Diretta/ Empoli Entella (risultato finale 2-1) streaming video e tv: Caputo punisce la sua ex squadra

- Fabio Belli

Diretta Empoli-Entella: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie B in programma domenica 11 marzo 2018 alle ore 17.30.

francesco_caputo_empoli_lapresse_2017
Video Empoli Spal (LaPresse, repertorio)

DIRETTA EMPOLI ENTELLA (RISULTATO FINALE 2-1): CAPUTO PUNISCE LA SUA EX SQUADRA

La gara Empoli Entella è terminata col risultato finale di 2-1. Ciccio Caputo ha punito la sua ex squadra grazie a una bella rete nel primo tempo che ha aperto le danze. Un gol che ha permesso di portarsi avanti, con il risultato che è stato blindato nella ripresa grazie a una giocata di Donnarumma molto contestata per un possibile fuorigioco. Gli ultimi minuti sono diventati incandescenti visto che De Luca ha segnato una rete preziosa per riaprire il match, ma che alla fine non è servita per raccogliere punti. Con questo successo i toscani tornano primi in classifica, superando il Frosinone che è stato sconfitto dal Palermo ieri. L’Entella invece colleziona la seconda sconfitta di fila e rimane in zona playout, senza approfittare del ko del Novara che in caso di vittoria sarebbe stato superato. Sicuramente la situazione per il club chiavarese è molto complicata, ci vorrà grande concentrazione e soprattutto i risultati per evitare di tornare in Serie C. (agg. di Matteo Fantozzi)

DE LUCA RISPONDE A DONNARUMMA

Emozioni senza fine durante Empoli Entella che è arrivata a dieci minuti dalla fine e vede il risultato sul 2-1. I padroni di casa erano andati sul doppio vantaggio grazie a una bella giocata di Donnarumma. Gli ospiti avevano protestato a lungo per un eventuale fuorigioco, sul lancio da dietro il calciatore è in gioco ma a centro area pare esserci una deviazione decisiva. I liguri non hanno abbandonato la speranza di riacciuffare la partita, con De Luca rapido al centro dell’area di rigore e bravo a superare il portiere avversario con un tiro violento e preciso. Serve attenzione da qui alla fine della gara quando in pochi minuti può accadere di tutto e con l’Entella che vuole provare a trovare un pareggio che sarebbe più importante per l’umore che per la classifica. (agg. di Matteo Fantozzi)

DENTRO LA MANTIA

Giunti all’ora di gioco di Empoli Entella siamo ancora sul risultato di 1-0 grazie alla rete nel primo tempo dell’ex Ciccio Caputo. Alfredo Aglietti ha deciso di giocarsi la carta La Mantia per provare a pareggiare la partita. L’attaccante ex Pro Vercelli è entrato in campo al posto di De Paola con relativo cambio di modulo. Ora i liguri sono sbilanciati in avanti e sembrano pronti per dare il tutto per tutto. Sono decisamente migliorate le condizioni del manto erboso nonostante la pioggia continui a dare preoccupazione. Nonostante questo non c’è più nessun motivo per temere che la gara possa essere sospesa, visto che il pallone ha iniziato a scorrere rapidamente senza più fermarsi nelle pozzanghere come accadeva nella prima frazione di gioco. L’Empoli sta commettendo l’errore di arretrare un po’ il baricentro, vedremo se proverà a rialzarsi per cercare di chiudere con un altro gol questa partita. (agg. di Matteo Fantozzi)

SEGNA L’EX CAPUTO

La gara Empoli Entella va all’intervallo col risultato di 1-0. A decidere la prima frazione di gioco è stato l’ex Ciccio Caputo che pescato dentro l’area di rigore calcia d’esterno e sorprende il portiere avversario Alessandro Iacobucci. Caputo ha legato all’Entella un momento importante della sua carriera, ma non si è lasciato bene in estate quando il Presidente Gozzi aveva fatto di tutto per trattenerlo a Chiavari, col calciatore che voleva andare a giocarsi la promozione in una piazza importante come Empoli. Inizialmente pareva che il calciatore non volesse esultare, poi però si è lasciato andare a un grido liberatorio insieme ai suoi compagni. Sicuramente per l’Entella sarà una ripresa importante anche per continuare ad affrontare questo campionato cadetto dove sono sempre di più le difficoltà. I ragazzi di Alfredo Aglietti con una sconfitta continuerebbero ad arrancare in zona retrocessione con sempre partite in meno per provare a salvarsi. Da parte sua l’Empoli punta alla parte altissima della classifica e deve ottenere tre punti per forza. (agg. di Matteo Fantozzi)

CAMPO AL LIMITE DELLA PRATICABILIT

Dopo 15 minuti dall’inizio di Empoli Entella, risultato ancora inchiodato sullo 0-0, vengono dubbi sulla praticabilità del Castellani. La palla rimbalza e si è deciso di giocare, ma scorre in maniera davvero complicata tanto che in velocità è difficile fare dei passaggi precisi con la palla che si ferma nell’acqua. Le due squadre stanno però dando vita comunque a una partita piacevole, con ritmo e anche diverse occasioni. La differenza di classifica tra le due compagini non si sta vedendo in campo con i ragazzi di Alfredo Aglietti che stanno facendo la partita, cercando di tenere il baricentro abbastanza alto. Da parte sua l’Empoli si è fatto vedere solo un paio di volte nell’area di rigore difesa da Iacobucci, ma ha provato a pungere e messo in apprensione il portiere dei liguri. La gara è comunque appena iniziata e ci saranno ancora molte emozioni da raccontare, a meno che la pioggia prenda il sopravvento e si decida di sospendere il match. (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Empoli-Entella, sfida quasi fra opposti. A pochi minuti dal fischio dinizio, vediamo dunque quali siano le statistiche stagionali delle due formazioni: in casa l’Empoli è quasi imbattibile, avendo collezionato nove vittorie, quattro pareggi e una sola sconfitta. L’attacco dei toscani è il più prolifico di tutta la Serie B (34 gol), se si prendono in considerazione soltanto le partite disputate in casa. La Virtus Entella non ha molte frecce da giocarsi, viste le sole due vittorie conseguite (sei pareggi e cinque sconfitte nelle rimanenti undici partite disputate fuori casa. La formazione ospite non segna nemmeno tanti gol (12) e ne incassa più di uno in media a partita (18). Adesso però non è più tempo di parole e numeri: leggiamo le formazioni ufficiali di Empoli Entella, poi la parola potrà passare al campo! EMPOLI: Gabriel, Di Lorenzo, Maietta, Veseli, Pasqual, Krunic, Castagnetti, Bennacer, Zajc, Donnarumma, Caputo. VIRTUS ENTELLA: Iacobucci, Benedetti, Ceccarelli, Cremonesi, Gatto, Ardizzone , Di Paola, Eramo, Brivio, De Luca, Aramu.

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

L’incontro Empoli Entella sarà visibile in diretta tv esclusiva sui canali di Sky Sport, appuntamento sul numero 252 della piattaforma satellitare per la trasmissione integrale del match. In alternativa è possibile seguire la partita in diretta streaming video grazie a Sky Go, servizio disponibile su smartphone, tablet e PC.  

I PRECEDENTI

L’Empoli, secondo in classifica, fa visita alla quartultima della classe in una sfida che promette spettacolo. Entella e Empoli si incontreranno per la quattordicesima volta nella loro storia. Il primo incontro risale al 19 febbraio 1928, tredicesima giornata del girone C della Seconda Divisione Nord, con gli azzurri che vinsero 5-3. Nella gara di andata l’Empoli espugnò il campo della Virtus Entella grazie alle reti di Simic, Donnarumma e Pasqual nel finale. La Mantia e De Luca siglarono per i padroni di casa in una sfida incerta fino all’ultimo minuto. Compagine toscana nettamente favorita vista la differenza di qualità tra le due rose. (agg. Umberto Tessier)

I PROTAGONISTI

L’Empoli, secondo in graduatoria, attende la visita della Virtus Entella, quartultimo in graduatoria. La compagine campana ha in attacco la miglior coppia gol della serie B composta da Francesco Caputo, venti gol e tre assist in stagione, e Alfredo Donnarumma, quattordici marcature e tre assist. Miha Zajc, trequartista, sta dimostrando di avere i numeri giusti per fare una grandissima carriera. Il giovane sloveno ha trovato la via del gol sei volte e fornito dieci assist vincenti. La Virtus Entella punta tutto su Andrea La Mantia, attaccante capace di realizzare nove reti, per centrare la salvezza. Trasferta proibitiva per la compagine ospita che può fare affidamento anche su Giuseppe De Luca e Michele Troiano per provare il grandissimo colpo. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

Empoli Entella sarà diretta allo stadio Carlo Castellani da Fabio Piscopo, arbitro di Imperia che con questa gara raggiunge quota otto presenze in stagione. Con il direttore di gara ligure ci saranno i segnalinee Intagliata e Raspollini ed il quarto uomo Rapuano. Piscopo ha incrociato la formazione ospite una volta, alla diciannovesima giornata nella gara tra la Virtus Entella e la Salernitana, caratterizzata dal successo ospite per 0 2 con i liguri che hanno sbagliato il rigore loro assegnato, e lunica espulsione stagionale comminata, ai danni di un giocatore della salernitana. In totale per Piscopo ci sono stati in questa Serie B trenta cartellini gialli e due calci di rigore. Nessun precedente stagionale con lEmpoli.

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Empoli-Virtus Entella, diretta dall’arbitro Fabio Piscopo della sezione di Imperia, domenica 11 marzo 2018 alle ore 17.30, è un match valevole per la trentesima giornata di Serie B 2017-18, teatro della sfida tra le due formazioni lo stadio “Carlo Castellani”, il principale impianto sportivo di Empoli. In questo momento l’Empoli si trova al secondo posto in classifica con 51 punti, a due lunghezze di ritardo dal Frosinone capolista, tuttavia la formazione di Aurelio Andreazzoli ha una gara in meno poiché deve recuperare la partita contro il Foggia che lunedì scorso è stata rinviata dopo la tragica e prematura scomparsa di Davide Astori che ha shockato tutto il calcio italiano. I toscani rimangono una delle più belle realtà di questa edizione del torneo cadetto e allo stato attuale delle cose meriterebbero la promozione diretta in Serie A per il bel gioco espresso sinora soprattutto dopo l’avvicendamento in panchina tra Vivarini e Andreazzoli. Non dimentichiamo inoltre che l’Empoli può contare sulla coppia d’attacco più prolifica della Serie B, composta da Francesco Caputo (capocannoniere indiscusso con 21 gol all’attivo) e Alfredo Donnarumma (15 reti per lui), di cui probabilmente sentiremo parlare anche nei prossimi anni.

Anche la compagine di Alfredo Aglietti, che attualmente si trova in zona play-out assieme al Novara, deve recuperare il match contro il Brescia rinviato a causa del burian che ha investito il Paese innevandolo da nord a sud: per i liguri l’Empoli non è di certo l’avversario ideale a cui strappare punti, soprattutto considerando che i toscani in questa stagione hanno perso solamente una volta in casa mentre lontano dal Comunale di Chiavari la Virtus Entella ha vinto in due sole occasioni. Proprio Caputo sarà il grande ex di questa sfida, poiché ha vestito la maglia biancoceleste dal 2015 al 2017 con 35 gol in 80 gare ufficiali.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI ENTELLA

Le due squadre si presenteranno in campo con i seguenti undici. Nelle fila di Andreazzoli tra i pali vedremo sicuramente Gabriel, in difesa l’esperto Pasqual sulla fascia destra con i centrali Luperto e Veseli, dalla parte opposta vedremo in azione Di Lorenzo; a centrocampo verso una meritata riconferma Bennacer, Castagnetti e Krunic con Zajc nelle vesti di trequartista dietro alle due punte Donnarumma e Caputo. Gli ospiti risponderanno con Iacobucci in porta, davanti i lui i tre centrali difensivi con ogni probabilità saranno Ceccarelli, Cremonesi e De Santis; robusto centrocampo a cinque con il regista Di Paola, al suo fianco Acampora e Crimi, sulle fasce gli esterni Aliji e Gatto; la coppia d’attacco sarà formata da La Mantia e Llullaku.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

Andreazzoli proporrà nuovamente il 4-3-1-2, il sistema di gioco che sta fruttando molti gol e soprattutto molti punti all’Empoli in questa fase del campionato; più prudente Aglietti che utilizzerà come modulo il 3-5-2 con gli esterni di centrocampo che scaleranno in difesa in fase di non possesso. L’unico precedente tra queste due squadre risale allo scorso 16 ottobre 2017 quando l’Empoli espugnò il Comunale di Chiavari battendo i padroni di casa per 3 a 2 con i gol di Simic, Donnarumma e Pasqual che resero inutili le marcature di La Mantia e De Luca.

QUOTE E PRONOSTICO

Empoli nettamente favorito secondo i bookmaker: Unibet ha quotato a 1,45 l’1 dell’undici di Andreazzoli; WilliamHill propone una vincita di 4,20 volte la posta in palio per il pareggio, Bet365 alza il tiro a 7,50 in caso di vittoria esterna della Virtus Entella. Sempre per Bet365 l’Over è quotabile a 1,80 mentre l’Under viene dato a 2,00.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori