Cuneo Pro Piacenza rinviata/ Non si gioca per neve: da stabilire la data del recupero (Serie C 25 febbraio)

- Stefano Belli

Cuneo Pro Piacenza rinviata: il match della Serie C è stato spostato a data da destinarsi per la troppa neve caduta in casa del club piemontese in questi giorni. 

sebastiano_aperi_cuneo_seriec_lapresse_2017
Diretta Cuneo Lucchese, Serie C girone A (laPresse - repertorio)

Cuneo-Pro Piacenza, partita che viene diretta dal signor Marini di Trieste, va in scena domenica 25 febbraio 2018 alle ore 14.30 e sarà una delle sfide del programma pomeridiano della ventisettesima giornata nel campionato di Serie C 2017-2018, nel girone A. Per il Cuneo, l’ultimo pareggio esterno in casa della Lucchese ha avuto il sapore del classico ‘brodino’ nel girone A di Serie C. I piemontesi infatti hanno fatto un passo avanti ed hanno impedito ai rossoneri toscani di staccarli in classifica, mantenendosi dunque a cinque punti dalla salvezza diretta e a quattro dalla stessa Lucchese quartultima. Il Cuneo però vede fuori dal confine della zona play out proprio la Pro Piacenza fare capolino: con una vittoria in casa le speranze di salvezza per la formazione allenata da Viali si rilancerebbero, ma in caso contrario andrebbero letteralmente in picchiata.

Per la Pro Piacenza, che peraltro rispetto al Cuneo ha anche disputato finora una partita in meno, questa trasferta si prospetta dunque come un’opportunità per staccarsi in maniera forse decisiva dalla zona pericolante della classifica. La formazione emiliana infatti nelle ultime tre partite ha ottenuto sette punti, battendo Pistoiese e Viterbese in casa e pareggiando in Sardegna sul campo dell’Olbia. Un cambio di passo deciso che, se confermato anche sul campo del Cuneo, potrebbe davvero tirare fuori dai guai la squadra allenata da Pea, reduce da un girone d’andata decisamente sotto le aspettative, anche se il 2018 sembra davvero cominciato nel migliore dei modi per la formazione piacentina.

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

La sfida non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma solamente in diretta streaming video via internet per gli abbonati o per chi acquisterà il match come evento singolo sul sito elevensports.it.

PROBABILI FORMAZIONI CUNEO PRO PIACENZA

Le probabili formazioni del match. Il Cuneo scenderà in campo con Stancampiano tra i pali e una difesa a tre composta da Di Filippo, Boni e Zigrossi. A centrocampo Zappella sarà l’esterno laterale di destra e Puttini l’esterno laterale di sinistra, con Rosso e Gerbaudo che si muoveranno invece come centrali di centrocampo. In attacco, spazio a Bruschi, Dell’Agnello e Zamparo. Risponderà la Pro Piacenza con Gori in porta, Paramatti impiegato in posizione di terzino destro e Ricci impiegato in posizione di terzino sinistro, con Belotti e Battistini al centro della difesa. La linea a quattro di centrocampo vedrà schierati Aspas e Cavagna al centro, Barba sulla fascia destra ed Alessandro come esterno laterale mancino. In attacco, confermato per gli emiliani il tandem Musetti-Abate.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

3-4-3 per il Cuneo allenato da William Viali, la risposta tattica della Pro Piacenza sarà il 4-4-2 disegnato dal tecnico Pea. Nel match d’andata di questo campionato Pro Piacenza e Cuneo hanno pareggiato con il punteggio di uno a uno, gol di D’Alessandro per gli emiliani che ha risposto al momentaneo vantaggio di Dell’Agnello per i piemontesi. L’ultimo precedente disputato a Cuneo, il 14 novembre del 2015, ha fatto registrare una vittoria per la Pro Piacenza con il punteggio di due a zero, reti messe a segno da Rantier e Cristofoli.

QUOTE E PRONOSTICO

Quote molto equilibrate con il Cuneo considerato comunque leggermente favorito dai bookmaker in virtù del fattore campo, con quota 2.45 proposta da Betclic, mentre Bet365 moltiplica per 3.00 quanto investito sull’eventuale pareggio, stessa quota offerta da William Hill per la vittoria degli emiliani in trasferta. L’over 2.5 viene quotato 2.75 da Unibet, che propone invece a una quota di 1.38 l’under 2.5. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori