Diretta/ Pistoiese-Giana Erminio (risultato finale 1-1) streaming video e tv: Okyere salva i suoi dal KO

- Stefano Belli

Diretta Pistoiese-Giana Erminio: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C in programma allo stadio Melani di Pistoia.

pistoiese legapro
Diretta Pistoiese Monza, repertorio LaPresse

DIRETTA PISTOIESE-GIANA (RISULTATO FINALE 1-1): OKYERE SALVA I SUOI DAL KO

Termina in parità la sfida al Melani tra Pistoiese e Giana Erminio che si spartiscono la posta in palio al triplice fischio del signor Miele: 1-1 il risultato con le due squadre che escono dal campo con un punto a testa che non modifica più di tanto le loro classifiche. Ospiti davvero sfortunati con il secondo legno colpito dal loro centravanti, Bruno, che questa volta scheggia il pallone sulla traversa. In ogni caso gli uomini di Albè meriterebbero il pari che arriva al 71′ con Okyere che sugli sviluppi di un calcio piazzato sfrutta perfettamente la sponda di Iovine per depositare il pallone in rete alle spalle di Zaccagno. di nuovo parità al Melani, tutto da rifare per i padroni di casa, Indiani reagisce gettando nella mischia Papini che prende il posto di Picchi. La Giana prova a sfruttare il momento favorevole e a completare la rimonta, al 74′ altra occasione per Bruno ma oggi la porta della Pistoiese sembra davvero stregata per lui. Sul capovolgimento di fronte successivo Vrioni impegna seriamente Sanchez che stavolta risponde presente e salva i suoi dall’1-2, a cinque minuti dal novantesimo ci prova Hamlili in acrobazia, palla che sfiora la traversa. Nel finale saltano tutti gli schemi, alle due squadre interessano solamente i tre punti ma si devono accontentare del pareggio. (agg. di Stefano Belli)

OSPITI A CACCIA DEL PARI

Al ventesimo minuto del secondo tempo resiste il vantaggio della Pistoiese sulla Giana Erminio con gli uomini di Paolo Indiani che conducono sempre per 1 a 0. A inizio ripresa la gara diventa sempre più nervosa con l’arbitro Miele che più a dirigere il gioco deve preoccuparsi di mettere pace tra i ventidue calciatori in campo che danno in escandescenza alla minima provocazione. Gli ospiti che hanno bisogno di attaccare per evitare quantomeno il KO non riescono però a premere il piede sull’acceleratore facilitando agli avversari il compito di difendere il risultato, per adesso il bottino dell’undici di Albè e di quattro tiri dalla bandierina e nel calcio è risaputo che vince la squadra che segna più gol e non quella che ottiene più corner. (agg. di Stefano Belli)

MINARDI SBLOCCA LA CONTESA

Pistoiese e Giana Erminio vanno al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore della formazione di indiani. L’equilibrio sul terreno di gioco dura 32 minuti, Sanchez si fa sfuggire il pallone dalle mani nel tentativo di bloccare un tiro innocuo di Vrioni, Picchi può dunque inventare l’assist per Minardi che ringrazia e insacca in rete portando avanti gli arancioni. Si complicano i piani della squadra di Albè costretta a inseguire, i lombardi dovranno avanzare il baricentro e impostare una gara d’attacco cercando però di non sbilanciarsi troppo e di non farsi nuovamente punire dagli avversari in contropiede. Si preannuncia una seconda parte di gara con i padroni di casa che gestiranno la situazione e argineranno le avanzate della Giana. (agg. di Stefano Belli)

PALO DI BRUNO!

Quando siamo giunti a metà del primo tempo resiste l’equilibrio al Melani tra Pistoiese e Giana Erminio con le due squadre ancora ferme sullo 0-0. Al quarto d’ora grande occasione per gli ospiti che potrebbero sbloccare la contesa con Bruno che si sbarazza di un paio di difensori e va al tiro, palla che si stampa sul palo e i padroni di casa possono tirare un grosso sospiro di sollievo per lo scampato pericolo. Cinque minuti più tardi Bruno ci riprova su calcio piazzato, conclusione questa volta innocua per l’estremo difensore avversario Zaccagno che molta senza patemi d’animo la sfera. Sul piano del gioco meglio l’undici di Albé che sta costruendo la maggior parte delle azioni offensive in mezzo al campo, per adesso poco incisivi gli arancioni nei pressi di Sanchez. (agg. di Stefano Belli)

OSPITI IN AVANTI

cominciata da pochi minuti al Melani (dove il freddo si fa sentire, temperatura di appena 3 gradi ma per fortuna non piove e non nevica) la sfida valevole per la 27^ giornata di Serie C girone A tra Pistoiese e Giana Erminio, al momento il punteggio è fermo sullo 0-0. Agli ospiti viene affidato il calcio d’inizio, gli uomini di Albè si riversano in avanti procurandosi un calcio d’angolo prontamente neutralizzato dalla retroguardia locale. Di seguito le formazioni titolari! PISTOIESE (4-4-1-1): Zaccagno; Priola, Terigi, Zullo, Regoli; Nardini, Hamlili, Luperini, Minardi; Picchi; Vrioni. All. Paolo Indiani. GIANA ERMINIO (4-4-1-1): Sanchez; Perico, Bonalumi, Montesano, Foglio; Chiarello, Degeri, Marotta, Iovine; Okyere; Bruno. All. Cesare Albè. (agg. di Stefano Belli)

SI COMINCIA!

Pistoiese-Giana Erminio ci terrà compagnia fra pochi istanti. Con quali statistiche stagionali si presentano alla partita queste due formazioni di Serie C? In casa la Pistoiese ha un ruolino di marcia da zona play off, con sei vittorie, quattro pareggi e due sole sconfitte in dodici gare disputate davanti al proprio pubblico. Bene anche la media reti, con 17 gol realizzati e 12 subiti. In trasferta gli avversari della Pistoiese non brillano, anzi. Ad oggi, il ruolino di marcia degli uomini allenati dallo storico tecnico Cesare Albè (in carica da ben 25 anni dalle parti di Gorgonzola) è deludente, con due vittorie, quattro pareggi e cinque sconfitte. Nonostante questo, la Giana non parte battuta nella partita di oggi, domenica 25, sul campo della Pistoiese. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

La sfida tra Pistoiese e Giana Erminio non sarà trasmessa in diretta tv sui canali free o pay, ma soltanto in diretta streaming video via internet per gli abbonati o per chi acquisterà l’incontro come evento singolo sul sito elevensports.it.

I PRECEDENTI

Pistoiese e Giana Erminio sono divise da soli tre punti in classifica nel girone A della Serie C, con i padroni di casa che in caso di vittoria aggancerebbero i diretti rivali. La Pistoiese, nelle ultime quattro uscite, non ha mai vinto riuscendo a portare a casa due pari e due sconfitte. Discorso simile per la Giana Erminio che dopo aver piegato il Pontedera, ha trovato due pareggi e una sconfitta. Andando a spulciare nei precedenti recenti tra le due compagini, scopriamo che la Giana Erminio ha vinto due volte e pareggiato nel 2016 in una sfida terminata a reti bianche. Match estremamente equilibrato che vede leggermente favoriti i padroni di casa. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Pistoiese-Giana Erminio viene diretta dal signor Miele di Torino e, domenica 25 febbraio 2018 alle ore 14.30, sarà una delle sfide del fitto programma pomeridiano della ventisettesima giornata nel campionato di Serie C 2017-2018, nel girone A. Match interessante tra due formazioni che nelle ultime due settimane hanno visto ridimensionate in maniera significativa le loro ambizioni di play off. Il Giana Erminio ha raccolto solamente due punti nelle ultime tre partite, pareggi contro Cuneo e Viterbese e sconfitta domenica scorsa in casa contro un Siena comunque da tempo ormai lanciato verso la rincorsa al Livorno e a una Serie B diretta difficile ma non impossibile. Risultati che hanno però fatto scivolare il club di Gorgonzola al nono posto in classifica, con tre punti di vantaggio su una Pistoiese che due soli punti li ha ottenuti invece nelle ultime quattro partite di campionato.

Domenica scorsa è arrivato un ko interno contro l’Olbia che, pur mantenendo gli orange ad una sola lunghezza dalla zona play off, ha ricordato loro come i play out siano distanti solamente quattro punti, e dunque sarà necessario ritrovare il passo dei tempi migliori per evitare brutte sorprese. Prima di pareggiare contro il Livorno e perdere contro l’Olbia, la Pistoiese in casa aveva vinto quattro partite consecutive che avevano reso lo stadio Melani una sorte di fortezza. Il Giana Erminio non vince in trasferta dalla sfida di Lucca del 26 novembre scorso, vinta tre a zero.

PROBABILI FORMAZIONI PISTOIESE GIANA

Allo stadio Melani di Pistoia si fronteggeranno queste probabili formazioni: Pistoiese in campo con Zaccagno a difesa della porta, Minardi sull’out difensivo di destro e Regoli sull’out difensivo di sinistra, mentre Priola e Quaranta saranno i difensori centrali. A centrocampo, linea a quattro composta da Luperini, Picchi, Hamlili e Nardini, mentre in avanti l’uruguaiano Surraco e De Cenco faranno coppia. Risponderà il Giana Erminio con il numero uno Sanchez alle spalle di una linea a quattro difensiva schierata dalla fascia destra alla fascia sinistra con Perico, il nigeriano Bonalumi, Montesano e Foglio. Chiarello coprirà la fascia destra a centrocampo e Iovine sarà invece l’esterno laterale mancino sulla mediana, mentre i centrali saranno Greselin e Marotta. In attacco, confermato il tandem Bruno-Perna.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

Le due squadre si affronteranno con moduli speculari: 4-4-2 sia per la Pistoiese allenata da Indiani, sia per il Giana Erminio guidato da Albé. Nel match d’andata disputato a Gorgonzola il Giana si è imposto con un rotondo tre a zero firmato da una doppietta di Perna e da una rete di Iovine. Lombardi che si sono imposti anche nel precedente disputato a Pistoia nella scorsa stagione, con un secco due a zero grazie alle reti di Chiarello e Perico, entrambe siglate nel corso della prima frazione di gioco.

QUOTE E PRONOSTICO

Le agenzie di scommesse considerano favorita, ma con moderazione, la Pistoiese con quota 2.40 offerta da Bwin per l’affermazione interna, mentre William Hill propone a 3.20 la quota del pareggio, stessa quota proposta da Bet365 per il successo esterno del club di Gorgonzola. Unibet propone rispettivamente a 1.90 e 1.80 le quote per l’over 2.5 e l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori