DIRETTA / Manchester United Liverpool (risultato finale 2-1): vincono i Red Devils! Streaming video e tv

- Fabio Belli

Diretta Manchester United-Liverpool: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Premier League in programma all’Old Trafford.

manchester united gruppo
Video Manchester United Chelsea (repertorio LaPresse)

Si è conclusa pochi istanti fa la sfida fra il Manchester United e il Liverpool, uno dei big match della trentesima giornata della Premier League. Alla fine lha spuntata lo United, che ha ottenuto così i tre punti. I Red Devils fanno praticamente tutto nella prima mezzora di gioco, con il gioiellino dattacco Rashford che trova due gol (al 14esimo e al 24esimo), chiudendo così il primo tempo con il doppio vantaggio. Nella seconda frazione di gioco il Liverpool accorcia le distanze al 66esimo con autorete di Bailly e i Reds a quel punto ci credono, chiudendo gli avversari nella propria metà campo. Peccato però che la squadra di Klopp, nonostante i cambi e linserimento di giocatori sempre più offensivi non sia riuscita a trovare la rete che avrebbe riequilibrato la gara, complice anche un bunker perfettamente attuato da José Mourinho nel finale di match. Grazie a questo successo, il Manchester (secondo) sale a quota 65, a 13 lunghezze di distanza dal City che però ha una partita in meno. Liverpool invece sempre terzo, a quota 60, ma con il Tottenham che potrebbe superarlo in caso di vittoria in trasferta col Bournemouth. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IL LIVERPOOL ACCORCIA LE DISTANZE

E ricominciata la sfida fra il Manchester United e il Liverpool, e attualmente, quando siamo a circa il 67esimo minuto di gioco, la partita si trova sul risultato di due reti a uno in favore dei padroni di casa dei Red Devils. Alle due marcature siglate dal gioiello Rashford al 14esimo e al 24esimo, ha replicato pochi istanti fa Bailly. Proprio così perché il calciatore dei Diavoli Rossi ha colpito male un cross effettuato dalla sinistra da parte di Mané, mandando la palla in rete e beffando De Gea. Gara riaperta dopo questo clamoroso errore difensivo dello United. In questa seconda frazione di gioco, Reds decisamente più in palla, ed entrati in campo con lobiettivo di provare a riequilibrare la gara. Il primo brivido corso dallo United è arrivato al 48esimo minuto di gioco, con il difensore centrale Van Dijk, che ha colpito di testa, ma la palla ha sorvolato di poco la traversa, adagiandosi sulla rete. Al 55esimo, poi, protesta Liverpool per un tocco di mano in area di rigore di Valencia: larbitro lascia correre ma il rigore poteva starci. Appuntamento al termine del match per lultimo aggiornamento sulla sfida fra United e Liverpool. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

FINITO IL PRIMO TEMPO

E terminato poco fa uno scoppiettante primo tempo della sfida fra il Manchester United e il Liverpool. AllOld Trafford le due squadre sono rientrate negli spogliatoi sul risultato di due reti a zero in favore dei padroni di casa guidati da José Mourinho. Protagonista indiscusso di questa prima frazione di gioco, il gioiello dattacco Rashford, che prima ha portato in vantaggio i suoi al 14esimo, per poi raddoppiare al 24esimo: ancora una volta lazione è partita dai piedi di Lukaku, che ha appoggiato per la corrente Mata, con palla che é arrivata proprio al giovane inglese, che ha così trovato la doppietta personale. Manchester United che è andata addirittura vicina a segnare il terzo gol, questa volta con Mata, che ha colpito in semirovesciata al centro area, da solo, ma la palla non ha trovato lo specchio della porta. Lo spagnolo si è mangiato una ghiotta occasione. Il Liverpool non è stato a guardare, a provato a creare qualche occasione pericolosa, ma fino ad ora non è mai riuscito a far venire i brividi ai Diavoli Rossi. Appuntamento a dopo la pausa fra il primo e il secondo tempo per un nuovo aggiornamento su United-Liverpool. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

VANTAGGIO UNITED!

E iniziata 22 minuti fa, la sfida fra il Manchester United e il Liverpool, il piatto forte di questa nuova giornata del campionato inglese, la Premier League 2017-2018. La compagine di casa si è già portata in vantaggio, precisamente al 14esimo minuto di gioco, grazie a Rashford. Bella sponda di Lukaku per il 20enne della nazionale inglese, che salta Alexander-Arnold e batte Karios: uno a zero per i Diavoli Rossi di Mourinho. Liverpool che ha cercato di reagire di lì a poco, precisamente al 18esimo minuto, con bella palla di Firmino per Mané, ma questultimo non ci è arrivato di poco di testa: sarebbe stato quasi sicuramente il gol del pareggio. Fino a qui, il Manchester United ha avuto il pallino del gioco, ma da quando è andato in svantaggio, il Liverpool ha iniziato a farsi vedere con maggiore frequenza dalle parti di De Gea. Appuntamento al termine della prima frazione di gioco per un nuovo aggiornamento sulla sfida fra United e Liverpool. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA MANCHESTER UNITED LIVERPOOL (RISULTATO LIVE 0-0)

Sta per avere inizio la sfida tra Manchester United e Liverpool e mentre le formazioni della sfida di Premier League stanno per fare il loro ingresso in campo all’Old Trafford andiamo un po’ a curiosare nello storico che lega questi due club Ovviamente il bilancio generale dei precedenti sarebbe cosa complicata: basti ricordare che solo dalla fondazione della Premier League i testa a testa registrati sono stati ben 51. In tutto quindi si contano 27 successi per i Red devils e 13 affermazioni dei Reds. L’ultimo scontro diretto tra Manchester United e Liverpool registrato in campionato risale ovviamente al girone di andata della stagione in corso: ad Anfield lo scorso 14 ottobre il risultato fu di 0-0. Curiosamente allora fu il terzo pareggio di seguito segnato tra i due club. Nella precedente stagione del campionato inglese i due scontri diretti tra Manchester united e Liverpool terminarono entrambi con un pareggio: a reti bianche all’andata e per 1-1 in casa dei Red devils al ritorno. Diamo quindi ora la parola al campo: si gioca! (agg Michela Colombo)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

La diretta tv del match tra Manchester United-Liverpool sarà offerta dalla piattaforma di Sky: appuntamento quindi al canale 204 del satellite, Fox Sports HD. Segnaliamo quindi che tutti gli abbonati Sky potranno anche seguire la diretta streaming video della sfida di Premier League attesa alle ore 13.30 tramite l’app dedicata Sky Go.

L’ARBITRO

Come abbiamo visto prima, la partita tra Manchester United e Liverpool sarà diretta dal fischietto inglese Craig Pawson, che in questa particolare occasione della Premier League verrà coadiuvato nella direzione dai due assistenti Gary Beswick e Peter Kirkup, con Martin Atkinson quarto uomo del match. Sulla carta Pawson è certamente l’uomo giusto per dirigere un match di tale importanza: arbitro Fifa dal 2015 il fischietto di South Yorkshire in stagione ha messo a bilancio ben 30 presenze tra campionato inglese, tornei europei e appuntamenti con le nazionali: in 19 direzioni di Premier League Pawson ha messo a tabella 72 cartellini gialli, 5 rossi (di cui due diretti) e ha concesso anche 5 calci di rigore. Considerando poi la sua carriera vediamo che il fischietto inglese ha registrato ben 14 precedenti con il Manchester United (diretto anche in finale del Community Shield contro il Leicester l’anno scorso: 16 i testa a testa a bilancio con il Liverpool. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Manchester United-Liverpool, diretta dall’arbitro Craig Pawson è in programma sabato 10 marzo 2018 alle ore 13.30, e sarà il match che aprirà ufficialmente la trentesima giornata della Premier League inglese. Big match in Premier League alle spalle del Manchester City, fin qui dominatore della stagione e avviato verso un titolo inglese che difficilmente potrà finire in mani diverse. Con lultima grande rimonta sul campo del Crystal Palace, il Manchester United si è ripreso il secondo posto in classifica che era stato momentaneamente occupato dal Liverpool. I Reds pareggiando in Champions League ad Anfield zero a zero contro il Porto hanno staccato il biglietto per i quarti di finale della massima competizione europea, risultato notevole che ha portato a sette i risultati utili consecutivi per la squadra di Jurgen Klopp. Il Liverpool aveva daltronde ipotecato il passaggio del turno con il cinque a zero ottenuto in Portogallo, ed ora punta a blindare la qualificazione alla prossima Champions League, prendendosi il secondo posto su un campo dove non vince da quattro anni esatti.

LE PROBABILI FORMAZIONI

AllOld Trafford di Manchester scenderanno in campo queste probabili formazioni. Padroni di casa dello United schierati con lo spagnolo De Gea in porta, lecuadoregno Valencia esterno destro difensivo e Ashley Young esterno sinistro, mentre i due difensori centrali saranno Smalling e lo svedese Lindelof. Terzetto di centrocampo composto dal serbo Matic, dallo scozzese McTominay e dal francese Pogba, mentre nel tridente offensivo partiranno dal primo minuto Rashford, il cileno Sanchez e il belga Romelu Lukaku. Risponderà il Liverpool col portiere tedesco Karius alle spalle di una difesa a quattro schierata dalla corsia laterale di destra alla corsia laterale di sinistra rispettivamente con Alexander-Arnold, il croato Lovren, lolandese Van Dijk e lo scozzese Robertson. A centrocampo il capitano Henderson sarà affiacato dal tedesco di origine turca Emre Can e da Oxlade-Chamberlain, in attacco spazio nel tridente al senegalese Mané, al brasiliano Firmino e allegiziano Salah.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote sono equilibratissime, equivalenti secondo i bookmaker per la vittoria interna dello United, proposta a 2.68 da Unibet, e per il successo in trasferta dei Reds quotato 2.75 da William Hill. Bwin offre invece a 3.25 la quota relativa al pareggio. Per le quote per i gol realizzati, Bet365 propone le quote per lover 2.5 e lunder 2.5 rispettivamente a 1.89 e 1.94.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori