Video/ Atalanta Milan Primavera (2-3): highlights e gol della partita (Semifinale Coppa Italia)

- Federico Giuliani

Video Atalanta Milan Primavera (risultato finale 2-3): highlights e gol della partita. I rossoneri trovano la finale della Coppa Italia dove troverà il Torino. 

Milan_Primavera_gol_lapresse_2017
Risultati Torneo di Viareggio Cup 2019 (Foto LaPresse, repertorio)

Atalanta-Milan Primavera termina con il risultato di 3-2 in favore dei rossoneri. In un primo tempo scoppiettante assistiamo a tre reti. Andiamo però con ordine, perché l’Atalanta parte fortissimo e sfiora il vantaggio al 6′: Bolis attiva il radar e serve Barrow, la cui conclusione diventa facile preda di Soncin. All’11’ ci prova Colpiani con un mancino a giro dal limite: il pallone si abbassa ma non quanto basta per infilarsi sotto la traversa. Il Milan passa in vantaggio al 12′, nel momento migliore dell’Atalanta: Sinani riparte sulla sinistra e appoggia al limite per Murati. Il centrocampista in maglia rossonera lascia partire una conclusione che termina dove Carnesecchi non può arrivare. Il Diavolo sblocca dunque il match con un eurogol da vedere e rivedere. L’Atalanta non ci sta e reagisce subito. I ragazzi di Brambilla alzano ulteriormente il proprio baricentro, e al 31′ acciuffano il pareggio: Kulesevksi penetra in area e serve a Barrow un traversone morbido, per il tuffo vincente dell’attaccante del Gabon. Prima dell’intervallo il Milan ha il cinismo e la maturità di portarsi ancora in vantaggio, ancora quando era in grande difficoltà. Al 38′, dagli sviluppi di un corner battuto da Dias, Sinani anticipa Dal Prete e fa secco Carnesecchi. Nella ripresa il Milan allunga il suo vantaggio con Tsadjout, che al 50′ trova la terza rete per il Diavolo con un sinistro da fuori che si infila in porta con l’aiuto del palo. Al 69′ Dias scalda i guantoni a Carnesecchi. Dopo una fase di confusione, l’Atalanta reagisce e sfiora il gol con Barrow, che al 70′ viene murato a pochi passi dalla linea di porta da Gabbia ed El Hilali. Al 78′ la Dea addolcisce il finale trovando la seconda rete di serata, con Melegoni, uno dei migliori in campo. Il centrocampista sorprende Soncin con un bel destro dal limite. Al termine di 5′, i rossoneri esultano per l’accesso alla finalissima contro il Torino.

LE DICHIARAZIONI

Al termine di Atalanta-Milan ecco le dichiarazioni dell’allenatore dei bergamaschi, Brambilla, ai microfoni di Sportitalia: “Abbiamo interpretato bene la partita, li abbiamo aggrediti alti ma nelle due partite gli episodi sono stati a favore del Milan. Sono stati bravi ma la prestazione dei miei ragazzi c’è stata. Alla fine ha passato il turno la squadra che ha giocato sulle seconde palle e si è difesa in undici. Non siamo stati premiati dal risultato”. Queste, invece, le parole del tecnico rossonero Lupi: “Sono molto soddisfatto del risultato, meno per la prestazione. Bene in fase difensiva, da rivedere il gioco. L’Atalanta ha fatto una grande prestazione, ci ha messo in difficoltà. Siamo stati poco lucidi nelle ripartenze ma bravi a difenderci. Dobbiamo assolutamente crescere perché i ragazzi devono essere ancora più protagonisti a livello tecnico”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori