INFORTUNIO HAMSIK / Problema alla coscia destra per lo slovacco, per lui la partita dura venti minuti

- Matteo Fantozzi

Infortunio Hamsik, problema alla coscia destra per il centrocampista slovacco. Il capitano del Napoli è costretto ad abbandonare il campo di gioco contro il Genoa dopo 20 minuti.

mertens_hamsik_gruppo_napoli_2017_lapresse
Video Napoli Torino (LaPresse)

L’infortunio di Marek Hamsik ha costretto Maurizio Sarri a giocarsi il primo cambio dopo appena venti minuti. Al posto del centrocampista slovacco è entrato in campo Piotr Zielinski, calciatore che di solito ha sostituito Hamsik quando il Napoli ha deciso di effettuare un po’ di sano turnover. Il polacco ha dimostrato di essere calciatore dotato di grandissima qualità e duttilità, ha infatti giocato sia al posto di Lorenzo Insigne che di José Maria Callejon nel tridente d’attacco. Oggi avrà il compito difficile di non far rimpiangere il capitano Marek Hamsik e non sarà facile, ma ha tutte le qualità per giocare una partita di altissima qualità. Al momento non è chiaro se l’infortunio di Marek Hamsik sia grave o meno, ma a vedere la grandissima prestazione di Emanuele Giaccherini col Chievo a Milano oggi qualche rimpianto sorge. Giaccherini infatti è stato ceduto nel calciomercato di gennaio dopo aver giocato poco o niente alla corte di Maurizio Sarri.

PROBLEMA ALLA COSCIA DESTRA PER LO SLOVACCO

Dopo venti minuti di NapoliGenoa è costretto a lasciare il campo per infortunio Hamsik. Il capitano degli azzurri infatti ha accusato un dolore alla coscia e ha fatto subito segno alla panchina. Giustamente ha preferito abbandonare il rettangolo verde di gioco, senza rischiare di sovraccaricare la parte indolenzita col rischio che il danno potesse diventare molto più serio di quello che è in realtà. Al momento non sembra essere nulla di preoccupante, ma con tante partite in stagione da affrontare Marek Hamsik stesso ha capito che poteva essere sbagliato rischiare di procurarsi un infortunio muscolare serio. Il calciatore purtroppo non ha avuto la possibilità di dare il solito contributo alla sua squadra, in una gara davvero molto importante per riaprire la corsa allo Scudetto con la Juventus che è stata fermata ieri al Paolo Mazza di Ferrara contro la Spal. Una vittoria oggi contro il Genoa riporterebbe infatti il Napoli a -2 in classifica dalla squadra di Massimiliano Allegri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori