Roma, Florenzi/ Il rinnovo del contratto è pronto, solo lui e De Rossi resteranno in estate

- Davide Giancristofaro Alberti

Roma, Florenzi: il rinnovo del contratto è pronto, ma cè la fila per il giallorosso. Facciamo il punto sulla situazione contrattuale del giocatore tuttofare del club capitolino

Manolas_Bonaventura_Florenzi_Milan_Roma_lapresse_2017
Florenzi, centrocampista Roma - LaPresse

Ancora pochi mesi poi la Roma farà firmare un ricco rinnovo del contratto al centrocampista Alessandro Florenzi. Laccordo attuale scadrà al 30 giugno 2019, ma verrà prolungato di almeno tre stagioni, fino al 2022, con annesso ritocco verso lalto dellingaggio. E Florenzi, insieme al capitano Daniele De Rossi (anchegli in scadenza al termine della prossima stagione), potrebbero essere gli unici due sopravvissuti a centrocampo dopo il calciomercato estivo. La Roma dovrebbe infatti essere nuovamente stravolta, sia per questioni legate al fair play finanziario, sia per rinnovarsi dal punto di vista qualitativo. Ecco che quindi Maxime Gonalons dovrebbe fare le valigie dopo appena una stagione nella capitale, decisamente deludente. Insieme allex Lione cambierà aria anche il nazionale olandese Kevin Strootman, che ha una clausola rescissoria da 45 milioni di euro, e che piace molto alla Juventus così come ad altre società straniere. Vecchia Signora che segue da vicino anche il gioiello Pellegrini (clausola da 25 milioni), che secondo alcuni avrebbe già il bianconero sulle spalle. Infine, Radja Nainggolan, forse il giocatore con cui la Roma proverà a fare cassa a luglio, cedendolo finalmente in Cina, dopo tante chiacchiere, per una cifra vicina ai 50 milioni.

PRONTO IL RINNOVO 

Quale sarà il futuro di Alessandro Florenzi? Il tuttofare di casa Roma è uno degli elementi cardine dellundici giallorosso allestito da Eusebio Di Francesco, e di conseguenza, nessuno vuole liberarsene. Stando alle ultime indiscrezioni, anche lo stesso giovane di scuola capitolina è pronto a legarsi a vita ai colori della Lupa, ripercorrendo di fatto le orme di Francesco Totti prima, e quindi di Daniele De Rossi. Florenzi ha il contratto attuale in scadenza al termine della prossima stagione, al 30 giugno del 2019, e sarebbe già pronto un prolungamento da tre milioni di euro netti ogni 12 mesi, ingaggio che lo farebbe divenire uno dei più ricchi dellintera rosa romanista. Affinché però arrivi la fatidica fumata bianca, la Roma dovrà superare lesame fair play finanziario, che limita ovviamente gli investimenti.

LE AVANCE NON MANCANO

Nel frattempo, non mancano le avance nei confronti di Florenzi, giocatore che ricordiamo, fu riportato nella capitale dal Crotone dallex tecnico Zdenek Zeman. Tutte le big del Vecchio Continente seguono con attenzione le vicende legate al rinnovo del terzino/centrocampista/esterno giallorosso, a cominciare da Josè Mourinho, che lo vorrebbe fin da subito al Manchester United, passando per il Chelsea, e arrivando fino al Barcellona e allAtletico di Madrid. Ma lui è un figlio di Roma, e di conseguenza ha già espresso il proprio desiderio di legarsi a vita ai colori della Roma. La squadra capitolina non ha dato vita a dei mercati spumeggianti nelle ultime due sessioni, ma senza dubbio ha saputo vendere bene e nel contempo ha blindato alcuni elementi chiave come Manolas, Fazio, Perotti, Nainggolan e Strootman: ora manca solo Florenzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori