DIRETTA/ Lecce Juve Stabia (risultato finale 0-1) streaming video e tv: Le vespe espugnano il Via del Mare

Diretta Lecce-Juve Stabia: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C. Al Via del Mare la capolista ospita le vespe gialloblu.

25.02.2018 - Stefano Belli
lecce_gruppo_pugno_lapresse_2017
Lecce a un passo dalla grande festa (foto LaPresse)

DIRETTA LECCE JUVE STABIA (0-1): LE VESPE ESPUGNANO IL VIA DEL MARE

E’ terminato da pochissimi minuti l’incontro tra Lecce e Juve Stabia sul punteggio di 0 a 1, le “vespe” riescono nell’impresa di espugnare il Via del Mare grazie ad una rete segnata a metà ripresa da Mastalli. La squadra di Caserta dopo aver sofferto nel corso della prima frazione di gioco, ha difatto colpito alla prima opportunità grazie soprattutto all’ottima giocata di Paponi che ha sfruttato l’unica incertezza della retroguardia della formazione di Liverani che nel finale le ha provate tutte inserendo all’82’ Caturano e Dubickas al posto di Armellino e Marino. Dopo aver subito la rete del numero 24, i giallorossi si sono gettati all’attacco a testa bassa sfiorando il pareggio al 77′ con Lepore il cui velenoso tiro-cross è stato respinto coi piedi da Bacci. All’84’ è ancora il numero 10 di casa a rendersi pericoloso con una potente conclusione da fuori area che è uscita dopo aver sfiorato l’incrocio dei pali. Il forcing è costante e all’88’ è Arrigoni a sfiorare la rete con un colpo di testa che è uscito di pochissimo fuori dallo specchio. Al 90′ è stata la Juve Stabia a sfiorare il raddoppio in contropiede gestito ottimamente da Sorrentino che ha servito Franchini il cui piattone destro è stato respinto dal palo. Al 94′ sono stati ancora gli ospiti ad essere pericolosi in contropiede con Simeri il cui tiro a giro è stato bloccato dall’ottimo intervento in tuffo di Perrucchini. Nonostante i quattro minuti di recupero il fortino campano è riuscito a resistere regalando un successo insperato contro la prima della classe che è uscita dopo una prestazione che ha deluso i propri sostenitori che non assistevano ad una sconfitta interna dallo scorso Aprile contro il Messina.

LA SBLOCCA A SOPRESA MASTALLI

Quando siamo giunti al 75′ il punteggio dell’incontro tra Lecce e Juve Stabia è ora sullo 0 a 1, a sbloccare il risultato ci ha pensato Mastalli al 71′: ottima giocata di Papone che sfruttando un incertezza di Cosenza serve un pallone d’oro in area a Mastalli che ha segnato con un preciso piattone destro. Al 57′ Di Matteo aveva sfondato sulla sinistra da dove ha fatto partire un velenoso cross respinto dalla retroguardia è arrivato dalla parti di Mancosu il cui potente tiro di prima intenzione è stato respinto coi piedi da Bacci. Al 60′ primo cambio deciso da mister Liverani che ha inserito Tabanelli al posto di Costa Ferreira. Al 65′ seconda sostituzione per i pugliesi che hanno gettato nella mischia Torromino al posto di Di Piazza. Al 69′ i giallorossi prima del vantaggio ospite avevano sfiorato il gol ancora una volta con Armellino il cui potente tiro da fuori area è stato controllato ancora una volta dall’attentissimo portiere ospite.

SARANITI SPRECA DA OTTIMA POSIZIONE

Il secondo tempo della sfida tra Lecce e Juve Stabia è iniziato da circa 10 minuti ed il punteggio è ancora bloccato sullo 0 a 0. La ripresa si è aperta senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato ai primi quarantacinque minuti di gioco. I padroni di casa ripartono subito fortissimo sfiorando il vantaggio già al 48′: Costa Ferreira calcia col sinistro dal limite dell’area costringendo Bacci ad una respinta sulla quale si avventa Saraniti che spreca tutto da ottima posizione mettendo fuori. Al 51′ sono però gli ospiti a sfiorare il vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Viola sul quale è Bachini a saltare più in alto di tutti mettendo fuori di pochissimo. Vedremo se questo brivido condizionerà i giallorossi che erano ripartiti ad attaccare a testa bassa anche nella ripresa.

LEPORE E SARANITI VICINI AL GOL

Si è concluso da pochissimi minuti il primo tempo della sfida tra Lecce e Juve Stabia sul punteggio di 0 a 0. La prima frazione di gioco è stata in netto controllo dei padroni di casa che però non sono riusciti a colpire negli ultimi venti metri dove i campani si sono arroccati a difesa del pareggio. Al 22′ Armellino è stato bravissimo nel liberarsi sulla destra e a crossare per Sariniti che con un colpo di testa ha sfiorato la parte superiore della traversa. Al 30′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo ci ha provato Lepore con un altro colpo di testa che è uscito di non molto sopra la traversa. Vedremo se nella ripresa i pugliesi riusciranno a sfondare il muro campano che finora sta resistendo favorito anche dall’appensantito campo del Via del Mare che sta certamente condizionando gli attaccanti giallorossi.

 

DI PIAZZA SFIORA IL VANTAGGIO

Allo Stadio Via del Mare di Lecce sta affrontando la Juve Stabia nella sfida valida per la 27^ giornata del Gruppo C di Serie C e, quando sono trascorsi circa 20 minuti di gioco, il punteggio è di 0 a 0. La capolista del girone cercherà la vittoria dopo che nelle ultime due giornate è riuscita a raccimolare solamente un punto contro la Sicula Leonzio in trasferta dopo la sconfitta subita in casa contro il Cosenza; i campani invece che attualmente si trovano al nono posto a quota 33 punti, dopo aver sbancato il campo del Fondi, hanno perso in casa l’ultima contro il Bisceglie. Iniziano meglio i padroni di casa che sfiorano già il vantaggio al 6′ quando, sfruttando un errore in fase di rinvio di Bacci, Saraniti ha calciato dal limite dell’area mettendo fuori di poco. Al 16′ ancora giallorossi vicini al vantaggio quando Costa Ferreira è riuscito a crossare dalla destra per Di Piazza che ha sprecato tutto mettendo fuori di testa da ottima posizione. La pressione dei pugliesi sta aumentando anche se il campo reso pesante dalla copiosa pioggia che sta cadendo sul Via del Mare sta favorendo la retroguardia ospite.

 

IN CAMPO, SI GIOCA!

La capolista Lecce attende  a minuti la visita della Juve Stabia, i salentini non perdono in campionato dalla gara contro il Catania, precisamente dal 9 settembre. Attraverso i microfoni di sololecce.it, parla l’attaccante Andrea Saraniti, recente acquisto del Lecce ma subito grintoso all’esordio in giallorosso: “Mi sarei aspettato un pò più contenuto, non mi aspettavo di essere gettato subito nella mischia dal mister, ma voglio ringraziare tutto l’ambiente per avermi dato fiducia, giocare la prima contro il Catanzaro mi ha fatto piacere. Sono arrivato in uno spogliatoio di professionisti, di uomini, mi hanno accolto anche i compagni in modo esemplare, e mi son sentito subito a mio agio; lo stesso posso dire di Liverani, sa come deve comportarsi, è un uomo eccezionale, non solo un grande tecnico che collabora molto con noi giocatori”. Lino Marzorati, nel dopo partita contro il Bisceglie, ha spiegato dove bisogna migliorare: “Dobbiamo lavorare sulle disattenzioni e sui posizionamenti, non si può sempre recuperare lo svantaggio. Le occasioni le abbiamo avute ma ci è mancata la solidità di squadra. Il modulo? Io sono appena arrivato ed anche Melara, stiamo cercando di entrare al meglio nelle varie situazioni di gioco”.

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

L’incontro Lecce Juve Stabia non si potrà seguire in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma ci sarà la possibilità di vederla in diretta streaming video via internet, con un abbonamento al sito elevensports.it oppure acquistando sul portale il match come evento singolo.

I BOMBER

La capolista Lecce, schiacciasassi del campionato, attende la visita della Juve Stabia, nona in classifica che punta a restare in zona play off. Andrea Saraniti, bomber arrivato dalla Virtus Francavilla, sta trovando sempre più spazio tra gli undici titolari. Il centravanti potrebbe colpire una difesa non certo impermeabile. Il classe 93′ Simone Simeri, con sette reti, è il miglior realizzatore della Juve Stabia. L’attaccante nato a Napoli, cercherà reti prestigiose capaci di confermare l’ottimo momento di forma. Partita sulla carta segnata vista la qualità del Lecce destinato alla promozione in serie B. (agg. Umberto Tessier)

LE STATISTICHE

Lecce Juve Stabia sarà una partita di sicuro interesse, andiamo allora a vedere i numeri salienti delle due formazioni. La capolista dunque affronterà la Juve Stabia in una gara molto ostica e che presenta diverse difficoltà. Servirà una partita gagliarda anche perché i campani giocano bene e all’attacco, magari anche nel match sulla carta più difficile del campionato. Il Lecce infatti non ha mai perso a domicilio: ben dieci vittorie e solo due pareggi davanti al pubblico amico, che giustificano perciò un primato quanto mai meritato in questa stagione. Per quel che riguarda la Juve Stabia, la formazione campana ha vinto fuori casa quattro volte, ha pareggiato in cinque occasioni e perso in tre. Ecco perché c’è da attendersi una gran bella partita contro la formazione salentina. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

La capolista Lecce, che sta dominando il campionato grazie ad una rosa di altissima qualità, attende la nona in graduatoria, la Juve Stabia. Dando uno sguardo agli ultimi cinque precedenti tra le due compagini, disputati tutti in serie C, scopriamo che il bilancio non lascia scampo alla Juve Stabia, sono infatti cinque le vittorie dei salentini conquistate sia fuori che in casa. Nella gara di andata Lecce e Juve Stabia hanno dato vita ad una gara ricca di emozioni firmata dalle reti di: Crialese, Paponi, Di Piazza, e la doppietta di Caturano. Sfida quindi sulla carta senza storia, ma il calcio ci ha insegnato che le sorprese sono sempre dietro l’angolo. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Lecce-Juve Stabia, al Via del Mare, sarà diretta dal signor Mei di Pesaro e si gioca domenica 25 febbraio 2018 alle ore 16.30 come una delle partite nel calendario della ventisettesima giornata del campionato di Serie C 2017-2018, girone C. La capolista sta procedendo col suo passo nella scalata verso la Serie B, che cancellerebbe un purgatorio durato sei anni in terza serie per i tifosi salentini. Lo zero a zero in casa della Sicula Leonzio non è stato esaltante, ma il Lecce ha potuto giovarsi del momento nero del Catania, che crollando a Monopoli è comunque scivolato a sette punti dalla vetta della classifica.

Il Lecce pareggia molto ma ha perso solo la sfida giocata ormai cinque mesi fa sul campo del Catania in campionato. Un passo costante che si sta rivelando il segreto per puntare alla Serie B diretta. Dall’altra parte la Juve Stabia sta andando a caccia di una continuità che in questa stagione le Vespe proprio non riescono a trovare. L’ultima sconfitta interna contro il Bisceglie è stata l’ennesima doccia fredda per le velleità dei campani, che pur restando in zona play off vedono assottigliarsi un vantaggio che per ora non offre garanzie verso gli spareggi di fine stagione, con due sole lunghezze di vantaggio sul Catanzaro undicesimo.

PROBABILI FORMAZIONI LECCE JUVE STABIA

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Via del Mare. Padroni di casa del Lecce schierati con Perucchini in porta, Lepore impiegato in posizione di terzino destro e Di Matteo impiegato in posizione di terzino sinistro, mentre i due centrali della retroguardia saranno Cosenza e Marino. A centrocampo spazio ad Arrigoni, Mancosu ed Armellino, mentre il portoghese Ferreira sarà il trequartista, di supporto al tandem offensivo composto da Saraniti e Torromino. Risponderà la Juve Stabia con Branduani in porta alle spalle di una linea difensiva a quattro schierata rispettivamente dalla fascia destra alla fascia sinistra con Nava, Marzorati, Bachini e Crialese. Anche la linea di centrocampo sarà a quattro, con Melara esterno laterale di destra e Canotto esterno laterale di sinistra, mentre i due centrali sulla mediana saranno Viola e Mastalli. In attacco, Paponi sarà affiancato da Simeri.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

Fabio Liverani confermerà tatticamente il 4-3-1-2 che sta facendo viaggiare spedito il Lecce verso la Serie B, mentre a livello tattico il duo Caserta-Fontana risponderà schierando la Juve Stabia con un 4-4-2. Il Lecce ha vinto con un rocambolesco tre a due il match d’andata di questo campionato a Castellammare di Stabia, con doppietta di Caturano e gol di Di Piazza che hanno reso inutile le reti di Crialese e Paponi per i campani. L’ultimo precedente nel Salento è datato 5 aprile 2017, Lecce sempre vincente per tre a due con i gol di Marconi, Tsonev e Caturano, mentre per le Vespe segnarono Paponi e Cutolo. Il Lecce ha vinto le ultime sei sfide di campionato contro la Juve Stabia, che non fa risultato contro i salentini dall’uno a uno casalingo del 19 ottobre 2014.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote dei bookmaker per le scommesse sull’incontro: la vittoria interna della capolista viene proposta ad una quota di 1.50 da Bet365, William Hill offre la quota dell’eventuale pareggio a 4.00, mentre Bwin quota il successo in trasferta 6.25. Per le quote sui gol realizzati, Unibet quota rispettivamente 1.75 l’over 2.5 e 1.96 l’under 2.5.

I commenti dei lettori