Diretta / Albinoleffe Ravenna (risultato finale 0-1) streaming video e tv: la decide De Sena

- Stefano Belli

Diretta Albinoleffe-Ravenna: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C girone B in programma domenica 11 marzo 2018.

fabio_gavazzi_albinoleffe_legapro_lapresse_2017
Video Pergolettese Albinoleffe (LaPresse)

DIRETTA ALBINOLEFFE RAVENNA (RISULTATO FINALE 0-1): LA DECIDE DE SENA

Sugli sviluppi del terzo corner, Sbaffo proba la conclusione da fuori con palla sopra la traversa. Arriva il primo cartellino giallo nelle file del Ravenna, Palermo viene punito per fallo su Sbaffo. Ravenna che agisce ora in contropiede, Palermo allarga per Magrini, il suo cross da destra viene controllato da Coser. Maistrello si avvicina al limite dell’area, il suo tiro si perde alto. Prova il lancio Agnello a pescare Kouko con palla direttamente sul fondo. Quarto cambio per il Ravenna, esce Marzeglia al suo posto Piccoli. Giorgione prova ad innescate Colombi anticipato da lelj, poi la palla arriva dalle parti di Venturi. Batte Giorgione, libera la propria area Capitanio poi il tiro di Agnello si perde alto sopra la traversa. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi, colpo gobbo del Ravenna. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA DE SENA!

Inizia la ripresa tra Albinoleffe e Ravenna, la prima frazione è terminata a reti bianche. Magrini ruba palla a Giorgione, pesca Selleri sulla sinistra, il suo tiro viene respinto da Coser ma irrompe da due passi De Sena che mette in rete, passa in vantaggio il Ravenna. Ci prova ancora De Sena, il suo destro respinto in angolo da Coser. Grandissima prestazione di De Sena che dopo un paio di dribbling al limite dell’area avversaria si libera a fatica la retroguardia di casa. Partita ora divertente dopo la rete del vantaggio siglata dal Ravenna. Match dalle mille sfumature molto incerto con l’Albinoleffe che si è portata tutta in avanti alla ricerca del pareggio. Siamo intanto giunti al sessantesimo minuto, decide al momento De Sena. (agg. Umberto Tessier)

GIORGIONE SFIORA IL VANTAGGIO

Inizia il match tra Albinoleffe e Ravenna. Periodo nero per l’Albinoleffe che ha conquistato appena 3 punti nelle ultime 5 uscite, la compagine di casa cerca un successo che manca da troppe giornate per rientrare in zona playoff. Il Ravenna invece, dopo la vittoria sul Pordenone, vuole dare continità ai suoi risultati provando a rivendicare la sconfitta dell’andata e uscire dalla pericolosa zona playout. Montella da destra scodella un pallone in area di rigore, arriva Giorgione che conclude sopra la traversa, buona occasione per gli ospiti. Siamo intanto giunti al 25′ ed il match non si sblocca. L’Albinoleffe sta spingendo alla ricerca del vantaggio ma non trova ancora l’imbucata giusta. Difende bene il Ravenna che sta giocando prevalentemente in contropiede. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Albinoleffe-Ravenna sta per cominciare, leggiamo dunque qualche statistica sul cammino stagionale delle due formazioni: l’Albinoleffe, dopo il confortante avvio di stagione, si è letteralmente fermato. Negativo l’andamento in casa, davanti al proprio pubblico, dopo la squadra bergamasca è riuscita a conquistare soltanto quattro vittorie in tutto. Tanti i pareggi (cinque), che hanno frenato la corsa della formazione di mister Alvini. L’unica nota positiva arriva dalla differenza reti (14 i gol fatti, undici quelli subiti). Il Ravenna in trasferta è una squadra da prendere con le pinze, in considerazione del ruolino di marcia mantenuto nonostante la classifica deficitaria. La squadra ravennate, lontano dal proprio impianto sportivo, ha perso cinque volte, pareggiando in quattro occasioni e vincendo tre partite. Con nove gol fatti, l’attacco del Ravenna è il peggiore di tutto il campionato dietro soltanto alla Reggiana (tredici i gol subiti).

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

La partita non sarà trasmessa in diretta tv sui canali free o pay, ma si potrà seguire in diretta streaming video via internet collegandosi sul sito elevensports.it, con un abbonamento o acquistando la partita come evento singolo.

I PRECEDENTI

Il Ravenna, quartultimo in graduatoria, fa visita all’Albinoleffe e proverà ad uscire dalla zona rossa della graduatoria. Gli ultimi precedenti tra le due compagini sono nettamente a sfavore della compagine romagnola visti i tre successi della compagine di casa. Nella gara di andata una rete di Sbaffo nel finale fece gioire i bergamaschi. Gli altri due precedenti recenti risalgono alla stagione 2007/2008 in serie B. Nella gara di andata l’Albinoleffe vinse per due reti a zero mentre in quella di ritorno il trionfo fu più netto grazie ad un tre a uno. Albinoleffe quindi nettamente favorita rispetto al Ravenna visti i precedenti recenti e la situazione in graduatoria. Il pareggio non servirebbe davvero a nessuno. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Albinoleffe-Ravenna, che viene diretta dal signor Raciti di Acireale, è in programma domenica 11 marzo alle ore 14.30 e sarà una delle sfide che apriranno la ventinovesima giornata del campionato di Serie C 2017-2018 nel girone B. Dopo la vittoria interna contro il Pordenone del 26 febbraio scorso, il Ravenna non è sceso in campo nell’ultimo weekend, mentre l’Albinoleffe ha giocato proprio contro il Pordenone, pareggiando zero a zero in casa dei Ramarri. La classifica del girone B di Serie C vede i seriani all’undicesimo posto, a una sola lunghezza dal Renate decimo e dunque dalla zona play off, mentre il Ravenna è quartultimo appaiato al Teramo, con sole ventiquattro partite disputate però. L’Albinoleffe non vince in campionato dallo scorso 22 gennaio, mentre il Ravenna battendo il Pordenone ha interrotto un digiuno di vittorie che durava da ben sei partite.

Di sicuro per i seriani la situazione di classifica è al momento abbastanza tranquilla, ma il calo di rendimento rispetto al girone d’andata è evidente ed il rischio è quello di uscire dai play off che parevano invece alla portata per la formazione della valle bergamasca. Dall’altra parte il Ravenna, tornato solo in questa stagione tra i professionisti, pensa sostanzialmente a non farsi risucchiare nella lotta per non retrocedere, anche se i giallorossi romagnoli si trovano ancora in una zona di confine. Fuori casa però sono riusciti ultimamente a far registrare buoni risultati, con due vittorie e tre pareggi nelle ultime sette partite esterne.

PROBABILI FORMAZIONI ALBINOLEFFE RAVENNA

Allo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo si affronteranno queste probabili formazioni: l’Albinoleffe padrone di casa giocherà con Coser in porta e una difesa a tre composta da Gavazzi, Zaffagnini e il romeno Gusu. A centrocampo spazio a Montella, Solerio e Giorgione per vie centrali, mentre l’esterno laterale di destra sarà Agnello e l’esterno laterale di sinistra sarà Sbaffo. In attacco, faranno coppia Ravasio e Gelli. Risponderà il Ravenna con Venturi in porta, mentre la difesa a tre sarà composta da Venturini, Capitanio e Lelj. A centrocampo spazio per Cenci, Piccoli e Selleri per vie centrali, mentre Rossi si muoverà sulla corsia laterale di destra e Barzaghi sarà l’esterno laterale mancino. In attacco, spazio al tandem Maistrello e Marzeglia.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

Le scelte tattiche delle due formazioni vedranno l’Albinoleffe schierato con il 3-5-2, moduli speculari visto che il 3-5-2 sarà anche la scelta del Ravenna. All’andata è stato l’Albinoleffe ad avere la meglio, vincente di misura in trasferta con un gol di Sbaffo. Seriani vincenti anche nell’ultimo precedente disputato in casa, che risale al campionato di Serie B al 12 febbraio del 2008 e ha fatto registrare la vittoria dell’Albinoleffe per tre a uno sul Ravenna. Il Ravenna ha perso gli ultimi tre precedenti ufficiali contro i lombardi.

QUOTE E PRONOSTICO

Per i bookmaker, padroni di casa seriani favoriti per le scommesse sul match, con quota per la vittoria interna fissata a 2.10 da William Hill, mentre Unibet moltiplica per 3.00 l’investimento sull’eventuale pareggio e William Hill offre a 3.75 la quota per il successo esterno dei romagnoli. Per quanto riguarda i gol realizzati nel corso del match, per Bet365 l’over 2.5 viene quotato 2.60, mentre l’under 2.5 viene proposto ad una quota di 1.47.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori