RISULTATI SERIE D/ Classifiche aggiornate live score: cinquina del Como, il Troina pareggia

- Claudio Franceschini

Risultati Serie D: classifiche aggiornate, live score dei nove gironi che formano il campionato della quarta divisione. La situazione è ancora piuttosto ingarbugliata in ogni gruppo

pallone gol risultati
Foto LaPresse

Siamo ormai giunti alla chiusura di questa appassionante sonata dedicata alla Sere D: vediamo allora i primi risultati che ci arrivano da tutti i campi ogi protagonisti. Per il girone A per esempio va davvero citata la bella vittoria per 5-1 del Como sul Castellazzo Bormida, come pur il successo del capilista Gozzano, al successo per 3-0 sullOltrepovoghera. Per il girone B ecco invece il successo della capolista Rezzato, per 1-0 solo Scazorosciate, ma il risultato più eclatante è il 4-1 del Pontisola a spese del Dro. Per il gruppo E va invece ricordata la vittoria per 2-1 del Ponsacco, ospite del Seravezza: nel girone G invece fa scalpore il successo per 4-2 del Matelica sulla Sangiustese. Da sottolineare infine per il girone I i pareggi di Troina e Vibonese, rispettivamente chiamati in campo oggi pomeriggio contro Massina e Gelbison cilento. (agg Michela Colombo)

SI GIOCA

Siamo pronti a vivere un altro entusiasmante turno di Serie D: nei giorni scorsi avevamo fatto un focus su Carlo Ferrario, attaccante della Pergolettese e uno dei principali bomber del campionato. Stavolta tocca a Carlos França: brasiliano di Jaguariuna e che veste la maglia del Potenza, un veterano che con i suoi 38 anni continua a segnare in lungo e in largo. In Italia è arrivato nel 2010: lo ha preso il Chiavari, che poi lo ha girato a Bogliasco e di qui a Legnago. In Serie D, França è ormai diventato unistituzione: 19 gol in 24 partite con il Cuneo nel 2014-2015, lanno seguente altra maglia quella del Lecco e altra infornata di reti, vale a dire 27 (in 33 partite) a migliorare il suo bottino precedente. Lo scorso anno il brasiliano ha giocato con la Triestina: non ha centrato ufficialmente la promozione, comunque arrivata a completamento degli organici della nuova Serie C. Anche con i giuliani un rendimento devastante: 32 gare, 23 reti. Aggiungendo i 22 gol in 20 presenze di questa stagione, il bottino totale di Carlos França in tre anni e mezzo di Serie D dice che in 119 presenze i gol sono stati 91. Sarà questanno che il bomber, capolista del girone H e a caccia di unaltra promozione, raggiungerà i 100? Vedremo, ma intanto parola al campo: finalmentein Serie D si gioca! (agg. di Claudio Franceschini)

SCONTRO AL VERTICE

Se nel girone D il Rimini è assolutamente lanciato verso la promozione, nel girone G di Serie D cè una situazione molto simile a quella che abbiamo parzialmente raccontato, ovvero del Gozzano che prova a tenere a bada il Como: qui è il Rieti ad avere un singolo punto di vantaggio sullAlbalonga, con le due squadre che sembrano aver distanziato le altre concorrenti (SFF Atletico su tutte). Grazie ai 30 gol della coppia Francesco Marcheggiani-Luigi Scotto (18 reti il primo, 12 il secondo), il Rieti sogna in grande: tuttavia deve stare attento, perché a inizio febbraio ha perso sul campo dellAlbalonga che, con il 2-0 firmato Daniele Nohman e Davide Sabatini, ha girato la sfida diretta a proprio favore (allandata era stato il Rieti a vincere, ma per 2-1) e dunque in caso di arrivo a pari punti a prendersi la promozione in Serie C sarebbe la rivale. Un Rieti che nelle ultime giornate ha un po calato il passo: non solo la sconfitta contro la principale inseguitrice, anche due pareggi sia pure diversi, perché lo 0-0 contro il Latte Dolce ha deluso le aspettative mentre l1-1 sul campo del competitivo SFF Atletico è stato comunque accolto in maniera positiva. Oggi la capolista del girone G affronta il San Teodoro sul terreno amico del Manlio Scopigno: servirà vincere per riprendere la marcia e tenere a bada lAlbalonga, che si fa sempre più minaccioso. (agg. di Claudio Franceschini)

RIMINI IN FUGA

Entrando in questa giornata, il Rimini è la squadra di Serie D con il più ampio vantaggio sulla seconda in classifica: sono 9 punti di margine sullImolese, erano addirittura 11 prima del turno infrasettimanale in cui la capolista del girone D ha pareggiato fuori casa. In un campionato nel quale regna lequilibrio, il Rimini sta dominando letteralmente, con una fuga che ricorda quelle recenti di Parma, Piacenza o Siena, per citare tre squadre che hanno stravinto il loro girone. Lultima sconfitta del Rimini risale al 12 novembre, pesante 2-5 proprio a Imola: da allora i biancorossi, staccando nettamente la concorrenza e infilando nove vittorie nelle seguenti 14 partite. Una società storica, con un passato recente in Serie B: grandi calciatori sono passati da queste parti allinizio della loro carriera ricordiamo soprattutto Samir Handanovic e Alessandro Matri a conferma che Rimini è sempre stata una piazza in cui poter lavorare con serenità ma anche con un progetto serio. La Serie C è ormai ad un passo: siamo certi che il prossimo anno il Rimini proverà idealmente a cercare immediatamente il ritorno nel campionato cadetto. (agg. di Claudio Franceschini)

IL MISTER X DI VARESE

Dopo aver fermato la corsa della capolista del girone A, lallenatore del Varese Paolo Tresoldi si è presentato ai microfoni della stampa e con una battuta ha detto Mister X sono io!. Ha ragione: in questo campionato di Serie D il Varese ha pareggiato sei partite consecutive (totale di 13: nel girone A il Seregno ha 14 partite pareggiate). Quattro di questi pareggi sono 1-1, due a reti bianche; alcuni deludenti (quello di Derthona, quello casalingo contro lOltrepoVoghera) altri di carattere (appunto quello di mercoledì contro il Gozzano, poi quello contro la Pro Sesto). La situazione del Varese è tragica: il rischio di fallimento è dietro langolo e potrebbe arrivare da un momento allaltro. Tutti però sono uniti in un obiettivo: salvarsi sul campo per onorare al meglio questa società storica, poi succeda quel che dovrà succedere nelle aule dei tribunali o in municipio, visto che la squadra si è anche presentata dal sindaco che ha promesso di fare di tutto per salvare la squadra. Staremo a vedere: solo nel 2012 il Varese aveva giocato la finale dei playoff per salire in Serie A persa contro la Sampdoria sarebbe un vero peccato se ancora una volta (era già partita dallEccellenza due anni fa) dovesse andare incontro a un altro crollo societario. (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROGRAMMA

Siamo pronti a vivere un altro lungo turno di Serie D 2017-2018: i nove gironi di questo campionato lungo ed entusiasmante stanno entrando sempre più nel vivo, e tre di questi hanno anche affrontato il turno infrasettimanale. Il gruppo A, il gruppo B e il gruppo D dunque si preparano a un doppio impegno; alcune partite sono davvero importanti dal punto di vista della classifica. Ricordiamo che la promozione in Serie C è riservata alla sola vincitrice del rispettivo girone, cosa che ovviamente contribuisce a rendere ancora più incerta la lotta. In alcuni gironi ci son realtà che sono già riuscite a prendere il largo, scavando un solco che le inseguitrici difficilmente colmeranno; in altri però la situazione di classifica è più incerta che mai, e questo ovviamente ci porta a pensare che fino al termine della stagione vivremo una lunga volata per larrivo nel campionato di terza divisione senza dimenticare, naturalmente, che ci sono tante squadre che sono coinvolte nella corsa per salvarsi subito o magari attraverso i playout.

LA SITUAZIONE

Prendiamo per esempio il girone A: il Como è riuscito a cambiare passo dopo un avvio incerto e continua a inseguire il Gozzano. Che è capolista praticamente da tutto lanno, ma nel turno infrasettimanale ha pareggiato a Varese: proprio i biancorossi hanno fatto un favore ai lariani, grandi rivali. Adesso il Como ha un solo punto di ritardo: questa domenica dunque potrebbe segnare il sorpasso, con i lariani che ospitano il Castellazzo e la capolista che invece sarà impegnata, sempre in casa, contro lOltrepoVoghera. Anche nel girone B è un entusiasmante testa a testa, anche se il Rezzato un po di margine ce lha: sono 5 i punti di vantaggio sul Pontisola che oggi ospita il Dro, mentre la Pro Patria che dava la sensazione di poter prendere il largo si trova addirittura al terzo posto (-6 dalla capolista) e oggi rischia sul campo del Caravaggio. Fuga totale per il Rimini, che nel girone D ha 9 lunghezze di vantaggio sullImolese e 10 sul Villabiagio; tutti gli altri gironi sono molto più in equilibrio, nel girone H il Potenza si trova a +5 sulla Cavese e minaccia di prendere ancora più il largo (oggi ospita lAversa che si trova in zona playout).

 

RISULTATI SERIE D

 

GIRONE A

Arconatese-Pavia 2-0

Bra-Inveruno posticipata

Derthona-Borgosesia 0-2

Caronnese-Varese 1-0

Como-Castellazzo 5-1

Folgore Caratese-Borgaro 0-2

Gozzano-OltrepoVoghera 3-0

OIginatese-Casale 1-3

Pro Sesto-Seregno 1-3

Varesina-Chieri 0-1

CLASSIFICA

1. Gozzano 29 20 4 5 49:20 64
      
2. Como 29 20 3 6 45:22 63
      
3. Caronnese 29 16 9 4 47:21 57
      
4. Pro Sesto 29 16 6 7 53:31 54
      
5. Chieri 29 13 11 5 44:28 50
      
6. Folgore Caratese 29 12 8 9 37:30 44
      
7. Bra 28 12 8 8 37:31 44
      
8. Inveruno 28 11 8 9 34:37 41
      
9. Borgosesia 28 10 7 11 30:29 37
      
10. Borgaro 29 9 10 10 28:33 37
      
11. Pavia 29 9 8 12 41:45 35
      
12. OltrepoVoghera 29 8 10 11 27:38 34
      
13. Olginatese 29 7 12 10 26:31 33
      
14. Seregno 29 6 14 9 33:39 32
      
15. Varese 29 6 13 10 34:38 31
      
16. Casale 29 6 12 11 33:37 30
      
17. Varesina 29 7 9 13 23:34 30
      
18. Arconatese 29 8 6 15 25:41 30
      
19. Calcio Derthona 28 3 8 17 14:41 17
      
20. Castellazzo 29 3 6 20 23:57 15  

 

 

GIRONE B

Caravaggio-Pro Patria 1-1

Ciserano-Calcio Romanese 2-1

Lumezzane-Grumellese 1-2

Milano City-Lecco 0-1

Pergolettese-Darfo Boario 0-3

Pontisola-Dro 4-1

Scanzorosciate-Rezzato 0-1

Trento-Ciliverghe Mazzano 1-1

Virtus Bergamo-Crema 0-2

CLASSIFICA

1. Rezzato 28 20 4 4 63:26 64
      
2. Pontisola 28 18 5 5 57:34 59
      
3. Pro Patria 27 16 8 3 39:18 56
      
4. Darfo Boario 28 16 6 6 44:19 54
      
5. Pergolettese 27 14 7 6 43:31 49
      
6. Virtus Bergamo 28 14 4 10 38:31 46
      
7. Lecco 28 12 7 9 34:28 43
      
8. Caravaggio 28 11 6 11 35:38 39
      
9. Ciliverghe Mazzano 28 10 7 11 36:33 37
      
10. Milano City 27 9 8 10 35:32 35
      
11. Lumezzane 28 10 5 13 28:40 35
      
12. Levico Terme 27 9 7 11 33:38 34
      
13. Crema 27 9 5 13 31:34 32
      
14. Trento 27 9 4 14 31:50 31
      
15. Scanzorosciate 27 8 5 14 29:39 29
      
16. Grumellese 27 7 4 16 25:43 25
      
17. Ciserano 27 4 11 12 30:44 23
      
18. Dro 27 4 9 14 24:49 21
      
19. Calcio Romanese 26 2 4 20 22:50 10

 

 

GIRONE C

Adriese-Abano 6-0

ArzignanoChiampo-Liventina 2-1

Clodiense-Montebelluna  posticipata

Este-Legnago Salus 3-0

Feltre-Belluno 0-3

Mantova-Calvi Noale 2-1

Tamai-Cjarlins Muzane 2-3

CLASSIFICA

1. Campodarsego 25 17 3 5 55:33 54
      
2. Virtus Verona 25 15 7 3 45:26 52
      
3. ArzignanoChiampo 25 14 7 4 54:31 49
      
4. Este 25 13 5 7 39:21 44
      
5. Mantova 25 13 5 7 46:31 44
      
6. Adriese 25 11 6 8 40:24 39
      
7. Belluno 25 11 5 9 48:38 38
      
8. Feltre 25 11 5 9 38:36 38
      
9. Delta Rovigo 25 11 4 10 37:37 37
      
10. Tamai 25 7 8 10 39:40 29
      
11. Legnago Salus 25 7 8 10 32:39 29
      
12. Ambrosiana 25 8 5 12 36:47 29
      
13. Cjarlins Muzane 25 5 12 8 33:34 27
      
14. Montebelluna 24 6 6 12 25:34 24
      
15. Clodiense 24 5 9 10 32:47 24
      
16. Liventina 25 5 8 12 28:42 23
      
17. Calvi Noale 25 5 5 15 20:46 20
      
18. Abano 25 4 4 17 21:62 16  

 

 

GIRONE D

Castelvetro-Forlì posticipata

Correggese-Vigor Carpaneto 2-2

Fiorenzuola-Sangiovannese 2-0

Montevarchi-Colligiana 1-0

Pianese-Villabiagio posticipata

Rimini-Sammaurese 0-0

Romagna Centro-Mezzolara 4-2

Sasso Marconi-Tuttocuoio posticipata

Trestina-Imolese 1-2

CLASSIFICA

1. Rimini 28 18 8 2 50:26 62
2. Imolese 28 16 5 7 53:32 53
3. Villabiagio 28 16 4 8 44:32 52
4. Fiorenzuola 28 12 12 4 38:22 48
5. Lentigione 28 12 9 7 33:22 45
6. Forlì 28 12 8 8 43:36 44
7. Sangiovannese 28 11 9 8 27:26 42
8. Romagna Centro 28 10 10 8 33:27 40
9. Sammaurese 28 11 7 10 23:20 40
10. Montevarchi Calcio 28 10 7 11 32:31 37
11. Pianese 27 8 12 7 35:27 36
12. Vigor Carpaneto 28 8 11 9 38:37 35
13. Sasso Marconi 27 8 9 10 27:39 33
14. Tuttocuoio 28 7 8 13 19:27 29
15. Trestina 28 7 8 13 25:41 29
16. Castelvetro 28 7 7 14 34:44 28
17. Mezzolara 28 5 12 11 23:32 27
18. Correggese 28 5 10 13 26:39 25
19. Colligiana 28 7 4 17 22:46 25
20. Vivi Altotevere 28 5 8 15 30:49 23

 

GIRONE E

Albissola-Argentina 1-0

Ghivizzano Borgo-Savona 1-1

Lavagnese-Finale 2-1

Ligorna-Sestri Levante 0-1

San Donato-Rignanese posticipata

Scandicci-Valdinievole Montecatini 1-0

Seravezza Pozzi-Ponsacco 1-2

Unione Sanremo-Massese  1-2

Viareggio-Real Forte Querceta 0-0

CLASSIFICA

1. Unione Sanremo 24 15 5 4 45:24 50
      
2. Ponsacco 25 13 10 2 41:23 49
      
3. Real Forte Querceta 25 12 8 5 38:19 44
      
4. Albissola 25 12 6 7 38:26 42
      
5. Viareggio 25 11 8 6 42:34 41
      
6. Seravezza Pozzi 25 10 10 5 34:23 40
      
7. Massese 24 10 8 6 34:23 38
      
8. Lavagnese 25 10 8 7 28:24 38
      
9. Savona 25 10 7 8 33:29 37
      
10. Ligorna 25 9 7 9 27:32 34
      
11. Sestri Levante 25 9 6 10 28:25 33
      
12. Ghivizzano Borgo 25 7 10 8 35:34 31
      
13. San Donato 24 8 6 10 31:29 30
      
14. Rignanese 24 8 4 12 26:46 28
      
15. Finale 25 6 8 11 30:32 26
      
16. Scandicci 25 5 3 17 29:43 18
      
17. Argentina 25 2 8 15 19:53 14
      
18. Valdinievole Montecatini 25 1 8 16 14:53 11

 

 

GIRONE F

ASD Pineto Calcio-Monticelli 2-1

Avezzano-Fabriano Cerreto 0-0

Campobasso-Castelfidardo 0-0

Jesina-San Nicolò 2-3

LAquila-ASD Francavilla 0-0

Matelica-Sangiustese 4-2

Recanatese-Agnonese 3-3

San Marino-Nerostellati Pratola posticipata

Vastese-Vis Pesaro 0-2

CLASSIFICA

 
1. Matelica 25 19 3 3 55:16 60
      
2. Vis Pesaro 25 18 2 5 45:23 56
      
3. Avezzano 24 11 9 4 37:21 42
      
4. Castelfidardo 25 12 6 7 36:35 42
      
5. Vastese 25 12 4 9 43:36 40
      
6. L’Aquila 25 10 8 7 37:24 38
      
7. San Marino 24 11 5 8 32:22 38
      
8. ASD Francavilla 25 10 8 7 35:26 38
      
9. ASD Pineto Calcio 25 9 10 6 33:30 37
      
10. Campobasso 25 10 10 5 31:23 36
      
11. Sangiustese 25 9 8 8 27:29 35
      
12. San Nicoló 25 8 4 13 28:39 28
      
13. Recanatese 25 6 7 12 25:30 25
      
14. Jesina 25 6 7 12 23:36 25
      
15. Agnonese 25 6 6 13 18:28 24
      
16. Monticelli 25 2 12 11 17:32 18
      
17. Fabriano Cerreto 24 5 2 17 21:48 17
      
18. Nerostellati Pratola 24 1 5 18 10:55 8
   

 

 

GIRONE G

Budoni-SFF Atletico

Cassino-Flaminia 1-0

Latina-Latte Dolce 0-0

Monterosi-Anzio Calcio 1-1

Nuorese-Aprilia 1-1

Ostia Mare-Albalonga 1-3

Rieti-San Teodoro 3-0

Tortoli-Lupa Roma 0-2

Trastevere Calcio-Lanusei Calcio 0-2

CLASSIFICA

1. Rieti 25 18 5 2 64:22 59
      
2. Albalonga 25 18 4 3 49:19 58
      
3. SFF Atletico 24 14 7 3 59:25 49
      
4. Latina 25 12 8 5 44:32 44
      
5. Trastevere Calcio 25 13 5 7 43:35 44
      
6. Cassino 25 13 4 8 38:32 43
      
7. Aprilia 24 10 9 5 33:27 39
      
8. Ostia Mare 25 10 7 8 33:36 37
      
9. Lupa Roma 25 10 7 8 36:36 36
      
10. Latte Dolce 25 9 5 11 30:34 32
      
11. Monterosi FC 25 7 7 11 31:33 28
      
12. Budoni 24 8 3 13 24:27 27
      
13. Flaminia 25 6 7 12 27:39 25
      
14. Lanusei Calcio 25 7 3 15 29:46 24
      
15. Nuorese 24 5 5 14 16:37 20
      
16. Tortoli 25 5 4 16 26:45 19
      
17. San Teodoro 25 3 7 15 29:54 16
      
18. Anzio Calcio 1924 25 3 7 15 18:50 16

 

 

GIRONE H

Altamura-Nerostellati Frattese 1-0

Cavese-Pomigliano 3-0

Gragnano-San Severo 0-1

Manfredonia-Sarnese 4-5

Nardò-Gravina 2-2

Potenza-Aversa 3-0

Taranto-Francavilla 3-1

Turris-Audace Cerignola 1-1

CLASSIFICA

1. Potenza 25 19 5 1 67:22 62
      
2. Cavese 24 17 3 4 45:22 54
      
3. Altamura 25 16 2 7 42:26 50
      
4. Audace Cerignola 24 15 4 5 46:26 49
      
5. Taranto 25 15 4 6 38:26 49
      
6. Gravina 24 11 9 4 47:30 42
      
7. Picerno 25 10 10 5 36:22 40
      
8. Nardò 24 10 8 6 32:25 38
      
9. Pomigliano 24 7 7 10 31:31 28
      
10. Sarnese 25 7 8 10 39:43 27
      
11. Gragnano 25 7 6 12 22:31 27
      
12. San Severo 25 6 7 12 24:36 25
      
13. Francavilla 25 6 6 13 33:51 24
      
14. Turris 24 7 6 11 25:35 23
      
15. Aversa 25 5 8 12 20:37 23
      
16. Nerostellati Frattese 25 4 6 15 18:41 18
      
17. Manfredonia 25 2 8 15 29:57 12
      
18. Fulgor Molfetta 25 2 5 18 24:57 11  

 

 

GIRONE I

Acireale-Vesuvio Ercolanese 0-2

Cittanovese-Igea Virtus 2-4

Gela-US Palmese 3-3

Gelbison Colento-Vibonese 1-1

Nocerina-Sancataldese 1-0

Paceco-Isola Capo Rizzuto 2-1

Portici-Ebolitana 0-1

Roccella-Palazzolo 3-3

Troina-Messina 0-0

CLASSIFICA

1. Troina 25 16 4 5 43:22 52
      
2. Vibonese 25 14 9 2 45:19 51
      
3. Igea Virtus 25 15 5 5 37:16 50
      
4. Nocerina 24 14 6 4 34:17 48
      
5. Vesuvio Ercolanese 24 12 6 6 38:20 42
      
6. AS Acireale 24 10 6 8 32:33 36
      
7. Sancataldese 24 10 5 9 31:24 35
      
8. Messina 25 9 8 8 33:29 35
      
9. Gela 24 9 8 7 35:33 35
      
10. Gelbison Cilento 25 8 10 7 24:33 34
      
11. Cittanovese 25 8 7 10 31:37 31
      
12. Portici 1906 25 8 3 14 22:32 27
      
13. US Palmese 24 8 7 9 31:39 25
      
14. Palazzolo 25 5 9 11 22:32 24
      
15. Ebolitana 25 5 9 11 25:35 24
      
16. Roccella 25 6 6 13 24:35 24
      
17. Paceco 25 5 2 18 23:49 16
      
18. Isola Capo Rizzuto 25 2 6 17 11:36 12


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori