VIDEO/ Udinese Milan (1-1): highlights e gol. Gattuso: non siamo cattivi eppure… (Serie A 23^ giornata)

- Federico Giuliani

Video Udinese Milan (risultato finale 1-1): highlights e gol della partita valida per la 23^ giornata della Serie A. Capolavoro di Suso, poi sfortunata autorete di Gigio Donnarumma

Suso_controllo_Milan_Craiova_lapresse_2017
Probabili formazioni Milan Feronikeli - LaPresse

Si è fermata a Udine la striscia di vittorie appena inaugurata dai rossoneri in campionato: Udinese-Milan termina per 1-1, un risultato che però non lascia soddisfatti negli ambienti di Milanello né quelli friulani. Al termine della partita valida nella 23^ giornata della Serie A, in conferenza stampa Gennaro Gattuso ha descritto la prestazione dei suoi oggi: tanti rimpianti però non è un caso, questa è una squadra che questanno è la sesta espulsione che prende (il riferimento è al rosso per Calabria al 68). Fa sorridere questo aspetto in realtà, perché siam tutto tranne che cattivi però è anche leta. La nostra è una squadra dalletà media di 23-24 anni e tante volte ci può stare qualche ingenuità in una squadra così giovane. Il tecnico del Milan ha poi aggiunto: io quando parlo di veleno, che bisogna alzare lasticella, è perché ultimamente sento molti complimenti, però quando vedo la classifica i complimenti per la qualità, per i calciatori, non li accetto. Accetto i complimenti per la prestazione che mettiamo in campo, ma dobbiamo subito pensare a quello che ci riguarda, a migliorare la nostra classifica, ad essere protagonisti. Penso che tante volte, quando ci dicono che siamo diventati belli, penso che noi dobbiamo essere concentrati solo a lavorare. (agg Michela Colombo)

 

IL MATCH 

Udinese-Milan termina con il risultato di 1-1 per effetto del gol di Suso e dell’autorete di Donnarumma. Il Milan parte con il piglio giusto e pressa altissimo la difesa dell’Udinese con i suoi tre attaccanti. Danilo, Nuytinck e Larsen vanno spesso in difficoltà e non riescono a imbastire la manovra, mentre il Diavolo prende campo grazie a un efficace possesso palla. Al 1′ Abate sfonda a destra e trova Bonaventura in area di rigore: il centrocampista conclude ma senza dare potenza. Nessun problema per Bizzarri. Al 9′ il Milan passa in vantaggio con una magia di Suso, che trova l’angolino vincente con un missile terra-aria dalla trequarti. Il sinistro dello spagnolo colpisce la traversa e finisce in rete, tra lo stupore del pubblico della Dacia Arena. A questo punto l’Udinese si sveglia e inizia finalmente a giocare il calcio che vuole Oddo. Al 18′ Jankto pesca Lasagna all’altezza del secondo palo; l’attaccante ex Carpi anticipa nettamente Calabria ma il suo colpo di testa sfiora la traversa. Al 23′ il Milan va vicinissimo al raddoppio, con André Silva che si divora il più facile dei gol. Il portoghese riceve un traversone di Calabria ma, solo nei pressi del dischetto, anziché controllare la sfera e calciare in porta decide di tentare un complicato colpo di testa che finisce lemme lemme tra le braccia di Bizzarri. Nel finale l’Udinese costruisce due buone chance con Lasagna. Lo scatenato centravanti in maglia bianconera prima costringe Donnarumma alla deviazione in corner, quindi non inquadra il bersaglio grosso con un altro bel colpo di testa da bomber di razza.

IL SECONDO TEMPO

Nella ripresa Suso sfiora la doppietta con un bel tracciante con il mancino, che attraversa tutta l’area prima di spegnersi sul fondo. Al 67′ cambia il match per via dell’espulsione di Calabria, arrivata per doppia ammonizione: ingenuo il terzino dei rossoneri, che lascia i suoi in dieci uomini nel momento più caldo della gara. L’Udinese, a questo punto, attacca a testa bassa e costruisce due importanti occasioni. Al 69′ Barak fallisce il tap-in da pochi passi a porta praticamente sguarnita mentre al 74′ Maxi Lopez impegna severamente Donnarumma con una girata da distanza ravvicinata. Al 75′ ecco il meritato pareggio dell’Udinese: Lasagna entra in area di rigore, raggiunge il fondo e mette in mezzo un traversone pericoloso che termina in fondo al sacco dopo una doppia deviazione di Bonucci Donnarumma. L’ultimo sussulto del match arriva con un colpo di testa di Kalinic, alto sopra la traversa. Diamo un’occhiata alle statistiche più importanti cominciando con il possesso palla che sorride al Milan (52% contro 48%). L’Udinese ha tirato 10 volte calciando in porta in 3 circostanze; il Milan è fermo a 6 tiri, 2 dei quali in porta.

LE DICHIARAZIONI

Al termine di Udinese-Milan, ecco quanto dichiarato dal tecnico dei rossoneri, Gennaro Gattuso ai microfoni di Premium Sport: “Cè grande rammarico perché abbiamo fatto una delle migliori prestazioni stagionali. Dispiace, però ci sta, siamo una squadra molto giovane. Quando hai tanti giovani in campo sono cose che capitano. Abbiamo provato a vincere anche in 10. Dobbiamo continuare così, mi tengo stretto la prestazione dei ragazzi. Queste invece le considerazioni dell’allenatore dell’Udinese Massimo Oddo: “Quaranta cinque minuti il Milan e quaratacinque noi. Nel primo tempo ha fatto molto meglio il Milan, probabilmente ho sbagliato io ad inserire qualcosa di nuovo. Nel secondo tempo siamo passati al nostro modulo e abbiamo fatto meglio, avevamo la superiorità numerica ma anche con questa devi sempre dimostrare di essere lucido. Il risultato è giusto”.

UDINESE MILAN, GOL E HIGHLIGHTS: IL VIDEO



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori