DIRETTA / Fondi Matera (risultato finale 0-2) streaming video e tv: seconda vittoria di fila per i lucani

- Stefano Belli

Diretta Fondi-Matera: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C. I pontini cercano il riscatto dopo lo 0-3 contro il Rende.

fondi_festa_lapresse_2017
Video Fondi Catanzaro (Lapresse)

DIRETTA FONDI MATERA (0-2): SECONDA VITTORIA DI FILA PER I LUCANI

Fischio finale al Purificato. Il Matera sconfigge il Fondi per due reti a zero e porta a casa il secondo successo di fila. Periodo nero per il club laziale, che raccoglie il terzo ko consecutivo. Matera che passa in vantaggio al ventiquattresimo del primo tempo. Tiscione innesca l’inserimento di Dugandzic con una bella iniziativa personale, il compagno arriva davanti ad Elazaj e non fallisce. Il raddoppio, dopo la mancata reazione dei laziali, si concretizza nel recupero del secondo tempo. Contropiede perfetto imvastito da Di Livio e concretizzato da Maimone. Successo meritato da parte del Matera, Fondi che continua a palesare diversi limiti strutturali e caratteriali. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

RITMI COMPASSATI NELLA RIPRESA

E’ ricominciato da dieci minuti il secondo tempo di Fondi Matera, con la formazione biancazzurra sempre avanti per una rete a zero grazie a Dugandzic. Nessuna sostituzione durante l’intervallo da parte dei due allenatori, che hanno deciso di ripartire con gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione di gioco. Ritmi non particolarmente elevati in questo secondo tempo, il Fondi è sotto di un gol e deve assolutamente provare a rimettere in equilibrio il tabellino. Matera che lascia il pallino del gioco in mano ai locali, che però faticano a trovare spazi sul fronte offensivo. Al cinquantaquattresimo, Sartore avanza verso l’area con una gran falcata, Galasso però riesce a contenerlo. Poco dopo brividi per il Matera, che rischia grosso con un giro palla lento in fase difensiva. Il Fondi non ne approfitta. (Aggiornamento  Jacopo D’Antuono)

LA SBLOCCA DUGANDZIC

E’ appena scoccata la mezzora di gioco tra Fondi Matera, con i padroni di casa che devono recuperare un gol. Dugandzic, infatti, ha portato in vantaggio la formazione biancazzurra attorno al ventiduesimo minuto. Tiscione va via con un doppio passo fumineo sulla corsia sinistra, corssa al centro dell’area da rigore per il compagno, che con un colpo di testa infila in porta e trafigge Elazaj. Il Matera prova a cavalcare il momento buono e poco dopo il gol cerca il raddoppio con un contropiede velocissimo. Ancora Dugandzic protagonista con l’assist a Strambelli, il cui tiro a giro col mancino è da dimenticare. (Aggiornamento  Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Il Fondi, quartultimo in graduatoria, attende la visita del Matera che lotta per la zona play off. Ambiente caldo a Matera con i calciatori che, con una nota ufficiale, hanno voluto spiegare la situazione attuale: “Noi giocatori della rosa del Matera Calcio, visto il profilare di illazioni di dubbia provenienza, relative a presunti annullamenti delle sedute di allenamento, nel fare chiarezza in merito intendiamo portare allattenzione dei media quanto segue. Alla scadenza del termine del 16 febbraio scorso, alcuni di noi si sono visti corrispondere gli interi emolumenti fissi relativi alle mensilità di novembre e dicembre mentre altri, invece, solo quelli relativi ai mesi di novembre. Altri ancora, immotivatamente, nulla hanno percepito. A tale situazione si aggiunga che la Società non ha corrisposto, a chi ne aveva maturato il diritto, la parte variabile di retribuzione. Analogamente non vi è alcuna certezza in ordine al pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps sia relativi alle mensilità di settembre e ottobre, oggetto del deferimento della Procura Federale, sia relativi alle mensilità di novembre e dicembre. In tale ottica, fermo il disappunto di ognuno di noi in ordine a tali omissioni e al nostro legittimo diritto a valutare eventuali azioni a nostra tutela, non corrisponde al vero quanto riportato da alcuni media secondo cui gli allenamenti sarebbero stati annullati. La squadra compatta ha, al contrario, deciso momentaneamente di soprassedere da qualsiasi voglia forma di protesta collettiva, attendendo che la situazione economica del Club e i relativi pagamenti vengano effettuati nellimmediato. La squadra, pertanto, nonostante gli inadempimenti economici, continuerà ad allenarsi regolarmente con la massima diligenza, serietà e professionalità che, daltronde, non sono mai mancate nel corso della stagione, nel rispetto della maglia, della tifoseria e della città. I calciatori del Matera Calcio”. Il Racing Fondi non vive un grandissimo momento ma mister Sanderra crede nella salvezza come ribadito nel post gara contro la Juve Stabia: “Chiaro che un allenatore in 15 giorni non può incidere molto mentre invece Caserta è lì da molto e si vede. Sono fiducioso perchè è un bel mix di giocatori esperti e di giovani. C’è tanto da lavorare e tanto da calarsi in una mentalità di lotta e battaglia. Questi sono campi difficili dove se cali d’attenzione paghi subìto, ci serva da lezione”.

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

L’incontro non si potrà seguire in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma ci sarà la possibilità di vederla in diretta streaming video via internet, con un abbonamento al sito elevensports.it oppure acquistando sul portale il match come evento singolo.

I BOMBER

Il Fondi, quartultimo in classifica e reduce da due sconfitte consecutive, cerca contro il Matera, settimo in graduatoria, la vittoria scaccia crisi. Daniele Corvia, attaccante cresciuto nelle giovanili della Roma e con un passato in serie A, ha i numeri giusti per trascinare i suoi fuori da una situazione complicata. Il Matera ha trovato in Giacomo Casoli, di ruolo centrocampista, l’uomo capace di inserimenti preziosi che lo hanno portato con sette reti ad essere il capocannoniere della squadra. Sfida davvero interessante tra due compagini che inseguono obiettivi diametralmente opposti. (agg. Umberto Tessier)

LE STATISTICHE

Avvicinandoci a Fondi Matera adesso diamo uno sguardo alle statistiche che contraddistinguono le due formazioni del girone C della Serie C 2017-2018. Il Fondi vuole allontanarsi dalla zona playout che è un vero e proprio incubo in un girone così complesso. La squadra laziale ha vinto in tre occasioni in casa, mentre ha pareggiato in quattro gare. Rendimento migliorabile e che in una gara come quella contro i lucani può permettere di conquistare ottimi punti in chiave salvezza. Matera che invece vive una crisi economica importante. Il rendimento in campo è comunque positivo, in particolare con due vittorie nelle partite fuori casa, tre pareggi e sia pure sei sconfitte. Dunque meglio quando gioca in casa la squadra dei Sassi, che in trasferta deve cominciare a fare meglio per raggiungere i playoff. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I PRECEDENTI

Il Fondi, quartultimo in classifica, attende la visita della settima in graduatoria, il Matera. Riguardo gli ultimi tre precedenti recenti, nella stagione 2016 e in quella scorsa il match è terminato sempre in parità. Nella gara di andata invece una rete di Giovinco ha piegato le resistenze del Fondi. Nel mercato di gennaio il Racing Fondi ha acquistato il difensore greco Stikas dal Panegialios e ha preso in prestito il mediano Mangraviti dal Brescia e il difensore Polverini dal Pisa e il centrocampista italo-albanese Sakaj. Dalla fine di gennaio il tecnico Sanderra è subentrato a mister Maurizi. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Fondi-Matera è una partita che sarà diretta dal signor Amabile di Vicenza, si gioca domenica 25 febbraio alle ore 16.30 ed è valida per la ventisettesima giornata del girone C della Serie C 2017-2018Sarebbe stato un vero e proprio faccia a faccia tra squadre in crisi, se il Matera non fosse riuscito domenica scorsa a rialzare la testa nel match interno contro il Siracusa. Molto difficile sulla carta, ma che ha visto la squadra allenata da Auteri ritrovare l’orgoglio perduto ed imporsi con un secco due a zero firmato dalle reti di Sartore e Casoli, che hanno permesso ai lucani di tornare all’appuntamento coi tre punti che mancava dallo scorso 30 dicembre. Prima vittoria del 2018 dunque per il Matera, mentre per il Fondi il primo successo dell’anno nuovo deve ancora arrivare.

Fondi che non vince dalla trasferta in casa del Bisceglie del 17 dicembre scorso e che a Rende, domenica 18 febbraio, è caduto senza appello, subendo uno zero a tre che ha lasciato i rossoblu al quartultimo posto in classifica, in zona play out e con tre punti di distanza dalla Casertana quintultima. Una situazione difficile per una squadra che durante l’interregno tecnico di Mattei sembrava essersi ripresa, ma che si è ritrovata poi preda di una nuova crisi che ha portato al terzo avvicendamento in panchina dall’inizio della stagione. Il Matera resta sesto in classifica appaiato al Monopoli e cercherà ora un nuovo successo per dare continuità a una stagione in cui l’obiettivo dei play off è ancora a portata di mano, a patto di non cadere in periodi neri come quello appena attraversato dai lucani.

PROBABILI FORMAZIONI FONDI MATERA

Allo stadio Purificato di Fondi si confronteranno queste probabili formazioni. Padroni di casa schierati con il portiere albanese Elezaj alle spalle di una difesa a quattro schierata dalla corsia laterale di destra alla corsia laterale di sinistra con Galasso, Mangraviti, Vastola e Paparusso. A centrocampo spazio a De Martino, Ricciardi e Quaini, mentre in avanti nel tridente offensivo partiranno dal primo minuto Corvia, Addessi e Lazzari. Risponderà il Matera con lo sloveno Golubovic estremo difensore alle spalle di una difesa a tre schierata con Scognamillo, Sernicola e De Franco. A centrocampo giocheranno Strambelli e De Falco, mentre il brasiliano Angelo sarà l’esterno laterale di destra e Casoli l’esterno laterale di sinistra. In attacco il croato Dugandzic sarà affiancato da Sartore e Tiscione nel tridente offensivo.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

I moduli tattici a confronto saranno il 4-3-3 del mister del Fondi, Sanderra, ed il consueto 3-4-3 schierato dall’allenatore del Matera, Auteri. Il match d’andata in Basilicata è andato ad appannaggio del Matera, vincente grazie ad un gol di Giuseppe Giovinco a cinque minuti dal novantesimo. L’ultimo precedente disputato a Fondi è quello del 2 aprile 2017, pareggio per uno a uno con gol pontino di Gambino e pareggio lucano nella seconda frazione di gioco con De Rose.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote dei bookmaker per le scommesse sull’incontro: la vittoria interna viene proposta ad una quota di 2.75 da William Hill, Bwin offre la quota dell’eventuale pareggio a 3.10, mentre Bet365 quota il successo in trasferta 2.50. Per le quote sui gol realizzati, Unibet quota rispettivamente 2.10 l’over 2.5 e 1.65 l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori