Diretta / Piacenza Prato (risultato finale 1-0) streaming video e tv: la decide Pesenti!

- Stefano Belli

Diretta Piacenza Prato: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Per gli emiliani esame contro il fanalino di coda del girone A

piacenza_calcio_scaccabarozzi_lapresse_2017
Video Piacenza Livorno (LaPresse)

DIRETTA PIACENZA PRATO (RISULTATO FINALE 1-0): LA DECIDE PESENTI!

Ci prova il Piacenza con un tiro dalla distanza di Della Latta. Conclusione velleitaria che termina sul fondo. Fantacci ci prova dalla lunga distanza, ma il pallone termina ampiamente a lato. Siamo nella fase finale del match, Prato che attacca a testa bassa, Piacenza che cerca di colpire in contropiede. L’arbitro assegna cinque minuti di recupero. Il Piacenza recupera il pallone e prova in contropiede a raddoppiare con Sarr fuori dai pali, ma il Prato chiude tutto e si salva. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi, il Piacenza vince grazie alla rete siglata da Pesenti, primo gol in campionato. Prato che ci ha provato ma non è riuscita a bucare la difesa emiliana che porta a casa una vittoria importante. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA PESENTI!

Inizia la ripresa tra Piacenza e Prato. Pesenti! La sblocca il Piacenza all’alba della seconda frazione! Disimpegno spagliato di un difensore ospite che regala una grandissima occasione a Pesenti che non può fallire. Il Parto si è gettato a testa bassa alla ricerca dell’immediato pareggio, Piacenza che agisce ora in contropiede. Pesenti supera tutti sulla destra, entra in area e serve Corazza che calcia malissimo ciccando il pallone, spedendolo incredibilmente fuori. Il Piacenza attacca a testa bassa alla ricerca della rete del pareggio. Match che sta regalando belle giocate tra due compagini che in campo non si risparmiano. Decide al momento la rete di Pesenti. Vediamo se il Prato riesce ad equilibrare il match. (agg. Umberto Tessier)

NON SI SBLOCCA IL MATCH

Il Prato batte il calcio d’inizio, inizia la gara tra Piacenza e Prato. Dopo appena tre minuti di gioco c’è il primo ammonito del match, Silva del Piacenza. Morosini supera un avversario sulla fascia sinistra e mette il pallone in mezzo, ma non ci sono compagni di squadra. Il Piacenza sta provando a pescare Pesenti con lanci lunghi, per ora fuori misura. Sarr anticipa tutti in uscita ed evita guai seri per la sua compagine. Orlando viene ammonito dopo aver trattemuto la maglia di Della Latta. Siamo intanto giunti al 20′ ed il match non si sblocca. Gara equilibrata fino ad ora con le due compagini incapaci di creare azioni pericolose. Masciangelo serve Morosini sulla sinistra. Quest’ultimo prova a mettere il pallone in mezzo, ma Casale mette in angolo. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Piacenza Prato, tutto pronto: le due squadre stanno per fare il loro ingresso in campo, ma prima qualche numero per presentare ancor meglio le compagini che si sfidano al Garilli. Il Piacenza ha giocato fino ad oggi 27 gare nelle quali ha saputo conquistare 36 punti ottenendo 10 vittorie, 6 pareggi e subendo qualcosa come 11 sconfitte. Leggermente in negativo è il bilancio per quanto concerne il numero di reti fatte che sono 30 allattivo e 32 al passivo. Male i lupi in casa, o comunque non bene come ci si aspetterebbe: decimo dato in classifica. Il Prato con lo stesso numero di gare disputate ha ottenuto fino a questo momento solo 20 punti con 4 successi, 8 pareggi e 15 sconfitte incassate per uno score di 24 gol fatti e 49 incassati. In casa il Piacenza bene con 23 punti conquistati su 39 in palio (15 gol fatti e 10 incassati) mentre il Prato in trasferta è la peggiore del lotto con soli 4 su 39 e nessuna vittoria conquistata, soprattutto spiccano gli appena 5 gol realizzati, uno (di Raul Zucchetti a Gavorrano) nelle ultime otto partite, con un digiuno durato 602 minuti fino ad allora. Adesso parola al campo: non vediamo lora di vedere cosa succederà al Garilli, finalmente Piacenza Prato comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Per il match non sarà prevista diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma gli abbonati al portale elevensports.it potranno seguire la diretta streaming video via internet della partita anche acquistando la visione della sfida come evento singolo.

I TESTA A TESTA

Sono tanti i precedenti di Piacenza Prato: già alla fine degli anni Ottanta le due squadre si erano sfidate nella fase a gironi della Coppa Italia, 2-1 a favore dei lupi con le reti di Andrea Galassi e Armando Madonna. E curioso ripescare le formazioni che erano scese in campo quel giorno di fine agosto 1988: a guidare lattacco del Piacenza cera un certo Giuseppe Signori che sei anni più tardi sarebbe arrivato al Mondiale con la maglia della Nazionale, e prima ancora si sarebbe laureato capocannoniere della Serie A con la Lazio. Ad ogni modo, il Prato ha avuto ben poca fortuna contro la squadra emiliana: ha vinto solo due volte nelle ultime dieci sfide, si tratta di due vittorie consecutive – ma in mezzo sono passati quattro anni e mezzo – ultima delle quali nel dicembre 2016 con la punizione di Giovanni Tomi. Nel maggio 2012 le due squadre si sfidarono nel playout per evitare la retrocessione in Seconda Divisione Lega Pro: fu 1-0 interno in entrambe le occasioni, ma il Piacenza (che partiva da -9) aveva fatto un punto in meno nella stagione regolare e così dovette scendere di categoria. Quellanno al Garilli Piacenza e Prato avevano dato vita alla partita con più reti nella stagione: un 4-3 a favore dei lupi nel quale aveva segnato anche Simone Guerra, oggi capocannoniere del girone B della Serie C con la maglia della Feralpisalò. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Piacenza Prato, partita che verrà diretta dal signor Acanfora di Castellammare di Stabia e si gioca martedì 20 marzo alle ore 18.30, sarà una sfida relativa alla trentunesima giornata del campionato di Serie C 2017-2018 nel girone A, che si disputerà in turno infrasettimanale. Dopo la vittoria in casa contro il Pontedera ed il pareggio di Pisa, il Piacenza ha un’opportunità importante per salire ancora verso la zona play off, ospitando il Prato fanalino di coda. Prato che resta a tre punti di distanza dal Gavorrano penultimo, ma con una partita in meno disputata. Vista la formula del campionato di quest’anno, per i toscani sembra comunque garantita la possibilità di giocarsi la salvezza ai play out, a loro volta comunque inevitabili visto che per il Prato la salvezza diretta dista undici lunghezze, al momento.

I toscani hanno ottenuto quattro punti nelle ultime due sfide interne contro Pro Piacenza e Pistoiese, da tempo i biancazzurri stanno crescendo rispetto alla pessima prima metà di campionato, ma sembra non bastare per una vera rimonta in classifica. Anche al Piacenza manca la forza da tempo per il salto di qualità nella top ten in classifica, i play off con la Pistoiese decima sono stati comunque agganciati, anche se in casa i biancorossi hanno perso due delle ultime cinque partite disputate in campionato.

PROBABILI FORMAZIONI PIACENZA PRATO

I padroni di casa del Piacenza schiereranno Fumagalli tra i pali, Castellana in posizione di terzino destro e Masciangelo in posizione di terzino sinistro, con Pergreffi e Silva schierati invece come difensori centrali. A centrocampo Taugourdeau in cabina di regia sarà affiancato da Segre e da Della Latta, mentre Corradi avrà compiti da trequartista, ispirando la manovra offensiva del tandem Corazza-Di Molfetta. Risponderà il Prato con Alastra a difesa della porta e una difesa a quattro con Seminara laterale di destra e Bertoli laterale di sinistra, mentre Martinelli e Cistana formeranno la coppia centrale della retroguardia. A quattro anche la linea di centrocampo, Ceccarelli a destra e Casale a sinistra saranno schierati sulle fasce laterali, mentre a centrocampo ci sarà spazio per Gargiulo e Fantacci. In attacco, spazio a Carletti e Piscitella nel tandem offensivo.

TATTICA E PRECEDENTI

Lo scontro tattico vedrà schierato il Piacenza padrone di casa con il 4-3-1-2, mentre il Prato risponderà con il 4-4-2. All’andata larga vittoria del Piacenza sul campo del Prato, quattro a uno per gli emiliani con i gol di Perfreffi, Bini, Romero e Morosini, col Prato che ha accorciato le distanze con Fantacci. L’ultimo precedente in casa del Piacenza è datato 7 maggio 2017 con vittoria biancorossa con il punteggio di tre a due, gol decisivo di Tulissi al novantunesimo dopo che il Prato era stato per due volte in vantaggio con una doppietta di Moncini. 

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote dei bookmaker per le scommesse sulla partita indicano la vittoria casalinga proposta a una quota di 2.15 da William Hill, mentre Bwin propone a 3.10 la quota relativa al pareggio e Bet365 offre a una quota di 3.50 l’eventuale successo esterno. Per quanto riguarda i gol realizzati nel corso della partita, Unibet offre over 2.5 e under 2.5 rispettivamente a una quota di 2.23 e a una quota di 1.58.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori