Pronostico Dinamo Kiev-Lazio/ Il punto di Fernando Orsi (esclusiva)

- int. Fernando Orsi

Pronostico Dinamo Kiev Lazio: intervista esclusiva a Fernando Orsi sul match dell’Europa League di oggi. Inzaghi riuscirà a trovare la qualificazione in Ucraina?.

simone_inzaghi_devrij_lazio_lapresse_2017
Video Lazio Cluj (Foto LaPresse)

Dinamo Kiev-Lazio è la partita in programma questa sera alle ore 19.00, quale ritorno degli ottavi di Europa League. Oggi quindi i biancocelesti di Inzaghi scendono in campo per ottener la qualificazione alla prossima fase del tabellone e rimediare così al 2-2 subito in casa pochi giorni fa. Di certo l’impresa non si annuncia semplice per la Lazio che pure ta affrontato decisamente un periodo no come morale e pure risultati. Ecco quindi che questa sera ci vorrà la bella Lazio che abbiamo già visto in moltissime occasioni quest’anno e pure il suo Immobile al top della condizione. Per presentare questo match abbiamo sentito l’ex calciatore della Lazio Fernando Orsi: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

 Che partita sarà? Una partita difficile per la Lazio, una battaglia, in cui bisognerà dare tutto in campo per riuscire a qualificarsi, a passare il turno.

Che match si aspetta dalla Dinamo Kiev? La Dinamo dovrebbe attuare una tattica attendista, aspettare la Lazio, cercando di gestire il risultato dell’andata.

Quale sarà la forza della formazione ucraina? Quello di essere arrivati a questa partita nel modo migliore. Giocherà con tranquillità, serenità, affrontando la formazione biancoceleste, una squadra anche migliore di lei cercando di poterla battere.

Le condizioni ambientali potrebbero risultare decisive per la Dinamo? I tifosi non cambiano mai l’esito di un incontro, le condizioni ambientali, il freddo potrebbero anche esserci ma sul campo poi vanno i giocatori. C’è da dire che la Dinamo Kiev è rimasta imbattuta quest’anno in casa. Potrebbe essere un problema ma si diceva così anche della Juventus col Tottenham. La Lazio potrebbe veramente qualificarsi alla fine.

Come spiega questo momento di crisi della Lazio? La Lazio ha giocato tanto quest’anno, c’è anche tanta fatica fisica. Poi alcuni risultati sono stati un po sfortunati come quello col Milan in Coppa Italia e con la Juventus in campionato. Altre volte sono stati condizionati ingiustamente dalla Var.

Si aspetta una Lazio pronta a fare la partita? Dovrebbe essere così ma la Lazio dovrà stare attenta anche alle ripartenze della Dinamo Kiev, non dovrà farsi infilare in contropiede.

Immobile uomo in più dei biancocelesti? Il suo gol a Cagliari è stato fantastico, vedremo se Simone Inzaghi lo schiererà in campo. Potrebbe essere decisivo. Domenica ci sarà un altra partita importante in campionato col Bologna. La Lazio è in lotta per qualificarsi nella Champions, c’è sempre un po’ di turnover.

Felipe Anderson o Luis Alberto a Kiev? Credo proprio che per la regola del turnover stavolta possa giocare Felipe Anderson.

Cosa serve in questo momento della stagione per la Lazio? Sarà importante che i suoi uomini guida, come Milinkovic Savic, Immobile, Felipe Anderson, Luis Alberto ritornino a giocare come sanno fare. Sarà fondamentale per raggiungere gli obiettivi più importanti di questo finale di stagione. La Lazio che non ha mollato fine alla fine a Cagliari e ha recuperato il risultato si è comportate nel migliore dei modi.

Il suo pronostico su quest’incontro. Credo che in ogni caso che la Lazio possa farcela e qualificarsi.

Fernando Orsi, calciatore, allenatore e anche scrittore con il suo libro “ A  mani nude”. Sì non è una semplice autobiografia, non si parla solo di calcio, è un libro sotto forma di romanzo in cui ho parlato della mia vita. Mi sono cimentato in questa cosa, ho voluto parlare di me stesso, andando anche al di là del fattore agonistico. La casa editrice è l’Ultra Sport, scritto assieme alla giornalista Susanna Marcellini e con il contributo di mio figlio Gabriele. Ho voluto lasciare un racconto un po’ speciale, cimentarmi in questa attività di scrittore.

 

(Franco Vittadini)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori