Video/ Entella Parma (2-0): highlights e gol della partita (Serie B 31^ giornata)

Video Entella Parma (2-0): highlights e gol della partita di Serie B per la 31^ giornata. I liguri vincono in casa grazie alla bella doppietta di La Mantia. 

18.03.2018 - Umberto Tessier
entella_gruppo_applausi_2017_lapresse
Diretta Entella-Frosinone, LaPresse

La Virtus Entella piega il Parma grazie alla doppietta del bomber La Mantia e si rilancia in grande stile per la salvezza. Andiamo a scoprire le statistiche del match per capire l’andamento della gara. Sono stati 373 i passaggi messi insieme dai padroni di casa contro i 439 della compagine ducale. Le due compagini hanno puntato molto sulle fasce sfornando rispettivamente 16 e 14 cross. Aliji e Gagliolo sono stati i terzini più attivi mentre Acampora e Dezi, da calcio d’angolo, hanno provato ad imbeccare i rispettivi attaccanti. Gli assist della gara sono stati di De Luca e Aramu che hanno premiato il bomber della squadra La Mantia. Padroni di casa più cinici rispetto ad un Parma che ha sprecato molto nella fase offensiva. La compagine ducale ha fatto qualcosina in più sul piano del gioco ma non è bastato.

DICHIARAZIONI

Intervenuto in conferenza stampa, mister Roberto D’Aversa ha così analizzato la sconfitta di Chiavari, le dichiarazioni sono state riprese dal portale parmalive: “Nel primo tempo in un momento di difficoltà della Virtus Entella non siamo stati bravi ad approfittarne, con tre occasioni, in altre circostanze ci siamo limitati nel non crearne altre. Il gol che abbiamo subìto rappresenta la giornata di oggi, abbiamo preso gol nonostante fossimo disposti bene. Nel secondo tempo le difficoltà sono aumentate perchè loro si sono chiusi ma abbiamo avuto un paio di occasioni per pareggiare. Sotto laspetto delle occasioni non avremmo meritato di perdere, ma siamo qui a commentare una sconfitta. Marcello Gazzola ha così analizzato il match perso contro la Virtus Entella: “Non ci aspettavamo di perdere, volevamo dare continuità a quanto fatto nelle gare precedenti per consolidare la posizione di classifica. Non vogliamo cercare nel campo un alibi per questa sconfitta, assolutamente. Loro non si sono resi particolarmente pericolosi, ma noi dovevamo essere più cattivi sotto porta nel primo tempo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori