DIRETTA / Ternana Bari (risultato finale 1-2) streaming video e tv: colpo gobbo del Bari

- Stefano Belli

Diretta Ternana-Bari: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie B con la squadra di Grosso che affronta quella di De Canio.

ternana_veduta_liberati_serie_B_lapresse_2017
Video Ternana Frosinone, Serie B 32^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA TERNANA BARI (RISULTATO FINALE 1-2): COLPO GOBBO DEL BARI

Sostituzione per la Ternana: fuori Tremolada, dentro Piovaccari. Sostituzione per la Ternana: fuori Statella, dentro Carretta. Fallo di Montalto su Sabelli, primo giallo del match. Tiro da fuori di Paolucci, Montalto sfiora in area ma Micai riesce comunque a bloccare. Sostituzione per il Bari: fuori Henderson, al posto suo c’è Diakitè. La Ternana ci sta provando con Montalto, manca però pochissimo alla fine del match. Termina la gara tra Ternana e Bari con i pugliesi che trovano tre punti fondamentali per la promozione. Ternana che resta ultima in classifica con lo spettro retrocessione dietro l’angolo. La salvezza si sta complicando sempre di più per una Ternana in grandissima difficoltà. (agg. Umberto Tessier)

MARRONE! BARI DI NUOVO AVANTI

Riprende il match tra Ternana e Bari, si riparte dalle reti siglate da Henderson e Defendi. Lancio lungo di Marrone per Henderson che si esibisce in un pallonetto, palla di poco fuori. Sostituzione per la Ternana: fuori Angiulli, dentro Varone. Henderson va al cross e trova Anderson, che fa partire il cross. Plizzari è attento e blocca la sfera. Marrone! Sostituzione per il Bari: fuori Anderson, dentro Improta. Il Bari ritorna in vantaggio! Henderson batte un di un calcio d’angolo: cross profondo, sul secondo palo c’è Marrone che di testa scavalca il portiere e riporta avanti i pugliesi. Ternana che ora si riverserà tutta in avanti alla ricerca del pari, l’ultima in classifica sta andando verso l’ennesima sconfitta stagionale. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE A RIPOSO SUL RISULTATO DI PARITA’

Basha sbaglia il pallone in profondità per Anderson, lanciando direttamente sul fondo. Sabelli non riesce a chiudere il triangolo con Anderson sulla fascia. Basha combina con Anderson e poi prova subito a servire per Galano, chiude la difesa umbra. Palla in verticale per Kozak, che difende palla su Rigione e subisce fallo, manca pochissimo alla fine della prima frazione. Henderson parte dalla punizione ma la sfera scavalca la barriera ma Plizzari blocca. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Prima frazione di gara abbastanza divertente, decidono, al momento, le reti di Henderson e Defendi. Le due compagini stanno giocando a viso aperto nel tentativo di portare a casa tre punti fondamentali per raggiungere i propri obiettivi. (agg. Umberto Tessier)

DEFENDI RISPONDE AD HENDERSON!

Tutto pronto per il match tra Ternana e Bari. Bari che la sblocca subito con Henderson! Il Bari è subito avanti. Henderson porta palla in zona centrale e ed esplode il destro, trafiggendo Plizzari sul palo più vicino. Grande inizio di match da parte dei pugliesi che continuano ad attaccare contro l’ultima della classe. Galano sfiora l’immediato raddoppio ma Plizzari risponde presente e salva i suoi. Defendi! Risponde la Ternana all’undicesimo minuto! Paolucci riceve palla sulla fascia e fa partire il traversone per Defendi che con un bel colpo di testa batte Micai. Inizio molto divertente di gara con le reti di Henderson e Defendi che hanno incendiato subito il match. Gara che promette altre reti ed emozioni, il pareggio non serve davvero a nessuno. (agg. Umberto Tessier)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Ternana Bari inizierà a minuti, dunque adesso è il momento propizio per analizzare le statistiche stagionali di queste di due formazioni. Il fanalino di coda viene da 3 vittorie, 8 pareggi e 2 sconfitte al Liberati, mentre il Bari in trasferta ha vinto 3 volte (4 i pareggi, 6 le sconfitte). A dispetto della classifica, gli umbri presentano un attacco migliore (39 vs 37 gol), ma anche la difesa più battuta della B. Non sorprende quindi che il conto dei tiri sia appannaggio della Ternana, per quanto il Bari crei una ragnatela di passaggi più fitta. Incontro imperscrutabile e potenzialmente frizzante, anche in considerazione del differente stato di forma. Adesso però leggiamo le formazioni ufficiali di Ternana Bari, poi la parola passa al campo! TERNANA (4-3-3): Plizzari; Vitiello, Rigione, Valjent, Favalli; Angiulli, Paolucci, Tremolada; Defendi, Montalto, Statella. Allenatore: De Canio. BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Gyomber, Marrone, D’Elia; Tello, Basha, Henderson; Galano, Kozak, Anderson. Allenatore: Grosso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

Gli abbonati Sky potranno assistere alla diretta tv integrale dell’incontro Ternana Bari sul canale 258 della piattaforma satellitare, con la possibilità di avere rapide finestre di aggiornamento all’interno di Diretta Gol in onda sul canale 206 del decoder. Per la diretta streaming video su internet la soluzione come al solito si chiama Sky Go, utilizzabile su PC, smartphone e tablet.

TESTA A TESTA

La Ternana, ultima in classifica e in piena crisi di gioco e risultati, attende un Bari quinto in graduatoria riuscito a rilanciarsi grazie a due vittorie di seguito. Nel 2015 la Ternana sconfisse i pugliesi grazie ad un perentorio tre a zero siglato da Belloni, Avenatti e Falletti. L’ultima vittoria del Bari in terra umbra risale invece al 2014 quando i pugliesi riuscirono ad imporsi per tre reti ad uno. L’ultimo precedente in ordine temporale è avvenuto nel 2016, match terminato a reti bianche. Bari nettamente favorito contro una Ternana che sembra destinata alla retrocessione. (agg. Umberto Tessier)

PROTAGONISTI

La Ternana, ultima in classifica, attende un Bari reduce da due vittorie di fila capaci di rilanciare i pugliese in graduatoria. Adriano Montalto, quattordici reti stagionali, è una delle poche note liete stagionali degli umbri. Luca Tremolada e Mirko Carretta, sette e tre reti in stagione, sono gli altri calciatori capaci di incidere sul match. Nel Bari Cristian Galano, tredici reti, rimane un terminale offensivo di sicuro affidamento per i pugliesi. Riccardo Improta, sette reti e tre assist, e l’esperienza di Basha possono far male ad una difesa che non riesce a trovare un assetto definitivo. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

Ternana Bari sarà diretta oggi pomeriggio allo stadio Liberati dal fischietto della sezione Aia di Tivoli, Livio Marinelli. Alla sua undicesima apparizione stagionale, nei dieci precedenti il signor Marinelli ha mostrato in faccia ai giocatori ben 48 gialli ma un solo rosso, per doppia ammonizione. Molto giovane, ha debuttato quest’anno ad alti livelli, senza commettere grossi errori. Marinelli ha già arbitrato entrambe le formazioni: il Bari è stato sconfitto 2-0 in casa dal Venezia (vedendosi concedere un rigore contro), mentre la Ternana ha fermato, tra le mura amiche, il lanciatissimo Empoli sul risultato di 1-1. Gli assistenti che sono stati designati per questa partita Ternana Bari sono Gaetano Intagliata della sezione di Siracusa e Paolo Formato della sezione di Benevento; il quarto uomo invece è il signor D’Ascanio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Ternana-Bari, diretta dall’arbitro Marinelli della sezione di in collaborazione con gli assistenti Intagliata e Formato e il quarto ufficiale D’Ascanio, è in programma sabato 24 febbraio 2018 alle ore 15.00 presso lo stadio Liberati di Terni, si tratta di un match che riempie il tabellone della 27^ giornata del campionato di Serie B 2017-18.

La Ternana ricomincia da Luigi De Canio, la dirigenza dell’Unicusano dopo aver dato il benservito a Sandro Pochesci nelle successive tre gare si è rivolta al tecnico della Primavera, Mariani, che però non è riuscito a raccogliere nemmeno un punto con la squadra che nel frattempo è precipitata all’ultimo posto in classifica. Di conseguenza la scelta di rivolgersi a un tecnico esperto che conosce la Serie B come le sue tasche, per Luigi De Canio il compito arduo di portare la compagine umbra alla salvezza o quantomeno di risollevarla dalla crisi nella quale è piombata nell’ultimo mese. Dall’altra parte abbiamo un Bari galvanizzato dalle vittorie contro Frosinone e Cremonese, due dirette rivali nella corso verso la promozione e i play-off, un segnale importantissimo per i galletti che in precedenza avevano sempre sofferto negli scontri con le squadre di pari livello.

L’obiettivo per Grosso e i suoi giocatori è quello di ottenere la terza vittoria consecutiva e mettere pressione al Palermo terzo in graduatoria, considerando che Empoli e Frosinone sono ancora troppo lontane per poterle impensierire. Il Bari sarà inoltre chiamato a confermare i progressi in trasferta, e lo farà in casa della Ternana che tra le mura amiche del Liberati ha vinto solamente tre volte nel corso di questo campionato.

PROBABILI FORMAZIONI TERNANA BARI

Nelle fila della Ternana in porta avremo sicuramente Plizzari, davanti a lui Gasparetto, Signorini e Valjent comporranno la difesa a tre; linea mediana piuttosto affollata considerata la presenza degli esterni Favalli e Ferretti, centrocampo completato da Signori, Defendi e Paolucci; Montalto e Finotto la coppia d’attacco. Per il Bari saranno sicuramente della partita il portiere Micai, i difensori Sabelli, D’Elia (sulle fasce), Oikonomou e Gyomber (al centro), i centrocampisti Basha, Busellato ed Henderson, infine Galano e Kozak dovrebbero essere riconfermati in attacco.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

Vedremo se Luigi De Canio riproporrà alla Ternana il suo 3-5-2 che costituisce un suo marchio di fabbrica, mentre Fabio Grosso giocherà con un 4-3-3 offensivo per andare a caccia dei tre punti. Nella storia recente del campionato di Serie B che va dal 2002 a oggi, Ternana e Bari si sono affrontate più volte, l’ultima lo scorso 23 settembre quando tra le mura amiche del San Nicola i galletti si imposero per 3 a 0 grazie alle reti di Cissé (doppietta per lui) e Improta. Il bilancio dei precedenti è di dieci vittorie per il Bari, sei successi per la Ternana e cinque pareggi.

QUOTE E PRONOSTICI

Sebbene la Ternana sia ultima in classifica e reduce da tre sconfitte consecutive, le agenzie di scommesse on-line non si sbilanciano più di tanto nei confronti del Bari, anche perché i galletti in trasferta hanno dimostrato di non avere lo stesso passo che in casa. Pertanto il 2 della formazione di Grosso è dato a 2,45 su Unibet con WilliamHill che propone una quota di 3,10 sia per l’1 dei rossoverdi che per il risultato di pareggio. Per Bet365 non sarà una partita con tanti gol, quindi l’Under (1,80) è caratterizzato da una quota più bassa rispetto all’Over (2,00).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori