DIRETTA / Slalom Are: vince Shiffrin, tornano i distacchi abissali! Risultato (Coppa del Mondo sci donne)

Diretta slalom Are streaming video e tv, orario e risultato live delal gara delle Finali di Coppa del Mondo di sci donne: le favorite e le azzurre (oggi 17 marzo)

17.03.2018 - Mauro Mantegazza
Shiffrin_Flachau_slalom_lapresse_2018
Diretta Slalom Soldeu: Mikaela Shiffrin (LaPresse)

Mikaela Shiffrin ha vinto lo slalom femminile di Are, tornando a dominare la propria specialità preferita con distacchi abissali su tutte le rivali. Lo slalom delle Finali ha vinto infatti Shiffrin chiudere la propria gara con il tempo complessivo di 14642, rifilando la bellezza di 158 alla seconda classificata, la svizzera Wendy Holdener, che ha invece preceduto di appena un centesimo la svedese Frida Hansdotter, che in questo modo chiude il podio ma con un ritardo di 159 dalla vincitrice. Insomma, Shiffrin inarrivabile per il resto del mondo, come era stato fino a due mesi fa: la degna conclusione per una stagione di Coppa del Mondo comunque dominata dallamericana. Nella classifica della Coppa di slalom Holdener e Hansdotter scavalcano Petra Vlhova, oggi solamente undicesima a causa di una pessima seconda manche che le ha fatto perdere ben otto posizioni rispetto al terzo posto con cui aveva chiuso la prima frazione. Si chiude male invece la stagione di slalom per le azzurre: diciannovesima Irene Curtoni e ventiduesima Federica Brignone, nessuna va a punti che nelle Finali sono riservate solo alle prime quindici. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FINE 1^ MANCHE

Buona prova della canadese Mielzynski che ha chiuso a 1?34 dalla Shiffrin, decima a 1?41, brava anche Liensberger, undicesima a 1?54. Si chiude la prima manche, questa la classifica delle prime quindici atlete: 1 6 SHIFFRIN Mikaela USA 52.09, 2 5 SCHILD Bernadette AUT 52.58 +0.49, 3 4 VLHOVA Petra SVK 52.64 +0.55, 4 3 GALLHUBER Katharina AUT 52.78 +0.69, 5 1 HOLDENER Wendy SUI 52.81 +0.72, 6 7 HANSDOTTER Frida SWE 52.93 +0.84, 7 2 HAVER-LOESETH Nina NOR 53.15 +1.06, 8 12 GISIN Michelle SUI 53.21 +1.12, 9 9 SWENN LARSSON Anna SWE 53.30 +1.21, 10 16 MIELZYNSKI Erin CAN 53.50 +1.41, 11 17 LIENSBERGER Katharina AUT 53.63 +1.54,, 12 10 FEIERABEND Denise SUI 53.79 +1.70, 13 19 ALPHAND Estelle SWE 53.96 +1.87, 14 14 TRUPPE Katharina AUT 54.29 +2.20, 15 13 DUERR Lena GER 54.46 +2.37. Federica Brignone migliore delle italiane con il diciannovesimo tempo. Male la Curtoni e la Costazza. (agg. Umberto Tessier)

SHIFFRIN IN TESTA, MALE LA COSTAZZA

Tre le azzurre al via, Costazza con il numero 8, Curtoni con il numero 11, Brignone con il 23. Parte la gara con le ragazze pronte a scendere in pista. Bernadette Schild disputa una grandissima seconda parte di gara e rimonta la Vlhova andando in testa. La Shiffrin chiude con 49 centesimi di vantaggio su Schild, una grande discesa per la campionessa. Prima atleta ad uscire dalla pista è, purtroppo, Chiara Costazza che sbaglia a più riprese nella parte alta ed è fuori. Buona prova della canadese Mielzynski che ha chiuso a 1?34 dalla Shiffrin, decima a 1?41, brava anche Liensberger, undicesima a 1?54. In testa c’è quindi la Shiffrin che difficilmente verrà superata visto il grande vantaggio accumulato. Stiamo assistendo ad una bella gara fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

INIZIA LA GARA

La Coppa del Mondo di sci ci propone oggi lo slalom speciale femminile delle Finali di Are, in Svezia, scelta come sede dellultimo atto del Circo Bianco perché nella prossima stagione ospiterà i Mondiali, di cui queste finali sono una sorta di prova generale. Già assegnate a Mikaela Shiffrin sia la Coppa del Mondo generale sia la Coppa di specialità al termine di una stagione che lamericana ha di nuovo dominato fra i pali stretti, pur con la cocente delusione del quarto posto proprio nella gara più importante, lo slalom olimpico. Le rivali non mancheranno, a partire proprio dalla fresca campionessa olimpica Frida Hansdotter che tra laltro gareggia in casa: ecco tutto quello che serve sapere per seguire lo slalom di Are.

SLALOM ARE, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV

La prima manche dello slalom femminile di Are è in programma alle ore 10.45, mentre per la seconda manche lappuntamento sarà alle ore 13.30. Diciamo che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà anche oggi in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile sia su Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium. Se non potrete mettervi davanti a un televisore, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player ma anche Sky Go e Premium Play. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Svezia (www.fis-ski.com).

SLALOM ARE: LE FAVORITE E LE AZZURRE

Abbiamo già detto di Mikaela Shiffrin, anche questanno dominatrice della stagione, in slalom in modo nettissimo. Eppure proprio fra i pali stretti è arrivato per lamericana un amarissimo quarto posto alle Olimpiadi: salvo rari ritiri, era da oltre tre anni che la Shiffrin non chiudeva uno slalom fra le prime tre e clamorosamente ciò è successo proprio ai Giochi, spezzando una marcia trionfale che poi per Mikaela è ricominciata vincendo ad Ofterschwang. Fra le rivali vanno citate in modo particolare naturalmente Petra Vlhova, Frida Hansdotter e Wendy Holdener: la slovacca ha vinto gli unici due slalom di Coppa del Mondo sfuggiti questanno allamericana; la svedese ha vinto alle Olimpiadi cogliendo un oro bellissimo e inatteso; la svizzera sta vivendo uneccellente stagione a tutto tondo, come testimonia il secondo posto in classifica generale, ma proprio nello slalom ha il suo punto di forza. Le azzurre invece fra i pali stretti hanno ambizioni limitate: puntiamo su Chiara Costazza ed Irene Curtoni, le uniche due che sono riuscite a qualificarsi per le Finali entrando fra le prime 25 della classifica della Coppa di slalom, per puntare a conquistare dei buoni piazzamenti, ma il podio appare molto lontano come ormai dabitudine in slalom.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori