DIRETTA / Catanzaro Trapani (risultato finale 1-2) streaming video e tv: la decide Evacuo!

- Stefano Belli

Diretta Catanzaro-Trapani: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C girone C in programma sabato 10 marzo 2018.

Catanzaro curva
La curva dei tifosi del Catanzaro (Foto Lapresse)

DIRETTA CATANZARO TRAPANI (RISULTATO FINALE 1-2): LA DECIDE EVACUO!

Espulso Evacuo del Trapani per un colpo a gioco fermo a Gambaretti, match dalle mille emozioni. Cross dalla destra di Letizia, Marin viene contrastato, la palla arriva sul secondo palo a Falcone che di sinistro mette alto sopra la traversa. Ammonito Gambaretti del Catanzaro per gioco falloso. Il Catanzaro si riversa in avanti alla ricerca del pareggio. valotti passa il pallone a Falcone che spara ccon il destro e per un soffio non trova il pareggio. L’arbitro assegna cinque minuti di recupero. Esce Marras ed entra Visconti nel Trapani. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi. il Trapani espugna il campo del Catanzaro e continua la caccia al secondo posto del Catania in ottica promozione. (agg. Umberto Tessier)

EVACUO RISPONDE DA INFANTINO!

Inizia la ripresa tra Catanzaro e Trapani. Calcio di rigore a favore del Catanzaro al cinquantesimo minuto! Silvestri interviene bruscamente su Onescu e lo stende, il giocatore giallorosso termina a terra e l’arbitro indica il dischetto. Saveriano Infantino aspetta prima il movimento di Furlan sceglie l’angolo giusto e con il piatto destro spiazza il portiere avversario. Ci prova Evacuo di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato, la palla termina alta sopra la traversa. Evacuo! Il Trapani risponde al pareggio subito su calcio di rigore con Evacuo. Felice Evacuo la mette in rete dopo un flipper al limite dell’area, rete da vero centravanti per Evacuo che riporta avanti il Trapani, compagine ospite che passa in vantaggio. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA POLIDORI!

Infantino protegge palla e poi serve Puntoriere che si inserisce alla grande, cross basso all’indietro sul quale arriva Nicoletti che calcia dal dischetto, la conclusione esce di un soffio sopra la traversa. Al Catanzaro manca solo il gol, soffre il Trapani. Furlan devia corto un cross arrivato dalla sinistra, sulla palla arriva Puntoriere, che tira quasi a botta sicura, ma il portiere granata gli nega la rete. Ammonito Marin del Catanzaro per gioco falloso. La sblocca Polidori al quarantesimo minuto! Vantaggio a sorpresa deò Trapani! Calcio d’angolo battuto da Corapi, la palla arriva sul secondo palo dove Polidori si coordina alla perfezione e con un sinistro di prima intenzione fulmina l’estremo difensore del Catanzaro Nordi. (agg. Umberto Tessier)

BUON INIZIO DEL CATANZARO

Inizia il match tra Catanzaro e Trapani. Il Catanzaro sta facendo ora la partita in avvio di match, la compagine di casa ha iniziato con una grandissima aggressività e non sta lasciando molto iniziativa agli ospiti. Ci prova Falcone con una conclusione di prima intenzione dal limite, l’attaccante però non inquadra lo specchio della porta e l’azione sfuma. Falcone prova a suggerire per Marin, filtrante in area per Infantino che controlla ma il suo sinistro viene respinto dalla difesa del Trapani. Siamo intanto giunti al ventesimo minuto di gioco, molto meglio il Catanzaro che sta attaccando con estrema convinzione, manca solo il gol alla compagine di casa. Vedremo nei prossimi minuti se il match riuscirà a sbloccarsi oppure resisterà l’equilibrio. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Catanzaro Trapani comincia. Pasquale Logiudice, nuovo direttore sportivo del Catanzaro, in conferenza stampa ha parlato della scelta di Giuseppe Pancaro come allenatore, queste le dichiarazioni raccolte dal portale tuttoc: “Era necessario avere vicino un tecnico con cui avevo già lavorato in passato per creare il giusto connubbio all’interno dello spogliatoio. La filosofia di Pancaro è diversa rispetto a quella di Dionigi e quando è stato chiamato in causa ha sempre fatto bene. Spero riesca a far ripartire la squadra e riportare entusiasmo all’ambiente. Questa scelta è stata necessaria ed era il minimo indispensabile da fare perché ormai Dionigi era diventato un capro espiatorio, mentre Erra non credo sia stimato dai vertici tanto da essere richiamato”. Dalle colonne de Il Giornale di Sicilia, è intervenuto Mirko Drudi: “L’intento è vincerle tutte, da qui alla fine. Il Catanzaro è un’ottima squadra, ma noi andremo a giocare con il proposito di vincere la partita”.

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

La partita non sarà trasmessa in diretta tv sui canali free o pay, ma si potrà seguire in diretta streaming video via internet collegandosi sul sito elevensports.it, con un abbonamento o acquistando la partita come evento singolo.

I BOMBER

Il Trapani, terzo in graduatoria, proverà a fare risultato a Catanzaro per mettere nel mirino la seconda piazza. Saverio Infantino, che ha trovato la rete nella sconfitta di Matera, sembra attraversare un ottimo momento di forma e proverà a ripetersi anche in una sfida dal tasso di difficoltà altissimo. La punta centrale, quattro gol ed un assist in stagione, proverà a rimpinguare il bottino personale. La compagine siciliana sta trovando reti pesanti in Felice Evacuo capace di timbrare il cartellino per tre gare di fila contro Paganese, Reggina e Fondi. La trasferta di Catanzaro potrebbe essere una ghiotta occasione per calare il poker e continuare la marcia verso la promozione. Vedremo quindi chi tra Infantino ed Evacuo riuscirà a lasciare un segno importante sulla gara. (agg. Umberto Tessier)

LE STATISTICHE

Adesso leggiamo per Catanzaro-Trapani i numeri con cui le due formazioni si presenteranno alla partita valida per il girone C di Serie C: il Catanzaro sta pagando a caro prezzo le cinque sconfitte casalinghe, a fronte di sei vittorie e tre pareggi nelle 14 partite fin qui disputate davanti al proprio caloroso pubblico. Negativo il saldo della differenza reti, che vede il Catanzaro attualmente a -2 (dodici i gol arrivati dall’attacco, 14 però reti subite dalla difesa. Il Trapani in trasferta, pur non raggiungendo l’eccellenza del calcio giocato in casa, riesce ad essere efficace. Quattro vittorie e tre pareggi nelle dodici partite disputate lontano dal suo impianto, quindici reti segnate e soltanto undici quelle subite (seconda miglior difesa del campionato se si tengono in considerazione esclusivamente le gare in trasferta).

I TESTA A TESTA

Catanzaro e Trapani si sono affrontate ventuno volte. Dieci successi dei giallorossi, quattro pareggi e sette vittorie dei granata. Riguardo invece il computo delle reti sono trentadue a ventidue per il Catanzaro. Nella gara di andata le due compagini fecero divertire il pubblico di casa dopo un match ricco di reti terminato tre a tre. Nei tre precedenti recenti il bilancio in perfetta parità grazie ad una vittoria a testa ed un pari. Le due compagini vivono momenti e stati di forma completamente opposti. I padroni di casa nelle ultime cinque uscite hanno vinto una volta perdendo le restanti quattro sfide. Il Trapani è invece reduce da cinque risultati utili consecutivi che hanno consolidato la terza posizione e minacciato la seconda occupata dal Catania. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Catanzaro-Trapani, diretta dal signor Meraviglia di Pistoia, domenica 11 marzo 2018 alle ore 14.30, sarà una delle sfide del programma della ventinovesima giornata d’andata del campionato di Serie C 2017-2018 nel girone C. Il Catanzaro ha voltato pagina chiamando Pippo Pancaro in panchina: una svolta necessaria dopo aver subito quattro sconfitte nelle ultime cinque partite di campionato, con i calabresi capaci di vincere solo la sfida sul campo dell’Akragas. Il Trapani invece sta vivendo un momento di forma diametralmente opposto, con quattro vittorie e un pareggio nelle ultime cinque sfide di campionato disputate.

La formazione siciliana arriva ad affrontare la trasferta allo stadio Ceravolo sulle ali dell’entusiasmo, dopo il quattro a uno rifilato alla Paganese, la vittoria esterna contro la Reggina ed il tre a uno inflitto al Fondi sabato scorso. Risultati che hanno consolidato il terzo posto del Trapani nel girone C di Serie C, portandolo a due sole lunghezze di distanza dal Catania secondo e a nove dal primo posto del Lecce, che appare ancora difficilmente raggiungibile pur avendo per ora disputato una partita in più rispetto alle inseguitrici. Ma il Catanzaro, pur avendo ancora sette rassicuranti punti di vantaggio sulla zona play out, non potrà certo permettersi di lasciare altri punti per strada con disinvoltura.

PROBABILI FORMAZIONI CATANZARO TRAPANI

Allo stadio Ceravolo di Catanzaro si affronteranno queste probabili formazioni. I padroni di casa calabresi schiereranno Nordi a difesa della porta e una difesa a tre con Gambaretti, Di Nunzio e Sabato impiegati come titolari. A centrocampo spazio centralmente per il belga Van Ransbeeck, per Spighi e per il romeno Marin, mentre l’esterno di fascia destra sarà Nicoletti e l’esterno di fascia sinistra sarà invece Zanini. In attacco spazio al tandem Falcone-Infantino. Risponderà il Trapani con Furlan estremo difensore e Silvestri, Drudi e Fazio schierati dal primo minuto nella difesa a tre dei siciliani. I centrali di centrocampo saranno Scarsella, Corapi e Palumbo, mentre Marras avrà il compito di presidiare la fascia destra e l’esterno laterale mancino sarà invece Rizzo. In attacco toccherà a Campagnacci far coppia con Evacuo.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

Il confronto tattico fra Catanzaro e Trapani vedrà le due squadre schierate in campo con moduli speculari, 3-5-2 sia per la compagine calabrese sia per quella siciliana. Nel match d’andata allo stadio Provinciale di Erice al Trapani è riuscita una pazzesca rimonta, dopo essersi ritrovato sotto di tre reti per i gol di Reginaldo, Bastoni e Maracchi i giallorossi hanno rimontato andando a segno nel secondo tempo con Zanini, Infantino ed il romeno Onescu. L’ultimo precedente ufficiale a Catanzaro è quello di Coppa Italia del 7 dicembre 2012, con i calabresi vincenti con il risultato di due a uno.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote dei bookmaker per le scommesse sulla partita vedono la vittoria interna offerta a 3.10 da Bet365, mentre l’eventuale pareggio viene proposto ad una quota di 3.00 da Bwin. La vittoria in trasferta viene offerta ad una quota di 2.30 da William Hill. Le quote per i gol realizzati nel corso della partita vengono fissate a 2.20 e 1.64 da Bet365 per quanto riguarda rispettivamente l’over 2.5 e l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori