DIRETTA / Palermo Frosinone (risultato finale 1-0) streaming video e tv: la decide Gnahorè!

- Mauro Mantegazza

Diretta Palermo Frosinone info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live, al Barbera il primo posticipo per la 30^ giornata di Serie B

Aleesami_Nestorovski_Palermo
Video Palermo Cittadella - La Presse

DIRETTA PALERMO FROSINONE (RISULTATO FINALE 1-0): FINE GARA

Ci prova Jajalo. Potente conclusione dalla distanza del mediano bosniaco, palla che sfiora l’incrocio dei pali. Risponde il Frosinone con Ciano. Il numero 28 sfrutta l’indecisione di Dawidowicz e calcia di prima intenzione, trovando una deviazione. Corner per i ciociari. Palermo un po’ schiacciato nella propria metà campo in questa fase. Secondo cambio per il Frosinone: fuori Ciano, dentro Citro. Primo cambio per il Palermo: fuori Rolando, dentro Szyminski. Break del Palermo con Coronado che con un numero salta un avversario e serve Gnahoré che prova la conclusione dalla lunga distanza, ma senza impensierire Vigorito. Giallo per perdita di tempo a Nestorovski. Ultimo cambio per il Frosinone: fuori Chibsah, dentro Gori. Dall’altra parte entra Murawski al posto di Frosinone. All’84esimo il Palermo sfiora il raddoppio. Bellissima ripartenza dei rosanero avviata da La Gumina, palla sulla destra per Rispoli che crossa in mezzo, velo di Gnahoré e tiro di prima intenzione di Coronado che Vigorito mette in corner. Ultimo cambio per il Palermo: fuori Coronado, dentro Trajkovski. Sono 3 le sconfitte nelle ultime 6 giornate per il Frosinone.
  

GOL DI GNAHORE’ AL 49′

In campo gli stessi ventidue del primo tempo, né Tedino né Longo hanno effettuato cambi. Il Palermo riparte forte e sblocca il risultato subito con Gnahorè. Bellissima triangolazione tra il francese e La Gumina, palla di ritorno per Gnahoré che da pochi passi batte Vigorito. Risponde subito il Frosinone con un tiro in diagonale del numero otto, Maiello. Pomini respinge. Al 50esimo arriva il primo squillo del capitano ciociaro del secondo tempo. Daniel Ciofani si fa trovare sul primo palo, colpisce di testa ma trova solo l’esterno della rete. Calcio di punizione in favore del Frosinone per un fallo di Gnahoré su Ciano. Protesta Tedino che viene richiamato dall’arbitro. Altro ammonito nell’incontro, si tratta di Matteo Ciofani. Riecco La Gumina. Altro affondo dei rosanero, cross dalla destra di Dawidowicz, la sfiora La Gumina che calcia di poco a lato. Primo cambio per il Frosinone: dentro Paganini, fuori Matteo Ciofani.

FINE PRIMO TEMPO

Palermo vicinissimo al vantaggio al 23esimo. Sugli sviluppi della punizione la palla si infrange sulla barriera, Bellusci ripropone in mezzo dove il francese colpisce di testa. Grande risposta di Vigorito che alza in corner. Altro episodio dubbio in area sugli sviluppi del corner, stavolta a cadere in area è Rispoli. Ancora una volta per Pinzani non è rigore. Chibsah è il primo ammonito dell’incontro. Intervento da dietro ai danni di Bellusci. Poco dopo rischia tantissimo Chibsah che già ammonito stende Rolando in velocità. Pinzani lo grazia, ma l’intervento sembrava da giallo. Brivido per il Frosinone. Matteo Ciofani con un cambio di gioco colpisce Nestorovski in area, ma il macedone non ha il tempo di stopparla e la sfera termina sul fondo. Il macedone al 33esimo viene servito da Rispoli e conclude a botta sicuro: palo pieno. Cartellino giallo anche per Bellusci, primo ammonito tra le fila rosanero. Arriva la risposta del Frosinone. Calcio d’angolo battuto da Ciano sul secondo palo dove Dionisi colpisce di testa e trova la risposta di Pomini che mette ancora in corner. Nel finale Pomini salva i rosanero. Straordinario il portiere del Palermo che in ben tre occasioni salva il risultato. Prima sulla conclusione di Ciano, poi su Dionisi e infine su Chibsah.

INIZIO GARA

Tedino schiera il Palermo con il 3-4-2-1. In porta Pomini, in difesa Dawidowicz, Struna e Bellusci. A centrocampo da destra verso sinistra Rispoli, Jajalo, Gnahoré e Rolando. In avanti Coronado e Nestorovski assieme a La Gumina. Modulo speculare per Moreno Longo. Tra i pali Vigorito, retroguardia composta da Brighenti, Ariaudo e Terranova. Fascia destra occupata da Matteo Ciofani, in mezzo al campo Maiello e Chibsah mentre a sinistra c’è Beghetto. In attacco Ciano, Dionisi e Daniel Ciofani. Arbitra il signor Riccardo Pinzani. Subito avanzata del Palermo con Gnahoré, palla per Nestorovski che prova a calciare dal limite ma trova la respinta di un giocatore del Frosinone. Calcio di punizione per il Frosinone battuto da Ciano, palla sul limite dell’area allontanata di testa da Struna. Il primo vero squillo del Palermo arriva al quarto minuto di gioco. Coronado serve Nestorovski al limite, tiro di prima intenzione col mancino che Vigorito blocca senza difficoltà. Chance del Palermo con Struna, palla in profondità per La Gumina che però perde la sfera con Chibsah.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

A pochi istanti dal via di Palermo-Frosinone, è doveroso analizzare le statistiche delle due formazioni che daranno vita alla grande sfida di Serie B: i rosanero hanno da tempo abbandonato la prima posizione in classifica, contro il Frosinone hanno la possibilità di accorciare sulla vetta. In totale, al Barbera, la squadra siciliana ha collezionato otto vittorie, tre pareggi e tre sconfitte, per un totale di 22 gol fatti e 13 subiti. Il Frosinone, attuale capolista di Serie B, in trasferta non ha ottenuto grandi numeri, se si considerano le sole quattro vittorie, a fronte di sette pareggi e tre sconfitte. Migliore il dato sulla differenza reti (20 gol fatti, 18 quelli subiti). Adesso però non è più tempo di parole e numeri: leggiamo le formazioni ufficiali di Palermo Frosinone, poi la parola potrà passare al campo! PALERMO: 22 Pomini; 28 Dawidowicz, 6 Struna, 2 Bellusci; 3 Rispoli, 13 Gnahoré, 8 Jajalo, 10 Coronado, 14 Rolando; 30 Nestorovski, 20 La Gumina. A disposizione: 1 Maniero, 12 Posavec, 4 Accardi, 7 Trajkovski, 16 Balogh, 18 Chochev, 21 Fiordilino, 23 Fiore, 24 Szyminski, 35 Murawski. Allenatore: Bruno Tedino. FROSINONE: 27 Vigorito; 23 Brighenti, 15 Ariaudo, 26 Terranova; 13 M. Ciofani, 8 Maiello, 35 Chibsah, 11 Beghetto; 28 Ciano; 9 D. Ciofani, 18 Dionisi. A disposizione: 22 Bardi, 4 Russo, 5 Gori, 7 Frara, 16 Volpe, 17 Paganini, 19 Matarese, 20 Citro, 32 Krajnc, 37 Kone. Allenatore: Moreno Longo.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Palermo Frosinone verrà trasmessa in diretta tv esclusivamente dai canali della televisione satellitare, come daltronde tutto il campionato di Serie B che anche questanno è una esclusiva di Sky: lappuntamento per oggi pomeriggio è dunque su Sky Sport 1, Sky Supercalcio e Sky Calcio 1, inoltre per gli abbonati sarà possibile seguire la partita dello stadio Barbera anche in diretta streaming video, attivando su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone lapplicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi.

TESTA A TESTA

Sfida promozione a Palermo tra i padroni di casa del Palermo e Frosinone, che hanno costruite rose capaci di puntare alla massima serie. La compagine siciliana, dopo tre sconfitte e un pareggio, ha ritrovato il sorriso battendo l’Ascoli al Barbera con un poker di reti. La compagine ciociara ha raccolto invece due vittorie nelle ultime cinque uscite insieme a due sconfitte ed un pareggio. La gara di andata terminò a reti bianche mentre gli ultimi due precedenti recenti hanno visto trionfare il Palermo in casa per quattro reti ad uno ed in trasferta per due reti a zero. Partita che si preannuncia estremamente equilibrata e ricca di gol. (agg. Umberto Tessier)

I PROTAGONISTI

Sfida promozione allo stadio Barbera tra Palermo e Frosinone, big match di giornata che promette grande spettacolo. La compagine siciliana ha ritrovato le reti del centravanti macedone Iljia Nestorovski autore di dodici marcature in stagione. L’esterno d’attacco Andrea Rispoli si sta confermando calciatore prezioso grazie ai suoi inserimenti vincenti. Sono cinque le reti siglate in stagione condite da quattro assist. Ivaylo Chochev, trequartista bulgaro, può illuminare il gioco in qualsiasi momento della gara. La capolista Frosinone a in Daniel Ciofani il centravanti più prolifico capace di siglate tredici reti condite da cinque assist in stagione. Camillo Ciano sta vivendo una grandissima annata grazie ad undici reti e diciassette assist, il migliore del campionato come assist man. Danilo Soddimo, trequartista che fece bene anche nella massima serie, può incidere in qualsiasi momento nel corso della gara. Sono quattro gol e due gli assist messi a referto in stagione. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

Palermo Frosinone sarà diretta come abbiamo visto da Riccardo Pinzani, arbitro trentanovenne della sezione di Empoli, che vanta una lunga esperienza nella categoria, con 190 gare dirette, a cui si aggiungono le 20 nella massima serie, la scelta giusta dunque per una delle più importanti partite della giornata. I due guardialinee sono Rocca e Borzomì ed il quarto uomo è Valiante. Larbitro toscano nelle dodici gare già dirette in stagione ha mostrato 48 cartellini gialli, e in una sola occasione il rosso, per somma di ammonizioni. Due i penalty assegnati. Pinzani ha diretto il Palermo in due occasioni, entrambe in trasferta, con i rosanero siciliani che hanno ottenuto un punto ad Ascoli, pareggio a reti inviolate, e tre a Bari, successo per 0 3. Per il Frosinone si tratta del primo incrocio in stagione.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Palermo Frosinone sarà diretta dallarbitro Pinzani; la partita è valida per la trentesima giornata di Serie B 2017-2018 e si gioca alle ore 18.00 (fascia orario lasciata libera dalla Serie A) di oggi, sabato 10 marzo, allo stadio Renzo Barbera-La Favorita dove i padroni di casa del Palermo allenati da Bruno Tedino affronteranno il Frosinone di Moreno Longo nel big-match di questo turno. Il Palermo quarto in classifica ospita la capolista con lobiettivo di risalire verso le prime due posizioni che al termine del campionato garantiranno la promozione diretta che è naturalmente lobiettivo finale dei rosanero siciliani, che puntano a tornare immediatamente nel massimo campionato. Battere il Frosinone sarebbe naturalmente un grosso passo avanti in tal senso.

Il Frosinone oggi invece affronta una trasferta molto difficile, ma che potrebbe aprire le porte allobiettivo finale, che è lo stesso del Palermo: rimanere in vetta alla classifica dopo questa trentesima giornata (pur tenendo conto del recupero che lEmpoli deve disputare) sarebbe fondamentale per i ciociari sulla strada del ritorno in Serie A, sfumato in modo beffardo nel passato campionato. Un big-match di lusso, impreziosito anche dallorario che di solito è occupato dalla Serie A, un tocco di ulteriore prestigio per Palermo Frosinone.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO FROSINONE

Osservando adesso le probabili formazioni di Palermo Frosinone, vediamo chi dovrebbe scendere in campo alla Favorita. Bruno Tedino schiererà presumibilmente il 3-4-1-2: in porta Pomini, ormai titolare; retroguardia a tre con Bellusci, Struna e Accardi; a centrocampo ci attendiamo Szyminski, Dawidowicz, Jajalo e Rispoli; Coronado trequartista alle spalle dei due attaccanti La Gumina e Nestorovski. La probabile formazione del Frosinone di Moreno Longo, primo degli squalificati Terranova e Soddimo, invece dovrebbe prevedere il 3-5-2: Vigorito fra i pali; Brighenti, Ariaudo e Krajnc a formare la retroguardia; a centrocampo da destra a sinistra Paganini, Chibsah, Maiello, Kone e Beghetto; tandem dattacco formato da D. Ciofani e Dionisi.

QUOTE E PRONOSTICO

Pronostico favorevole ai padroni di casa per questa partita fra Palermo e Frosinone, almeno secondo le quote che ci vengono proposte in merito dallagenzia di scommesse sportive Snai, che comunque non si sbilancia troppo e lascia un certo equilibrio per il big-match: il segno 1 che indica naturalmente una vittoria casalinga del Palermo pagherebbe 2,35 volte la posta in palio, mentre la quota si alza per il pareggio e per la vittoria esterna del Frosinone, considerata lopzione meno probabile ma non così difficile. Per il segno X infatti si potrebbe vincere 3,05 volte la posta in palio, con il segno 2 invece si raggiunge la quota di 3,20.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori