Pronostico Roma-Milan/ Il punto di Luigi Garzya (esclusiva)

- int. Luigi Garzya

Pronostico Roma Milan: intervista esclusiva a Luigi Garzya sul big match della 26^ giornata di Serie A. Sfida aperta all’Olimpico tra Di Francesco e Gattuso.

DiFrancesco_Roma_grinta_lapresse_2017
Pagelle Roma Barcellona, Champions League (Foto LaPresse)

Roma-Milan sarà il big match della 26^ giornata della Serie A: all’Olimpico ecco infatti due grandi protagoniste del campionato come delle coppe europee, che pure stanno vivendo un ottimo momento di forma. La formazione di Di Francesco è infatti di ritorno dal successo per  2-0 su Udinese: i rossoneri invece hanno alle spalle la vittoria contro la Sampdoria e l’accesso agli ottavi di Europa League. Si annuncia quindi come un incontro molto bello, molto emozionante, magari ricco anche di tanti gol. Per presentare questo match abbiamo sentito Luigi Garzya che ha giocato nella Roma dal 1991 al 1994: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Dovrebbe essere una bella partita tra due squadre che avranno a tutti i costi la necessità di fare risultato per la loro classifica. Dovrebbe essere un incontro spettacolare con un grande pubblico come succede sempre quando ci sono incontri  di cartello all’Olimpico!

Che incontro si attende dalla Roma? La Roma non dovrebbe cambiare il suo solito modo di giocare, col 4-3-3, per un gioco d’attacco, sempre propositivo. Del resto è il tipo di calcio che ama fare la formazione giallorossa.

Schick oggetto misterioso della squadra di Di Francesco. Schick è stato sfortunato, tutte le volte che poteva fare qualcosa d’importante ha subito qualche infortunio. Non è stata una stagione decisamente ideale per lui rispetto a quella vissuta con la Sampdoria. Senza dubbio però resta un giocatore, un attaccante con grandi colpi, grande qualità tecnica.

Potrebbe giocare El Shaarawy? Potrebbe essere visto che Di Francesco dopo la partita di Champions potrebbe fare turnover e utilizzare quindi El Shaarawy.

Under e Suso uomini decisivi di Roma-Milan? Under sta passando un momento strepitoso della sua stagione, Suso è da tempo il punto di riferimento del Milan. C’è da dire però che due squadre come Roma e Milan piene di campioni non sono come delle provinciali. Qualsiasi giocatore può risolvere la partita!

Il Milan punterà al contropiede? No non credo, anche il Milan dovrebbe puntare a fare la partita, come è il gioco della formazione rossonera. Una squadra che in questo momento sta anche attraversando un grande momento di forma.

Romagnoli o Zapata nella difesa rossonera? Non credo proprio che Gattuso voglia rinunciare a un difensore del valore di Romagnolo per l’impegno con la Roma.

Pensa che il Milan potrà puntare ancora alla qualificazione in Champions? Vedremo, dipenderà dal risultato di stasera anche. Potrà provarci ma non sarà facile recuperare sulle prime cinque squadre che sono nei primi posti della classifica. Non dimenticando poi che Napoli e Juventus dovrebbero ormai avere un posto nella prossima Champions.

Il suo pronostico su quest’incontro. Partita incerta con una Roma in un buon momento della sua stagione e un Milan in un grande momento. Partita aperta a ogni risultato.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori