DIRETTA / Giana Erminio Olbia (risultato finale 3-0) info streaming video e tv: la chiude Perna

- Stefano Belli

Diretta Giana Erminio Olbia: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Faccia a faccia tra squadre ambiziose nel girone A di Serie C

GianaErminio_saluto_lapresse_2017
Risultati Coppa Italia Serie C, LaPresse - repertorio

DIRETTA GIANA ERMINIO OLBIA (3-0 FINALE): LA CHIUDE PERNA

E’ stato Perna a chiudere il match tra Giana Erminio ed Olbia, con la vittoria dei padroni di casa meritata ma forse eccessiva nel punteggio, per un’Olbia che fino a 3-0 siglato al 27′ della ripresa su un pasticcio della difesa ospite, era rimasta abbondantemente in partita. Su un traversone di Foglio sono stati Dametto e Muroni a sbagliare l’intervento, permettendo a Perna di realizzare il tris. Più che tranquillo il finale di partita con qualche tentativo velleitario dell’Olbia, soprattutto una conclusione di Ragatzu interessante ma imprecisa. Con questo successo il Giana Erminio rilancia le sue ambizioni play off vendicando la sconfitta dell’andata subita in Sardegna, mentre l’Olbia deve fare un passo indietro dopo l’entusiasmo vissuto per la vittoria nel derby conro l’Arzachena. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GIANA ERMINIO OLBIA (2-0): BRUNO LA METTE IN GHIACCIO

Sembra aver messo in ghiaccio la partita il Giana Erminio, che contro un’Olbia comunque generosa ha trovato il raddoppio grazie a Bruno, con una perfetta azione di contropiede orchestrata da Chiarello, che nella sua fuga ha visto il compagno di squadra servendolo in profondità, con Bruno particolarmente abile nell’anticipare il portiere sardo Aresti in uscita. Precedentemente Senesi e Geroni erano stati sostituiti da Ragatzu e Muroni nell’Olbia, che ha provato a gettarsi generosamente in avanti per trovare il pareggio. Ma al 23′ è stato il Giana Erminio a sfiorare il raddoppio con un colpo di testa di Perico, su cross dello scatenato Chiarello, che ha mancato di poco la porta difesa da Aresti. Il Giana Erminio conduce ora 2-0 sull’Olbia e i tre punti per il club di Gorgonzola sembrano davvero molto vicini. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GIANA ERMINIO OLBIA (1-0): UNA SOSTITUZIONE PER PARTE

E’ ripreso il gioco tra Giana Erminio ed Olbia, con i locali sempre in vantaggio 1-0 grazie al gol di Okyere siglato al 15′ del primo tempo. La ripresa è iniziata con un cambio per parte, Feola ha preso il posto di Pennington per l’Olbia e Degeri ha sostituito Marotta nel Giana Erminio. Così come si era chiuso il primo, si è riaperto però il secondo tempo, ovvero con una grande occasione per Murgia dell’Olbia, col fantasista che ha approfittato di un’uscita sin troppo avventurosa del portiere di casa Taliento, tentando di beffarlo con un pallonetto che non ha centrato di poco la porta rimasta sguarnita. Il match non vive ulteriori sussulti e i padroni di casa sul campo di Gorgonzola conservano il prezioso gol di vantaggio. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GIANA ERMINIO OLBIA (1-0): MURGIA VICINO AL PAREGGIO

Il primo tempo si è chiuso con un’occasione per l’Olbia, che è andata vicina al pareggio con Murgia, che ha tentato di andare in gol con una sua specialità, un calcio di punizione che si è abbassato improvvisamente, trovando però la pronta risposta del portiere Taliento. Un ammonito per parte in questa fase finale della prima frazione di gioco, Senesi per i sardi e Iovine tra i padroni di casa. Le discese di Pinna sulla destra hanno provato a rivitalizzare l’Olbia che non ha avuto grandi possibilità di recuperare lo svantaggio, il Giana Erminio dalla sua sta dando prova di solidità difensiva ma manca di profondità in attacco per sfruttare gli spazi che l’Olbia sta inevitabilmente concedendo. All’intervallo, lombardi ancora in vantaggio sui sardi di misura grazie alla rete messa a segno da Okyere al quarto d’ora del primo tempo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GIANA ERMINIO OLBIA (1-0): IL GIANA GESTISCE

Dopo aver trovato il vantaggio, il Giana Erminio resta memore dei rischi corsi nella prima fase della gara, e tiene i ritmi bassi provando a gestire il gol di Okyere con maggiore prudenza. La reazione dell’Olbia per il momento si esaurisce in un colpo di testa di Silenzi che finisce fuori bersaglio, mentre dall’altra parte è Pennington a chiudere bene su Okyere, evitando che il nigeriano possa incunearsi in area e trovare la doppietta personale. I ritmi molto alti del primo quarto d’ora sono stati disinnescati dalle due squadre, anche l’Olbia è comunque prudente nel riversarsi in avanti, consapevole del rischio di prestare il fianco al contropiede della formazione di Gorgonzola. Qualche azione confusa e qualche capovolgimento di fronte, ma è sempre il Giana Erminio a condurre 1-0 sull’Olbia. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GIANA ERMINIO OLBIA (1-0): OKYERE SBLOCCA IL RISULTATO!

Al quarto d’ora del primo tempo il Giana Erminio si è portato in vantaggio sull’Olbia nel match del turno infrasettimanale del girone A di Serie C. In gol il nigeriano Okyere, che ha ribadito in rete un pallone precedentemente calciato a rete da Bruno, con la conclusione di controbalzo dell’attaccante del Giana che si è trasformata in un perfetto assist per il compagno di squadra. Un gol che ha punito un’Olbia che nei primi 10′ di gioco era andata vicina al gol con Vallocchia e Senesi, dimostrando un brillante approccio alla partita. Le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Giana Erminio: Taliento, Perico, Foglio, Chiarello, Iovine, Greselin, Bonalumi, Marotta, Montesano, Okyere, Bruno. Olbia: Aresti, Cotali, Dametto, Iotti, Pinna, Geroni, Pennington, Vallocchia, Murgia, Silenzi, Senesi. (agg. di Fabio Belli) 

DIRETTA GIANA ERMINIO OLBIA (0-0): SI COMINCIA!

Siamo al via di Giana Erminio Olbia: la squadra lombarda ha giocato 28 partite riuscendo a mettere da parte 37 punti ottenuti grazie a ben 9 vittorie, 10 pareggi e subendo 9 sconfitte. Lo score in termini di reti è però in saldo con ben 45 gol fatti a fronte di 41 incassati. Peccato che la Giana non sappia più vincere: lo ha fatto una sola volta nel 2018, raccogliendo per il resto cinque pareggi e due sconfitte (striscia negativa aperta). LOlbia ha le stesse gare allattivo ma ha ottenuto 2 punti in più rispetto ai propri avversari grazie a 11 successi, 6 pareggi ed 11 sconfitte subite. Nonostante questo il bilancio di reti risulta essere al momento in passivo con 31 fatti a fronte di 33 subiti. Con il sostegno dei propri tifosi il Giana Erminio ha un buon rendimento con 24 punti ottenuti in 14 gare con 28 gol fatti e 17 subiti mentre lOlbia ha qualche problemino nellessere competitiva avendo ottenuto 13 punti su 45 con soli 9 gol realizzati e 22 subiti. Adesso stiamo a vedere quello che il campo dirà riguardo questa partita, importante per entrambe le squadre: a Gorgonzola è davvero tutto pronto, e dunque mettiamoci comodi perchè finalmente Giana Erminio Olbia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Per il match Giana Erminio Olbia non sarà prevista diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma gli abbonati al portale elevensports.it potranno seguire la diretta streaming video via internet della partita anche acquistando la visione della sfida come evento singolo.

I TESTA A TESTA

Quarto incrocio nelle ultime due stagioni questo Giana Erminio Olbia: le due squadre si ritrovano dopo le due sfide del 2016-2017 e stanno onorando al meglio il loro campionato, entrambe viaggiano verso un posto nei playoff e dunque potrebbero anche ritrovarsi più in là, impegnate in uno spareggio per la promozione in Serie B. Allandata, giocata sabato 4 novembre, lOlbia aveva approfittato del brutto periodo dei lombardi e aveva vinto con un netto 3-0: reti di Roberto Ogunseye, Daniele Ragatzu su rigore (già il nono centro per lattaccante) e Andrea Feola. In casa i sardi avevano vinto anche lentusiasmante partita dello scorso anno: un 3-2 con pazzesca rimonta tra il 71 e l84 firmata da Enrico Geroni, Marco Piredda e Alessandro Capello, la Giana al 15 era avanti 2-0 con i gol di Gullit Asante Okyere e delleterno Salvatore Bruno. Ad ogni modo in questo incrocio è sempre stato rispettato il fattore campo: nel febbraio di un anno fa la Giana Erminio si era imposta per 1-0 al Comunale di Gorgonzola (provincia di Milano), a decidere la partita era stato Riccardo Chiarello nel secondo tempo. Quella squadra viaggiava spedita in quinta posizione, mentre lOlbia era vicina alla zona playout: in soli tredici mesi sono cambiate tante cose per entrambe, dunque vedremo come andranno le cose oggi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Giana Erminio-Olbia, diretta dal signor Gualtieri di Asti, martedì 20 marzo 2018 alle ore 16.30, sarà una sfida relativa alla trentunesima giornata del campionato di Serie C nel girone A. Hanno vissuto un sabato sera da leoni le due formazioni opposte sul campo di Gorgonzola in questo turno infrasettimanale di terza serie. Il Giana Erminio era partito decisamente col piede sbagliato nella trasferta di Alessandria, ritrovandosi sotto di due gol dopo appena undici minuti. Nella ripresa i gol di Chiarello e Capano (quest’ultimo alla sua prima marcatura tra i professionisti) hanno radicalmente cambiato le carte in tavola, consentendo ai lombardi di restare agganciati al treno della zona play off al nono posto, pur distanziati ora di due punti dal Monza, capace di battere la capolista Siena, e proprio dall’Olbia.

I sardi hanno infatti vinto con il punteggio di due a uno l’atteso derby casalingo contro l’Arzachena, grazie alle reti messe a segno da Senesi e da Ragatzu che hanno blindato i tre punti nonostante il tentativo di rimonta avversario nella seconda frazione di gioco. Tre punti che confermano come l’Olbia quest’anno abbia tutte le carte in regola per puntare ai play off, che sarebbero un traguardo di prestigio che testimonierebbe la crescita di un club che solo la scorsa stagione è tornato tra i professionisti, guadagnandosi la salvezza diretta un anno fa.

PROBABILI FORMAZIONI GIANA ERMINIO OLBIA

Le probabili formazioni dell’incontro. I padroni di casa del Giana Erminio schiereranno Taliento tra i pali, Perico in posizione di terzino destro e Foglio in posizione di terzino sinistro, con il nigeriano Bonalumi e Montesano al centro della retroguardia. A centrocampo spazio a Degeri e Marotta per vie centrali, con la fascia destra che sarà presidiata da Chiarello mentre Iovine sarà l’esterno laterale mancino sulla mediana. In attacco, Perna si muoverà da trequartista, ispirando la manovra dell’unica punta di ruolo, Bruno. Risponderà l’Olbia con Aresti a difesa della porta e una linea difensiva a quattro con impiegati dalla corsia laterale di destra alla corsia laterale di sinistra rispettivamente Pinna, il francese Leverbe, Iotti e Cotali. A centrocampo spazio al terzetto titolare composto da Murgia, Muroni e Feola, mentre Vallocchia sarà il trequartista che ispirerà la manovra offensiva del duo Ragatzu-Senesi.

TATTICA E PRECEDENTI

Il confronto tattico tra le due squadre vedrà i padroni di casa di Gorgonzola schierare un 4-4-1-1 al quale sarà opposto il 4-3-1-2 dell’Olbia. All’andata vittoria sarda con l’Olbia capace di imporsi tre a zero, netto successo con le reti di Ogunseye, Ragatzu e Feola. Il precedente dello scorso campionato a Gorgonzola ha visto invece il Giana Erminio battere di misura i sardi con un gol di Chiarello, il 26 febbraio 2017.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote dei bookmaker per le scommesse sulla partita indicano la vittoria casalinga proposta a una quota di 2.15 da William Hill, mentre Bwin propone a 3.10 la quota relativa al pareggio e Bet365 offre a una quota di 3.60 l’eventuale successo esterno. Per quanto riguarda i gol realizzati nel corso della partita, Unibet offre over 2.5 e under 2.5 rispettivamente a una quota di 2.00 e a una quota di 1.72.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori