Video/ Francavilla Siracusa (0-0): highlights della partita (Serie C 30^ giornata)

- Francesco Davide Zaza

Video Francavilla Siracusa (risultato finale 0-0): highlights della partita valida nella 30^ giornata della Serie C. Gli aretusei rimangono alla sesta piazza.

siracusa_mani_lapresse_2017
Diretta Siracusa Monopoli (LaPresse)

Finisce 0-0 la sfida tra Virtus Francavilla e Siracusa. Pareggio che fa bene più al Siracusa che alla Virtus Francavilla che ormai non riesce più a vincere. La squadra di DAgostino giocherà il prossimo 21 marzo alle 14.30 in trasferta contro il Catanzaro. Siracusa impegnata il 21 marzo alle 14.30, in trasferta contro la Paganese. CLICCA QUI PER I VIDEO HIGHLIGHTS DI FRANCAVILLA SIRACUSA (0-0)

SINTESI PRIMO TEMPO

D’Agostino schiera la Virtus Francavilla con il 3-5-2. Tra i pali Albertazzi, in difesa Prestia, Maccarrone e Agostinone. A centrocampo da destra verso sinistra Pino, Folorunsho, Biason, Sicurella e Triarico. In attacco Partipilo e Anastasi. Modulo speculare per i siciliani. In porta Tomei, linea difensiva composta da Daffara, Turati e Bruno. A centrocampo da destra verso sinistra Parisi, Spinelli, Palermo, Mancino e Liotti. In avanti Catania e Scardina. Subito una chance per i padroni di casa. Sulla destra riceve palla Folorunsho che prova con il piatto destro a calciare, ma il tiro è debole. Facile la presa di Tomei. I pugliesi dominano. Tiro diretto di Mancino che però non inquadra lo specchio della porta. Il pallone finisce alto sopra la traversa. Nessun pericolo per la Virtus Francavilla. Ci prova il Siracusa a farsi vedere dalle parti della Virtus, con un cross di Catania che però finisce comodo tra le braccia di Albertazzi. Al 17esimo Maccarrone recupera palla a centrocampo, supera due avversari e, non sapendo a chi darla, prova un’improbabile conclusione che termina in curva. Palermo dalla destra prova a crossare con il sinistro, ma il suo passaggio viene murato da un giocatore della Virtus che spazza in fallo laterale. Occasione Virtus al 27esimo. Calcio di punizione calciato da Prestia. Buona la traiettoria, ma è troppo debole e centrale: facile la presa di Tomei. Risponde il Siracusa. Lancio lungo di Turati per Palermo che si trova a tu per tu con Albertazzi. Provvidenziale l’intervento dell’estremo difensore biancoazzurro che salva il risultato con un’uscita da karateka. Poco dopo Scardina si ritrova il pallone tra i piedi e fallisce un rigore in movimento, spedendo il pallone in curva. Al 38esimo il Siracusa sfiora il gol. Calcio d’angolo di Mancino dalla destra, dove si trova Scardina che si coordina benissimo calciando in semi-rovesciata, centrando il palo. Immobile Albertazzi. Vicinissimi al vantaggio i siciliani.

SINTESI SECONDO TEMPO

Sostituzione per la Virtus. Esce Triarico ed entra Albertini. Dopo pochi minuti di gioco della ripresa, i padroni di casa sfiorano il gol. Mancino si coordina al volo con un sinistro potente, ma è miracoloso l’intervento di Albertazzi che in tuffo salva il risultato. Poco dopo Biason viene ammonito. Il numero 8 della Virtus Francavilla arriva in area di rigore e si lascia andare, cadendo da solo. Il direttore di gara fischia per simulazione e lo ammonisce. Altro cambio per i brindisini. Esce Anastasi ed entra Viola. Prova a farsi perdonare Biason. Partipilo dalla sinistra crossa in mezzo dove trova il numero 8 Biason che prova a calciare col sinistro, ma il tiro è murato. Al 65esimo la Virtus sfiora il vantaggio. Bello lo spunto di Partipilo dalla sinistra, entra in area e cede il pallone a Viola che calcia violentemente il pallone, trovando una ribattuta di Daffara. Si salva in calcio d’angolo il Siracusa.Sostituzione per il Siracusa. Esce Palermo ed entra Toscano. Al 73esimo gli ospiti vanno vicini al vantaggio. Cross dalla destra di Toscano che taglia in due la retroguardia biancoazzurra, con Liotti che colpisce il pallone di testa, trovando però la risposta miracolosa di Albertazzi che alza il pallone sopra la traversa. Miracoloso Albertazzi. Doppia sostituzione per la Virtus Francavilla: entrano Madonia e Mastropietro, escono Sicurella e Folorunsho. Cartellino giallo per Turati. Primo ammonito nelle file del Siracusa. Giusto il cartellino giallo per Turati che ha atterrato duramente un calciatore della Virtus. Doppio cambio anche per i siciliani: escono Scardina e Mancino, entrano Bernardo e De Silvestro. Nel finale il Siracusa reclama un rigore ma Cascone fa cenno di proseguire. Ammonito Catania per proteste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori