranno al centro della mediana. In attacco, tridente offensivo formato da Capellini, Piccioni e dall’altro croato Spoljaric. Risponderà la Sambenedettese con una difesa a tre con Di Pasquale, Conson e Miceli schierati titolari davanti all’estremo difensore Perina. A centrocampo spazio a Bellomo, Bove e Marchi, mentre Tomi sarà l’esterno laterale mancino e Rapisarda avrà il compito di presidiare la fascia destra. In attacco sarà invece confermato il tandem Miracoli-Esposito.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

Schieramenti tattici delle due squadre che vedranno il Santarcangelo opporre un 3-4-3 al 3-5-2 della Sambenedettese. Marchigiani vincenti con il punteggio di tre a uno nel match d’andata di questo campionato, gol di Vallocchia, Miceli e Di Massimo, con i romagnli che hanno accorciato il risultato con Tommasone. L’ultimo precedente in casa del Santarcangelo è quello del 7 dicembre 2016, la gara terminò con un pareggio a reti inviolate.

QUOTE E PRONOSTICI

Le quote dei bookmaker per le scommesse sul match vedono la vittoria interna quotata 3.29 da Bet365, mentre l’eventuale pareggio viene proposto ad una quota di 3.20 da William Hill. Bwin offre invece a 2.20 la quota relativa al colpaccio esterno. Quote sui gol realizzati fissate a 2.06 per l’over 2.5 e a 1.68 per l’under 2.5 da Unibet.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori