DIRETTA / Carpi Pro Vercelli (risultato finale 2-0)streaming video e tv:Melchiorri decide la sfida del Cabassi

Diretta Carpi-Pro Vercelli: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie B in programma al Cabassi lunedì 19 marzo 2018.

19.03.2018 - Stefano Belli
jerry_mbakogu_carpi_lapresse_2017
Video Carpi Avellino - La Presse

DIRETTA CARPI PRO VERCELLI (RISULTATO FINALE 2-0): MELCHIORRI DECIDE LA SFIDA DEL CABASSI CON UNA DOPPIETTA

Si è concluso da pochissimi minuti l’incontro tra Carpi e Pro Vercelli sul punteggio di 2 a 0, a decidere la sfida del Cabassi ci ha pensato Melchiorri che è riuscito a realizzare le entrambe le reti. Gli emiliani riescono così a replicare il successo conquistato a Pescara ed avvicinandosi così alla zona playoff rispettando il pronostico e meritando i tre punti contro i piemontesi che hanno provato ad affacciarsi in area solamente nei minuti finali grazie alla vivacità del subentrato Reginaldo. Melchiorri all’81’ ha anche sfiorato la personale tripletta quando, dopo aver controllato il pallone in area di rigore, ha tentato un diagonale mancino che è uscito di poco centrando la parte esterna della rete. Nonostante la voglia degli ospiti di riaprire la gara ed un tentativo dal limite dell’area di Castiglia al 93′ dal limite dell’area uscito fuori dallo specchio, in sostanza non è successo più nulla fino al 94′ quando il triplice fischio ha chiuso la sfida se non due sostituzioni decise da mister Calabro che ha gettato nella mischia Concas e Bittante ai posti rispettivamente di Verna e Garritano. L’ultima emozione proprio sul triplice fischio finale l’ha regalata Colombi che ha respinto con un plastico tuffo la punizione calciata da fuori dallo specialista Mammarella. La Pro Vercelli con questa sconfitta chiude la striscia di cinque pareggi consecutivi rimanendo al terz’ultimo posto con ventinova punti.

 

RADDOPPIA ANCORA MELCHIORRI

Quando siamo giunti all’80’ della sfida tra Carpi e Pro Vercelli il punteggio è ora di 2 a 0, a raddoppiare ci ha pensato ancora Melchiorri al 65′ sfruttando un altro clamoroso errore di Konatè che ha incredibilmente servito dalla sinistra al centro il numero 11 che ha superato Pigliacelli con un preciso diagonale mancino. Il difensore autore di una disastrosa prova ha poi abbondanato il campo al 67′ quando mister Grassadonia lo ha fatto uscire inserendo al suo posto Gatto. Al 63′ il tecnico ospite aveva gettato nella mischia Reginaldo al posto di Kanoutè. I padroni di casa hanno sfiorato il tris al 70′ quando Sabbione ha fatto partire un potente tiro dal limite dell’area che è uscito di non molto fuori dallo specchio. Al 76′ ultimo cambio per i piemontesi che hanno inserito Morra al posto di Germano. Si attende solamente il triplice fischio di chiusura anche se Melchiorri sembra voler cercare quella che potrebbe diventare una bella tripletta. La reazione degli ospiti si concretizza solamente al 78′ quando il neo-entrato Reginaldo ha tentato una girata di prima intenzione che Ligi è riuscito a deviare in corner.

GLI OSPITI PROVANO AD ATTACCARE

Il secondo tempo della sfida tra Carpi e Pro Vercelli è iniziato da circa 10 minuti ed il punteggio è ancora sull’1 a 0, decide la rete realizzata da Melchiorri. La ripresa si è aperta senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. Gli ospiti hanno decisamente iniziato meglio visto che i ragazzi di Grassadonia stanno attaccando con continuità anche se finora non sono riusciti a creare pericoli concreti dalla parte di Colombi.

LA SBLOCCA MELCHIORRI

Si è concluso da pochissimi minuti il primo tempo della partita tra Carpi e Pro Vercelli sul punteggio di 1 a 0, a sbloccare il punteggio ci ha pensato Melchiorri al 33′ quando il numero 11 ha sfruttato una clamorosa svista di Konatè che ha perso il contatto con la palla e l’uomo permettendo al centravanti di segnare con un potente rasoterra dal limite dell’area. All’11’ gli emiliani hanno sfiorato il gol quando Melchiorri ha allargato sulla sinistra per Garritano la cui potente conclusione è stata respinta da Pigliacelli con un ottimo intervento in tuffo. Al 24′ su una ribattuta di una punizione calciata da Di Chiara, Verna si è avventato sul pallone tentando una potente conclusione che Pigliacelli è riuscito a deviare oltre la traversa. Al 27′ sul cross di Pachonik, Melchiorri ha tentato una girata volante che l’estremo difensore ospite è riuscito a sdeviare. L’intensità dell’incontro è nettamente calata dopo un intenso avvio di gara. La Pro Vercelli ha faticato ad organizzare una reazione ed infatti i ragazzi di Grassadonia non sono riusciti a creare pericoli nell’area carpigiana. La squadra di Calabro rientra negli spogliatoi meritatamente in vantaggio.

SABBIONE SFIORA IL VANTAGGIO

Allo Stadio Sandro Cabassi di Carpi i padroni di casa stanno affrontando la Pro Vercelli nella gara valida per la 31^ giornata di Serie e, dopo circa 10 minuti di gioco, il risultato è di 0 a 0. Gli emiliani grazie ai tre punti conquistati nella trasferta di Pescara sono riusciti a raggiungere l’undicesimo posto a quota 41, a sole tre lunghezze dalla zona playoff, un successo che mancava da quattro turni ai ragazzi di Calabro; i piemontesi invece sono reduci da ben cinque pareggi consecutivi che hanno lasciato la squadra di Grassadonia al terz’ultimo posto con 29 punti. Iniziano meglio i padroni di casa che sfiorano il vantaggio già al 5′ con un gran tiro da fuori di Sabbione che deviato è uscito di non molto fuori dallo specchio. Al 6′ ancora Carpi che ci prova con una potente conclusione di Pasciuti scoccata da quasi trenta metri che Pigliacelli ha bloccato in due tempi. Vedremo se i biancorossi riusciranno a trovare il vantaggio vista la mole di gioco prodotta finora.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Già note le formazioni ufficiali di Carpi Pro Vercelli, andiamo allora a vedere chi potrebbero essere i protagonisti del posticipo di Serie B in cui il Carpi, che vuole entrare in zona play off, attende la visita della terzultima in graduatoria, la Pro Vercelli. In assenza dellinfortunato Mbakogu, Malcore non ritrova una maglia da titolare e saranno Melchiorri e Garritano a comporre la coppia dattacco contro una difesa non certo impenetrabile come quella della Pro Vercelli. Per il Carpi Verna è l’altro uomo che ha dimostrato di avere un buon feeling con il gol. Quanto invece alla Pro Vercelli, la squadra piemontese ha trovato nelle reti di Castiglia la speranza per centrare una salvezza non certo semplice. Adesso però è giunto il momento di leggere davvero le formazioni ufficiali di Carpi Pro Vercelli, poi la parola passa al campo! CARPI: Colombi; Poli, Capela, Ligi; Pachonik, Verna, Pasciuti, Sabbione, Di Chiara; Garritano, Melchiorri. Allenatore: Antonio Calabro. PRO VERCELLI: Pigliacelli; Gozzi, Bergamelli, Konate; Berra, Castiglia, Germano, Paghera, Mammarella; Kanoute, Raicevic. Allenatore: Gianluca Grassadonia. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

Il match Carpi Pro Vercelli potrà essere seguito in diretta tv in esclusiva dagli abbonati Sky, che potranno collegarsi sui canali numero 206 e 251 del satellite (Sky Super Calcio HD e Sky Calcio 1 HD), con diretta streaming video via internet dell’incontro disponibile collegandosi sul sito skygo.sky.it.

TESTA A TESTA

Il primo incontro in assoluto tra Carpi e Pro Vercelli, che scendono in campo tra poco per il Monday Night della Serie B, risale alla stagione 1978/79, quando entrambe parteciparono al campionato di serie C2, girone B. In terra emiliana la sfida tra le due compagini terminò 1-1.Nel 2014, in Serie B, lultimo precedente che ha visto vittorioso il Carpi al Cabassi grazie al gol di Di Gaudio, in una partita che si rivelò fondamentale per la successiva promozione in Serie A degli emiliani. Molto curiosa invece la statistica riguardo gli ultimi quattro precedenti tra le due compagini terminati tutti a reti bianche. Vedremo quindi se la statistica verrà confermata anche nella gara odierna oppure se le due compagini torneranno al gol. (agg. Umberto Tessier)

LE STATISTICHE

Vediamo adesso qualche statistica su Carpi-Pro Vercelli, relativa al rendimento stagionale di queste due formazioni nel campionato di Serie B 2017-2018 in corso: gli emiliani sono una delle squadre più solide della cadetteria. In casa, il Carpi ha vinto sei partite, pareggiate cinque e perse tre, totalizzando 17 gol e subendone 15. La Pro Vercelli in trasferta ha raccolto otto risultati positivi (tre vittorie e cinque pareggi), a cui si aggiungono sette sconfitte. Negativa anche la differenza reti, con 19 gol fatti e 26 subiti dalla Pro lontano dal Piola di Vercelli.

L’ARBITRO

Carpi Pro Vercelli sarà diretta, come abbiamo già visto in sede di presentazione della partita di Serie B, dall’arbitro Francesco Fourneau, che disporrà di Muto e Villa come segnalinee e del quarto uomo Zufferli. L’arbitro della sezione di Roma è stato scelto per dirigere la gara che chiude il 31esimo turno di serie B. Il fischietto romano Fourneau in questa stagione in serie B ha estratto 35 cartellini i gialli, ma non ci sono né espulsioni né calci di rigore. Founeau ha diretto entrambe le contendenti in una precedente gara casalinga. Per quanto riguarda il Carpi si trattava della 16esima giornata, contro il Parma; per quanto concerne invece la Pro Vercelli, l’incrocio risale alla 14esima contro l’Empoli. Emiliani e piemontesi hanno chiuso con lo stesso risultato, un successo per 2 a 1. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Carpi-Pro Vercelli, diretta dal signor Fourneau di Roma, lunedì 19 marzo 2018 alle ore 20.30, sarà il posticipo serale che chiuderà il programma della decima giornata di ritorno del campionato di Serie B. Il Carpi ha chiuso le maglie della difesa e i risultati si stanno facendo vedere. Dopo due pareggi senza reti consecutivi contro lEntella e il Cesena, nel recupero di martedì scorso a Pescara la squadra allenata da Calabro è tornata alla vittoria grazie ad una rete messa a segno da Sabbione. Marcatura estremamente importante col Carpi che è ora tornato a due punti di distanza dalla zona play off, ma si è soprattutto messo alle spalle una dote di punti rassicurante, otto, nei confronti del Cesena quintultimo e conseguentemente dalla zona play out.

E quartultima invece la Pro Vercelli che continua a perseguire la politica dei piccoli passi, la formazione piemontese infatti strappando sabato scorso un preziosissimo punto a Bari nei minuti di recupero, ha ottenuto il suo quinto pareggio consecutivo. Si tratta però anche del settimo risultato utile consecutivo per la formazione allenata da Grassadonia, che precedentemente aveva battuto Ascoli e Cremonese prima di questa serie di cinque X. La salvezza diretta è ancora lontana, ma la risalita dei piemontesi sembra lenta ma inesorabile e potrebbe far saltare il banco in una lotta per non retrocedere che resta equlibratissima, e che al momento coinvolge almeno undici squadre nel campionato di Serie B.

PROBABILI FORMAZIONI CARPI PRO VERCELLI

Le probabili formazioni della sfida che andrà in scena allo stadio Cabassi di Carpi. Emiliani padroni di casa in campo con Colombi tra i pali e una difesa a tre composta dal portoghese Anibal, da Poli e da Ligi. A centrocampo spazio allo sloveno Jelenic, al senegalese Mbaye e a Sabbione nella zona centrale di centrocampo, mentre il tedesco Pachonik sarà l’esterno laterale di destra e Di Chiara l’esterno laterale di sinistra. In attacco, confermato il tandem Melchiorri-Garritano per i biancorossi. Risponderà la Pro Vercelli con Pigliacelli a difesa della porta e una difesa a tre con Berra, Bergamelli e Gozzi schierati dal primo minuto. A centrocampo spazio a Germano, Vives e Castiglia per vie centrali, mentre Mammarella avrà il compito di presidiare la fascia destra e Ghiglione sarà l’esterno laterale mancino. In attacco, al fianco del senegalese Kanouté sarà confermato Morra, autore del gol del preziosissimo pareggio al novantaduesimo minuto per i piemontesi in casa del Bari sabato scorso.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

I moduli di riferimento delle due squadre non cambieranno, tatticamente il Carpi di Calabro sarà schierato con il 3-5-2, stessa identica scelta della Pro Vercelli allenata da Grassadonia. Da segnalare tra i precedenti come le ultime quattro partite tra emiliani e piemontesi, dal 2015 a oggi, siano terminate tutte con il risultato di zero a zero, compreso il match dandata di questo campionato disputato allo stadio Piola di Vercelli lo scorso 21 ottobre. Il Carpi ha battuto per lultima volta in casa la Pro Vercelli con luno a zero del 4 ottobre 2014, gol decisivo messo a segno da Di Gaudio. La Pro Vercelli ha espugnato per lultima volta lo stadio Cabassi di Carpi ai tempi in cui le due squadre militavano in Lega Pro, il 10 giugno 2012 nella finalissima play off che regalò una storica promozione alla Pro. Carpi in vantaggio con Ferretti, risultato poi ribaltato dalle reti di Modolo, Iemmello e Malatesta.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote dei bookmaker per le scommesse sulla partita indicano la vittoria casalina proposta a una quota di 2.10 da Bwin, mentre Bet365 propone a 3.10 la quota relativa al pareggio e William Hill offre a una quota di 3.80 l’eventuale successo esterno. Per quanto riguarda i gol realizzati nel corso della partita, Unibet offre over 2.5 e under 2.5 rispettivamente a una quota di 2.70 e a una quota di 1.43.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori