DIRETTA/ Siracusa Monopoli (risultato finale 3-0) streaming video e tv: i siciliani dilagano con Parisi!

- Stefano Belli

Diretta Siracusa-Monopoli: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C che vede di fronte due squadre che puntano ai play-off.

siracusa_mani_lapresse_2017
Diretta Siracusa Monopoli (LaPresse)

DIRETTA SIRACUSA MONOPOLI (RISULTATO FINALE 3-0): I SICILIANI DILAGANO CON PARISI!

Il palo colpito da Sarao per il Monopoli al 64 non è però il segnale della riscossa pugliese ma solo un episodio sporadico, una delle rare sortite offensive dellundici di Scienza in un match da dimenticare. Infatti, poco dopo arriva invece il tris del Siracusa firmato da Parisi: lesterno destro degli azzurri viene imbeccato bene dal trequartista Mancino e batte per la terza volta Bardini questo pomeriggio. 3-0 e partita chiusa (72)! Gli ultimi 20 minuti della sfida allo stadio De Simone sono pura accademia e vedono anzi i siciliani andare vicini al clamoroso poker con Bernardo (80), mentre Bianco effettua alcuni cambi per addormentare definitivamente la contesa ed evitare brutti scherzi, nonostante i biancoverdi avversari siano davvero in giornata pessima. E così, dopo che Doudou all89 va vicino al gol della bandiera per i pugliesi (bravo Tomei a tenere la porta inviolata), il direttore di gara sancisce la fine delle ostilità dopo soli due minuti di extra-time: il Siracusa demolisce 3-0 il Monopoli, ridimensionandolo dopo il 5-0 inflitto al Catania, e si rilancia in classifica dopo il recente scivolone di Matera. (agg. di R. G. Flore)

PALO DI SARAO PER GLI OSPITI!

Nonostante il brutto primo tempo da parte degli ospiti, Scienza non cambia nulla nellundici del suo Monopoli (come pure un soddisfatto Bianco sullaltra panchina), e pure il copione tattico dellincontro non varia, coi siciliani a fare la partita e i biancoverdi che invece paiono annichiliti. Anzi, al minuto 50, è lesterno sinistro di casa, De Silvestro, ad andare vicino al tris ma il suo tentativo si spegne a lato ma mette i brividi a Bardini. Visto landazzo, Scienza si rimangia le sue scelte e al 57 effettua le prime tre sostituzioni, con Doudou, Genchi e Longo che rilevano i deludenti Rota, Mavretic e Salvemini. Nonostante lo schieramento iper-offensivo da parte dei pugliesi, il Siracusa non si scompone e continua a tenere il pallino del gioco, tanto che non si registrano più occasioni da una parte come dallaltra e sul tabellino va segnata solo lammonizione del neo-entrato Longo già al 60. Per assistere a un segnale di risveglio degli ospiti tocca attendere il 65, quando Sarao si fa vedere per la prima volta nel match ma il suo tiro trova solo il montante della porta difesa da Tomei. (agg. di R. G. Flore)

UNO-DUE TREMENDO DEI PADRONI DI CASA!

Dopo il brillante avvio da parte dei ragazzi di Paolo Bianco, il Monopoli mostra un po la corda e sembra di rivivere, a parti invertite, la scoppola che i pugliesi hanno inferto la settimana scorsa al Catania. Infatti, dopo che nel giro di sessanta secondi cè stata una clamorosa occasione per parte (Mancino impegna Bardini al 23 e poi Ferrara spreca male su inzuccata in quella che era stata la prima azione pericolosa dei biancoverdi fino ad ora), ecco che il Siracusa passa e lo fa in modo fragoroso: gli azzurri segnano ben due volte nel giro di sette minuti, mettendo in ginocchio gli avversati. Al minuto 30, il centravanti Bernardo sfrutta al meglio un suggerimento di Liotti e, beffato Bardini, segna a porta sguarnita: 1-0! Passano pochi minuti ed arriva pure il raddoppio dei siciliani, questa volta agevolato da una autorete di Scoppa: sugli sviluppi di un calcio di punizione a favore degli azzurri, il centrocampista pugliese si esibisce in un goffo intervento che, invece di liberare, batte imparabilmente ancora Bardini per il 2-0! Accusato il colpo, il Monopoli di Scienza prova a non prendere una imbarcata e riesce ad andare al riposo con un passivo di due sole reti ma che potevano pure essere di più per quanto si è visto in campo nel corso di questo primo tempo. (agg. di R. G. Flore)

DUE CHANCES PER I SICILIANI!

Allo stadio Nicola De Simone si affrontano Siracusa e Monopoli, quasi appaiate in classifica nel Girone C della Serie C, ma reduci da opposti risultati (i padroni di casa vengono infatti da una sconfitta e affrontano i pugliesi che hanno surclassato il Catania domenica scorsa): per questo, sono gli azzurri a partire più decisi e già al 2 arriva il primo pericolo per la porta difesa dal numero uno ospite, Bardini, con un cross che si rivela insidioso. Nel corso dei primi dieci minuti, i siciliani si fanno preferire e al minuto 5 capita subito unaltra ghiotta chance, con Altobelli che si fa ipnotizzare dallo stesso Bardini e vanifica così il possibile 1-0. Dal canto loro, invece, i biancoverdi appaiono più sonnacchiosi e lasciano liniziativa ai padroni di casa, rischiando nel primo quarto dora di venire schiacciati dalla veemenza dellundici allenato da Bianco. (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI GIOCA!

Siracusa e Monopoli sta per avere inizio e i due club stazionano stabilmente nella parte alta della graduatoria e si preparano ad un match estremamente equilibrato. Mister Paolo Bianco spera di riscattare la sconfitta di Matera: “Il nostro obiettivo è fare il maggior numero di punti possibili. Non ci poniamo nè obiettivi nè limiti e siamo una squadra che sicuramente rispetto al Matera non è partita con le stesse ambizioni, lo dicono diversi fattori: il budget e tanto altro ma siamo là e dobbiamo provarci, lo dobbiamo a tutti quelli che ci seguono, la società e i tifosi”. Mister Giuseppe Scienza ha parlato in conferenza stampa: “Far bene a Siracusa significherebbe potersi meritare di sognare fino alla fine i play-off. Ma riavvolgendo il nastro, fare bene a Siracusa potrebbe prima di tutto significare ottenere il primo obiettivo societario che è il consolidamento della categoria. Lavoriamo su quell’aspetto: salvarsi così presto potrebbe voler dire essere in lizza per qualcosa di più grosso. Una vittoria potrebbe rilanciarci per grosse situazioni, attaccheremmo il quarto posto in modo decisivo. La strada è lunga e domenica abbiamo una partita complicata e difficile, anche se abbiamo recuperato loro tantissimi punti”.

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

L’incontro Siracusa Monopoli non si potrà seguire in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma ci sarà la possibilità di vederla in diretta streaming video via internet, con un abbonamento al sito elevensports.it oppure acquistando sul portale il match come evento singolo.

I BOMBER

Siracusa e Monopoli, che si trovano rispettivamente al quarto e al sesto posto, stanno disputando una grandissima stagione e puntano a rafforzare la zona play off. Emanuele Catania, sei reti e due assist, rimane il punto di riferimento della fase offensiva dei padroni di casa grazie a tanta esperienza e classe. Il Monopoli ha ritrovato le reti di Giuseppe Genchi che ha contribuito alla clamorosa vittoria per cinque a zero contro il Catania. Sono nove le reti siglate condite da due assist stagionali per il classe 85′ che sta vivendo una seconda giovinezza con il Monopoli. (agg. Umberto Tessier)

LE STATISTICHE

Fra poche ore si gioca Siracusa Monopoli, questo è il momento per andare ad analizzare landamento delle due squadre nel girone C di questa Serie C 2017-2018. I siciliani hanno ambizioni di promozione in virtù di un campionato molto sopra le aspettative. In casa gli aretusei vanno a mille e soprattutto esprimono un gran bel gioco contro le varie avversarie che trovano sul loro percorso; hanno conquistato fin qui cinque vittorie a domicilio, con anche tre pareggi e cinque sconfitte. Dunque molto altalenante il rendimento, che può ancora migliorare. Dallaltra parte ecco un Monopoli che lo stesso sta facendo molto bene con i suoi cinque colpacci esterni, alcuni anche molto pesanti. Anche due pareggi e ben sei sconfitte esterne per i pugliesi che vogliono comunque giocare un brutto scherzo al Siracusa e hanno le potenzialità per almeno provarci seriamente. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Siracusa e Monopoli stazionano stabilmente in zona play off nel girone C di Serie C; le due compagini proveranno a consolidare le rispettive posizioni in graduatoria. Sono 6 i precedenti tra i professionisti del Monopoli in trasferta contro il Siracusa. Il bilancio, è negativo per gli ospiti che hanno raccolto tre pareggi e tre sconfitte. Il primo match si disputò negli anni 80′ con i padroni di casa vittoriosi per tre reti ad uno, nel 90′ invece il Siracusa portò a casa una vittoria ed un pari. Nel 92′ altra vittoria del Siracusa per due reti ad uno. Le due compagini si sono rincontrate poi nel 2010 e nel 2016 con due pareggi consecutivi. Tabù De Simone quindi per il Monopoli. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Siracusa-Monopoli, partita che sarà diretta dal signor Colombo di Como, domenica 25 febbraio 2018 alle ore 14.30, sarà una delle sfide del programma della ventisettesima giornata del campionato di Serie C 2017-2018 nel girone C. Al Siracusa, in una stagione finora lusinghiera che vede i siciliani da soli al quarto posto in classifica nel girone C di Serie C, è mancato solamente il colpo del ko in determinati frangenti, per compiere il definitivo salto di qualità nella graduatoria del raggruppamento. Così è stato anche nell’ultima trasferta di Matera, in cui gli aretusei sono caduti sul più bello, dopo sette punti nelle precedenti tre partite che li avevano rilanciati in maniera significativa.

Sarà ora un banco di prova importante la sfida interna con un Monopoli che, messa definitivamente alle spalle la profonda crisi che ha portato all’esonero di Massimiliano Tangorra, ha appena vissuto la giornata più esaltante della propria stagione, rifilando cinque gol in una partita memorabile ad un attonito Catania, crollo degli etnei in casa dei Gabbiani che è costato la panchina a Cristiano Lucarelli. Scienza si coccola invece un Monopoli reduce da sei risultati utili consecutivi, quattro vittorie e due pareggi che hanno riportato i pugliesi al sesto posto in classifica, ma a una sola lunghezza dal Rende quinto e soprattutto a due punti dal Siracusa quarto. Dunque, sbancando lo stadio De Simone i pugliesi sorpasserebbero i diretti avversari, uno scenario di classifica che rende Siracusa-Monopoli un vero e proprio big match della ventisettesima giornata del campionato.

PROBABILI FORMAZIONI SIRACUSA MONOPOLI

Le probabili formazioni che si troveranno faccia a faccia presso lo stadio De Simone di Siracusa: padroni di casa schierati con D’Alessandro in porta, Daffarà sulla corsia laterale difensiva di destra e Liotti sulla corsia laterale difensiva di sinistra, mentre i due centrali saranno Altobelli e Bruno. L’argentino Spinelli e Toscano saranno i playmaker arretrati, in un centrocampo in cui De Silvestro, Parisi e Catania saranno gli incursori offensivi alle spalle dell’unica punta di ruolo, Bernardo. Risponderà il Monopoli con Bardini in porta e una difesa a tre formata da Ferrara, Mercadante e Bacchetti. A centrocampo Zampa sarà affiancato dall’argentino Scoppa e dal greco Sounas, mentre Rota avrà il compito di presidiare la fascia destra e Donnarumma sarà l’esterno laterale mancino. In attacco confermato il tandem Salvemini-Genchi.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

Tatticamente non cambieranno i moduli di riferimento dei due allenatori, 4-2-3-1 per Bianco nel Siracusa, 3-5-2 per Scienza nel Monopoli. Il match d’andata di quest’anno in Puglia è terminato in parità con il punteggio di uno a uno, vantaggio dei Gabbiani di Paolucci e siciliani capaci di riacciuffare il pari a sette minuti dal novantesimo con un calcio di rigore trasformato da Catania. Uno a uno anche nell’ultimo precedente disputato a Siracusa, datato 14 settembre 2016. Sempre i pugliesi in vantaggio con Montini, sempre i siciliani capaci di ottenere il vantaggio nel finale di gara con Dezai.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote dei bookmaker per le scommesse sull’incontro: la vittoria interna viene proposta ad una quota di 2.15 da William Hill, Bwin offre la quota dell’eventuale pareggio a 3.10, mentre Bet365 quota il successo in trasferta 3.50. Per le quote sui gol realizzati, Unibet quota rispettivamente 2.20 l’over 2.5 e 1.58 l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori