Diretta/ Padova Feralpisalò (risultato finale 1-1) streaming video e tv: Un punto che accontenta tutti

- Fabio Belli

Diretta Padova-Feralpisalò: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C girone B in programma mercoledì 21 marzo 2018.

padova_legapro_lapresse_2017
Diretta Padova-Pordenone, LaPresse

DIRETTA PADOVA FERALPISALO’ (1-1): UN PUNTO CHE ACCONTENTA TUTTI

E’ terminato da pochissimi minuti l’incontro tra Padova e Feralpisalò sul punteggio di 1 a 1, un pareggio che accontenta entrambe le formazioni visto che la capolista consolida il primato sfruttando anche il pareggio della Reggiana portando a otto le lunghezze di vantaggio sulla Sambedettese mentre i gardesani raggiungono il sesto posto in piena zona playoff. Le reti sono state segnate entrambe in avvio di gara: all’11’ Guidone ha ribadito in rete una respinta di Caglioni con un colpo di testa mentre al 18′ Guerra ha riequilibrato il punteggio trasformando con freddezza un calcio di rigore concessso per un fallo di mano di Pulzetti. Nel finale sono stati i biancorossi a sfiorare il gol del vantaggio all’81’ con Sarno, il cui potente tiro è uscito di non molto sopra la traversa; il numero 9 si è poi ripetuto un minuto dopo all’82’ con una conclusione che questa volta è stata controllata in due tempi e con qualche difficoltà dall’estremo difensore ospite. Prima del triplice fischio di chiusura c’è stato solamente il tempo per assistere all’86’ ad un triplice cambio deciso da mister Bisoli che ha mandato in campo Cisco, Ravanelli e Candindo al posto di Pulzetti, Guidone e Sarno; mister Toscano invece ha effettuato l’ultima sostituzione all’87’ quando Ponce ha rilevato Ferretti. Dopo ben cinque minuti di recupero si è così concluso questo incontro in parità, un pareggio meritato da entrambe le squadre che soprattutto nella ripresa non hanno fatto più di tanto per andare alla ricerca del successo.

POCHE EMOZIONI ALL’EUGANEO

Quando siamo giunti all’80’ della sfida tra Padova e Feralpisalò il punteggio è ancora sull’1 a 1. Al 59′ sono arrivate tre sostituzioni: Gliozzi ha sostituito Capello tra i biancorossi mentre tra i gardesani Mattia Marchi e Rocca sono subentrati a Guerra e Dettori. Al 62′ ci ha provato ancora bomber Guidone con un colpo di testa che è uscito di non molto fuori dallo specchio. Al 65′ sono stati gli ospiti a sfiorare il vantaggio quando Ferretti, appostato nei pressi del secondo palo, non è risucito a deviare da due passi un cross teso che ha attraversato tutta l’area di rigore. Al 70′ altro cambio deciso da mister Toscano che ha gettato nella mischia Raffaello al posto di Voltan; al 73′ mister Bisoli manda in campo Fabris al posto di Salviato. Il match sembra ormai indirizzato ad un pareggio finale, vedremo se un episodio riuscirà a stravolgere l’andamento.

MARCHI SPRECA DA DUE PASSI

Il secondo tempo della sfida tra Padova e Feralpisalò è iniziato da circa 10 minuti di gioco ed il punteggio è ancora di 1 a 1, decidono le rete realizzate nel corso del primo tempo da Guidone e Guerra. La ripresa è iniziata senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. Ripartono meglio gli ospiti che hanno sfiorato il vantaggio già al 49′ quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Marchi ha colpito di testa da distanza ravvicinata mettendo però di non molto sopra la traversa.

 

 

GUERRA PAREGGIA IL VANTAGGIO DI GUIDONE

Quando siamo giunti al 30′ della sfida tra Padova e Feralpisalò il punteggio è ora sull’1 a 1, a sbloccare il punteggio ci ha pensato Guidone all’11’: punizione di Sarno respinta da Caglioni nei pressi del centravanti che ha ribadito in rete con un colpo di testa tra le proteste degli ospiti che reclamavano un fuorigioco non ravvisato dalla terna arbitrale. Il pareggio dei gardesani è arrivato poco dopo al 18′ quando Guerra ha trasformato con freddezza un calcio di rigore concesso dal direttore di gara per un fallo di mano di Pulzetti che ha respinto con un braccio una conclusione di Dettori. La gara è giocata a ritmi altissimi e al 24′ sono gli ospiti a sfiorare il raddoppio con una conclusione tentata da Ferretti che centrale è stata bloccata da Bindi.

GUERRA SFIORA IL VANTAGGIO


Allo Stadio Euganeo di Padova i padroni di casa stanno affrontando il FeralpiSalò nella gara valida per la 31^ giornata del Gruppo B di Serie C e, quando sono trascorsi circa 10 minuti di gioco, il punteggio è di 0 a 0. La capolista cercherà i tre punti dopo aver ritrovato la vittoria nel derby di lunedi scorso contro il Bassano anche se affrontano una formazione reduce dal successo esterno contro il Gubbio che gli ha permesso di raggiungere il quinto posto a quota 40 punti. Iniziano meglio gli ospiti che sfiorano il vantaggio già al 9′ quando Guerra, dopo aver scambiato con Parodi, ha tentato un tiro a giro che è uscito di non molto fuori dallo specchio.

SI COMINCIA!

Padova Feralpisalò sta ormai per cominciare: il lanciatissimo Padova attende a domicilio la coriacea FeralpiSalò, in una sfida valida per il 31mo turno di Serie C Girone B. I veneti hanno finora segnato soltanto una rete in più dei lombardi (36 a 35), mentre la vera differenza si nota nella voce relativa ai gol subiti (22 contro 31). I verdazzurri hanno ricevuto più cartellini gialli dei biancorossi (55 a 49), ma non hanno subito alcuna espulsione contro le 2 degli avversari diretti. In casa, il Padova vanta un record di 8 vittorie, 4 pareggi e 1 sconfitta, mentre fuori si trova a 7-3-3. La FeralpiSalò risponde con un 5-4-4 a domicilio e un 6-3-4 in trasferta. Adesso mettiamoci comodi e diamo la parola al campo, perchè finalmente ci siamo: Padova Feralpisalò prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Per il match Padova Feralpisalò non sarà prevista diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma gli abbonati al portale elevensports.it potranno seguire la diretta streaming video via internet della partita anche acquistando la visione della sfida come evento singolo.

I TESTA A TESTA

La capolista Padova attende la visita della quinta in graduatoria nel big match di giornata. I padroni di casa, nelle ultime cinque uscite, hanno vinto tre volte pareggiando una sola gara e perdendo in casa contro il Teramo per due reti a zero. La FeralpiSalò invece non riesce a trovare continuità nei risultati alternando ottime prestazioni a flop improvvisi. Negli ultimi cinque precedenti assoluti il Padova ha vinto due volte contro l’unica vittoria della FeralpiSalò e due pareggi. Sfida che promette spettacolo tra due compagini grandi protagoniste del torneo. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Padova-Feralpisalò, diretta dal signor Pasciuta di Agrigento, mercoledì 21 marzo 2018 alle ore 20.30, sarà uno dei posticipi serali della trentunesima giornata del campionato di Serie C nel girone B, che si disputerà in turno infrasettimanale. Padova fermo nel turno di riposto e ora pronto a dare di nuovo l’assalto a una Serie B diretta che sembra sempre più vicina, anche se alle spalle dei veneti c’è una Reggiana che, con una partita in meno disputata, potrebbe trovarsi virtualmente a sei punti di distanza dalla vetta. Quello contro la Feralpisalò sarà un match importante e un banco di prova difficile per i primi della classe, visto che la Feralpi (che a sua volta non è scesa in campo nel weekend) si è riappropriata del quinto posto solitario in classifica. Certo, sono sempre dodici le lunghezze che separano il Padova dai diretti avversari, ma è anche vero che ultimamente la marcia dei biancorossi non è stata brillante come quella che li ha portati ad andare in fuga in testa alla classifica.

Di fatto solo una vittoria nell’ultimo mese per un Padova che è riuscito a passare a Bassano, prima del turno di riposo. L’ultima partita casalinga dei biancoscudati ha fatto registrare il loro unico passo falso stagionale tra le mura amiche dello stadio Euganeo, il ko zero a due contro il Teramo in una partita influenzata dall’espulsione di Trevisan dopo appena mezz’ora. La Feralpisalò nelle quattro trasferte disputate nel 2018 ha invece solamente perso il match di Mestre, conquistando due vittorie ed un pareggio.

PROBABILI FORMAZIONI PADOVA FERALPISALO’

Allo stadio Euganeo di Padova scenderanno in campo queste probabili formazioni. I padroni di casa schiereranno Bindi tra i pali, Salviato schierato in posizione di terzino destro e Contessa schierato in posizione di terzino sinistro, mentre Ravanelli e Cappelletti saranno i due difensori centrali. I tre di centrocampo saranno Serena, Pinzi e Belingheri, mentre Sarno si muoverà in posizione di trequartista, alle spalle di Guidone e Gliozzi. Risponderà la Feralpisalò con Caglioni a difesa della porta, mentre Marchi, Legati e Ranellucci saranno i difensori centrali. Vitofrancesco si muoverà sull’out di destra, mentre l’esterno laterale mancino sarà Parodi. A centrocampo spazio al brasiliano Emerson affiancato da Dettori, mentre Voltan, Guerra e Ferretti partiranno dal primo minuto nel tridente offensivo.

TATTICA E PRECEDENTI

I moduli a confronto saranno il 4-3-1-2 del Padova ed il 3-4-3 della Feralpisalò. All’andata pari ricco di gol tra le due formazioni, due a due con i padroni di casa in gol con Guerra e Ferretti, e Padova in gol con l’iniziale vantaggio di Belingheri e rete del pari di Capello, tutto nel corso della seconda frazione di gioco. Padova vincente nell’ultimo precedente casalingo datato 12 novembre 2016, biancoscudati a segno con Favalli e Alfageme, che hanno ribaltato l’iniziale vantaggio siglato da Gerardi.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote dei bookmaker per le scommesse sulla partita indicano la vittoria della formazione di casa proposta a una quota di 1.95 da Eurobet, mentre Snai propone a 3.20 la quota relativa al pareggio e a una quota di 4.25 l’eventuale successo esterno. Per quanto riguarda i gol realizzati nel corso della partita, Eurobet offre over 2.5 e under 2.5 rispettivamente a una quota di 2.30 e a una quota di 1.55.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori